Gli Ussari Alati

Autore: Daniele Cellamare
Editore: Fazi Editore
ISBN: 8876256873
Grandezza: 41,11 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6362
Scaricare Leggi Online

Una vera e propria epopea storica, un romanzo appassionante su un capitolo fondamentale dell'epoca moderna. È l'11 settembre 1683. Il feroce esercito turco è pronto ad attaccare il cuore dell’Europa cristiana, Vienna. Cresce la preoccupazione nel mondo cattolico. Non è semplice radunare le forze necessarie a opporsi al nemico, dopo che gli scismi del secolo precedente hanno diviso i cristiani e le ambizioni politiche contrappongono i re appartenenti alla stessa fede. Proprio in questo momento di grave pericolo i personaggi più influenti d’Occidente si cimentano nell’ennesima crociata. L’Europa è spezzettata tra Stati e staterelli e i suoi sovrani sono divisi da invidie, antipatie e questioni territoriali, ma l’Impero ottomano è al culmine della sua potenza. Eppure, mentre le voci e i sussurri di un pericolo oscuro proveniente da sud-est corrono più veloci di qualsiasi staffetta, sono in pochi a rendersi conto che la posta in palio è che di lì a poco, sui cieli d’Europa, da ogni guglia e da ogni campanile, sventoli la bandiera con la mezzaluna – che il vero obiettivo di Kara Mustafà non è Vienna, la “mela bianca”, ma la “mela rossa”: Roma. Non lo capisce il “re cristianissimo” Luigi XIV di Francia, che per delle ruggini verso Leopoldo I, imperatore del Sacro Romano Impero, decide di non intervenire, abbandonando la capitale austriaca al suo destino. Le speranze sembrano già perdute, ma non è così. Il papa affida a un frate cappuccino, padre Marco d’Aviano, il compito di creare una Lega Santa tra i sovrani cattolici, chiedendogli in particolare di cercare l’appoggio della Polonia, nelle cui brughiere è custodito il segreto dei misteriosi ussari alati, corpo guerriero d’élite di cui si sa solo una cosa: è l’unico, nell’intera storia militare europea, a non essere mai stato sconfitto. E così, mentre dall’alto delle mura di Vienna già si scorgono, all’orizzonte, le avanguardie del più grande esercito turco che abbia mai messo piede in Europa, proprio gli ussari alati potrebbero essere l’ultima speranza per la città. Gli Ussari alati affronta il tema caldo e controverso dello scontro-incontro tra culture, le cui radici gettano una luce in più su cui riflettere. Degna di nota è la tipologia variegata delle informazioni: oltre agli elementi storici, utili per l'inquadramento cronologico, sono presenti tantissime curiosità riguardanti luoghi, oggetti e personaggi.

Unit Di Cavalleri

Autore: Fonte: Wikipedia
Editore: Books LLC, Wiki Series
ISBN: 9781232617914
Grandezza: 40,36 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8025
Scaricare Leggi Online

Fonte: Wikipedia. Pagine: 43. Capitoli: Ussari alati di Polonia, Catafratto, Cavalleggeri, Ussaro, Elefante da guerra, Cavalleria napoleonica, Schola, Schwarze Schar, Dragone, Corazzieri, Spahi, Harquebusier, Eteri, Reiter, Timariot, Ussari della morte, Meharisti, Feditore, Savari, Arciere a cavallo, Deli, Pancerni, Ulano, Akinci, Prodromoi, Dvor, Lanciere, Raitri, Mangudai. Estratto: Gli Ussari alati di Polonia (Husaria in lingua polacca, in lingua russa) furono il corpo militare che costitu il nerbo delle forze di cavalleria dell'esercito del Regno di Polonia prima e della Confederazione Polacco-Lituana (v. Unione di Lublino - 1569) poi. Rispetto ai normali ussari, classificabili come forze di cavalleria leggera, gli ussari polacchi erano una forza di cavalleria pesante d' lite. Fondati nel biennio 1574-1576 per volont del sovrano Stefan Batory (regno 1576-1586), grande riformatore dell'armata confederata, gli ussari alati scomparvero per volont del Sejm (parlamento) della Confederazione nel 1775. Reclutati tra i ranghi della nobilt polacco-lituana, gli szlachta, i Towarzysz Husarski ("Compagni Ussari") mantenevano alle loro dipendenze piccole squadre di cavalieri secondo il modello medievale della lancia (unit militare), da loro armati e stipendiati, e rispondevano direttamente al Rotmistrz, comandante supremo dello squadrone (Chor giew) di cavalleria. Caratteristica distintiva degli Husaria erano le "ali," supporti di legno ornati di penne, assicurate alle loro selle o alle lamine posteriori della loro corazza. Ussaro polacco - XVI secolo. Ussari polacchi nella Battaglia di Or a (1514).I primi ussari menzionati nelle cronache europee erano guerrieri fuoriusciti della Serbia e riparati nel Regno d'Ungheria dopo la conquista ottomana delle loro terre (1459). Questi Husz r vennero dai magiari inquadrati nella cavalleria leggera dell'esercito regio come schermagliatori. Erano armati di una lunga lancia, scudo e spada (spesso scimitarre turche ...

1001 Curiosit Sulla Storia Che Non Ti Hanno Mai Raccontato

Autore: Marco Lucchetti
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854173738
Grandezza: 29,86 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9640
Scaricare Leggi Online

È vero che i vichinghi portavano le corna sull’elmo? Il generale Cambronne a Waterloo apostrofò realmente gli inglesi gridando loro merde? Nel 1410 i polacchi sconfissero i cavalieri teutonici a Tannenberg o a Grunwald? Gli indiani d’America avevano davvero la pelle rossa? Gli spartani della battaglia delle Termopili erano veramente solo trecento? Hitler era tedesco o austriaco?... Millenni di storia sono stati tramandati e interpretati spesso attraverso i filtri che le esigenze politiche e culturali dei popoli predominanti e dei loro leader imponevano. Questo lavoro intende fare chiarezza sui tanti luoghi comuni e sugli episodi riportati nel corso dei secoli con inesattezza, e si propone inoltre di raccontare i fatti meno noti, che sono stati comunque decisivi nello sviluppo di eventi storici poi diventati famosi. Un viaggio dai tempi biblici ai nostri giorni, dai conquistadores ai due conflitti mondiali, dalle giungle africane alle foreste canadesi, dai celeberrimi monumenti di Roma a quelli per sempre perduti. Armi e uniformi • Complotti, casus belli e diplomazia • Curiosità e storie di popoli • Disastri, malattie e calamità • Donne nella storia • Guerre, battaglie, stermini e persecuzioni • Luoghi comuni e frasi famose • Miti, leggende e religioni • Personaggi • Sport, spettacolo e cultura • Storie di uomini e soldati • Usi, costumi e simboli • Viaggi, scoperte e invenzioni...Marco Lucchettiè nato a Roma. Laureato in Giurisprudenza, è ufficiale della riserva e Benemerito dell’ordine dei Cavalieri di Vittorio Veneto. Appassionato di storia militare e uniformologia, è anche scultore e pittore di figurini storici e titolare di una ditta produttrice di soldatini da collezione. Consulente per numerosi scrittori, collabora con «Focus Wars». Per la Newton Compton ha scritto 101 storie su Mussolini che non ti hanno mai raccontato, La battaglia dei tre imperatori e 1001 curiosità sulla storia che non ti hanno mai raccontato.

Storia Militare

Autore: Fonte: Wikipedia
Editore: Books LLC, Wiki Series
ISBN: 9781232214960
Grandezza: 31,46 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9134
Scaricare Leggi Online

Fonte: Wikipedia. Pagine: 53. Capitoli: Etica militare in Italia, Ussari alati di Polonia, Servizio militare, Battaglia di Newburn, Guerre dei Vescovi, Papalino, Spesa per la Difesa, Storia militare di Ozieri, Satellite artificiale, Relazioni internazionali, Moneta ossidionale, Mobilitazione, Societ Italiana di Storia Militare, Regio esercito ungherese, Organizzazione militare spartana, Progetto Ringeltaube, Antonello Folco Biagini, Magyar l gier, Chor giew, Storia dei mezzi corazzati, Calotta, Accademia militare di Whampoa, Deli, Pancerni, Towarzysz, Poczet, Crest, Garde nationale mobile, Maryannu, Rittmeister, Simmachia, Tumen, Giubbe rosse. Estratto: La storia militare l'insieme delle informazioni riguardanti gli eventi della storia umana riconducibili alla categoria del conflitto. Esso pu spaziare in un intervallo che va dalle scaramucce tribali, passando per i combattimenti tra forze armate in senso proprio, fino alle guerre mondiali che coinvolgono la maggior parte della popolazione umana. Gli storici militari registrano (con la scrittura o altrimenti) gli eventi della storia militare. L'attivit militare un processo costante da migliaia di anni, e le tattiche essenziali, la strategia e gli scopi delle operazioni militari restano immutati nella storia. Per esempio, una ragguardevole manovra il doppio aggiramento, la raffinata manovra militare considerata il capolavoro di Annibale nella battaglia di Canne del 216 a.C. - pi di 2200 anni fa. La stessa manovra fu pure descritta dal maestro dell'arte militare cinese Sunzi, che scriveva circa al tempo della fondazione di Roma. Attraverso lo studio della storia, i militari cercano di non ripetere gli errori del passato, e di migliorare la prestazione attuale instillando nei comandanti la capacit di cogliere le analogie storiche durante le battaglie, in modo da far tesoro delle lezioni acquisite. Le principali aree d'interesse della storia militare abbracciano la storia delle guerre, la storia dell'arte...

L Ultima Crociata

Autore: Arrigo Petacco
Editore: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852013784
Grandezza: 56,30 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 5275
Scaricare Leggi Online

Arrigo Petacco ripercorre in queste pagine tutte le fasi della lotta millenaria del mondo cristiano contro l'Islam: dal 732, quando i paladini di Carlo Martello arginarono a Poitiers la prima invasione araba.

Storie Di Caffe Ovvero Il Caff Nella Letteratura Italiana

Autore: Duilio Chiarle
Editore: Lulu.com
ISBN: 1291469044
Grandezza: 76,60 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 5635
Scaricare Leggi Online


Storia Militare Del Cristianesimo

Autore: Alberto Leoni
Editore:
ISBN:
Grandezza: 54,77 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5491
Scaricare Leggi Online


International Review Of Military History

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 72,88 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4505
Scaricare Leggi Online


Der Leere Thron

Autore: Bernard Cornwell
Editore: Rowohlt Verlag GmbH
ISBN: 364454851X
Grandezza: 73,50 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 5933
Scaricare Leggi Online

Auf Æthelreds Thron ruhte ein kunstvoll verzierter Helm. In früheren Zeiten trugen Könige keine Krone, immer nur den Helm. Wem war er nun bestimmt? In langen Kämpfen haben die vereinten Heere der Angelsachsen die Dänen zurückgedrängt. Doch die tödliche Gefahr aus dem Norden hängt weiter über den englischen Königreichen. Und nun liegt Æthelred, Herrscher von Mercien, im Sterben. Wie soll sein Land die Unabhängigkeit vom benachbarten Wessex wahren? Im Kampf um die Nachfolge hält der Krieger Uhtred treu zu Æthelflæd, seiner Herrin und heimlichen Geliebten, Æthelreds Weib. Aber werden die führenden Männer des Reiches eine Frau auf dem mercischen Thron akzeptieren – und sei sie noch so halsstarrig und so tapfer wie diese? «Der ideen- und erfolgreichste Autor historischer Romane, den die Welt zurzeit kennt.» (Wall Street Journal)