Eros E Pathos

Autore: Aldo Carotenuto
Editore: Giunti
ISBN: 8858700023
Grandezza: 22,67 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5006
Scaricare Leggi Online

"L'analisi di Carotenuto si inserisce nel quadro teorico della psicologia del profondo, particolarmente della corrente junghiana. Descrive con finezza la fenomenologia dell'esperienza amorosa, cercando di capirne le cause, spesso inconsce, di coglierne i fondamenti nelle esperienze primarie del bambino. E attenta alle dimensioni dell'individualità, dell'interiorità, dell'immaginario, dei sentimenti di questa esperienza in cui sono intensamente coinvolti la corporeità e lo psichismo di ogni persona. Carotenuto mette soprattutto in risalto le ambivalenze e le contraddizioni strutturali dell'esperienza amorosa: il sottotitolo del suo libro Margini dell'amore e della sofferenza non indica due esperienze diverse, ma due dimensioni essenziali e intrecciate della medesima.

Eros E Pathos

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 45,41 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5686
Scaricare Leggi Online


La Tensione Emotiva

Autore: Angelo Rella
Editore: Schena Editore
ISBN: 9788868060077
Grandezza: 73,46 MB
Formato: PDF
Vista: 3400
Scaricare Leggi Online


Amare L Amore Un Percorso Tra Mito Letteratura E Psicoanalisi

Autore: Emma Conti Tortorici
Editore: Armando Editore
ISBN: 9788860810748
Grandezza: 10,34 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 689
Scaricare Leggi Online


Eros And Pathos

Autore: Aldo Carotenuto
Editore:
ISBN:
Grandezza: 70,69 MB
Formato: PDF
Vista: 3453
Scaricare Leggi Online

Why do we fear love? How do we invite betrayal? What can we learn about ourselves from eroticism, abandonment, solitude? What unconscious drives are at work and seducation and jealousy? Are love, suffering and creativity connected? This book brings to light a treasure in the darkness.

Il Dolore E La Bellezza Atti Del Iii Convegno Della Societ Italiana Psicoterapia Gestalt

Autore: Francesetti
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820493144
Grandezza: 58,89 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3720
Scaricare Leggi Online


Idee Il Catalogo Questo

Autore: Umberto Galimberti
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 8807946009
Grandezza: 32,74 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 905
Scaricare Leggi Online

Alchimia, Alienazione, Amore, Anima, Armenia, Calcolo, Cifra, Clinica, Comunicazione, Conoscenza, Controtransfert, Cosmologia, Denaro, Destino, Dio, Disuguaglianza, Dolore, Ecologia, Eros, Essere, Estetica, Evento, Fantasia, Fede, Festa, Fiaba, Finalismo, Follia, Futuro, Geist, Grande Madre, Immagine, Immortalità, Inizio, Inquietante, Io, Libertà, Libro, Limite, Logica, Magia, Malattia, Margine, Maschera, Memoria, Metodo, Mistica, Mito, Morale, Narrativa, Natale, Natura, Ombra, Omosessualità, Oracolo, Originalità, Origine, Pathos, Poesia, Profezia, Psiche, Psichiatria, Psicoanalisi, Psicologia, Pubblicità, Pudore, Ragione, Rito, Rivoluzione, Sacrificio, Sacro, Schizofrenia, Scienza, Scuola, Secolarizzazione, Segno, Semantica, Sensazione, Simulazione, Società, Sodalizio, Soggetto, Storia, Tempo, Terra, Testimonianza, Totalitarismo, Tragedia, Utilità, Valore, Vergogna, Verità, Viaggiatore, Vita, Vizio, Vuoto. Ecco il catalogo delle idee di cui Umberto Galimberti cerca di mettere a fuoco il centro. Una volta cadute dall'Iperuranio in cui le aveva poste Platone e svestite del carattere di Verità, le idee sono entrate nella storia, hanno assunto un significato nella tradizione e nel tempo, sono diventate episodiche e discontinue, rinviano di continuo ad altro, non sono più una faccenda di puro intelletto, muovono le emozioni e svolgono un'azione seduttiva, sono oggetto del pregiudizio di ciascuno ma sono in grado anche di erodere, corrompere e modificare il pensiero tramite la loro comunicazione..

Mente Darwiniana E Addiction Evoluzionismo Neuroscienze E Psicoterapia

Autore: Stefano Iacone
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820414082
Grandezza: 59,72 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 342
Scaricare Leggi Online

Secondo il paradigma darwiniano dell'evoluzione, l'uomo torna ad essere un "prodotto" della natura; la mente umana, con le sue caratteristiche e patologie, viene interpretata in chiave naturalistica, grazie alle scoperte delle neuroscienze e della genetica. Il libro sottolinea le potenzialità del paradigma evoluzionistico applicato alla psicologia e alla psicoterapia, particolarmente nell'ambito delle dipendenze patologiche, siano esse classiche (gioco d'azzardo)o recenti (cyberdipendenza, dipendenza da internet, facebook, ecc.).

Storiografia Dell Arte Pittorica Popolare In Lucania E Nella Basilicata

Autore: Noviello Franco
Editore: Osanna Edizioni
ISBN: 8881674416
Grandezza: 74,43 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 9641
Scaricare Leggi Online

Illustrato: Tavole a colori 15, b/ 283 Risultato di un lungo e arduo lavoro di ricerca, il volume è l’indagine sull’espressione pittorica quale si è venuta svolgendo in una regione (Lucania-Basilicata) durante un arco di tempo che, muovendo dal IV secolo a. C., s’inoltra nei non agili sentieri dell’arte contemporanea. Ma nell’opera gli ambiti regionali non costituiscono sterili chiusure verso l’esterno; sono anzi lo stimolo a individuare e definire punti di contato, influssi, divergenze dell’arte lucana rispetto ai movimenti pittorici e alle grandi individualità del’arte italiana ed europea. Pure il pregio e l’originalità dell’opera risiedono nel’indagare dell’autore su realizzazioni artistiche di tipo popolare (gli ex voto, ad esempio) e nella scoperta e valorzzazione di artisti minori, spesso anonimi (i “madonnari”) cui è precluso diritto di cittadinanza mell’alveo della grande storia.

Amare Tradire

Autore: Aldo Carotenuto
Editore: Giunti
ISBN: 8858720334
Grandezza: 26,75 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 660
Scaricare Leggi Online

Possiamo fare a meno di tradirci e di tradire? È questa la domanda cui l‛opera tenta di dare una risposta. Il tradimento ripugna alla nostra coscienza di ‟puri”, ma, afferma l‛autore, è un’esperienza ineluttabile. Dopo aver percorso i drammi della solitudine dell‛amore in Eros e pathos, Aldo Carotenuto affronta il delicato tema del tradimento inteso come atto necessario perché la psiche, ancora chiusa in una verginità inconsapevole e irriflessiva, sia iniziata al mistero della vita e dell‛amore. Tradire ed essere traditi significa infatti ‟essere consegnati” a un destino di ricerca costellato di cadute e di sconfitte, significa riconoscersi come quegli esseri separati che, per ricostituirsi come soggetti, devono affrancarsi da dettami e modelli collettivi, devono dunque ‟tradire”. Ogni individuo è consegnato all‛imperativo, inscritto nella stessa dinamica evolutiva della psiche, di emanciparsi da tutto ciò che lo mantiene fedele a un‛immagine di sé che non gli corrisponde, e che risponde, invece, alle richieste dell‛ambiente sociale o al desiderio dei suoi interlocutori. È per questo motivo che il processo di individuazione comporta frequentemente situazioni di rottura, fratture inevitabili, destinate a segnare la nostra vicenda umana: dal tradimento perpetrato dal genitore sul figlio non ancora nato come già ‟immaginato”, a quello all‛interno del rapporto di coppia, per passare in rassegna ancora altre sue forme, altri suoi volti meno consueti. Il tradimento del corpo, della malattia, della morte, ossia l‛esperienza del limite vissuta come scacco e come fallimento definitivo dell‛esistenza. Senza tradimento non si dà possibilità