Enciclopedia Di Psicologia

Autore: Umberto Galimberti
Editore: Garzanti Libri
ISBN:
Grandezza: 79,94 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3797
Scaricare Leggi Online


Enciclopedia Di Psicologia

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 56,91 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7012
Scaricare Leggi Online


Sulle Tracce Della Psicologia Italiana Storia E Autobiografia

Autore: Marcello Cesa-Bianchi
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8856819554
Grandezza: 64,59 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 9974
Scaricare Leggi Online

1222.130

Handbook Di Psicologia Clinica

Autore: Salvatore Settineri
Editore: Accademia University Press
ISBN: 889752396X
Grandezza: 52,71 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3164
Scaricare Leggi Online

Questo manuale nasce dall’intento di soddisfare le specifiche esigenze formative degli studenti delle professioni sanitarie, non solo relative all’area medica o psicologica ma anche delle professioni di cura in genere. Il testo offre al lettore un approfondimento teorico attraverso un’analisi basilare di studi e ricerche che coinvolgono la clinica psicologica, la metodologia della disciplina che va dalla psicodiagnosi alla cura del malato, l’analisi dei processi comunicativi e relazionali nei diversi contesti di cura. In tal senso, s’intende fornire una preparazione allo studente, relativamente a come si organizzano e si utilizzano le conoscenze psicologiche nei contesti clinici e assistenziali. Questo comporta una maggiore attenzione alle tecniche di osservazione e di ascolto, agli ausili di test psicodiagnostici, alla metodologia sia quantitativa, standardizzata, sia di tipo qualitativo, come nel caso dei proiettivi. Tutto ciò risulta importante nell’ottica del trattamento e della presa in carico del paziente, con le conseguenti azioni che insieme riguardano la nobile opera del “prendersi cura” delle persone, non solo dunque dei loro corpi ma anche prestando attenzione e cura alle loro menti. Per far questo, la formazione rimane uno strumento indispensabile e privilegiato, soprattutto per futuri professionisti sanitari che, in funzione del loro ruolo, ambito professionale e setting assistenziale, potranno assicurare l’erogazione di cure appropriate ed efficaci.

La Psicologia Italiana E Il Novecento

Autore: Giovanni Pietro Lombardo
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 9788846400642
Grandezza: 21,79 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4652
Scaricare Leggi Online


Dizionario Di Psicologia

Autore: Umberto Galimberti
Editore: Siglo XXI
ISBN: 9682326184
Grandezza: 65,56 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 8867
Scaricare Leggi Online


Sommario Di Scienze Umane

Autore: Salvatore Federico
Editore: Youcanprint
ISBN: 889114567X
Grandezza: 46,93 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8955
Scaricare Leggi Online

Molte persone, adulti e ragazzi, per lavoro o per scoraggiamento, abbandonano la scuola superiore prima di terminare il percorso che porta al diploma. Questo Manuale vuole essere un sostegno didattico per il recupero di anni scolastici.

Percorsi Di Psicologia Dinamica

Autore: Osmano Oasi
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 9788846459770
Grandezza: 24,66 MB
Formato: PDF
Vista: 2796
Scaricare Leggi Online


Esperienze Di Psicologia Clinica Di Allievi E Docenti In Una Istituzione Universitaria

Autore: Diletta La Torre (a cura di)
Editore: Accademia University Press
ISBN: 8897523404
Grandezza: 17,14 MB
Formato: PDF
Vista: 2199
Scaricare Leggi Online

I lavori che compongono questo volume originano direttamente dalle esperienze di Psicoterapia e Psicodiagnosi Istituzionale svolte all’interno dei corsi di Specializzazione in Psicologia Clinica dell’Università di Messina. L’idea di riunire questi lavori è una testimonianza positiva dell’opportunità per gli allievi, giovani specializzandi, di intrecciare saperi e visioni in un mutuo scambio con i loro docenti, e il volume testimonia il credo nella formazione delle giovani generazioni che si sono appassionate al lavoro psicologico e psicoterapeutico avendo ricevuto l’ottica psicoanalitica come humus del lavoro clinico. Con reciproca soddisfazione questi giovani psicologi e psichiatri, hanno guardato gli uni al campo degli altri con curiosità, interesse e rispetto reciproco, fino a costruire un insieme condiviso non tanto di nozioni quanto di atteggiamenti mentali, fatti di apertura al non conosciuto e disponibilità a usare le proprie emozioni come strumento principale di lavoro nell’incontro con l’Altro, sia paziente che collega.