Demoni Angeli E Rock And Roll

Autore: Paco Lorente
Editore: Createspace Independent Publishing Platform
ISBN: 9781534921078
Grandezza: 43,91 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3884
Scaricare Leggi Online

Azione, avventura, umorismo e rock and roll. Azione, avventura, umorismo e rock and roll. Azione, avventura, umorismo e rock and roll. Penso che non si possa chiedere nulla di più a questo libro. Se ti piace l'azione, l'avventura, l' umorismo o il ROCK AND ROLL, questo è il tuo romanzo. Ricco di dosi elevate di positivismo ed energia vitale, modi di convivenza tra persone con diverse concezioni della vita, tolleranza tra parti, libertà in abbondanza... Terapia "antidepressione", ecologico, senza conservanti o coloranti e con risultati garantiti. Sinopsis: Demoni, Angeli e rock and roll è una commedia pazza e avventurosa in cui Bartual, dopo aver vissuto una vita stretta e insipida e in seguito ad una situazione di fallimento vitale che lo ha fatto precipitare in uno stato quasi depressivo, ha scoperto, per caso, l'affascinante mondo che circonda la Bodega Valero. Lì, accanto a coloro che diventeranno i suoi primi amici, vivrà una serie di esperienze deliranti che lo condurranno in uno stravagante viaggio di arricchimento personale.

Storia Leggendaria Della Musica Rock

Autore: Riccardo Bertoncelli
Editore: Giunti Editore
ISBN: 8809847490
Grandezza: 58,87 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1611
Scaricare Leggi Online

ePub: FL4000; PDF: FL3999

Inchiesta Sul Demonio

Autore: Marco Tosatti
Editore: Edizioni Piemme
ISBN: 8858507312
Grandezza: 31,53 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 1053
Scaricare Leggi Online

"La maggior astuzia del diavolo è far credere che non esiste." Padre Amorth

Springsteen Long Walk Home

Autore: Ermanno Labianca
Editore: LIT EDIZIONI
ISBN: 8862314248
Grandezza: 51,85 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7683
Scaricare Leggi Online

Questo volume commenta i testi springsteeniani del periodo 1992-2OO9 e si muove su tre direttrici distinte, capaci di creare cortocircuiti culturali: da un lato l'autore scopre lo sviluppo della poetica springsteeniana, dall'altro ne verificherà gli scostamenti e le progressioni rispetto al primo periodo (soprattutto nelle liriche "private") mentre in ultima analisi fa scorrere su uno sfondo immaginario le vicende più significative della storia mondiale.

Il Paradiso Rock N Roll

Autore: Shawn Inmon
Editore: Babelcube Inc.
ISBN: 1633397289
Grandezza: 80,78 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3455
Scaricare Leggi Online

Nella traduzione di questo libro si è deciso di attenersi il più possibile alla lingua, lasciando alcuni termini legati al linguaggio musicale nella lingua originale. Sono state inserite note soprattutto per spiegare personaggi del panorama musicale appartenenti al passato. Un paradiso tutt'altro che contraddistinto da cori celesti, moderno e rivolto a tutti i lettori che apprezzano il rock 'n roll.

L Espresso

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 54,39 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 1280
Scaricare Leggi Online


Paesaggi Immaginari

Autore: Riccardo Bertoncelli
Editore: Giunti Editore
ISBN: 9788809213715
Grandezza: 56,97 MB
Formato: PDF
Vista: 714
Scaricare Leggi Online


Panorama

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 10,93 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7729
Scaricare Leggi Online


Cineforum

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 30,82 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 4751
Scaricare Leggi Online


Rolling Stones Altamont

Autore: Joel Selvin
Editore: HOEPLI EDITORE
ISBN: 8820380048
Grandezza: 23,39 MB
Formato: PDF
Vista: 1570
Scaricare Leggi Online

Per decenni il concerto gratuito dei Rolling Stones, il 6 dicembre 1969 nell’autodromo di Altamont, è stato visto come il ‘gemello perverso’ di Woodstock. In quel giorno funesto, infatti, uno spettatore fu accoltellato a morte da un membro della malfamata gang di motociclisti degli Hells Angels, che lavorava come servizio d’ordine al Festival. Si chiuse così, in modo tragico, il sogno tutto ‘peace and love’ dei Sixties. Sino a oggi, la maggior parte delle notizie ufficiali di ciò che accadde ad Altamont provenivano da Gimme Shelter, il documentario ufficiale sulla tournée americana dei Rolling Stones del 1969 conclusasi proprio sul circuito del nord California. Ma la vera storia è rimasta a lungo sepolta, nascosta tra racconti sbiaditi, voci distorte, falsi miti. Questo libro racconta in modo appassionante il ‘giorno più nero della storia del rock’ spiegando le radici di un evento orribile e sfortunato, iniziato prima della morte di Meredith Hunter, il giovane ragazzo di colore ucciso dai biker, e proseguito oltre quella tragica notte di dicembre. Joel Selvin, affermato giornalista musicale e scrupoloso storico del rock, analizza nel dettaglio i vari aspetti di quello show. Dagli eccessi, sopra e sotto il palco, dei Rolling Stones alle magagne di un tour mal organizzato che ha preceduto il concerto di Altamont, sino alle morti mai documentate avvenute dopo che la band lasciò il Festival, l’autore cattura l’intera scena del prima, durante e post tragedia. Selvin denuncia anche le diverse realtà che hanno osteggiato il Festival dall’inizio, inclusa la sbagliatissima scelta di Altamont come sede dell’evento, le droghe allucinogene di pessima qualità che circolavano tra il pubblico e la disastrosa idea di affidare agli Hells Angels, per altro da sempre amici della comunità hippie di San Francisco, la ‘security’ del concerto. Andando ben oltre le spiegazioni più ovvie e banali, Selvin s’immerge nei ricordi di chi, rappresentante di importanti realtà cultural-musicali del periodo, fu profeta di sventure fin da prima che lo show avesse inizio. Analizzando in modo approfondito le due band che furono al centro degli eventi, Rolling Stones e Grateful Dead, Selvin spiega anche il ruolo centrale (ma dimenticato dai più) che questi ultimi ebbero nell’ideazione e organizzazione del tutto. In questo modo, il libro offre un ritratto vivido di come, in un’epoca celebre per i suoi idealismi, i due mondi del rock (inglese e americano) si scontrarono con effetti devastanti. Ma anche come i destini delle due band, che sembravano unirsi ad Altamont, furono successivamente sempre più distanti, quasi agli estremi opposti. Frutto di oltre trent’anni di ricerche e di un centinaio di interviste esclusive con testimoni fondamentali (musicisti, staff medico, membri degli Hells Angels, tecnici e fonici, ecc.) il libro è scritto in modo accattivante, pieno di aneddoti e curiosità, e rappresenta un documento eccezionale per capire l’intera scena rock degli anni ’60. Con la prefazione di Carlo Massarini.