Dio Crede Nell Uomo

Autore: Justo Mullor
Editore: Editoriale Jaca Book
ISBN: 9788816302228
Grandezza: 24,85 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5456
Scaricare Leggi Online


Dio Crede In Te

Autore: Piero Coda
Editore: Rizzoli
ISBN: 8858618823
Grandezza: 61,31 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 8810
Scaricare Leggi Online

é ancora possibile credere oggi? Fede e ragione sono davvero incopatibili? Un'indagine appassionante sulle grandi domande della fede cristiana.

La Vera Filosofia Studiata Nell Uomo Contrapposta Alla Filosofia Moderna Conferenze Filosofiche Teologiche E Morali Per Giovanni Soracco

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 51,38 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2466
Scaricare Leggi Online


Il Nuovo Chi Si Aiuta Dio L Aiuta Di Gustavo Strafforello

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 54,30 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8954
Scaricare Leggi Online


La Vera Chiesa Di Christo Dimostrata Da Segni E Da Dogmi Contra I Due Libri Di Giacomo Picenino Intitolati Etc

Autore: Vincenzo Lodovico Gotti
Editore:
ISBN:
Grandezza: 49,12 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5932
Scaricare Leggi Online


La Vera Chiesa Di Cristo Dimostrata Da Segni E Da Dogmi Contra I Due Libri Di Giacomo Picenino Intitolati Apologia Per I Riformatori E Per La Religione Riformata E Trionfo Della Vera Religione Opera Del Padre Fr Vincenzo Lodovico Gotti Tomi 1 2

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 71,87 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 1543
Scaricare Leggi Online


L Anima Dell Occidente

Autore: Rabindranath Tagore
Editore: LIT EDIZIONI
ISBN: 886826160X
Grandezza: 56,98 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 4702
Scaricare Leggi Online

Negli anni cruciali tra le due guerre, Rabindranath Tagore conduce una riflessione lucida e appassionata sul trionfo della cultura occidentale e sulla sua imposizione ai popoli dell’Asia. È il pensiero di un poeta che sa scavalcare le trappole dell’ideologia, di una mente in perfetto equilibrio tra la fedeltà alla propria tradizione e la conoscenza profonda di quella europea. Per Tagore è l’anima stessa dell’Occidente – i valori del Cristianesimo e della grecità – ad essere per prima tradita dalla deriva di una modernità fondata sugli idoli del successo e del denaro. In Giudizio, un articolo del 1925, l’analisi dei rischi del progresso, la condanna del nazionalismo e dell’imperialismo e lo smascheramento dell’arroganza civilizzatrice dell’Occidente si accompagnano alla denuncia del sentimento di sudditanza espresso da chi ha subìto la colonizzazione. L’incontro di Oriente e Occidente, una conferenza pronunciata a New York nel 1930, precisa l’ideale di un nuovo umanesimo, cosmopolita e mosso da una reale conoscenza tra i popoli. Tagore indica in Gandhi l’esempio vivente di una morale autenticamente orientale che tuttavia può parlare a tutto il mondo. E agli esseri umani di ogni continente, oggi come allora, si rivolge l’invito ad assumere una presa di posizione etica nei confronti di quello che ci viene presentato come ineluttabile risultato del progresso.

Cristianesimo

Autore: Hans Küng
Editore: Bur
ISBN: 885864039X
Grandezza: 66,64 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 391
Scaricare Leggi Online

Dal teologo più autorevole e controcorrente di questo secolo il secondo volume della trilogia dedicata alle religioni monoteistiche. È una risposta alla crisi che il cristianesimo attraversa in Europa, insidiato com'è da un lato dal potere delle religioni orientali e delle nuove tendenze spiritualiste e dall'altro dall'edonismo consumista. La sua critica 'mette a confronto senza compromessi né accomodamenti, il cattolicesimo, l'ortodossia, il protestantesimo e l'anglicanismo con il messaggio originario, prestando loro in questo modo un servizio ecumenico'. La prospettiva è allo stesso modo storica, critica ed ecumenica; ma la storia e la critica servono a portare alla luce ciò che unisce tutte le dottrine e le chiese nella "grande ecumene cristiana".

Ecce Homo

Autore: Friedrich Wilhelm Nietzsche
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854172197
Grandezza: 58,98 MB
Formato: PDF
Vista: 6285
Scaricare Leggi Online

Edizione integrale Introduzione di Aldo Venturelli Traduzione di Silvia Bortoli Cappelletto Il racconto della propria vita per accumulo di simboli ed enigmi filosofici, l’autobiografia di un pensiero più che di un pensatore come opera ultima e ultima provocazione al lettore. Questo e molto altro è Ecce Homo. È anche, per esempio, un attacco al cristianesimo e allo spirito tedesco (e alla politica del Reich) più sferzante dei precedenti, tanto da valergli la nomea di pamphlet antitedesco. La mancanza di un decorso cronologico del racconto, l’organizzazione attorno a nuclei problematici (come accortezza, saggezza, scrittura ecc.), la scarsa presenza di “fatti” biografici, indicano come la narrazione nasca da un’opera di astrazione e di consapevole strutturazione del suo significato. Scritto a Torino nell’autunno del 1888, in uno stato di esaltazione e di energia, alla vigilia della definitiva caduta nella follia dei primi giorni del 1889, non appare dunque il frutto di una mente malata, ma un’affermazione suprema di vita maturata in una poderosa tensione intellettuale e psichica. L’ennesima irrisolvibile sfida posta dal pensiero nietzscheano.Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato Aurora, Genealogia della morale, Umano troppo umano, Così parlò Zarathustra, Al di là del bene e del male, Crepuscolo degli idoli, L’Anticristo, Ecce homo e la raccolta Le grandi opere.