Faust E Urfaust Testo Originale A Fronte

Autore: Johann Wolfgang von Goethe
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 9788807820199
Grandezza: 11,76 MB
Formato: PDF
Vista: 1699
Download Read Online


Faust E Urfaust Testo Tedesco A Fronte

Autore: J. Wolfgang Goethe
Editore:
ISBN: 9788807900686
Grandezza: 26,54 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 782
Download Read Online


L Antropologia Di Carl Gustav Jung

Autore: Eugenio De Caro
Editore: EDUCatt - Ente per il diritto allo studio universitario dell'Università Cattolica
ISBN:
Grandezza: 71,86 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2842
Download Read Online


Electra

Autore: Hugo von Hofmannsthal
Editore:
ISBN:
Grandezza: 39,58 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8425
Download Read Online


Dall Urfaust Al Faust

Autore: Salvatore Persichino
Editore:
ISBN:
Grandezza: 75,66 MB
Formato: PDF
Vista: 6606
Download Read Online


Paragone

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 13,95 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7488
Download Read Online


Faust

Autore: Johann Wolfgang von Goethe
Editore:
ISBN: 9788804337812
Grandezza: 66,73 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 1252
Download Read Online


Faust

Autore: Johann Wolfgang Goethe
Editore: Polimnia Digital Editions
ISBN: 8899193274
Grandezza: 35,54 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 8000
Download Read Online

Più di vent’anni sono trascorsi dall’ultima traduzione italiana del Faust di Goethe. Alle numerose traduzioni che si sono avvicendate nel corso di quasi due secoli, si sono cimentati traduttori dall’estro più diverso: poeti, accademici, nobili e perfino grandi industriali. In questo caso, sorprendentemente, uno psicanalista. Questa traduzione ha cercato di volgere la rima e perfino la metrica nella nostra lingua, preservando lo spirito (Witz) del Faust. Esistono a tutt’oggi solo due edizioni digitali (in formato pdf) del Faust, entrambe in prosa: la prima (anche storicamente: è la prima traduzione italiana del Faust, Goethe vivente), di Giovita Scalvini – Fausto. Tragedia di Volfango Goethe, parte I – risale al 1835, ed è pertanto foggiata in un italiano remoto, “risorgimentale” oggi sentito quasi come una lingua (culturalmente) straniera; la seconda è un’edizione amatoriale, senza indicazione del nome del traduttore e dell’editore. Entrambe sono prive di un apparato, per quanto essenziale, di note e di un indice del testo, come pure di un indice digitale incorporato e dei segnalibri. Questa nuova traduzione in versi si propone di colmare questa “lacuna” editoriale.