Il Rituale Del Male Episodio 10

Autore: Jean-Christophe Grangé
Editore: Garzanti
ISBN: 8811145775
Grandezza: 40,38 MB
Formato: PDF
Vista: 4575
Download Read Online

L’aria è malvagia sull’isola di Sirling, al largo della costa bretone, dove il comandante Erwan Morvan deve indagare sull’orribile delitto di un cadetto militare. Suo padre è un uomo potente, che ha fatto fortuna in Africa e ora manovra tra le quinte le leve della polizia francese: è quel Grégoire Morvan famoso per aver fermato il killer chiamato l’Uomo Chiodo. E adesso, mentre le vittime si moltiplicano e gli indizi si fanno via via più evanescenti, dopo trent’anni il fantasma dell’Uomo Chiodo torna a braccare i Morvan, minacciando il buon nome di una famiglia in apparenza inattaccabile. L’indagine costringe Erwan sulle tracce delle più oscure gesta di suo padre, in una corsa sfrenata per salvare chi ama, lontano dalla Francia, fin nel cuore del Congo oscuro e sanguinoso che ha tenuto a battesimo la sua stessa esistenza. EPISODIO 10: L’autopsia della terza vittima del nuovo Uomo Chiodo sembra indicare chiaramente che Gaëlle è in grave pericolo. Mentre la lista dei sospettati si allunga, nuovi elementi potrebbero determinare una svolta nelle indagini: sul cadavere di Anne Simoni è stato ritrovato un campione di sangue che con ogni probabilità appartiene al killer...

L Inganno Delle Tenebre Episodio 10

Autore: Jean-Christophe Grangé
Editore: Garzanti
ISBN: 8811148308
Grandezza: 63,21 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 4183
Download Read Online

«Dà assoluta dipendenza, ancora più del "Rituale del male"... Jean-Christophe Grangé padroneggia il suo intrigo alla perfezione.» Le Parisien «Grangé firma non solo un thriller formidabile, pieno di tragici colpi di scena e rivelazioni stupefacenti, ma anche un grande racconto d’avventura, scandito da un respiro romanzesco impressionante.» Le Figaro Magazine «Trascina il lettore ancora più lontano nelle tenebre africane... una vera tela di ragno dove dominano la paura, la violenza e la menzogna.» Lire «Letteratura ad alto tasso di adrenalina, ma non solo: il modo in cui Grangé dipinge, di libro in libro, un’umanità delle tenebre fa pensare alla tragedia greca.» L'Obs IL SEGUITO DELLO STRAORDINARIO BESTSELLER IL RITUALE DEL MALE, TRADOTTO IN TRENTA LINGUE, PER SETTIMANE IN TESTA ALLE CLASSIFICHE Erwan, comandante della prestigiosa squadra Omicidi di Parigi, è ritornato in Congo, nel cuore della terra che ha fatto la fortuna della sua famiglia, i Morvan. Erwan e Grégoire, padre e figlio, sono determinati a mettere la parola fine alla spirale di tenebre che da decenni sembra perseguitarli e destinarli alla perdizione: ancora una volta passato e presente, lontano e vicino, si confondono in un incubo di macabri rituali e lugubri rivelazioni. Ma per Erwan scoprire la verità sull’Uomo Chiodo significa soprattutto fare luce sulla storia della propria famiglia e sulla sua stessa identità. Che cosa lega Grégoire alla morte della donna che per ultima, trent’anni prima, ha conosciuto la follia omicida dell’Uomo Chiodo? Come ha fatto suo padre a fermarlo? Come si è arricchito? Chi è veramente? E mentre l’Africa rifiuta ostinatamente di appagare la sete di verità di Erwan, per la terza volta l’Uomo Chiodo ritorna a colpire, a migliaia di chilometri di distanza. In Francia. E questa volta il suo obiettivo è più chiaro che mai: sterminare i Morvan. Dopo lo straordinario successo di Il rituale del male, tradotto in trenta lingue e per settimane in testa alle classifiche dei bestseller più venduti, Jean-Christophe Grangé torna a dare vita all’Uomo Chiodo, uno dei suoi personaggi insieme più inquietanti e avvincenti. E, questa volta, si tratta di una sfida senza via d’uscita. Dal cuore tenebroso dell’Africa fino alle piovose prospettive parigine, la lotta per la sopravvivenza dei Morvan è iniziata. 10. In conseguenza al grave malore avuto all’obitorio, Maggie sembra versare in condizioni disperate. Accusato quest’ennesimo colpo, Erwan continua a dare la caccia all’assassino di Audrey. Una nuova pista lo conduce a Pascal Viard, ex capo dell’Antiterrorismo, da cui apprende dell’esistenza di un programma di ricerca condotto da Lassay e dal marito della Barraire all’opg Charcot...

Carrie

Autore: Stephen King
Editore: Anchor
ISBN: 0385528833
Grandezza: 38,67 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7508
Download Read Online

Stephen King's legendary debut, about a teenage outcast and the revenge she enacts on her classmates. Carrie White may be picked on by her classmates, but she has a gift. She can move things with her mind. Doors lock. Candles fall. This is her power and her problem. Then, an act of kindness, as spontaneous as the vicious taunts of her classmates, offers Carrie a chance to be a normal...until an unexpected cruelty turns her gift into a weapon of horror and destruction that no one will ever forget.

The Picture Of Dorian Gray

Autore: Oscar Wilde
Editore:
ISBN:
Grandezza: 73,99 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1150
Download Read Online


The Betrothed

Autore: Alessandro Manzoni
Editore:
ISBN:
Grandezza: 57,60 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 7358
Download Read Online


La Tela Strappata

Autore: Alessio Scarlato
Editore: Luigi Pellegrini Editore
ISBN: 8868223767
Grandezza: 25,71 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 3268
Download Read Online

«Fare una descrizione precisa di ciò che non ha mai avuto luogo è il compito dello storico». La sentenza di Oscar Wilde guida questa ricostruzione del rimosso del cinema del Novecento, la storia dei grandi film non fatti, dal Don Chisciotte di Welles al Viaggio di G. Mastorna di Fellini, dal Cristo di Dreyer al Napoleone di Kubrick, dal Que viva Mexico! e Il prato di Bežin di Ejzenštejn al The Day the Clown Cried di Lewis. E ancora, Godard, Pasolini, Munk, Vertov, Lanzmann: la storia di grandi progetti incompiuti, di riprese che si sono protratte per decenni e poi sono state dimenticate in qualche magazzino, immagini rimaste sulla carta oppure riutilizzate, ma al di fuori della loro destinazione originaria. Attraverso questo racconto, emerge il profilo di quello che il Novecento non ha saputo vedere e raccontare, il retro della Storia, nonché il profilo di una storia delle immagini del cinema che disloca la centralità della sala cinematografica per far emergere i meccanismi di negoziazione e i doveri d’autore che preludono alla visibilità o alla scomparsa di tali immagini perdute.

The Ritual

Autore: Adam Nevill
Editore: St. Martin's Griffin
ISBN: 1429950668
Grandezza: 46,48 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7170
Download Read Online

Now a Netflix Original Movie! When four old University friends set off into the Scandinavian wilderness of the Arctic Circle, they aim to briefly escape the problems of their lives and reconnect with one another. But when Luke, the only man still single and living a precarious existence, finds he has little left in common with his well-heeled friends, tensions rise. With limited experience between them, a shortcut meant to ease their hike turns into a nightmare scenario that could cost them their lives. Lost, hungry, and surrounded by forest untouched for millennia, Luke figures things couldn't possibly get any worse. But then they stumble across an old habitation. Ancient artefacts decorate the walls and there are bones scattered upon the dry floors. The residue of old rites and pagan sacrifice for something that still exists in the forest. Something responsible for the bestial presence that follows their every step. As the four friends stagger in the direction of salvation, they learn that death doesn't come easy among these ancient trees . . .

Decisione Indecisione

Autore: Marco Fortunato
Editore: Inschibboleth edizioni
ISBN: 8898694717
Grandezza: 74,25 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3212
Download Read Online

Protagonista di questo libro non è il soggetto, in realtà inesistente, che prende decisioni dispiegando la sua libertà, bensì quello che esiste davvero, cioè il soggetto de-ciso che, come indica la derivazione di “decidere” dal latino caedere=strappare via, è chiamato alla vita e la inizia venendo divelto dal corpo della madre o, se si preferisce, di-staccandosi dal tutto-niente dell’indifferenziato e così individuandosi-identificandosi. Da un lato, il soggetto de-ciso, in quanto si origina di-staccandosi, sta fuori-contro l’altro e gli altri da sé, deve difendersene ed è indotto ad attaccarli. D’altro lato, è solo con se stesso e quindi costantemente in ascolto della sua autocoscienza, da cui riceve una notizia essenziale: che è finito, destinato a morire. In risposta al primo problema, il de-ciso decide, cioè riduce parola e concetto a sue “protesi” ricavandone quelle grandiose costruzioni che sono i sistemi filosofico-scientifici, il più complesso dei quali, quello dialettico, nella sintesi decide il passaggio dal puro dire alla prassi; e questa, organizzata in tecnoscienza, soggioga il mondo. In risposta al secondo problema, il de-ciso cerca conforto e oblio in stati di con-fusione nel sovra-individuale o di aperta destituzione dell’individualità: di tali stati di in-decisione questo libro offre una rassegna in un percorso saggistico tra filosofia, letteratura e cinema che tocca La persuasione e la rettorica di Michelstaedter, L’uomo senza qualità di Musil e Gruppo di famiglia in un interno di Luchino Visconti. Proprio il saggismo si rivela il più alto modello di in-decisione: in particolare, il saggismo filosofico improntato alla dialettica diadica di Adorno. Esso, non approdando alla sintesi, nega il nulla osta al debordare della teoria nella violenza della prassi; e, grazie alla “frenesia” della scrittura adorniana, allestisce una pagina in cui talora tesi e antitesi sono condotte a una tale contiguità spaziale che quasi si “incorporano” l’una nell’altra fino a risultare indistinguibili, impedire ogni individuazione e togliere così il dramma della decisione.