Cuore Indiano

Autore: Monica Maratta
Editore: Youcanprint
ISBN: 8892629956
Grandezza: 51,50 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4899
Scaricare Leggi Online

Durante l’incendio di Jamestown, avvenuto il 19 settembre del 1676 in Virginia, per mano di alcuni coloni ribelli, capeggiati da N. Bacon, Eleanor viene rapita da un giovane indiano della tribù dei Pamunkey. Nonostante lo shock iniziale e il difficoltoso adattamento alla vita selvaggia, nasce un amore sincero tra i due giovani che tuttavia sarà costantemente ostacolato dagli odi razziali e politici dell’uomo bianco nei confronti dei nativi americani.

L India Nel Cuore

Autore: Vittorio Russo
Editore: Baldini & Castoldi
ISBN: 886865492X
Grandezza: 80,84 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 795
Scaricare Leggi Online

L'India, continente dei superlativi, come l'ha definita l'indianista Domenico Amirante, è la terra del cuore che affascina da secoli il viaggiatore occidentale per la sua distanza straniante dalla nostra cultura. Oggi è una potenza emergente di un miliardo e trecento milioni di abitanti. Meta di pellegrinaggi per affamati di spiritualità e per distratti turisti dell'esotico, ammalia per il suo concentrato di contraddizioni di cui quasi mai si comprende il senso profondo e storico. Ma quando se ne coglie anche solo una piccola parte, si schiude agli occhi un universo di bellezze impensate. Questo libro è il resoconto di un viaggio tra le meraviglie dell'India e le sue ferite millenarie. Ma è anche un viaggio attraverso la geografia impervia della cultura di una società polietnica e balcanizzata, custode però di una sapienza antichissima. Tra nozioni storiche e geografiche, curiosità culturali e vivide descrizioni, il diario diventa percorso di catarsi fra gli affanni di una quotidiana prostrazione e le vette di un sapere millenario. Ed è così che l'avventura diventa scrigno di conoscenza e la conoscenza si fa intimità che permette di possedere veramente quello che si conosce. Si dice che si può entrare in India da cento porte ma è difficile trovarne poi una sola per uscire. L'unica porta è quella che il più delle volte cambia il cuore.

Indiano

Autore: Ivano Mingotti
Editore: Lulu.com
ISBN: 1291859977
Grandezza: 48,32 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 8440
Scaricare Leggi Online

Ahmik vive di terra e di cielo, Ahmik e il salmone che danza nelle fredde acque del fiume, Ahmik e la freccia dei guerrieri, e il tremar delle gambe alle emozioni dell'adolescenza, Ahmik e incertezza, fuga. Ahmik e un nativo americano, un pellerossa, Ahmik vive nel sedicesimo secolo e nemmeno lo sa. Ahmik vive ai margini di un evento epocale, l'esplorazione spagnola nell'Oregon, il primo cavallo conosciuto in terre nord americane. E il primo cavallo sara il suo cavallo, e sara Ahmik, sara la sua corsa. Ahmik non e un guerriero, Ahmik e un emarginato, un abbandonato. Insieme a nonna Kachina, in una piccola tenda, ad attendere che il sole cali su un destino segnato.

Il Misticismo Indiano

Autore: Surendranath N. Dasgupta
Editore: Edizioni Mediterranee
ISBN: 9788827210987
Grandezza: 54,20 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8356
Scaricare Leggi Online


Spezzando Ogni Cuore

Autore: Giuseppe Mantovani
Editore: Giuseppe Mantovani
ISBN: 8890711612
Grandezza: 10,37 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7799
Scaricare Leggi Online

Sei storie ambientate nel cinquecento, il momento in cui “noi” siamo diventati ciò che siamo ed abbiamo incontrato “l’ altro” nei nuovi mondi oltremare. In Italia la fragile primavera del rinascimento viene spenta dall’ Inquisizione mentre nel Nuovo Mondo le popolazioni locali sono rese schiave in nome della fede. Dalla Roma di Michelangelo al Messico di Montezuma; dalle paludi della Florida alla Calabria in cui i valdesi sono sterminati come eretici; dalla Roma in cui i dossier del grande inquisitore decidono l’elezione al papato all’ India del gran moghul Akbar che invita alla sua corte i missionari gesuiti per colloqui di religione. Akbar proclama la tolleranza religiosa nei suoi domini negli stessi anni in cui in Europa divampano le guerre di religione. Una storia globale che é anche una storia dell’ “altro”: il rispetto dell’ “altro” parte dalla conoscenza della sua storia. Giuseppe Mantovani é professore universitario di psicologia culturale ed ha pubblicato vari volumi tra cui “L’ elefante invisibile”, edito da Giunti, sulle differenze culturali.

Diario Indiano

Autore: Gora Devi (Valeria Bonazzola)
Editore: J. Amba Edizioni
ISBN: 8886340524
Grandezza: 72,50 MB
Formato: PDF
Vista: 790
Scaricare Leggi Online

Diario straordinario della prima discepola italiana di Babaji, tra i primi occidentali che lo hanno incontrato. Dopo le esperienze del ’68, Valeria parte per l’India, ‘pioniera della strada’, alla ricerca di una risposta agli interrogativi dell’esistenza. Le incredibili, coraggiose e durissime vicende, come Babaji ha rivoluzionato la sua vita, a cominciare dal nome, la favola del Dio-uomo: una Autobiografia di una Yoghini Occidentale alla fine del XX° secolo.

I Grandi Romanzi

Autore: Jules Verne
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854149284
Grandezza: 23,40 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4488
Scaricare Leggi Online

• Parigi nel XX secolo• Viaggio al centro della Terra• Dalla Terra alla Luna• I figli del Capitano Grant• Ventimila leghe sotto i mari• Il giro del mondo in 80 giorni• L’isola misteriosa• Michele StrogoffIntroduzioni di Fabio Giovannini, Riccardo Reim, Giampaolo RugarliEdizioni integraliDue episodi della vita di Jules Verne sono emblematici: a 11 anni scappò di casa e s’imbarcò come mozzo su una nave in partenza per le Indie. Quando il padre, al primo scalo, riuscì a riacciuffarlo, il ragazzo giurò che in futuro avrebbe viaggiato solo in sogno. Dieci anni dopo, nel 1849, il giovane Jules conobbe a Parigi il leggendario Alexandre Dumas. Jules Verne non mantenne la promessa fatta al padre: in vita sua viaggiò moltissimo, con la fantasia arrivò fino alla Luna e, al contrario del nostro Salgari – altro grande narratore di avventure, che non abbandonò mai il patrio suolo, - se ne andò parecchio in giro per il mondo: in Scozia, Scandinavia, in America e poi, divenuto ricco e famoso, percorse con il suo lussuoso yacht i sette mari. Scrisse moltissimo, e in questo emulò il grande Dumas, il maestro dalla vena narrativa inesauribile. Viaggiando respirava a pieni polmoni immagini, panorami, personaggi e poi, seduto allo scrittoio, li restituiva al mondo in forma letteraria, riplasmati dalla sua fantasia. Il vulcano dentro il quale inizia il Viaggio al centro della Terra probabilmente era uno di quelli che punteggiavano le regioni del Nord Europa; Ventimila leghe sotto i mari nacque dopo un viaggio attraverso l’Atlantico a bordo di un grande battello a vapore adibito alla posa di un cavo sottomarino. Sembra quasi che Verne non abbia mai perso la capacità che hanno i bambini di assorbire e trasformare la realtà con la fantasia. I suoi preziosi “giocattoli” però erano sempre all’avanguardia della scienza e della tecnica: il celeberrimo Nautilus è una macchina straordinaria che prefigura i moderni sommergibili atomici: lo scrittore infatti era attentissimo a recepire scoperte e innovazioni scientifiche del tempo, in alcuni casi le anticipava. Ma non fu mai un fanatico della scienza, conscio dei pericoli insiti nelle pur enormi e benefiche potenzialità. Il suo grande amore era il mare, e l’andare per mare. Gli oceani fluiti dalla sua penna sono mondi pieni di vita, ci sono animali, uomini, città sommerse; uomo fortunato, Jules Verne riuscì a soddisfare la sua passione e si godette, sognatore taciturno e riservato, molti anni a spasso per gli oceani, mentre il suo alter ego, il capitano Nemo, ne esplorava le profondità. Grazie anche alle tante trasposizioni cinematografiche dei romanzi e alle innumerevoli citazioni letterarie, l’avventura di Jules Verne continua. Jules Vernenacque a Nantes nel 1828.Nel 1848 si trasferì a Parigi attratto dalla intensa vita culturale della capitale, ma per ottenere il consenso del padre dovette continuare gli studi giuridici. Dal 1862, grazie al successo del primo libro, Cinque settimane in pallone (cui seguì Parigi nel XX secolo, pubblicato solo nel 1994), poté dedicarsi completamente alle sue due grandi passioni: scrivere e navigare. Dopo la pubblicazione di circa 60 opere e innumerevoli viaggi, Verne - ricchissimo e osannato ma sempre discreto e schivo - si ritirò ad Amiens in seguito a un misterioso attentato in cui era rimasto ferito. Morì nel 1905. La Newton Compton ha pubblicato Ventimila leghe sotto i mari, Il giro del mondo in 80 giorni, Viaggio al centro della Terra e il volume unico I grandi romanzi.