Sempre Estate

Autore: Abdou M. Diouf
Editore: goWare
ISBN: 8867975153
Grandezza: 22,31 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 288
Scaricare Leggi Online

Scoprii qual era la vera causa della mia malinconia, quando un giorno, Modou, con una certa freddezza, mi apostrofò: “Non fare domande: vivi!” E io di domande, purtroppo, me ne facevo sempre troppe. Soprattutto quando mi succedeva qualcosa di bello. Come se io non mi meritassi le cose belle. Come se io non mi meritassi di essere felice. Come se la mia felicità avesse bisogno di una spiegazione. Ogni volta. Domande a cui, poi, non sapevo mai dare una risposta. Forse è questo il segreto della felicità: smettere di farsi domande e viverla...

Sempre Estate Quando C Incontriamo

Autore: Giulio Marini
Editore: Giulio Marini
ISBN: 8822889088
Grandezza: 77,24 MB
Formato: PDF
Vista: 6243
Scaricare Leggi Online

Estate 2006. Giacomo Venturi, uno studente universitario di Bologna, si trova di passaggio in Baviera, dove conosce per caso Gertrude, un’incantevole ragazza tedesca: il magico e fugace incontro di una notte è sufficiente a gettarlo in una profonda crisi emotiva, apparentemente ingiustificabile. Paranoia e ossessione s’impadroniscono di lui, mettendo a nudo tutta la sua fragilità e il suo scarso senso del ridicolo: perché Gertrude non risponde ai messaggi? Ricambierà anche lei il suo sentimento? Vorrà rivederlo? Ma soprattutto: sarà vero amore? A far da spalla a Giacomo c’è Giampi, il suo grosso, grasso amico erotomane, il cui unico obiettivo è invitarlo a reagire, seppure in maniera grossolana; sullo sfondo, dei genitori un po’ improbabili, che invece di facilitare le cose al figlio gliele complicano. Da Salisburgo a Bologna, passando per le Dolomiti e la riviera adriatica: tra attese snervanti, visite inaspettate, baci da sogno e folli pedinamenti, Giacomo cercherà non solo di rincorrere e conquistare Gertrude, ma di fare i conti con l’idealizzazione di lei. Fino all’epilogo finale, a quel “pugno sbattuto sul tavolo” che lo spingerà a riprendere le fila del proprio destino, per avventurarsi in un viaggio dagli esiti imprevedibili. Amore, sofferenza, morte, religiosità: in questo breve romanzo si parla un po’ di tutto, ma senza grandi pretese. È una commedia sentimentale che affronta argomenti risibili e non, per non scadere troppo nella commedia o nel sentimentale. È una storia ispirata a fatti realmente accaduti e mai dimenticati, scritta con la consapevolezza di fondo che – come sostiene Giacomo – “l’autoironia salverà il mondo”.

A Napoli Sempre Estate

Autore: Giovanni Battista Maese
Editore:
ISBN: 9788869907807
Grandezza: 73,34 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 852
Scaricare Leggi Online


Per Sempre Estate

Autore: Fay Camshell
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854196479
Grandezza: 53,40 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2704
Scaricare Leggi Online

Una storia d’amore calda come il sole d’agosto e indimenticabile come l’estate Dopo il primo anno di college, Summer avrebbe tanto voluto concedersi una magnifica vacanza in Spagna e invece è costretta a lavorare tutta l’estate nello stabilimento balneare dei genitori. Stessa sorte è toccata alla sua amica Autumn, dopo che i suoi hanno scoperto che ha passato l’anno a studiare arte e fotografia invece di economia. Quando però allo stabilimento arrivano Lucas e Tyler, l’estate sembra prendere un’altra piega. Lucas è molto attratto da Summer e lei, nonostante l’iniziale antipatia, ricambia il suo interesse. Ma nella vita di Lucas non c’è spazio per le sorprese: finita la vacanza deve tornare a New York, dove lo attende il destino che suo padre ha scelto per lui. Summer, dal canto suo, non riesce a credere che con Lucas sia stata solo una storia estiva come tante altre. Per lei quell’estate è e resterà indimenticabile. E così, ignara di ciò che la aspetta, prende il primo volo per New York... «Fay Camshell ha superato brillantemente il suo esordio scrivendo un romanzo rosa che dà voce ai sentimenti e da essi trae la forza per realizzare i sogni dei protagonisti.» Penna d’oro Fay Camshellvive a Napoli. Ha ventinove anni, è laureata in Ingegneria e ha sposato il suo fidanzato storico dal quale ha avuto una splendida bambina. Per sempre estate, romanzo autopubblicato, ha avuto duemila download in pochi giorni.

Catalog Of Copyright Entries

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 46,33 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 8839
Scaricare Leggi Online


Memorie Dell I R Istituto Veneto Di Scienze Lettere Ed Arti

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 44,44 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 8909
Scaricare Leggi Online


Adele N Bella N Brutta

Autore: Maristella Lippolis
Editore: Edizioni Piemme
ISBN: 885850612X
Grandezza: 23,47 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 1593
Scaricare Leggi Online

"La vita di Adele cambiò radicalmente in un arco di tempo piuttosto breve, poco più di un paio di mesi dalla primavera all'inizio dell'estate. Un cambiamento, se così si può chiamare, improvviso, dissero poi tutti coloro che la conoscevano o che pensavano di conoscerla; e soprattutto inspiegabile, alla luce di quella che era stata la sua vita fino a quel momento. Ma come ogni donna sa, o perlomeno ogni donna che a un certo punto si ritrova a fare i conti con una realtà che non è più possibile ignorare, i cambiamenti non sono mai qualcosa che ci accade all'improvviso, come un temporale d'estate."

Tutte Le Fiabe

Autore: Hans Christian Andersen
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854128937
Grandezza: 30,51 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4816
Scaricare Leggi Online

Introduzione e cura di Kirsten BechTraduzioni di Kirsten Bech, Maria Pezzé Pascolato e Giuliana PozzoEdizioni integrali«Andersen scopre nuove sorgenti del meraviglioso [...], non si deve equivocare con prodotti artigianali e surrogati quali la novelletta edificante, il raccontino didascalico omoralistico, insomma quella che viene chiamata [...] “letteratura pedagogica”». Così Gianni Rodari, che vedeva nel narratore danese un grande innovatore e sperimentatore del genere favolistico. Infatti, mentre i fratelli Grimm per la loro raccolta attinsero prevalentemente al folklore e alle fonti tradizionali del popolo tedesco, Andersen fa della materia esistente il punto di partenza per le sue elaborazioni fantastiche, per le sue invenzioni anche stilistiche. Prende spesso spunto da episodi della sua vita, cosicché l’elemento tradizionale si intreccia e compenetra con il vissuto personale – esperienza reale o memoria di un racconto ascoltato da bambino – per poi lasciar libera la fantasia di galoppare e percorrere strade di cui egli stesso si stupisce. La novità e la diversità della sua opera scandalizzarono gli accademici e disorientarono i lettori, sia per l’introduzione della lingua parlata in ambito letterario, sia per le invenzioni anche sintattiche e grammaticali in cui ci si imbatte leggendo i suoi testi. Ma proprio attraverso queste “sconvenienti” deviazioni dalla regola e dalla tradizione, il narratore riesce a incantare, a trasmettere l’intima poesia di un animo sensibilissimo, a esprimere l’essenza dello spirito popolare danese, allegro, scanzonato, bonario e saggio. Le meravigliose favole di Andersen sono un capolavoro universale e senza tempo. Hans Christian Andersennacque nel 1805 a Odense, in Danimarca. Rimase orfano del padre a 11 anni e compì gli studi in modo poco costante. Grazie a un sussidio governativo poté viaggiare a lungo in Europa e in Italia. Nonostante abbia sperimentato diversi generi letterari – scrisse infatti anche romanzi e opere drammatiche – la sua fama resta legata alle fiabe, cui si dedicò con passione tra il 1835 e il 1872, tradotte in quasi tutte le lingue del mondo. Morì nel 1875.