Il Bambino Di Auschwitz

Autore: Suzy Zail
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854175560
Grandezza: 74,13 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7131
Scaricare Leggi Online

14 anni e un numero tatuato sul braccio: A10567 Ispirato a una storia vera Il commovente tentativo di restare bambini nell'inferno di un campo di concentramento A10567: è ancora giovanissimo Alexander Altmann, ma non ha bisogno di guardare il numero tatuato sul suo braccio, lo conosce a memoria. Sa anche che per sopravvivere ad Auschwitz, dovrebbe irrobustirsi, ma è difficile in quell’inferno. Ogni giorno deve assistere a umiliazioni, violenze e soprusi indicibili. Ma Alexander ha imparato subito che per non morire bisogna essere forti e duri soprattutto nel cuore. Quando però gli viene affidato il compito di domare il nuovo cavallo del comandante di Auschwitz, in Alexander nasce un motivo di nuova speranza: se riuscirà a superare la diffidenza dell’animale e a condurlo al passo, forse guadagnerà il rispetto dei suoi carcerieri. Se fallirà, invece, sarà la morte per entrambi. Si può rimanere umani dove non c’è più compassione? Ispirato a una storia vera, un racconto toccante e commovente. «Suzy Zail è riuscita a gestire con la massima delicatezza una storia terrificante. Ha dato un volto umano a un evento tragico.» «Ho amato il protagonista, semplicemente perché è REALE!» «Una storia avvincente, che non riuscivo a smettere di leggere.»Suzy ZailHa lavorato come avvocato prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. In uno dei suoi libri ha raccontato la storia del padre, un sopravvissuto all’Olocausto. Vive a Melbourne.

L Ultimo Sopravvissuto

Autore: Sam Pivnik
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854145866
Grandezza: 79,48 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9455
Scaricare Leggi Online

Una storia veraLa testimonianza mai raccontata del bambino che da solo sfuggì agli orrori dell’OlocaustoSam Pivnik, figlio di un sarto ebreo, nasce a Bedzin in Polonia e trascorre una vita normale fino al primo settembre del 1939 - giorno del suo tredicesimo compleanno - quando i nazisti invadono la Polonia e la guerra spazza via in un attimo ogni possibilità di futuro. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. Sam conosce il ghetto, i divieti imposti dai nazisti, il coprifuoco, gli stenti, il terrore per le strade. Poi, dopo un rastrellamento, tutta la sua famiglia viene deportata al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Strappato alla sua famiglia, che trova la morte nelle camere a gas, Sam subisce terribili soprusi e atrocità, e ogni giorno, alla famigerata Rampa di arrivo dei treni dei deportati, vede compiersi sotto i suoi occhi la più inenarrabile delle tragedie. Sopravvissuto alla crudeltà delle SS e dei Kapo, ai lavori forzati nella miniera Fürstengrube e alla “marcia della morte” nel rigido inverno polacco, Sam è infine tra i prigionieri sulla nave Cap Arcona, bombardata dalla Royal Air Force perché luogo di esperimenti dei nazisti su donne e bambini da parte delle SS. Ma ancora una volta, miracolosamente, riesce a salvarsi. Questo libro racchiude una testimonianza unica al mondo: la storia di un uomo che ha attraversato tutti i gironi dell’inferno nazista, ed è sopravvissuto per portare ai posteri la testimonianza di un orrore indicibile che non dovrà mai più ripetersi.Una storia vera, unica e commoventeUn grande successo internazionaleTradotto in sette paesiLa gente spesso mi chiede perché abbia aspettato tanto per raccontare la mia storia. È una domanda semplice, ma la risposta non lo è.Sam Pivniknato nel 1926 a Bedzin, Polonia, nel 1943 venne deportato nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, dove il resto della sua famiglia, eccetto suo fratello Nathan, trovò la morte nelle camere a gas. Sopravvissuto alla terribile esperienza del lager, è stato liberato nel maggio del 1945. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, si è trasferito a Londra, dove ha aperto una galleria di antiquariato. Attualmente collabora con varie associazioni di sopravvissuti all’Olocausto ed è impegnato in campagne per il recupero della cultura ebraica in Polonia, cancellata dalle persecuzioni razziali. L’ultimo sopravvissuto è il suo primo libro ed ha commosso milioni di lettori in tutto il mondo. Per saperne di più: www.sampivnik.org

The Man Who Broke Into Auschwitz

Autore: Denis Avey
Editore: Da Capo Press
ISBN: 0306822113
Grandezza: 64,10 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7483
Scaricare Leggi Online

The Man Who Broke into Auschwitz is the extraordinary true story of a British soldier who marched willingly into the concentration camp, Buna-Monowitz, known as Auschwitz III. In the summer of 1944, Denis Avey was being held in a British POW labour camp, E715, near Auschwitz III. He had heard of the brutality meted out to the prisoners there and he was determined to witness what he could. He hatched a plan to swap places with a Jewish inmate and smuggled himself into his sector of the camp. He spent the night there on two occasions and experienced at first-hand the cruelty of a place where slave workers, had been sentenced to death through labor. Astonishingly, he survived to witness the aftermath of the Death March where thousands of prisoners were murdered by the Nazis as the Soviet Army advanced. After his own long trek right across central Europe he was repatriated to Britain. For decades he couldn't bring himself to revisit the past that haunted his dreams, but now Denis Avey feels able to tell the full story--a tale as gripping as it is moving--which offers us a unique insight into the mind of an ordinary man whose moral and physical courage are almost beyond belief.

The Boy In The Striped Pyjamas

Autore: John Boyne
Editore: Random House
ISBN: 1448198038
Grandezza: 66,58 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6142
Scaricare Leggi Online

Bruno doesn't like his new house. He had to leave all his friends behind in Berlin, and there are no children to play with here - until Bruno meets Shmuel, a boy who lives on the other side of the wire fence near Bruno's house, and who wears a strange uniform of striped pyjamas. A stunning anniversary edition of John Boyne's powerful classic bestseller, with illustrations from award-winning artist Oliver Jeffers.

The Wrong Boy

Autore: Suzy Zail
Editore:
ISBN: 9781406349276
Grandezza: 56,80 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 2738
Scaricare Leggi Online

Hanna is a talented pianist. When the Budapest Jews are rounded up and sent to Auschwitz, Hanna and her mother and sister are separated from her father. Her mother becomes increasingly mentally ill until she too is taken away somewhere. Her sister Erika is slowly starving to death. Presented with the opportunity to play piano for the camp commander, Hanna is desperate to be chosen. Before she knows it she has fallen in love with the wrong boy.

Bambino N 30529

Autore: Felix Weinberg
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854166677
Grandezza: 21,33 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 6867
Scaricare Leggi Online

Una storia vera Deportato a soli 12 anni e sopravvissuto a cinque campi di concentramento Felix aveva tutto nel suo paese natio, la Cecoslovacchia: una famiglia felice e abbiente, un'infanzia serena, l'affetto dei suoi genitori. A dodici anni, però, il suo mondo va in pezzi: a causa delle persecuzioni naziste, il padre fugge in Inghilterra, nella speranza di potersi rifare lì una vita con i suoi cari. Ma il piccolo Weinberg, i fratelli e la madre non fanno in tempo a raggiungerlo: saranno catturati dai tedeschi e inizierà il loro drammatico calvario nei campi di concentramento. Felix sopravvivrà miracolosamente a cinque lager – tra cui Theresienstadt, Auschwitz e Birkenau – e persino alla terribile “Marcia della Morte” per essere trasferito da un campo all’altro. Dopo aver perso sua madre e suo fratello ed essere stato deportato per l’ultima volta a Buchenwald, riuscirà finalmente a tornare in libertà e a riabbracciare suo padre, dopo cinque anni di orrore. Quella di Felix Weinberg è una storia incredibile: il racconto duro e senza censure della spietatezza dell’Olocausto e dell’orrore che non ha risparmiato neppure i più piccoli e puri. La vera storia di Felix, scampato alla morte ma non all’orrore dei campi nazisti. Una straordinaria testimonianza dell’Olocausto e una commovente riflessione sulla natura della memoria. «Un resoconto davvero unico e ben scritto della vita all’interno dei lager e delle traversie che, come rifugiato, ha dovuto affrontare dopo la guerra. Weinberg ha una mente brillante. È una rivelazione, e scrive con il candore e l’innocenza dell’infanzia.» Kirkus Reviews «Commovente e veritiero.» Daily Mail Felix WeinbergNato in Cecoslovacchia, è sopravvissuto all’Olocausto passando per ben cinque campi di concentramento. Dopo la guerra si è stabilito in Inghilterra. Nonostante la sua istruzione fosse stata brutalmente interrotta dalla deportazione, è riuscito a entrare all’università e poi a diventare professore di Fisica all’Imperial College di Londra. Ha fatto parte anche della Royal Society. Ha curato volumi e centinaia di articoli scientifici, ottenendo diversi riconoscimenti accademici. È morto nel 2012.

India Divided

Autore: Vandana Shiva
Editore: Seven Stories Press
ISBN: 1609802438
Grandezza: 67,45 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 338
Scaricare Leggi Online

In India Divided, environmental, human rights, and antiglobalization activist Vandana Shiva chronicles the internal battles of a nation that is both the world's largest democracy and a leading nuclear power. Shiva describes a society where traditional cultures collide with the new economy of globalization, and charts the course of India's war of fundamentalisms in the age of terror. From the IT centers of Bangalore to the villages of Uttar Pradesh, from the massacre at Gujarat and the popular emergence of Hindutva's narrow communalism to the decades-old battle for Kashmir, India Divided reveals a convergence of globalization and terrorism. Looking to the plights of India's Dalit communities and millions of poor subsistence farmers impoverished or displaced by biotechnology, seed patents, and the spate of mega-dam projects, Shiva argues that these silent killers form a local terror unmatched in devastation. In India Divided Shiva addresses India’s most urgent threats with gravity and hope.

The Drowned And The Saved

Autore: Primo Levi
Editore: Abacus Software
ISBN: 9780349100470
Grandezza: 43,14 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7086
Scaricare Leggi Online

Shortly after completing THE DROWNED AND THE SAVED, Primo Levi committed suicide. The matter of his death was sudden, violent and unpremiditated, and there were some who argue that he killed himself because he was tormented by guilt - guilt that he had survived the horrors of Auschwitz while others, better than he, had gone to the wall. THE DROWNED AND THE SAVED is Levi's impassioned attempt to understand the 'rationale' behind the concentration camps, was completed shortly before his tragic death in 1987. THE DROWNED AND THE SAVED dispels the myth that Primo Levi forgave the Germans for what they did to his people. He didn't and couldn't forgive. He refused, however, to indulge in what he called 'the bestial vice of hatred' which is an entirely different matter. The voice that sounds in his writing is that of a reasonable man...it warns and reminds us that the unimaginable can happen again. A would-be tyrant is waiting in the wings, with 'beautiful words' on his lips. The book is constantly impressing on us the need to learn from the past, to make sense of the senseless' PAUL BAILEY

Kiss Me

Autore: Carlos González
Editore: Pinter & Martin Publishers
ISBN: 1780660103
Grandezza: 44,80 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6211
Scaricare Leggi Online

"Kiss me! How to Raise Your Children With Love" offers a guide to ethical parenting. Chapters include: Why children are the way they are; Your child is a good person; A few myths regarding sleep; Rewards and punishment; and, Quality time.

Goebbels

Autore: Peter Longerich
Editore: Random House
ISBN: 1409020037
Grandezza: 44,40 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4048
Scaricare Leggi Online

Joseph Goebbels was one of Adolf Hitler’s most loyal acolytes. But how did this club-footed son of a factory worker rise from obscurity to become Hitler’s malevolent minister of propaganda, most trusted lieutenant and personally anointed successor? In this definitive one-volume biography, renowned German Holocaust historian Peter Longerich sifts through the historical record – and thirty thousand pages of Goebbels’s own diary entries – to answer that question. Longerich paints a chilling picture of a man driven by a narcissistic desire for recognition who found the personal affirmation he craved within the virulently racist National Socialist movement – and whose lifelong search for a charismatic father figure inexorably led him to Hitler. This comprehensive biography documents Goebbels’ ascent through the ranks of the Nazi Party, where he became a member of the Führer’s inner circle and launched a brutal campaign of anti-Semitic propaganda. Goebbels delivers fresh and important insight into how the Nazi message of hate was conceived, nurtured, and disseminated, and shreds the myth of Goebbels’ own genius for propaganda. It also reveals a man dogged by insecurities and – though endowed with near-dictatorial control of the media – beset by bureaucratic infighting. And, as never before, Longerich exposes Goebbels’s twisted personal life – his mawkish sentimentality, manipulative nature, and voracious sexual appetite. This complete portrait of the man behind Hitler’s message is sure to become a standard for historians and students of the Holocaust for decades to come.