Il Film Il Gattopardo E La Regia Di Luchino Visconti

Autore: Suso Cecchi d'Amico
Editore:
ISBN:
Grandezza: 23,12 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2831
Scaricare Leggi Online


The A To Z Of Italian Cinema

Autore: Gino Moliterno
Editore: Scarecrow Press
ISBN: 9780810870598
Grandezza: 55,99 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4032
Scaricare Leggi Online

The Italian cinema is regarded as one of the great pillars of world cinema. Films like Ladri di biciclette (1948), La dolce vita (1960), and Nuovo cinema Paradiso (1988) attracted unprecedented international acclaim and a reputation, which only continue to grow. Italian cinema has produced such acting legends as Sophia Loren and Roberto Benigni, as well as world-renowned filmmakers like Federico Fellini, Sergio Leone, Mario Bava, Dario Argento, and Lina WertmYller, the first woman to ever be nominated for the Best Director award. The A to Z of Italian Cinema provides a better understanding of the role Italian cinema has played in film history through a chronology, an introductory essay, a bibliography, appendixes, black-&-white photos, and hundreds of cross-referenced dictionary entries on actors, actresses, movies, producers, organizations, awards, film credits, and terminology.

Il Gattopardo Di Luchino Visconti Cinquant Anni Di Grandeur

Autore: Sebastiano Gesù
Editore:
ISBN: 9788898115044
Grandezza: 12,88 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3742
Scaricare Leggi Online


Aupo Philologica 88 Romanica Xvi

Autore: Jiří Špička
Editore:
ISBN: 8024414392
Grandezza: 42,20 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 3280
Scaricare Leggi Online

Sborník příspěvků Katedry romanistiky Univerzity Palackého v Olomouci

Non Dimenticarsi Di Proust

Autore: Anna Dolfi
Editore: Firenze University Press
ISBN: 8866556076
Grandezza: 22,88 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 1383
Scaricare Leggi Online


Die Darstellung Des Risorgimento In Luchino Viscontis Il Gattopardo

Autore: Ute Drechsler
Editore: GRIN Verlag
ISBN: 3640632427
Grandezza: 16,21 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5576
Scaricare Leggi Online

Studienarbeit aus dem Jahr 2008 im Fachbereich Romanistik - Italienische u. Sardische Sprache, Literatur, Landeskunde, Note: 2,0, Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg (Institut für Romanistik), Veranstaltung: Das Risorgimento im italienischen Film, Sprache: Deutsch, Abstract: Der Film "Il gattopardo" von Luchino Visconti wurde 1963 gedreht und basiert auf der gleichnamigen Romanvorlage von Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Das zentrale Thema dieses Films ist das Risorgimento. Es wird aus der Perspektive des Fürsten Fabrizio erzählt, der das Oberhaupt der Fürstenfamilie von Salina ist. Angesichts der Veränderungen, die das Risorgimento mit sich bringt, realisiert er den Untergang seiner Klasse. Der Film spielt in der Zeit von Mai 1860 bis November 1862. In dieser Hausarbeit soll untersucht werden, wie das Risorgimento in "Il gattopardo" dargestellt wird. Diese Untersuchung soll so erfolgen, dass die wichtigsten Charaktere analysiert und damit ihre spezifischen Perspektiven auf das Risorgimento erfasst werden. Außerdem werden einzelne wichtige Szenen aus dem Film herausgenommen und auf ihren Risorgimento-Bezug hin untersucht. Die zentrale Fragestellung ist, ob sich in Sizilien etwas an der sozialen, wirtschaftlichen oder politischen Lage verbessert hat, oder nicht. Worauf in der Hausarbeit nicht eingegangen wird, ist die Lage der Kirche und der Klöster in der Zeit des Risorgimento. Die in der Arbeit wiedergegebenen Filmzitate stammen entweder aus „Der Leopard“ von Luchino Visconti (erschienen bei Süddeutsche Zeitung Cinemathek, München 2005) oder aus dem in „Il film ‘Il gattopardo’ e la regia di Luchino Visconti“ enthaltenen Drehbuch (a cura di Suso Cecchi d’Amico, Rocca San Casciano: Cappelli, 1963). Es bestehen teilweise Unterschiede zwischen dem Drehbuchtext und dem im Film gesprochen Text. Wann immer es die Sprechgeschwindigkeit zuließ, wurde wörtlich aus dem Film zitiert, andernfalls aus dem Drehbuch.

Per La Tutela Della Memoria

Autore: Aa.Vv.
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849292694
Grandezza: 80,96 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9908
Scaricare Leggi Online

I Comitati Nazionali per le celebrazioni e le manifestazioni culturali sono istituiti e sostenuti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali grazie alla legge n. 420/1997. I Comitati, che nascono su proposta di istituzioni, di Università, di enti locali e personalità del mondo della cultura, hanno il compito di promuovere e realizzare eventi e manifestazioni che ricordino i grandi protagonisti ed avvenimenti della storia e della civiltà italiana. Negli anni, essi si sono qualificati come strumenti operativi particolarmente efficaci per produrre cultura, ampliare la base partecipativa delle iniziative culturali, determinare concrete acquisizioni scientifiche, ottimizzare le risorse finanziarie e favorire una sempre più ampia ricaduta sul territorio, conferendo a determinati eventi un adeguato rilievo ed un riconoscimento istituzionale da parte della Pubblica Amministrazione. I Comitati sono caratterizzati da una attività basata sulla collaborazione operativa tra diverse componenti culturali e istituzionali del Paese; in tal modo hanno creato preziose occasioni di approfondimento e di divulgazione dell'opera di un poeta, di un musicista, di un letterato, di uno scienziato, di un artista, attraverso progetti condivisi di ampio respiro e rivolgendosi sempre con particolare attenzione ai giovani e alla Scuola. Dal 1998 al 2008 il Ministero -Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore- ha istituito 174 Comitati Nazionali (14 i Comitati approvati nel 2009) dedicati a personaggi importanti della nostra storia, che hanno reso grande l'Italia e che, attraverso l'impegno di tali organismi, supportati dagli uffici centrali e periferici del Ministero, sono stati celebrati e presentati ad un pubblico più vasto. Dal 2005, la Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore presenta e comunica all'esterno in un'azione coordinata, con il fine di rendere sempre più trasparente il proprio operato, tale importante e vasta attività culturale nell'apposito sito dedicato ai Comitati Nazionali (www.comitatinazionali.it), nell'ambito del portale internetculturale. A dieci anni dall'istituzione della Consulta dei Comitati Nazionali, l'Amministrazione ha avvertito l'esigenza di raccogliere in un volume il prodotto di questa attività imponente, al fine di rendere conto del notevole impegno profuso in termini di risorse economiche pubbliche, iniziative scientifiche e di ricerca, collegamenti e sinergie tra persone, enti e istituzioni culturali, reso grazie all'entusiasmo e alle fatiche organizzative ed intellettuali di tanti. Di alcune iniziative si è parlato molto; molte sono state coronate da un lusinghiero successo. Molte, rimaste ad uso degli studiosi e degli esperti, aprendo nuove strade alla ricerca con il conseguimento di notevoli risultati scientifici, vengono raccontate in questo volume che vuole illustrare l' azione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la tutela delle memorie degli Italiani.

Alain Delon

Autore: Roberto Chiesi
Editore: Gremese Editore
ISBN: 9788884401885
Grandezza: 75,64 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8772
Scaricare Leggi Online


Le Favolose Attrici Anni Settanta

Autore: Maria Cremonini
Editore: Self-Publish
ISBN:
Grandezza: 11,73 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3542
Scaricare Leggi Online

La maggior parte del contenuto di questa opera proviene da Wikipedia. Sorge allora spontanea la domanda: perché acquistarla? La risposta è semplice. Si è fatto per voi il lavoro di ricerca di tutte, o quasi tutte (non si ha la presunzione di essere esaustivi) le attrici che hanno lavorato, direttamente o indirettamente, nella cinematografia italiana negli anni 70. Alcune voci non provengono da Wikipedia. L’opera, nella versione illustrata in otto volumi, è stata arricchita da numerose immagini, hot e non, che su Wikipedia non troverete. Il piacere infine di avere l’opera in formato completo senza dover fare lunghe ed estenuanti ricerche sul web. Di questa opere esistono le seguenti versioni: Versioni non illustrate in eBook (985 pagine) Formato Cartaceo: Volume Primo pagine 550 Volume Secondo pagine 626 Versioni Illustrate in eBook (volumetti di circa 200 pagine ciascuno) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Prima Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Seconda Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Terza Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Quarta Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Quinta Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Sesta Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Settima Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Ottava Formato Cartaceo: Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Prima (circa 180 pagine) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Seconda (circa 220 pagine) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Terza (circa 250 pagine) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Quarta (circa 230 pagine) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Quinta (circa 240 pagine) Le Favolose Attrici Sexy degli Anni Settanta – Parte Sesta (circa 270 pagine) 275 bellissime attrici che hanno contribuito a rendere favolosi gli anni 70. Esse sono in ordine alfabetico di nome: Adriana Asti, Agnès Spaak, Agostina Belli, Ajita Wilson, Andrea Ferreol, ngela Goodwin, Angela Luce, Angela Molina, Angelica Ippolito, Ania Pieroni, Anita Strindberg, Anna Maria Clementi, Anna Maria Pierangeli, Anna Moffo, Annabella Incontrera, Annamaria Rizzoli, Anne Heywood, Annette Strøyberg, Annie Belle, Annie Girardot, Annie Papa, Anouk Aimée, Antonella Lualdi, Barbara Bach, Barbara Bouchet, Beba Loncar, Beryl Cunningham, Brigitte Lahaie, Brigitte Petronio, Brigitte Skay, Britt Ekland, Capucine, Carla Gravina, Carmen Russo, Carmen Scarpitta, Carmen Villani, Carole Bouquet, Carroll Baker, Catherine Deneuve, Catherine Spaak, Charlotte Rampling, Christa Linder, Cinzia de Ponti, Cinzia Monreale, Claude Jade, Claudia Cardinale, Claudia Marsani, Claudine Auger, Claudine Beccarie, Corinne Clery, Cristiana Borghi, Cristina Gaioni, Dagmar Lassander, Daliah Lavi, Dalila Di Lazzaro, Dana Ghia, Daniela Bianchi, Daniela Doria, Daniela Giordano, Daniela Poggi, Daniela Rocca, Daria Nicolodi, Dayle Haddon, Delia Boccardo, Delphine Seyrig, Dominique Sanda, Donatella Damiani, Edwige Fenech, Edy Angelillo, Edy Williams, Eleonora Giorgi, Eleonora Vallone, Elga Andersen, Elisa Mainardi, Elisabetta Virgili, Elsa Martinelli, Ely Galleani, Enrica Bonaccorti, Erica Blanc, Erna Schürer, Eva Czemerys, Eva Grimaldi, Evelyn Stewart, Evi Marandi, Ewa Aulin, Femi Benussi, Florinda Bolkan, Franca Gonella, Franca Parisi, Francesca De Sapio, Francesca Romana Coluzzi, Françoise Fabian, Françoise Prévost, Gabriella Andreini, Gabriella Farinon, Gabriella Pallotta, Gaia Germani, Gayle Hunnicutt, Giovanna Ralli, Giovannella Grifeo, Giuditta Saltarini, Giuliana Calandra, Gloria Guida, Gloria Paul, Gloria Piedimonte, Graziella Galvani, Hanna Schygulla, Haydée Politoff, Hélène Chanel, Helga Liné, Ida Galli, Ilona Staller, Imma Piro, Ines Pellegrini, Ingrid Thulin, Ira von Fürstenberg, Irene Miracle, Irene Papas, Irina Demick. Isabella Biagini, Isabelle de Funès, Ivana Monti, Jane Birkin, Janet Agreen, Jean Seberg, Jenny Tamburi, Joan Collins, Karin Schubert, Lara Wendel, Laura Antonelli, Laura Belli, Laura De Marchi, Laura Efrikian, Laura Gemser, Laura Troschel, Laura Trotter, Lea Massari, Leonora Fani, Lia Tanzi, Licinia Lentini, Lilli Carati, Lina Polito, Lisa Gastoni, Lisa Leonardi, Loredana Nusciak, Lorenza Guerrieri, Lorraine de Selle, Lory Del Santo, Luciana Paluzzi, Luisa Rivelli, Lydia Alfonsi, Lydia Mancinelli, Magda Konopka, Malisa Longo, Malisa Longo, Mara Venier, Marcella Michelangeli, Margaret Lee, Maria Baxa, María Casarès, Maria Fiore, Maria Grazia Spina, Maria Monti, Maria Pia Conte, Maria Rosaria Omaggio, Maria Rosaria Riuzzi, Maria Schneider, Maria Teresa Ruta, MariaGrazia Buccella, Mariangela Giordano, Mariangela Melato, Marie Laforêt, Marilda Donà, Marilù Tolo, Marina Lotar, Marina Malfatti, Marina Marfoglia, Marina Marfoglia, Marina Pierro, Marina Vlady, Marisa Bartoli, Marisa Belli, Marisa Mell, Marisa Pavan, Marisa Solinas, Marthe Keller, Martine Beswick, Michela Miti, Michele Mercier, Milena Vukotic, Milva, Mimsy Farmer, Minnie Minoprio, Miou-Miou, Mireille Darc, Mita Medici, Moana Pozzi, Moira Orfei, Monica Guerritore, Monica Scattini, Monica Vitti, Monica Zanchi, Mylène Demongeot, Nadia Cassini, Nastassja Kinski, Nicoletta Machiavelli, Nieves Navarro, Nikki Gentile, Olga Bisera, Olga Karlatos, Olga Schoberová, Olimpia Carlisi, Orchidea De Santis, Ornella Muti, Ornella Vanoni, Ottavia Piccolo, Paloma Picasso, Pamela Prati, Pamela Tiffin, Pamela Villoresi, Paola Pitagora, Paola Quattrini, Paola Senatore, Patrizia Pellegrino, Pia Giancaro, Raffaella Carrà, Rena Niehaus, Ria de Simone, Rita Calderoni, Rita Forzano, Romina Power, Romy Schneider, Rosa Fumetto, Rosalba Neri, Rosanna Fratello, Rosanna Schiaffino, Rosemarie Dexter, Rossana Podestà, Rossella Falk, Sabina Ciuffini, Sabrina Siani, Sara Franchetti, Scilla Gabel, Senta Berger, Serena Grandi, Silvia Dionisio, Simonetta Stefanelli, Sofia Dionisio, Solvy Stubing, Stefania Careddu, Stefania Casini, Stefania Sandrelli, Stella Carnacina, Susan Strasberg, Susanna Javicoli, Susy Andersen, Sydne Rome, Sylva Koscina, Sylvia Kristel, Teresa Ann Savoy, Tina Aumont, Tiziana Pini, Ursula Andress, Valentina Cortese, Valeria Ciangottini, Valeria D'Obici, Valeria Fabrizi, Valeria Moriconi, Vanessa Redgrave, Veronica Lario, Véronique Vendell, Virna Lisi, Vittoria Solinas (Maria Sole), Yoko Tani, Zeudi Araya.

Italia Civilta E Cultura

Autore: Paola Lorenzi
Editore: University Press of America
ISBN: 9780761843467
Grandezza: 71,91 MB
Formato: PDF
Vista: 8608
Scaricare Leggi Online

Italia: Civilta e Cultura offers a comprehensive description of historical and cultural development on the Italian peninsula. This project was developed to provide students and professors with a flexible and easy-to-read reference book about Italian civilization and cultural studies, also appropriate for cinema and Italian literature classes. This text is intended for students pursuing a minor or a major in Italian studies and serves as an important learning tool with its all-inclusive vision of Italy. Each chapter includes thematic itineraries to promote active class discussion and textual comprehension check-questions to guide students through the reading and understanding of the subject matter.