Nero Su Bianco

Autore: H. L. Ashton
Editore:
ISBN: 9788897503613
Grandezza: 60,32 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 6819
Download Read Online


Bianco Su Nero

Autore: Rubén Gallego
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845974251
Grandezza: 73,54 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4850
Download Read Online

Mosca, 20 settembre 1968. Nell’esclusiva clinica del Cremlino riservata alla nomenclatura sovietica nascono due gemelli: il primo muore quasi subito, il secondo, Rubén, si rivela affetto da paralisi cerebrale – le facoltà intellettuali sono intatte, ma non può muovere gli arti, salvo due dita. Dopo poco più di un anno Rubén sarà separato dalla madre (che, figlia del segretario del Partito comunista spagnolo in esilio, è stata mandata dal padre in Russia a trascorrere un periodo di «rieducazione» e lì si è innamorata di uno studente venezuelano) e rinchiuso negli speciali orfanotrofio in cui vengono isolati, e sottratti allo sguardo, quelli come lui, considerati impresentabili da una società che esalta il mito dell’uomo nuovo e dichiara di muoversi verso un radioso futuro. Solo all’inizio degli anni Novanta Rubén riuscirà a fuggire dal suo Gulag personale e, ritrovata la madre, comincerà a raccontare la sua storia, rivelandosi scrittore vero. Perché quello che colpisce in questo libro, e si imprime nella memoria del lettore, non è tanto la cronaca di un’infanzia e di un’adolescenza trascorse all’interno di un sistema feroce, dove in nome dell’ideologia si perpetrano vessazioni quotidiane, ma la voce che trasforma l’orrore in narrazione, e lo sguardo che questo stesso orrore trasforma in immagini – a volte commoventi, altre volte grottesche, altre ancora di corrosiva comicità, ma sempre potentemente tratteggiate, come lo sono del resto tutti i personaggi che attraversano la vita di Rubén: la studentessa spagnola che balla per lui senza musica in una stanza d’ospedale; il cane randagio monco di una zampa che i bambini adottano; le inservienti e le insegnanti, potenti deità femminili raramente benevole e più spesso minacciose; il ragazzo Saša che si trascina nella neve fino all’aula per rivendicare il suo diritto a studiare; e Sergej, il ragazzo senza gambe che si allena per mesi allo scopo di poter fare a pugni con uno che le gambe le ha tutt’e due...

Nero Su Bianco

Autore: Artemide Waleys
Editore: Artemide Waleys
ISBN: 6050383855
Grandezza: 23,45 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3549
Download Read Online

Benvenuti a New York... oppure su un’isola nel freddo mare del Nord... o ancora in un carcere degli Stati Uniti... “Nero su Bianco” è un’antologia di storie brevi che trasporteranno il lettore in tanti mondi differenti, distanti eppure uniti dalla penna di Artemide Waleys che come sempre sa incantare con la sua grande fantasia.

Bianco Su Nero

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 32,55 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4290
Download Read Online


Bianco In Questione

Autore: Susan Petrilli
Editore: Meltemi Editore srl
ISBN: 8883535588
Grandezza: 11,83 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5627
Download Read Online


Manuale Del Bianco E Nero Analogico

Autore: Nicola Focci
Editore: Lulu.com
ISBN: 1326012584
Grandezza: 34,71 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8580
Download Read Online


Bianco Su Nero E Altre Storie

Autore: Vittorio Curtoni
Editore: Delos Books
ISBN: 9788865301654
Grandezza: 22,49 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 785
Download Read Online


Tutti Gli Scritti

Autore: Vasilij Vasil'evič Kandinskij
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 9788807201042
Grandezza: 53,57 MB
Formato: PDF
Vista: 9320
Download Read Online


The New Racism In Europe

Autore: Jeffrey Cole
Editore: Cambridge University Press
ISBN: 9780521021494
Grandezza: 30,13 MB
Formato: PDF
Vista: 5236
Download Read Online

In the last twenty years, immigration has become one of the most contested issues in Western Europe. The arrival of Africans, Asians, Eastern Europeans and others in Italy has reversed earlier trends of emigration. Debate, political activity and violence have raised questions of rejection and integration, of anti-racism and the new racism. Studies of these issues commonly focus on political activity and the plight of minorities, but this book breaks new ground in its emphasis on the everyday reactions of Italians to immigration and related issues. Drawing on research carried out in Palermo, Jeffrey Cole considers the role of class, culture, local history and political economy in the ambivalent responses of Sicilians to immigrants. He places Italian attitudes in a European context, and investigates why anti-immigrant politics are concentrated in the wealthy Italian North.