Il Corriere Israelitico

Author:
Editor:
ISBN:
Size: 17,74 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 875
Download


Il Corriere Israelitico

Author: Avraham Ḥai Morpurgo
Editor:
ISBN:
Size: 11,98 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 836
Download


Il Corriere Israelitico Periodico Mensile Per La Storia E La Letteratura Israelitica Pubblicato Sotto La Direzione Di A V Morpurgo

Author: Angelo ..... Curiel
Editor:
ISBN:
Size: 15,85 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 569
Download


Il Corriere Israelitico Periodico Mensile Per La Storia E La Letteratura Israelitica

Author:
Editor:
ISBN:
Size: 16,28 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 833
Download


Italy S Jews From Emancipation To Fascism

Author: Shira Klein
Editor: Cambridge University Press
ISBN: 1108335802
Size: 15,99 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 714
Download

How did Italy treat Jews during World War II? Historians have shown beyond doubt that many Italians were complicit in the Holocaust, yet Italy is still known as the Axis state that helped Jews. Shira Klein uncovers how Italian Jews, though victims of Italian persecution, promoted the view that Fascist Italy was categorically good to them. She shows how the Jews' experience in the decades before World War II - during which they became fervent Italian patriots while maintaining their distinctive Jewish culture - led them later to bolster the myth of Italy's wartime innocence in the Fascist racial campaign. Italy's Jews experienced a century of dramatic changes, from emancipation in 1848, to the 1938 Racial Laws, wartime refuge in America and Palestine, and the rehabilitation of Holocaust survivors. This cultural and social history draws on a wealth of unexplored sources, including original interviews and unpublished memoirs.

Italian Jews From Emancipation To The Racial Laws

Author: C. Bettin
Editor: Springer
ISBN: 0230114377
Size: 14,66 MB
Format: PDF, ePub
Read: 385
Download

The Emancipation signalled the beginning of Jewish integration in Italy, a process that continued until 1938 when the Racial Laws were put into effect. In this book, Bettin examines the debate between integration and assimilation in the early twentieth century and Jewish culture to trace the 'rebirth of Judaism' that characterized the period.

Renaissance Philosophy In Jewish Garb

Author: Giuseppe Veltri
Editor: BRILL
ISBN: 9004171967
Size: 20,87 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 568
Download

The book deals with the coordinates of a oemodernitya as premises of Jewish philosophy in the Renaissance and early modern period.

Women S Education In Early Modern Europe

Author: Barbara Whitehead
Editor: Routledge
ISBN: 1135580944
Size: 11,44 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 770
Download

This book chronicles 300 years of women's education during this time. Barabara Whitehead examines this history from a feminist perspective, pointing to the subversive actions of the women of this period that led to the formation of academia as we know it.

16 Ottobre 1943

Author: Aa.Vv.
Editor: Gangemi Editore Spa
ISBN: 8849277334
Size: 16,69 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 543
Download

Nel 2013 ricorre il settantesimo anniversario del 16 ottobre 1943, data del più grande rastrellamento degli ebrei in Italia. Questo è un giorno di focale importanza per la memoria collettiva della città di Roma, che lo commemora con fiaccolate, convegni, manifestazioni varie. Oggi viene descritto per la prima volta in una mostra che racconta i drammatici eventi di quei giorni, con un impatto visivo capace di segnare la memoria della collettività tutta. Un’esposizione che si concentra sulla sorte degli ebrei della capitale, vittime della politica di sterminio nazista, ma che si rivolge a tutti gli italiani, perché si tratta della loro storia. I nomi delle 1022 vittime della retata introducono il percorso espositivo. Si comincia con una panoramica della storia della comunità ebraica romana, dalle origini fino al 1943, toccando il periodo dell’emancipazione, quando gli ebrei credevano di essere definitivamente diventati parte integrante della società in cui vivevano, quello della Prima guerra mondiale, quando erano orgogliosi del loro essere italiani, dimostrandolo col sangue, per poi affrontare l’infamia delle cosiddette “Leggi razziali”, che hanno bruciato ogni illusione di una definitiva integrazione. Si arriva poi all’occupazione tedesca, dopo la caduta di Mussolini e l’annuncio dell’armistizio, dal ricatto dei 50 chili d’oro pretesi dai nazisti al furto dei libri e delle liste dei contribuenti presso gli uffici della Comunità ebraica. Si entra quindi nello specifico della razzia, con nuovi documenti recuperati, con i disegni originali di Aldo Gay (pittore ebreo romano che, scampato all’arresto, realizza sul posto straordinarie immagini a carboncino della razzia), con i racconti dei testimoni, con la visualizzazione degli arresti con una mappa interattiva della città. Per la prima volta viene analizzata la retata anche con l’aiuto delle testimonianze di chi l’ha eseguita, da Kappler ai componenti delle squadre d’arresto, con rarissime immagini inedite di alcuni di loro. Ma la narrazione mette al centro il punto di vista delle vittime, attraverso le loro storie, racconti, documenti originali, volti. Il visitatore può seguirne le vicende, dall’arresto, all’interno del Collegio Militare, alla partenza dalla stazione Tiburtina nei vagoni piombati, all’arrivo a Birkenau, dove sono sottoposti alla disumana procedura della cosiddetta “selezione iniziale” in cui i nazisti decidono di ucciderne la quasi totalità nelle camere a gas, inserendo nel campo solo 149 uomini e 47 donne. Uno sguardo particolare è rivolto all’atteggiamento del mondo esterno di fronte agli arresti: da quello del Vaticano, a quello della popolazione italiana, fino alle notizie giunte agli Alleati. Si prosegue con l’analisi del tentativo degli ebrei sfuggiti alla cattura il 16 ottobre di mettersi in salvo attraverso fughe e nascondigli, aiutati dalla popolazione non ebraica e da istituti religiosi o con l’aiuto di proprie organizzazioni, come la Delasem (Delegazione per l’Assistenza degli Emigranti Ebrei). Ci si sofferma infine sulla dolorosa ricerca dei dispersi, sulle biografie dei sedici sopravvissuti e il loro traumatico ritorno alla vita. L’esposizione chiude con le commoventi immagini di chi non è tornato. Ricorderanno a tutti l’incolmabile vuoto che queste persone hanno lasciato. Marcello Pezzetti Direttore scientifico della Fondazione Museo della Shoah

Accademie Biblioteche D Italia 1 2 2014

Author: Aa.Vv.
Editor: Gangemi Editore Spa
ISBN: 8849279795
Size: 12,28 MB
Format: PDF
Read: 598
Download

Sommario EDITORIALE Rossana Rummo TEMI E PROBLEMI “Con piena stima BLM.ni”. Piccolo carteggio inedito di Giacomo Raffaelli e Pietro Miliani, Laura Biancini La Biblioteca Michelstaedter e una lettera di Saba libraio, Marco Menato Il fondo Strenne della Biblioteca Nazionale Marciana, Elisabetta Sciarra FOCUS DIRITTO D’AUTORE E SOSTEGNO ALL’EDITORIA L’anagrafe delle opere edite: il Registro Pubblico Generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore, Maria Concetta Cassata La proprietà intellettuale in rete, Lucia Marchi Trattato di Marrakesh a beneficio dei lettori non vedenti o parzialmente disabili nella lettura, Alberto Pojaghi Progetti a vantaggio della diffusione del libro e della lettura e a sostegno dei giovani autori, artisti, interpreti, esecutori, Daniela Laurenti – Fulvia Pepe PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE Premi Nazionali per la Traduzione, Rossana Rummo Premi Nazionali per la Traduzione: una scelta di vita, Franco Buffoni La traduzione e la diversità, Riccardo Campa L’editoria per la promozione del dialogo tra identità, Diego Guida Tradurre per conoscere, Maria Teresa Orsi DOCUMENTI E INFORMAZIONI “A Wave of Ultra-Modern Music”. Venezia e oltre. Documenti dagli archivi musicali della Fondazione, Giorgio Cini, Paolo Dal Molin Roma nel Rinascimento. Trent’anni di ricerche e di attività editoriale, Anna Modigliani RECENSIONI E SEGNALAZIONI TESTIMONIANZE La politica dell’impegno. Anna Maria Mandillo e le biblioteche, Luca Bellingeri