Filosofie Della Norma

Author: Giuseppe Lorini
Editor: G Giappichelli Editore
ISBN: 8834826825
Size: 19,34 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 749
Download


La Necessit La Norma E Il Nulla

Author: Pietro Cuoco
Editor:
ISBN: 9788872849347
Size: 19,53 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 907
Download


Il Canto E La Norma

Author: Viviana Andreotti
Editor: Orizzonti Meridionali
ISBN: 9788889064290
Size: 11,16 MB
Format: PDF, Docs
Read: 373
Download


Per Una Filosofia Della Morale

Author: Pietro Piovani
Editor: Giunti
ISBN: 8858761227
Size: 20,84 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 171
Download

“La filosofia vive oggi, sotto la superficie, uno dei momenti più intensi e drammatici della sua lunga storia quando si rende conto di trovarsi di fronte a una grande svolta: il passaggio dalla tradizione essenzialistica alla nuova consapevolezza assenzialistica. La filosofia dell’essenza cede il posto alla filosofia dell’assenza. È un vero e proprio rovesciamento della teoresi”. Questo volume raccoglie le quattro principali opere teoretiche di Pietro Piovani, quelle che configurano la sua filosofia della morale. Nella pluralità delle visioni del mondo, i princìpi organicamente prospettati e proposti dall’autore non possono essere della filosofia della morale, bensì di una. Né essi potrebbero essere di filosofia morale, bensì di filosofia della morale: la filosofia della morale è sempre, tendenzialmente, fenomenologia dell’esperienza morale, caratterizzante l’umanità. La filosofia della morale può definirsi la scienza di queste implicazioni. Il soggetto che, nell’accettazione di tutte le più spregiudicate novità gnoseologiche e psicologiche, sa di non poter essere assoluto, perché condizionato nella sua datità, modifica questa datità col riconoscerla. In tal modo definisce la propria coesistenzialità, che non è un elemento ricavabile dalla cosiddetta vita di relazione o acquisibile in un dato momento dell’esistere: è ineliminabile dalla struttura medesima dell’esistenza. In tal senso l’espansione morale non è manifestazione di una essenza spirituale ontologicamente costituita; non è un fatto, ma un farsi. Di qui la polemica anti-personalistica della morale piovaniana, che contrappone alla staticità della persona la dinamicità della personalità come instaurazione personalitaria. La massima della morale piovaniana è: agisci in maniera che il tuo comportamento implichi sempre il rispetto verso ogni altro dei tuoi coesistenti”. Contro ogni forma di prevaricazione, il rispetto non è limite ma ragione di dilatazione della individualità in una pluralità di relazioni che, per essere libera, non può essere ridotta a nessuna configurazione di contenuti. Soltanto dentro questo formalismo, che non è vuoto indifferenziato ma capacità, con la sua tensionalità, di modellare formazioni storicamente plurime,si comprende la teoria del valore come valorazione, in cui è valore ciò che ha valore. La storicissima filosofia della morale piovaniana potrebbe definirsi una dialettica tra forme etiche e formazioni storiche, mai risolubili in un medio che risolva fino a dissolvere i suoi termini, che sono immediati in quanto mediabili.

Lezioni Di Filosofia Della Comunicazione

Author: Ugo Volli
Editor: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858114566
Size: 20,20 MB
Format: PDF, Docs
Read: 225
Download

«L’uomo è l’animale che parla, vive nel linguaggio. Questa constatazione è alla base di tutta la filosofia, da Platone a Heidegger. Oggi non abbiamo cambiato idea rispetto a quella intuizione iniziale, però inquadriamo il linguaggio in una categoria più ampia e relativamente nuova, quella della comunicazione.» La comunicazione è ovunque, a un livello sub-linguistico – nei gesti più semplici, nelle espressioni che condividiamo con il mondo animale – come sovra-linguistico, nell’arte, nella politica, nelle città, nella letteratura, nel cinema, in Internet. Il linguaggio è insomma solo una parte, anche se certamente dominante, della comunicazione. Questo volume non affronta solo lo studio tecnico o semiotico della comunicazione e la descrizione sociologica dei suoi contesti, ma analizza come la stessa natura umana sia determinata dal nostro carattere comunicativo. Ugo Volli offre in queste pagine una triplice definizione della comunicazione, come tre sono i livelli del coinvolgimento comunicativo: come cerchio che ci circonda sempre, come rete che ci unisce agli altri, come sguardo che interroga e interpreta il mondo. Il primo livello, il cerchio. La nostra completa umanità non può realizzarsi al di fuori di una ‘sfera discorsiva’, l’ambiente comunicativo in cui siamo inseriti. Il secondo livello, la rete. Nella sfera della comunicazione costituiamo di continuo relazioni, costruiamo scambi, assumiamo responsabilità. Ogni atto di comunicazione è per qualcuno e si traduce nel dialogo. Questo è il livello dove nascono l’etica e l’estetica. Il terzo livello, lo sguardo. La comunicazione ci impone di costruire senso, cioè di interpretare gli atti comunicativi cui siamo esposti, dando loro prospettiva e finalità. È una sfida intellettuale e morale di straordinaria difficoltà, si tratta di costruire letteralmente il nostro mondo. È a questo livello che nascono le religioni, le culture, le grandi narrazioni e i meccanismi collettivi di interpretazione del reale.

Filosofia Della Musica

Author: Raimondo Boucheron
Editor:
ISBN:
Size: 14,27 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 375
Download


La Filosofia Della Predicazione

Author: Giuseppe Barzaghi
Editor: Edizioni Studio Domenicano
ISBN: 9788870942033
Size: 18,68 MB
Format: PDF
Read: 107
Download


Introduzione Alla Filosofia Della Mente

Author: Alfredo Paternoster
Editor: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858116879
Size: 12,71 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 635
Download

Come possono gli stati mentali essere cause di stati fisici? Qual è il posto della mente nell'ordine naturale? Che cos'è l'intenzionalità? È possibile spiegare la coscienza? Queste alcune delle questioni che hanno segnato il dibattito recente in filosofia della mente, oggi reso ancor più animato dalle scoperte empiriche della psicologia cognitiva e delle neuroscienze. In questa edizione, le teorie e le argomentazioni filosofiche sulla mente, nei loro nessi con i risultati della ricerca scientifica.