Saggio Sui Privilegi Che Cos Il Terzo Stato

Autore: Emmanuel Joseph Sieyès
Editore:
ISBN:
Grandezza: 25,56 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9474
Scaricare Leggi Online


Che Cosa Il Terzo Stato

Autore: Emmanuel J. Sieyès
Editore:
ISBN: 9788895574530
Grandezza: 28,24 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9736
Scaricare Leggi Online


Saggio Sui Privilegi

Autore: Emmanuel-Joseph Sieyès
Editore:
ISBN:
Grandezza: 79,85 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9390
Scaricare Leggi Online


La Grande Nazione Modelli Costituzionali Nella Rivoluzione Francese

Autore: Marco Martini
Editore: Lulu.com
ISBN: 1326792709
Grandezza: 60,84 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3188
Scaricare Leggi Online


Storia Contemporanea

Autore: Giovanni Sabbatucci
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858117980
Grandezza: 10,64 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7581
Scaricare Leggi Online

Dalle grandi rivoluzioni di fine Settecento alla Prima Guerra mondiale. Questa è la periodizzazione del volume, che si segnala per la struttura agile e rigorosa e per la strumentazione didattica particolarmente efficace: cartine per offrire una visualizzazione dei contesti storici e geopolitici; Parole chiave per focalizzare le principali categorie tematico-concettuali del periodo (ad esempio, federalismo, modernizzazione, tolleranza, Stato); bibliografie essenziali, ragionate e aggiornate.

Storia Moderna

Autore: Renata Ago
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858116542
Grandezza: 26,50 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4866
Scaricare Leggi Online

Dalle scoperte geografiche e dall'espansione economica del Cinquecento all'età napoleonica: è la periodizzazione di questo volume pensato esplicitamente per la didattica universitaria ma con tutte le possibilità di essere apprezzato anche dal pubblico di libreria. Una trattazione classica della storia moderna arricchita dai risultati più innovativi della ricerca storiografica nel settore della storia sociale e culturale.

Introduzione Allo Studio Delle Scienze Giuridiche E Politico Amministrative E Storia Del Diritto

Autore: Gariazzo (Carlo Placido)
Editore:
ISBN:
Grandezza: 76,14 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 5571
Scaricare Leggi Online


La Rivoluzione Francese Raccontata Da Lucio Villari

Autore: Lucio Villari
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858119789
Grandezza: 47,44 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5215
Scaricare Leggi Online

«Quel che accadde in una calda estate a Parigi, nel 1789, si cominciò a conoscere dopo giorni e settimane grazie alle lettere affidate ai postiglioni, ai racconti che volavano di bocca in bocca, ai pochi giornali, alle testimonianze dei viaggiatori stranieri. Da quel momento, per molto tempo, la Francia fu al centro del mondo, mentre il secolo si chiudeva nella più profonda, emozionante inquietudine. Furono anni di violenza e di speranze, anni che accesero paure e sogni di riforme nuove e audaci. Si trattava di dare un senso concreto a tre valori fondamentali: la libertà, la fraternità e l'eguaglianza. Su di essi, più di duecento anni dopo, si continua ancora a discutere. Anche perché riguardano il nostro futuro.» I protagonisti, i luoghi, i tempi e i segreti della più grande rivoluzione dell'età moderna: un racconto che è un piacere leggere, adatto anche ai più giovani.

La Grande Rivoluzione

Autore: EDWARD BELLAMY
Editore: Gianfranco Carminucci
ISBN:
Grandezza: 60,56 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5254
Scaricare Leggi Online

Edward Bellamy (Chicopee, 26 marzo 1850 - Chicopee, 22 maggio 1898) raggiunse la fama con il celebre romanzo utopico "Guardando Indietro, 2000-1887 (Looking Backward)" che pubblicò nel 1888. Dopo una partenza lenta, il libro raggiunse le 300.000 copie nel 1891, ispirando imitazione, analisi, acrimonia e rispetto; fu disprezzato da alcuni come troppo radicale e da altri come non abbastanza. Le critiche rivolte a Looking Backward richiedevano ulteriori spiegazioni della sua società utopica. E Bellamy provò a darle ne "La Grande rivoluzione (Equality)". Lo cominciò a scrivere nel 1894 pubblicandolo nel 1897, un anno prima di morire. Il libro costituisce così una sorta di testamento dello scrittore, ma anche una spietata critica al capitalismo ed un punto fermo utile ancora oggi alla ricerca delle soluzioni al problema sociale.