Edipo Variazioni Sul Mito

Autore: Guido Avezzù
Editore:
ISBN: 9788831796040
Grandezza: 75,15 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2450
Scaricare Leggi Online


Shakespeare Romeo And Juliet And Civic Life

Autore: Silvia Bigliazzi
Editore: Routledge
ISBN: 1317556968
Grandezza: 58,65 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5299
Scaricare Leggi Online

This volume introduces ‘civic Shakespeare’ as a new and complex category entailing the dynamic relation between the individual and the community on issues of authority, liberty, and cultural production. It investigates civic Shakespeare through Romeo and Juliet as a case study for an interrogation of the limits and possibilities of theatre and the idea of the civic. The play’s focus on civil strife, political challenge, and the rise of a new conception of the individual within society makes it an ideal site to examine how early modern civic topics were received and reconfigured on stage, and how the play has triggered ever new interpretations and civic performances over time. The essays focus on the way the play reflects civic life through the dramatization of issues of crisis and reconciliation when private and public spaces are brought to conflict, but also concentrate on the way the play has subsequently entered the public space of civic life. Set within the fertile context of performance studies and inspired by philosophical and sociological approaches, this book helps clarify the role of theatre within civic space while questioning the relation between citizens as spectators and the community. The wide-ranging chapters cover problems of civil interaction and their onstage representation, dealing with urban and household spaces; the boundaries of social relations and legal, economic, political, and religious regulation; and the public dimension of memory and celebration. This volume articulates civic Romeo and Juliet from the sources of genre to contemporary multicultural performances in political contact-zones and civic ‘Shakespaces,’ exploring the Bard and this play within the context of communal practices and their relations with institutions and civic interests.

Law And Ethics In Greek And Roman Declamation

Autore: Eugenio Amato
Editore: Walter de Gruyter GmbH & Co KG
ISBN: 3110401886
Grandezza: 79,63 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 6850
Scaricare Leggi Online

Ancient declamation—the practice of delivering speeches on the basis of fictitious scenarios—defies easy categorization. It stands at the crossroads of several modern disciplines. It is only within the past few decades that the full complexity of declamation, and the promise inherent in its study, have come to be recognized. This volume, which contains thirteen essays from an international team of scholars, engages with the multidisciplinary nature of declamation, focusing in particular on the various interactions in declamation between rhetoric, literature, law, and ethics. Contributions pursue a range of topics, but also complement each other. Separate essays by Brescia, Lentano, and Lupi explore social roles—their tensions and expectations—as defined through declamation. With similar emphasis on historical circumstances, Quiroga Puertas and Tomassi consider the adaptation of rhetorical material to frame contemporary realities. Schwartz draws attention to the sometimes hazy borderline between declamation and the courtroom. The relationship between laws and declamation, a topic of abiding importance, is examined in studies by Berti, Breij, and Johansson. Also with an eye to the complex interaction between laws and declamation, Pasetti offers a narratological analysis of cases of poisoning. Citti discovers the concept of natural law represented in declamatory material. While looking at a case of extreme cruelty, Huelsenbeck evaluates the nature of declamatory language, emphasizing its use as an integral instrument of performance events. Zinsmaier looks at discourse on the topic of torture in rhetorical and legal contexts.

Ricerche E Prospettive Di Teatro E Musica

Autore: Elisabetta Fazzini
Editore: LED Edizioni Universitarie
ISBN: 8879167626
Grandezza: 28,92 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 6980
Scaricare Leggi Online

L’idea di delineare un percorso di incontro tra i due linguaggi, quello drammaturgico e quello musicale, è alla base degli approfondimenti scientifici nei due ambiti artistici presentati in questo volume, che attraversano epoche e aree culturali diverse, esplorano interconnessioni e interferenze reciproche tra le forme espressive. Con un’ottica interdisciplinare e offrendo spunti sempre stimolanti, i saggi delle diverse sezioni toccano temi che vanno dalla rivisitazione di opere classiche teatrali alla nascita di nuove concezioni sulla scena e la danza; dall’esame di manoscritti musicali preziosi per la nostra tradizione alla rivalutazione di forme musicali moderne; dall’evoluzione degli strumenti musicali e conseguente trasformazione della creazione artistica all’uso delle nuove tecnologie di registrazione, riproduzione e fruizione del suono e della musica; dalla modalità di messa in scena di opere musicali alle interconnessioni tra teatro, musica, letteratura, politica e società.

Edipo Re

Autore: Sofocle
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 9788807820069
Grandezza: 14,60 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7668
Scaricare Leggi Online

Fin dall'antichità l'"Edipo re" di Sofocle è stata considerata la tragedia per eccellenza. C'è in essa l'ansia della conoscenza e, al contempo, la coscienza di quanto difficile sia conoscere. Anche Edipo, che pure ha risolto l'enigma della Sfinge, deve spingersi oltre i limiti per poter dare un senso compiuto ai mille indizi che alludono al sapere, ma che ancora non sono conoscenza. Ed è proprio per aver sfidato questi limiti che egli incontra una sofferenza infinita, tanto che Nietzsche ha potuto scrivere di lui: "Edipo è l'uomo che più ha sofferto, per questo egli ha svelato l'enigma dell'uomo". All'"Edipo re" si sono rifatti via via Seneca, Stazio, Corneille, Voltaire, Hegel, Hòlderlin e, nel nostro secolo, Hofmannsthal, Gide, Cocteau, Pasolini. Ma la lettura più inquietante rimane quella di Freud, che ha fatto, ancora una volta, di Edipo il paradigma del destino umano.

La Tragedia Greca In Africa L Edipo Re Di Ola Rotimi

Autore: Fabio La Mantia
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8856829282
Grandezza: 22,70 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 5943
Scaricare Leggi Online

291.78

Il Mito Cristianizzato

Autore: Daniela Dalla Valle
Editore: Peter Lang
ISBN: 9783039109661
Grandezza: 45,88 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5606
Scaricare Leggi Online

Il volume, diviso in due parti, analizza in che modo due miti classici impostati sull'incesto - quello di Fedra e quello di Edipo - vengono ripresi, rielaborati e trasformati nella letteratura teatrale francese del Seicento. Accanto a problemi letterari e teatrali che emergono da questo insieme di analisi, l'elemento ideologicamente dominante e l'inserimento del discorso religioso cristiano sulla tematica mitica: la cristianizzazione del mito, dunque, che serve a modernizzarlo. E proprio in questo senso che anche i due testi centrali, la "Phedre "di Racine e l'"OEdipe" di Corneille, vengono riletti e riproposti ai lettori di oggi."

Antropologia Della Comunicazione Visuale

Autore: Massimo Canevacci
Editore: Meltemi Editore srl
ISBN: 8883531043
Grandezza: 17,76 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2694
Scaricare Leggi Online


La Famiglia Da Concepire

Autore: Baiocco Roberto
Editore: Sapienza Università Editrice
ISBN: 8893770237
Grandezza: 20,74 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1546
Scaricare Leggi Online

Il volume raccoglie i diversi contributi, clinici e di ricerca, presentati al convegno internazionale “La famiglia da concepire: il benessere dei bambini e delle bambine con genitori gay e lesbiche” che si è svolto il 23-24 giugno 2016 presso la Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma. Tra i relatori è intervenuta la prof.ssa Susan Golombok, direttrice del Centre for Family Research della University of Cambridge e autrice di vari volumi e ricerche scientifiche in tema di genitorialità e procreazione medicalmente assistita. Il volume fa il punto sulla ricerca scientifica in campo psicologico sull’omogenitorialità, un tema oggetto di interesse sempre più vivo anche in altri campi disciplinari, quali la sociologia e la filosofia, e ospite ormai fisso anche nel dibattito mediatico.

Lo Scimmione Intelligente

Autore: Edoardo Boncinelli
Editore: Bur
ISBN: 8858636147
Grandezza: 10,23 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 8707
Scaricare Leggi Online

La libertà non è un dono ricevuto per grazia, ma il prodotto delle nostre scelte, una condizione strettamente legata alla nostra stessa evoluzione. Edoardo Boncinelli, biologo e genetista, e Giulio Giorello, filosofo della scienza, si confrontano sui limiti fisici e culturali che influiscono sulle nostre decisioni, e arrivano a un’esplicita conclusione: non serve ricorrere a Dio per spiegare la presenza dell’uomo sulla Terra, per comprendere i meccanismi che regolano il nostro comportamento. Da secoli l’uomo riflette sulla propria natura, dalla questione del libero arbitrio al dibattito sul determinismo, dalle rivoluzionarie affermazioni di Darwin ai nuovi interrogativi suscitati dalle neuroscienze. Domande e risposte che si rinnovano in questo dialogo serrato tra lo scienziato e il filosofo, nel solco di un confronto che da secoli guida il cammino dell’uomo verso la libertà.