Anabasi Elleniche

Autore: Senofonte
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854138959
Grandezza: 19,13 MB
Formato: PDF
Vista: 5576
Scaricare Leggi Online

Introduzione di Domenico MustiPremesse, traduzioni e note di Umberto Bultrighini e Manuela MariEdizioni integraliL’Anabasi, l’opera di Senofonte forse più letta, racconta in sette libri le vicende che precedettero e seguirono la disastrosa battaglia di Cunassa in cui, nonostante la vittoria, Ciro rimase ucciso lasciando i diecimila mercenari greci che avevano combattuto per lui disorientati, circondati da nemici in una terra sconosciuta. Fu Senofonte a guidarli, tra mille difficoltà, fino alle coste del Mar Nero e quindi in patria, rendendosi protagonista e narratore della più famosa “ritirata” della storia.Divise in tre parti e articolate in sette libri, le Elleniche ricostruiscono la storia della Grecia dalla fase finale della guerra del Peloponneso (411) alla battaglia di Mantinea (362). I primi due libri si riallacciano alle Storie di Tucidide, ma la parte principale dell’opera è nei due libri centrali (III e IV). La semplicità e l’efficacia dello stile di Senofonte hanno reso queste due opere tra le più amate dell’antichità.«Il giorno dopo scoppiò una violenta tempesta, ma era necessario marciare: i viveri, infatti, non erano sufficienti. E guidava la marcia Chirisofo, mentre Senofonte stava in retroguardia. E i nemici attaccavano con vigore e, venendo vicini perché i luoghi erano stretti, colpivano con gli archi e le fionde, sicché i Greci erano costretti a marciare lentamente, inseguendo e di nuovo retrocedendo; di frequente Senofonte ordinava di fermarsi, quando i nemici incalzavano con vigore.»Senofontenacque in Attica, a Erchia, tra il 430 e il 425. Fu discepolo di Socrate e, finita la guerra del Peloponneso, si trasferì in Asia Minore. Dopo la spedizione dei Diecimila mercenari greci ingaggiati da Ciro il giovane per combattere il fratello Artaserse, fu bandito da Atene; visse in Elide e a Corinto. Secondo alcuni morì, nel 355 circa, ad Atene.

Storici Greci

Autore: Erodoto
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854155241
Grandezza: 10,82 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5025
Scaricare Leggi Online

Storie • La guerra del Peloponneso • Elleniche • Anabasi • Ciropedia A cura di L. Rossetti; U. Bultrighini e M. Mari; L. SantarelliIntroduzioni di L. Canfora, D. Musti, L. Rossetti Edizioni integraliErodoto, prima che un grande storiografo, fu un grande viaggiatore: a lungo girovagò, forse a causa del suo mestiere di mercante, attraverso la Persia, lungo il corso del Nilo, fino ai deserti dell’Arabia e oltre il Mar Nero. Di tutto quello che vedeva era curioso e voleva conoscere ambiente, usi, costumi, leggi dei popoli strani e diversi che frequentava. Per questo arricchì le Storie dei conflitti tra Greci e “barbari” con descrizioni, favole e leggende, e per questo i suoi racconti dal fascino intramontabile ebbero tanto successo nell’Atene degli anni di Pericle, così ricettiva e avida di conoscenze. A Tucidide, invece, niente interessa di più della verità dei fatti, raccontati solo dopo averne esaminato e confrontato tutte le possibili fonti e versioni. Perciò La guerra del Peloponneso può essere considerata la prima opera di storiografia moderna, soprattutto per la parte riguardante quella fase che l’autore visse in prima persona. Il suo linguaggio scarno e preciso raggiunge in alcuni brani vertici involontariamente poetici, come nella famosa descrizione della peste di Atene del 430, la cui eco ritroviamo nel corso dei secoli nell’opera di Lucrezio e addirittura in Manzoni. Considerato il continuatore di Tucidide, Senofonte nelle Elleniche bene esprime la “sofferenza” e l’esasperazione delle popolazioni greche sottoposte alla politica imperialista di Atene nel V secolo. Filospartano, come traspare dalle pagine dedicate alla monarchia ideale della Ciropedia, prese parte alla spedizione in Persia dei Diecimila, i mercenari greci assoldati da Ciro il giovane. Il racconto della ritirata dei Greci, che reca il titolo di Anabasi, porta Senofonte oltre le soglie del suo tempo: «Mare! Mare!», il grido dei soldati allo sbando che increduli, dopo mesi di marce forzate, patimenti e pericoli, vedono comparire all’improvviso quel baluginio così familiare e rassicurante, esprime il fascino di un’opera che sorprende sempre per la ricchezza e la complessità delle sue cento sfumature.Erodotonacque ad Alicarnasso, nell’Asia Minore, all’incirca nel 485 a.C. Dopo innumerevoli viaggi si stabilì ad Atene, ma morì a Turii, colonia della Magna Grecia, nel 425 a.C.Senofontenacque in Attica, a Erchia, tra il 430 e il 425. Fu discepolo di Socrate e, finita la guerra del Peloponneso, si trasferì in Asia Minore. Dopo la spedizione dei Diecimila mercenari greci ingaggiati da Ciro il giovane per combattere il fratello Artaserse, fu bandito da Atene; visse in Elide e a Corinto. Secondo alcuni morì, nel 355 circa, ad Atene.Tucididenacque ad Atene non più tardi del 454 a.C. Durante la guerra contro Sparta rivestì importanti incarichi militari, ma dal 424 al 404 dovette scontare un esilio nel Peloponneso. Morì dopo il 397 a.C.

Xenophon S Retreat

Autore: Robin Waterfield
Editore: Harvard University Press
ISBN: 9780674023567
Grandezza: 35,38 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3430
Scaricare Leggi Online

"With this first masterpiece of Western military history forming the backbone of his book, Robin Waterfield explores what remains unsaid and assumed in Xenophon's account - much about the gruesome nature of ancient battle and logistics, the lives of Greek and Persian soldiers, and questions of historical, political, and personal context, motivation, and conflicting agendas. The result is a rounded version of the story of Cyrus's ill-fated march and the Greeks' perilous retreat - a nuanced and dramatic perspective on a critical moment in history that may tell us as much about our present-day adventures in the Middle East, site of Cyrus's debacle and the last act of the Golden Age, as it does about the great powers of antiquity in a volatile period of transition."--BOOK JACKET.

The Marriage Of Cadmus And Harmony

Autore: Roberto Calasso
Editore: Vintage
ISBN: 0804151342
Grandezza: 35,50 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9538
Scaricare Leggi Online

Presenting the stories of Zeus and Europa, Theseus and Ariadne, the birth of Athens and the fall of Troy, in all their variants, Calasso also uncovers the distant origins of secrets and tragedy, virginity, and rape. "A perfect work like no other. (Calasso) has re-created . . . the morning of our world."--Gore Vidal. 15 engravings.

The Lost Army

Autore: Valerio Massimo Manfredi
Editore: McArthur & Co
ISBN: 1770870245
Grandezza: 11,50 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 181
Scaricare Leggi Online

The 4th century BC. A village in Syria. A woman, dressed in rags and covered in blisters and sores, is seen approaching on the road coming from the north. Suspicious of her, the villagers shout and throw rocks at her. She is struck and falls. She seems dead...Her story encompasses one of the great collective acts of heroism of the ancient world. She was the mistress of Xenophon, a general in the vast army of ten thousand Greek mercenaries from virtually every Greek city state that was employed by Cyrus the Younger, in his quest to seize the throne of Persia from his brother, Artaxerxes II.Manfredi, one of the world's experts, has created an rip-roaring adventure seen from the perspective of the women who accompanied the soldiers on their long journey. A new and intense account of the most celebrated march in man's history, by the acclaimed author of the Alexander trilogy.

A Blake Dictionary

Autore: Samuel Foster Damon
Editore: UPNE
ISBN: 9780874514360
Grandezza: 72,91 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 6585
Scaricare Leggi Online

Organizes information on the places, people, and allusions found in Blake's writings into a concise reference work

Yeats The Initiate

Autore: Kathleen Raine
Editore: Rowman & Littlefield
ISBN: 9780389209515
Grandezza: 24,90 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7919
Scaricare Leggi Online

The eminent poet and scholar Kathleen Raine, leading exponent of the learning of the imagination, brings together all her essays on Yeats (some never before printed) covering many aspects of the traditions and influences that informed his great poetry. In saluting Raine's magnificent achievement in this rich and learned book, Professor Augustine Martin of University College Dublin states that she irradiates [Yeats] and every corner of his work. Her unique and unanswerable contribution to Yeatsian criticism is to establish his authority as an immensely learned poet and thinker in the tradition of Plato and the Eternal Philosophy. Contains over 140 illustrations.

The Son Of The Red Corsair

Autore: Emilio Salgari
Editore:
ISBN: 9780595382644
Grandezza: 25,71 MB
Formato: PDF
Vista: 7499
Scaricare Leggi Online

A captivating mix of adventure, romance and comedy, The Son of the Red Corsair is the story of Enrico of Ventimiglia, an Italian gentleman disguised as a corsair who fights his way through the Spanish conquests of Central America in search of the half-sister he has never met, the child of his father's second wife, the daughter of Darien's Grand Cacique. In his adventures he is accompanied by a handful of colorful characters including the ever-faithful Mendoza, the French gentleman-turned-buccaneer Buttafuoco, and the boisterous Don Barrejo, as well as the beautiful Marquise of Montelimar and various bands of the Pirates of the Caribbean." simple characters and vivid action that have changed the panorama of literature for young readers." -El Poder de La Palabra

Histoire Philosophique Et Politique Des Tablissements Et Du Commerce Des Europ Ens Dans Les Deux Indes

Autore: Guillaume-Thomas-Francois Raynal
Editore: Theclassics.Us
ISBN: 9781230417998
Grandezza: 18,18 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9647
Scaricare Leggi Online

Ce livre historique peut contenir de nombreuses coquilles et du texte manquant. Les acheteurs peuvent generalement telecharger une copie gratuite scannee du livre original (sans les coquilles) aupres de l'editeur. Non reference. Non illustre. 1773 edition. Extrait: ... des 'Cotes mal defendues, parce qu'elles etoient mal gouvernees, que la triste alternative d'etre massa eres ou de rachetes leur vie eo livrant tout ce qu'ils avoient. 'v'.. ' V. v' : -: .-, #V-.;.., /.'; De. fa rehgim i'Qdin, De ses dogmes, sanguinaires. lq Christianisme renversa ce syjleme. Quoique ce caractere destructeur fut. une. fuite de la vie iauvage que menoient les Danois 5c les Norvegiens, de l'education grossiere ck toute militaire qu'ils receyoient, il etoit plus particulierement l'ouvrage de la religion d'Qdin. Ce conquerant imposteur exalta, fi l'on peut sexpriraer ainfi, par ses dogmes sanguinaires la ferocite naturelle de ces peuples, Il voulut que tout ce qui servait a la guerre, les epees, les haches, les piques, fut deifie., Qn cimentoit les engagemens les plus sacres par cej instrumens fi chers. Une lance plantee au rnilieu de la campagne attiroit i la, priere 8c aux facijifices. Odin lui-meme, mis par fa mort au rang des immortels, fut la premiere divinite de ces affreuses contrees ou les rochers C les bois etoient teints oc consacres par le sang humain. Ses sectateurs croyaient l'honorer cn, rappeUant le dieu des armees, le. pere du c%rnage, le depopulateur, l'incendiaire. Les guerriers qui alloient se battre Faisoient v u de lui envoyer un certain nombre d'ames qu'ils lui consacraient. Ces ames etoient le droit d Odirt. La croyance, universelle etoit que ce dieu se montroit dans les batailles, tantot pour proteger ceux qui se..