Come Sugli Alberi Le Foglie

Autore: Gianni Biondillo
Editore: Guanda
ISBN: 8823517648
Grandezza: 42,84 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 3201
Scaricare Leggi Online

1916: IL SACRIFICIO DI UNA GENERAZIONE L’EPOPEA DELLA GRANDE GUERRA DIVENTA ROMANZO Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte. Si chiamavano Boccioni, Erba, Sironi, Carrà, Russolo. Seguivano le idee avanguardiste del più anziano tra loro, Filippo Tommaso Marinetti, l’inventore del futurismo. Con le loro furibonde serate artistiche animarono la città e scandalizzarono i benpensanti milanesi. Erano sinceri interventisti, idealizzavano la guerra come igiene del mondo e partirono senza indugio per il fronte nel Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti Automobilisti. Molti di loro non tornarono. Fra questi c’era un giovane comasco, Antonio Sant’Elia, architetto dal talento luminoso ma sfortunato. Tutto ciò che ci resta di lui sono una manciata di disegni, ma così belli, così geniali da influenzare l’immaginario dell’intero Novecento. Morì da eroe, sul Carso, nel 1916, esattamente cento anni fa. È lui il protagonista di questo romanzo corale dalla scrittura vibrante e appassionata, capace di farci rivivere l’epopea di una nazione. Gianni Biondillo racconta i sogni e le speranze di questi giovani italiani, illusi dalla retorica dannunziana che li portò sul campo di battaglia a cercare la bella morte. Per scoprirla insanguinata e orribile.

Origini E Sviluppo Dell Aforisma Poetico Nel Novecento Italiano

Autore: Stefano Elefanti
Editore:
ISBN: 9788875363376
Grandezza: 19,47 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2873
Scaricare Leggi Online


Montale Ungaretti Saba

Autore: Tommaso Testaverde
Editore: Alpha Test
ISBN: 9788848303286
Grandezza: 49,83 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1869
Scaricare Leggi Online


The Man Who Planted Trees

Autore: Jean Giono
Editore: Chelsea Green Publishing
ISBN: 1933392819
Grandezza: 49,88 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 6759
Scaricare Leggi Online

Twenty years ago Chelsea Green published the first trade edition of The Man Who Planted Trees, a timeless eco-fable about what one person can do to restore the earth. The hero of the story, Elzéard Bouffier, spent his life planting one hundred acorns a day in a desolate, barren section of Provence in the south of France. The result was a total transformation of the landscape-from one devoid of life, with miserable, contentious inhabitants, to one filled with the scent of flowers, the songs of birds, and fresh, flowing water. Since our first publication, the book has sold over a quarter of a million copies and inspired countless numbers of people around the world to take action and plant trees. On National Arbor Day, April 29, 2005, Chelsea Green released a special twentieth anniversary edition with a new foreword by Wangari Maathai, winner of the 2004 Nobel Peace Prize and founder of the African Green Belt Movement.

Il Mio Amico Asdrubale

Autore: Gianni Biondillo
Editore: Guanda
ISBN: 8823507243
Grandezza: 38,88 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3390
Scaricare Leggi Online

«Uno scrittore imprevedibile, acuto e di grande godibilità letteraria.» la Repubblica «Uno scrittore di razza. Un umorismo poetico, trasognato e irresistibile. Da non perdere.» Giancarlo De Cataldo Marco è un bambino modello, tutto casa, compiti e stragi di zombie alla Playstation. Mirka è una bambina singolare, che non va in macchina e parla con gli alberi. Perlomeno con uno di essi: si chiama Asdrubale, sta nel parco vicino alla scuola, e non chiede di meglio che insegnare a Marco ad arrampicarsi tra i suoi rami, dove il sodalizio tra i due bambini germoglierà e crescerà, stagione dopo stagione, come una piccola pianta robusta. Ma per quanto ancora Asdrubale potrà restare a vegliare su di loro? Una grande città è piena di pericoli: dall’inquinamento alla siccità, fino agli adulti che hanno dimenticato cosa vuol dire sognare... Una favola dolce e divertente sul bisogno di uscire dalla gabbia delle nostre abitudini, e sul potere dell’amicizia.

Woman With Birthmark An Inspector Van Veeteren Mystery 4

Autore: Hakan Nesser
Editore: Pan
ISBN: 1743293453
Grandezza: 53,34 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 2752
Scaricare Leggi Online

"Having come thus far in his deliberations, Van Veeteren gave in to temptation and lit a cigarette. It was time to address the big question, and that would no doubt need a bit of extra effort. Why? Why in hell's name should anybody march up to somebody's door, ring the bell and shoot whoever opened it?" A young woman shivers in the December cold as her mother's body is laid to rest in a cemetery. The only thing that warms her is the thought of the revenge she will soon take... Then a middle-aged man is killed at his home, shot twice in the chest and twice below the belt. He had recently received a series of bizarre phone calls where an old song is played down the line - evoking an eerie sense of both familiarity and unease. Before the police can find the culprit, a second man is killed in the same way. Chief Inspector Van Veeteren and his team must dig far back into each man's past - but with few clues at each crime scene, can they find the killer before anyone else dies?

I Miti E Il Sacro

Autore: Giorgio Bàrberi Squarotti
Editore: Pellegrini Editore
ISBN: 9788881011506
Grandezza: 40,44 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4102
Scaricare Leggi Online


Nel Nome Del Padre

Autore: Gianni Biondillo
Editore: Guanda
ISBN: 8823501784
Grandezza: 45,62 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3392
Scaricare Leggi Online

«Biondillo intraprende la difficile e benemerita strada della riflessione sul maschile. Amaro, e importante.» Loredana Lipperini, Il Venerdì di Repubblica su Nel nome del padre «Uno scrittore di razza. Un umorismo poetico, trasognato e irresistibile. Da non perdere.» Giancarlo De Cataldo È la notte di Natale, in un mondo che si prepara a festeggiare, comunque e ovunque. È la notte di Natale per tutti, ma non per Luca, che è solo in casa, abbrutito dall’alcol e dal dolore, sul punto di compiere un atto disperato, sconsiderato, l’ultimo. E forse non lo può fermare nemmeno il telefono, che squilla a vuoto. Come è arrivato a questo punto? In una serie di flashback incrociati, terribilmente a fuoco e allo stesso tempo lacunosi come la sua memoria, ripercorriamo la storia d’amore di Luca e Sonia, la decisione di creare una famiglia, la nascita della piccola Alice, e poi via via tutti i passi, in fondo banali, che conducono una coppia alla distruzione. Il calvario di Luca è quello di molti padri separati, a cui la moglie impedisce di vedere i figli approfittando in modo subdolo di un vuoto legislativo che vede gli uomini pieni di obblighi ma privi di diritti. E mentre cerca di fare chiarezza in sé e nel suo passato, in un circolo che sembra senza uscita, a Luca non resta che lottare, con incredulità, rabbia, incontrando altri uomini nella sua situazione, studiando maniacalmente le leggi, cercando di far pagare il meno possibile a sua figlia... Una storia di oggi, comune e insieme unica.

Per Cosa Si Uccide

Autore: Gianni Biondillo
Editore: Guanda
ISBN: 8823501806
Grandezza: 57,10 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 753
Scaricare Leggi Online

«Oltre che un bel giallo, il miglior libro scritto su Milano da molto tempo a questa parte.» Antonio D’Orrico su Per cosa si uccide «Un giallo fra i più divertenti che abbia letto. Un ritratto della città con scene degne di antologia.» Corrado Augias su Per cosa si uccide «Tutto cominciò con quel cane sgozzato.» Si apre in una torrida estate un lungo anno di omicidi per la polizia di Quarto Oggiaro, quartiere simbolo della periferia milanese. Protagonista, suo malgrado, delle indagini, è l’ispettore Ferraro, uomo senza qualità particolari, se non, forse, il suo innocuo umorismo, che lo salva spesso da un’esistenza alquanto deprimente. Perché di certo la sua vita personale non è un granché: divorziato, vive solo, in una casa caotica, mangiando a cena pattume surgelato. Per non parlare poi del disordine affettivo... Attorno a lui, come in un coro tragicomico, ruotano poliziotti surreali, imprenditori rampanti, spacciatori, contrabbandieri, snob vogliose, domestici imperturbabili, carabinieri gentiluomini, fruttivendoli, filosofi, informatori, pensionati, picchiatori, pendolari, sciure, manifestanti: il popolo di una città. Per cosa si uccide, attraverso le indagini dell’ispettore Ferraro, racconta questa varia umanità, scandaglia il ventre molle di Milano, la vera protagonista del libro, diventando così il romanzo, aspro e ironico, di una città. Seguendo le indagini di Ferraro si attraversa l’intero spaccato urbano, dai cortili babelici delle periferie alle dimore borghesi del centro storico. Una Milano troppo spesso odiata, a cui Gianni Biondillo regala un amaro, accorato atto d’amore.

No Picnic On Mount Kenya

Autore: Felice Benuzzi
Editore: Hachette UK
ISBN: 0857053752
Grandezza: 72,80 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2180
Scaricare Leggi Online

A rediscovered mountaineering classic and the extraordinary true story of a daring escape up Mount Kenya by three prisoners of war. When the clouds covering Mount Kenya part one morning to reveal its towering peaks for the first time, prisoner of war Felice Benuzzi is transfixed. The tedium of camp life is broken by the beginnings of a sudden idea - an outrageous, dangerous, brilliant idea. There are not many people who would break out of a P.O.W. camp, trek for days across perilous terrain before climbing the north face of Mount Kenya with improvised equipment, meagre rations, and with a picture of the mountain on a tin of beef among their more accurate guides. There are probably fewer still who would break back in to the camp on their return. But this is the remarkable story of three such men. No Picnic on Mount Kenya is a powerful testament to the human spirit of revolt and adventure in even the darkest of places. "The history of mountaineering can hardly present a parallel to this mad but thrilling escapade" - Saturday Review "A most extraordinary prisoner-of-war and escape story" - New Yorker "A mad venture and a gallant tribute to man's deep yearning for freedom" - Kirkus Reviews "The book crackles with the same dry humour as its title. It contains the prison-yard bartering and candlelight stitching that mark a classic jailbreak yarn; the encounters with wild beasts in Mount Kenya's forest belt are as gripping, and the descriptions of sparkling glaciers as awe-inspiring, as any passage in the great exploration diaries of the early 20th century" - The Economist