Il Libro Nero Dell Umanit

Autore: Matthew White
Editore: Ponte alle Grazie
ISBN: 8862205198
Grandezza: 18,57 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 448
Download Read Online

Si può scrivere una storia universale delle atrocità? E se ne può stilare una classifica? Come confrontare misfatti avvenuti in tempi e contesti tanto diversi? Secondo Matthew White, bibliotecario statunitense, ricercatore indipendente specializzato in «atrocitologia», un criterio perfetto non c'è, dunque non rimane che il nudo numero delle vittime: come dice l'autore, «il numero di cui si ha sempre voglia di discutere». Utilizzando le migliori fonti di statistica storica, e compiendo uno studio comparativo senza precedenti, White ricostruisce così i cento avvenimenti più sanguinosi, per un totale di mezzo miliardo di morti, dalla seconda guerra persiana del V secolo avanti Cristo fino al Congo e al Sudan dei nostri anni, passando per decine di eventi meno noti: quanti di voi avrebbero immaginato al sesto posto la rivolta ottocentesca dei Taiping in Cina, con venti milioni di vittime? A ciascuna «atrocità» White dedica un capitolo, e in ogni capitolo avvolge i numeri grezzi con una cronaca militare, politica e sociale di grande utilità e ricca di aneddoti e curiosità inedite, spesso intrisa di ironia e sarcasmo verso l'umana crudeltà e stupidità. Faceto, profondo, duramente realistico, mai ideologico - sfidiamo i lettori a intuire le simpatie politiche dell'autore! - eppure sempre schierato dalla parte delle vittime, Il libro nero dell'umanità, già in corso di traduzione in una dozzina di Paesi, promette di appassionare in tutto il mondo non solo gli amanti della storia, ma chiunque nutra dubbi sulle nostre «magnifiche sorti e progressive».

Il Libro Nero Del Califfato

Autore: Carlo Panella
Editore: Bur
ISBN: 8858679806
Grandezza: 62,31 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 802
Download Read Online

Sempre più violento e deciso a condurre il Jihad con ogni mezzo, il terrorismo islamico è uno dei fenomeni più inquietanti e sfuggenti della società contemporanea. E se la ferocia cieca di attentati kamikaze, fucilazioni di massa e sgozzamenti postati su internet sgomenta una parte dell’opinione pubblica musulmana, continua tuttavia a produrre proselitismo e consenso per il Califfato. Proprio da questa nuova, allarmante “banalità del male” prende avvio l’indagine di Carlo Panella, tra i massimi esperti italiani di islam, che in questo libro – che aggiorna e rivede Il libro nero dei regimi islamici – va al cuore dello scisma che divide il mondo islamico per spiegare la dinamica infernale da cui nasce e trae forza il fondamentalismo. La sua analisi, precisa e senza sconti, smonta i luoghi comuni che colpiscono la maggior parte delle interpretazioni occidentali e delinea le molteplici realtà di un fenomeno che potrà essere sconfitto solo se sarà compreso nella sua drammatica complessità.

Il Libro Nero Dei Regimi Islamici

Autore: Carlo Panella
Editore: Bur
ISBN: 8858606175
Grandezza: 79,36 MB
Formato: PDF
Vista: 1044
Download Read Online

Il 5 novembre 1914, all'alba del primo conflitto mondiale, il sultano di Costantinopoli scaglia la prima fatwa contro l'Occidente infedele. Il 7 Ottobre 2001, a circa un secolo di distanza, Osama bin Laden ringrazia Allah per aver gettato nel terrore gli americani. Tra le due date trascorrono anni in cui i regimi dittatoriali nati sulle rovine dell'impero ottomano si alleano prima con i nazisti, poi con i sovietici per generare conflitti, scontri e violenze. Anni in cui la strage policia jihadista sembra dominare e asservire a un folle programma totalitario larga parte del mond oislamico. Attraverso un'attenta ricognizione storica, Carlo Panella ci ricorda, però, che al fondamentalismo si contrappone che lavora alla trasformazione dello stato in senso democratico, nella drammatica attualità di un conflitto intestino che ha fatto del Medio Oriente la polveria del mondo. Il vero scontro non è qiundi tra Islam e Occidente, bensì tra jihad e democrazia e solo sostenendo quest'ultima è possibile trovare una via d'uscita

Il Libro Nero Dell Agricoltura Italiana

Autore: Giorgio Amadei
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 9788846481412
Grandezza: 23,79 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5299
Download Read Online


Il Libro Nero Delle Grandi Esposizioni Periodiche

Autore: Eugenia Battisti
Editore: Youcanprint
ISBN: 8893320819
Grandezza: 66,30 MB
Formato: PDF
Vista: 7023
Download Read Online

Le tematiche, attuali e trasversali alle recenti esposizioni d’arte periodiche, sono prese in considerazione nel presente volume attraverso la promozione di una visione comparata ed un’inquadratura critica dei grandi eventi d’arte contemporanea. Svincolato da qualunque canale istituzionale o commerciale, il progetto di ricerca proposto, si rivela al lettore esperto un indispensabile strumento per la comprensione di quel sofisticato meccanismo, che tesse le maglie del sistema, sul quale si ergono le grandi esposizioni d’arte periodiche, propagatosi a livello globale negli ultimi decenni.

Livre Noir Du Communisme

Autore: Stéphane Courtois
Editore: Harvard University Press
ISBN: 9780674076082
Grandezza: 72,40 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4452
Download Read Online

Collects and analyzes seventy years of communist crimes that offer details on Kim Sung's Korea, Vietnam under "Uncle Ho," and Cuba under Castro.

Homo Stupidens

Autore: Piero Calzona
Editore: Meligrana Giuseppe Editore
ISBN: 8868150808
Grandezza: 12,28 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5096
Download Read Online

Siamo sicuri che Homo sia sapiens? Siamo sicuri che le religioni abbiano un’utilità per l’umanità? Per rispondere a queste due domande l’Autore ha dovuto dedicare tredici anni di ricerca serrata attraverso la lettura di circa cinquecento libri di varie discipline. L’antropologia, la paleontologia, l’etnologia, la biologia evolutiva, la microbiologia, la genetica e tante altre discipline relative all’evoluzionismo gli hanno dato le risposte che cercava. In questa ricerca storico-antropologica l’Autore apre nuovi scenari sulla natura dell’uomo e sulle origini della religione, scenari che evidenziano le catastrofi causate dall’uomo e che ci fanno presagire un futuro incerto per la specie Homo.

La Quarta Filosofia Volume 3

Autore: Valter Cartella
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
ISBN: 1518782892
Grandezza: 56,43 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 6209
Download Read Online

l mondo è oramai in mano ad un élite di oscuri personaggi la cui origine si perde nel tempo. Ai vertici di Stati, Federazioni, OIG, ONG e Multinazionali vi sono sempre loro. Questi individui sono instancabili, bramano possedere il mondo intero, tutte le ricchezze del pianeta, costoro considerano la Terra cosa loro, sono loro i Sovrani indiscussi del pianeta, i nuovi déi. E noi, tutti noi, popolazione mondiale, miliardi di persone, destinati nell’immediato futuro alla decimazione, sia fisica sia mentale, perché per loro, noi tutti, non siamo altro che degli “animali parlanti” o Goyim. Già oggi il nostro vivere quotidiano è diventato miserabile. Le materie prime, compreso il cibo, sarà ben presto cosa loro. Gli Stati di tutto il mondo sono in gran parte loro. Quello che vendiamo e compriamo già oggi è sotto il loro controllo, qualsiasi transazione finanziaria è già monitorata, domani sarà discriminata a loro insindacabile giudizio. Le multinazionali hanno già il controllo di tutto quello che ci serve per vivere, compresi i servizi tecnologici di cui ci vantiamo come un “nostro” traguardo. No, è il “loro”. La classe media, quella rimasta perché non ancora decimata dalla globalizzazione, e quindi in grado, per ora, di comprare servizi dalle Multinazionali che dominano incontrastate il mercato, pur di continuare a vivere la stessa vita di sempre, è pronta a firmare contratti capestro, nonostante che essi contengano numerose clausole predatorie e umilianti per il cittadino. È la speranza di una vita migliore nel futuro che dà il coraggio, a questi uomini e donne, di andare avanti e fare finta di niente, benché il sorriso sia scomparso dalle loro labbra già da molto tempo. Ben presto anche questa pseudo vita normale sarà distrutta perché siamo entrati nel mondo orwelliano, l’Era della dominazione dell’uomo sull’uomo. Il presente testo dedicato alla Storia e Geopolitica “revisionistica” è uno dei 7 volumi di dettaglio o Knowledge Base o “KB” (“Base di conoscenza”) della presente opera “La Quarta Filosofia”. Il Volume 3 è uno studio dettagliatissimo che parte dalla Rivoluzione Americana fino ai nostri giorni. Nel testo si descrivono tutti retroscena più oscuri, molto spesso completamente sottovalutati o addirittura incompresi in molti testi dedicati al revisionismo storico. “La Quarta Filosofia” è un’opera diversa dall’altre, non fa solo denuncia in maniera del tutto unica dei complotti che da sempre condizionano la storia dell’umanità. Il presente Volume 3 (KB 3) presenta, ad esempio, un “algoritmo” chiamato “NWO_Program()”, che schematizza la politica estera dell’establishment mondiale massonico. Dopodiché passa a dimostrare la tesi con fatti reali. Il modello Scientifico è presente ovunque in questa collana. L’unicità della “Quarta Filosofia” è anche un’altra. Essa nasce per proporre soluzioni. Tali soluzioni si basano sui Quattro Sacri Principi della Quarta Filosofica del Cristo storico negato dalla Chiesa di Roma, programma politico e culturale “attuabile” grazie alla Fisica dell’Etere del grande Nikola Tesla. Se non vi sentite dei Goyim, allora cambiamo insieme questo mondo, perché sono questi i tempi per agire e migrare l’umanità in una Nuova Età dell’Oro. Il programma completo esiste, è qui descritto, un nuovo progetto di Società e Geopolitica, un nuovo Sistema Monetario eretico, una nuova Scienza e Tecnologia ben oltre alla Fisica Quantistica, l’apertura alla Spiritualità Universale negata. Tutto è stato pazientemente integrato nella presente collana, un’opera che nella sua interezza supera le 3000 pagine. Il Volume 3 è il fulcro per il cambiamento! Io sono pronto e Tu?

Il Libro Nero

Autore: Anton Giulio Barrili
Editore: Library of Alexandria
ISBN:
Grandezza: 35,94 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5224
Download Read Online


Umili Eroi Della Patria E Dell Umanit

Autore: Ettore Socci
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849273576
Grandezza: 41,34 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9944
Download Read Online

“Il mio libro non deve suscitare o alimentare in chi lo legge la manía della gloria militare, ma deve educare al disprezzo della vita, allorchè si tratta di adempiere il primo dovere dell'uomo, quello cioè di rispettare sé stesso, di punire gli ingiusti e di salvare il proprio simile”. Con tale monito lo scrittore e politico Ettore Socci introduce una serie di ritratti presi da un Risorgimento popolare, ma non per questo meno eroico. Si riconoscono cosí gli elementi di un'esperienza che pulsa al contempo di ardore e passione, di ignoranza e sapienza, di coraggio e paura, facendo riconoscere un'umanità che non teme di mostrarsi fragile, ma per questo comprende l'esigenza di essere libera e solidale. Un'opera che potrebbe essere definita “umile”, volendone mutuare il titolo, e allo stesso tempo testimone di un ardore patriottico che pur non potendo superare il pre-giudizio di talune esternazioni, permette al Lettore di intraprendere un itinerario curioso, originale, sorprendente quasi. Si ammirano, cosí, i volti e le vite di italiani e stranieri, di uomini e donne, di giovani e anziani, di laici e sacerdoti che all'Italia decisero di offrire molte energie, sacrificare spesso l'amore e le carriere per scommettere sulla sempre incerta fortuna di un paese che vorrebbe proseguire oltre la propria “espressione geografica”, ieri come oggi. Nella vicenda nazionale che molto deve ancora chiarire della sua reale identità, un ruolo di co-protagonisti spetta quindi a persone “anonime”, ma per ciò fondamentali perché “questi umili, questi ignoti, questi dimenticati sono le sacre legioni che, senza speranza di compenso, sentono l'ineffabile voluttà di sacrificarsi per l'ideale, gelosi del loro amore e anelanti, quindi, sempre al segreto”.[E. Socci]