Il Governo Delle Democrazie

Autore: Augusto Barbera
Editore:
ISBN: 9788815133427
Grandezza: 62,68 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8832
Scaricare Leggi Online


Forme Di Governo Delle Democrazie Nascenti

Autore: Ettore Rotelli
Editore: Il Mulino
ISBN: 9788815105950
Grandezza: 21,36 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8104
Scaricare Leggi Online


Il Tempo Rovesciato

Autore: Sandro Chignola
Editore: Il Mulino
ISBN: 9788815233677
Grandezza: 33,69 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 640
Scaricare Leggi Online


Il Governo Della Democrazia In Alexis De Tocqueville

Autore: Francesco De Sanctis
Editore:
ISBN:
Grandezza: 43,47 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7995
Scaricare Leggi Online


Norberto Bobbio

Autore: Tommaso Greco
Editore: Donzelli Editore
ISBN: 9788879895224
Grandezza: 36,83 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 6157
Scaricare Leggi Online


Togliatti Deve Morire Il Luglio Rosso Della Democrazia

Autore: Vindice Lecis
Editore: Robin Edizioni IT
ISBN: 9788873711506
Grandezza: 20,86 MB
Formato: PDF
Vista: 1546
Scaricare Leggi Online


Riforma Elettorale E Trasformazione Del Partito Politico

Autore: Giovanni Moschella
Editore: Giuffrè Editore
ISBN: 8814143897
Grandezza: 15,77 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7230
Scaricare Leggi Online


La Dittatura Della Democrazia

Autore: Enrico Galavotti
Editore: Lulu
ISBN:
Grandezza: 74,71 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 2091
Scaricare Leggi Online

Analisi delle democrazie avanzate nella loro evoluzione verso il presidenzialismo autoritario.

Storia Del Potere In Italia 1848 1967

Autore: Giuseppe Maranini
Editore: Lampi di stampa
ISBN: 884880053X
Grandezza: 39,11 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2006
Scaricare Leggi Online

"Pubblicato per la prima volta nel 1967, in un clima che annunciava le agitazioni studentesche e sindacali degli anni seguenti, questo libro fu accolto con diffidenza e, in molti ambienti, con imbarazzato silenzio. I temi fondamentali sono quelli dei libri e degli articoli con cui Giuseppe Maranini denunciava i vizi della democrazia italiana: la "dittatura" del parlamento, la debolezza del governo, lo strapotere dei partiti, le carenze della costituzione repubblicana. L'autore ricostruisce con questo libro una storia politico-costituzionale dell'Italia unitaria dal 1848.