Come Sugli Alberi Le Foglie

Autore: Gianni Biondillo
Editore: Guanda
ISBN: 8823517648
Grandezza: 47,50 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1021
Scaricare Leggi Online

1916: IL SACRIFICIO DI UNA GENERAZIONE L’EPOPEA DELLA GRANDE GUERRA DIVENTA ROMANZO Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte. Si chiamavano Boccioni, Erba, Sironi, Carrà, Russolo. Seguivano le idee avanguardiste del più anziano tra loro, Filippo Tommaso Marinetti, l’inventore del futurismo. Con le loro furibonde serate artistiche animarono la città e scandalizzarono i benpensanti milanesi. Erano sinceri interventisti, idealizzavano la guerra come igiene del mondo e partirono senza indugio per il fronte nel Battaglione Lombardo Volontari Ciclisti Automobilisti. Molti di loro non tornarono. Fra questi c’era un giovane comasco, Antonio Sant’Elia, architetto dal talento luminoso ma sfortunato. Tutto ciò che ci resta di lui sono una manciata di disegni, ma così belli, così geniali da influenzare l’immaginario dell’intero Novecento. Morì da eroe, sul Carso, nel 1916, esattamente cento anni fa. È lui il protagonista di questo romanzo corale dalla scrittura vibrante e appassionata, capace di farci rivivere l’epopea di una nazione. Gianni Biondillo racconta i sogni e le speranze di questi giovani italiani, illusi dalla retorica dannunziana che li portò sul campo di battaglia a cercare la bella morte. Per scoprirla insanguinata e orribile.

Drawing A Tree

Autore: Bruno Munari
Editore:
ISBN:
Grandezza: 49,34 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 252
Scaricare Leggi Online


The Man Who Planted Trees

Autore: Jean Giono
Editore: Chelsea Green Publishing
ISBN: 1933392819
Grandezza: 24,50 MB
Formato: PDF
Vista: 6234
Scaricare Leggi Online

Twenty years ago Chelsea Green published the first trade edition of The Man Who Planted Trees, a timeless eco-fable about what one person can do to restore the earth. The hero of the story, Elzéard Bouffier, spent his life planting one hundred acorns a day in a desolate, barren section of Provence in the south of France. The result was a total transformation of the landscape-from one devoid of life, with miserable, contentious inhabitants, to one filled with the scent of flowers, the songs of birds, and fresh, flowing water. Since our first publication, the book has sold over a quarter of a million copies and inspired countless numbers of people around the world to take action and plant trees. On National Arbor Day, April 29, 2005, Chelsea Green released a special twentieth anniversary edition with a new foreword by Wangari Maathai, winner of the 2004 Nobel Peace Prize and founder of the African Green Belt Movement.

Nel Mondo Della Musica

Autore: Emiliano Buggio
Editore: Youcanprint
ISBN: 8892669397
Grandezza: 62,81 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6775
Scaricare Leggi Online

Manuale di storia della musica ad uso scolastico, presso licei, conservatori, università. Primo volume di una collana che prevede 5 volumi finali. Introduzione a concetti e forme musicali, con esempi di analisi di brani musicali. Adottabile presso istituti superiori.

Inferno

Autore: Dante Alighieri
Editore: Courier Corporation
ISBN: 0486112616
Grandezza: 36,72 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3459
Scaricare Leggi Online

The first stop on Dante's famous journey from Hell to Purgatory to Paradise, this 14th-century allegorical poem blends vivid and shocking imagery with graceful lyricism. Translated by the beloved 19th-century poet, Henry Wadsworth Longfellow.

Mirage And Camouflage

Autore: Vivienne Suvini-Hand
Editore: Troubador Publishing Ltd
ISBN: 9781899293919
Grandezza: 54,55 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8674
Scaricare Leggi Online

This study explores the tensions and contradictions in the themes and style of L'Allegria. It establishes links between Ungaretti and the French Symbolist poets, and reexamines the collection's affinity with the work of De Chirico, Cubism, Futurism and Surrealism. Offering ground-breaking views, particularly on the war poems, it demonstrates how Ungaretti used the obscure nature of Hermetic language to express his proto-Fascist and Nietzschean sympathies, thus destroying the myth of Ungaretti as a 'man of peace' searching for a religious answer to the problems of existence.

I Miti E Il Sacro

Autore: Giorgio Bàrberi Squarotti
Editore: Pellegrini Editore
ISBN: 9788881011506
Grandezza: 44,83 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4254
Scaricare Leggi Online


Degli Alberi Indigeni Ai Boschi Dell Italia Superiore

Autore: Giovanni Battista Sartorelli
Editore:
ISBN:
Grandezza: 16,53 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 9842
Scaricare Leggi Online


Origini E Sviluppo Dell Aforisma Poetico Nel Novecento Italiano

Autore: Stefano Elefanti
Editore:
ISBN: 9788875363376
Grandezza: 11,91 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8476
Scaricare Leggi Online


Giuseppe Prestipino

Autore: Teresa Serra
Editore: Edizioni Nuova Cultura
ISBN: 8868124092
Grandezza: 39,71 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1710
Scaricare Leggi Online

Giuseppe Prestipino ha da sempre accompagnato la sua attività di docente con un grande impegno politico e culturale. Giornalista, sindacalista, membro del Comitato centrale nel PCI, è stato professore di Filosofia teoretica nell’Università di Siena, ha collaborato alle principali riviste filosofiche italiane e straniere. È Presidente onorario del Centro per la Filosofia italiana e direttore della Rivista filosofica “Il Contributo”. È autore di numerose opere tra cui ricordiamo Natura e società (1973), Da Gramsci a Marx (1979), Modelli di strutture storiche (1993), Realismo e utopia. In memoria di Lukàcs e Bloch (2002), Tre voci nel deserto - Vico, Leopardi, Gramsci (2006), Gramsci vivo (2008), Diario di viaggio nelle città gramsciane (2011). Giuseppe Prestipino onora con la sua presenza, le sue doti umane, il suo ingegno, la sua competenza e la sua capacità di guardare alla filosofia, ma anche alla realtà, la cultura italiana oltre che il nostro Centro. Gli amici, che sono consapevoli di aver il privilegio di conoscerlo, apprezzarlo ed essere accolti nella cerchia delle sue frequentazioni, vogliono testimoniargli il loro affetto e la loro stima con questo piccolo omaggio. I contributi sono in ordine alfabetico, con la sola eccezione del saggio di Giuseppe Cacciatore, che apre il volume perché sintetizza bene la figura dello studioso.