L Astro Narrante

Autore: Pietro Greco
Editore: Springer Science & Business Media
ISBN: 9788847010994
Grandezza: 75,12 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 4089
Download Read Online

Nel 1609, quattrocento anni fa, Galileo Galilei punta il cannocchiale sulla Luna e inaugura la "nuova scienza". Nel 1969, quarant’anni fa, Neil Armstrong lascia la sua impronta sulla Luna e inaugura l’era della colonizzazione umana dello spazio. La Luna è l’oggetto cosmico più vicino alla Terra. Il suo satellite naturale. La sua compagna fedele. L’astro narrante. La Luna ci parla dell’universo fuori dalla Terra. Che, con Galileo, è diventato un universo conoscibile. E, con Armstrong, è diventato un universo fisicamente esplorabile. Ma la Luna è da sempre, per l’uomo – per tutti gli uomini – l’astro narrante. L’astro che racconta del cosmo e della sua armonia. Del tempo e della sua regolarità. Dello spazio e della sua profondità. La Luna è l’astro dove, da sempre, scienza e immaginazione si incontrano. La Luna è l’astro che forse più di ogni altro ha ispirato la grande letteratura italiana e – da Dante a Galileo, da Ariosto a Bruno, da Leopardi a Calvino – le ha consentito di coltivare la sua "vocazione profonda": costruire, attraverso la filosofia naturale, "mappe del mondo" sempre più precise. Senza mai perdere, con la cura dei dettagli, l’insieme.

L Antico Incantatore

Autore: Lucia Dell'Aia
Editore: Carocci
ISBN: 9788843090570
Grandezza: 62,54 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4110
Download Read Online


In Traccia Di Luna Mitologie Lunari Tra Oralit E Scrittura

Autore: Alfonso Cardamone
Editore: Pellegrini Editore
ISBN: 9788881013111
Grandezza: 31,54 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 9906
Download Read Online


Natural Spectaculars

Autore: Michiel Meeusen
Editore:
ISBN: 9462700435
Grandezza: 46,42 MB
Formato: PDF
Vista: 9085
Download Read Online

The value of Plutarch’s perception of physical reality and his attitude towards the natural spectacle Plutarch was very interested in the natural world around him, not only in terms of its elementary composition and physical processes, but also with respect to its providential ordering and marvels. His writings teach us a lot about his perception of physical reality and about his attitude to the natural spectacle. He found his greatest inspiration in the ontological and epistemological framework of Plato’s Timaeus, but a wide range of other authors were also of seminal interest to his project. Moreover, the highly literary value of Plutarch’s natural philosophical writings should not be underrated. It is therefore not surprising that recently scholars have started to reassess the ancient scientific value of Plutarch’s natural philosophical writings. Natural Spectaculars aims to give further impetus to this dynamic by treating several aspects of Plutarch’s natural philosophy which have remained unexplored up to now.

Storia Del Pensiero Cristiano Tardo Antico

Autore: Claudio Moreschini
Editore: Giunti
ISBN: 885875851X
Grandezza: 76,56 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 287
Download Read Online

“Claudio Moreschini è lo studioso che, al momento, meglio di tutti i cultori di questa materia poteva affrontare il problema di tracciare in modo adeguato una sintesi del pensiero cristiano tardo-antico, per le competenze specifiche che ha acquisito, come dimostrano i cospicui contributi che ha pubblicato nel corso di tutta la sua vita, mediante i quali ha raggiunto un vero e proprio primato, non solo in Italia ma a livello mondiale, come dimostra in particolare quest’opera che al momento non ha uguali.” Giovanni Reale

Dalla Terra Alle Lune Un Viaggio Cosmico In Compagnia Di Plutarco Keplero E Huygens

Autore: Piergiorgio Odifreddi
Editore: Varia
ISBN: 9788817094740
Grandezza: 80,88 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 4549
Download Read Online


Les Pr Ludes

Autore: Wolfgang Birtel
Editore: Eulenburg
ISBN: 379571379X
Grandezza: 78,47 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5406
Download Read Online

Mit über 1.200 Titeln aus Orchester- und Chorliteratur, Kammermusik und Musiktheater ist die Edition Eulenburg die größte Partiturreihe der Welt. Sie deckt einen große Teil der Musikgeschichte vom Barock bis zur klassischen Moderne ab und blickt auf eine lange Tradition zurück.

A Versatile Gentleman

Autore: Jan Opsomer
Editore: Leuven University Press
ISBN: 9462700761
Grandezza: 25,43 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3662
Download Read Online

Plutarch was a brilliant Platonist, an erudite historian, a gifted author of highly polished literary dialogues, a priest of Apollo at Delphi, and a devoted politician in his hometown Chaeronea. He felt confident in the most technical and specialized discussions, yet was not afraid of rhetorical generalizations. In his voluminous oeuvre, he appears as a sharp polemicist and a loving father, an ardent pupil but also a kind, inspiring teacher, a sober historian and a teller of wondrous tales. In view of all these different personae, erudite versatility is without any doubt a major characteristic of Plutarch’s works. A Versatile Gentleman is dedicated to Luc Van der Stockt, professor emeritus of Greek language and literature at KU Leuven and a truly versatile gentleman. The volume aims to do justice to his and Plutarch’s versatility by discussing the Chaeronean from many different angles. As such, it sheds new light on the coherence of, and the tensions in, Plutarch’s thinking and writing.

Divo Sole

Autore: Alessandro Boella
Editore: Edizioni Mediterranee
ISBN: 8827223886
Grandezza: 35,59 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 6520
Download Read Online

Il Sole non è un’idea né il semplice oggetto di una credenza, ma una realtà dai molteplici aspetti, soprattutto nei suoi effetti. Nei suoi raggi luminosi vi è la fonte di ogni azione fisica e chimica e di tutti i fenomeni cosmici e spirituali: la luce vitalizza e scompiglia, dà la vita e provoca la morte. Il Sole, “fuoco intelligente”, nel mondo grecoromano viene considerato un principio cosmico, un’idea. Per Platone, ad esempio, è l’immagine del Bene, quale si manifesta nella sfera delle cose visibili, per gli Orfici è l’intelligenza del mondo. Ed è, inoltre, fondamentale nel processo alchemico. L’essenza dell’alchimia consiste, infatti, nell’attrarre e condensare dai raggi solari, tramite un corpo materiale accuratamente preparato, che funge da magnete, un fluido proteiforme, conosciuto dai più come Spirito Universale, e nel corporificarlo, cioè nel renderlo visibile e afferrabile. Questo, una volta catturato, viene definito mercurio filosofico; sottoposto a una cottura graduale, conduce alla Pietra filosofale, la quale apre le porte di un insieme di sconosciute scienze che convergono tutte verso l’Assoluto. Il saggio di Alessandro Boella e Antonella Galli ripercorre e analizza la tradizione solare, che è la tradizione primordiale dell’umanità, servendosi di un insieme di fonti referenziate – orali e manoscritte, sempre e comunque sottoposte al vaglio dell’esperienza – e di archivi, con l’obiettivo di aiutare il lettore ad accedere a una visione d’insieme di dottrine e di prassi per lo più sconosciute e di difficile comprensione, o delle quali sono state fornite interpretazioni interessanti ma soggettive.

Dalla Terra Alle Lune

Autore: Piergiorgio Odifreddi
Editore: Rizzoli
ISBN: 8858690559
Grandezza: 75,93 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9484
Download Read Online

Questo libro è il resoconto di un viaggio cosmico dalla Terra alla Luna e oltre, tra i pianeti e i satelliti del Sistema Solare. A guidare la navicella è Piergiorgio Odifreddi, che ha arruolato come membri del suo equipaggio Plutarco, il grande storico e filosofo antico, Keplero, uno dei fondatori dell'astronomia moderna, e Huygens, il maggiore scienziato vissuto nel mezzo secolo che separò Keplero e Galileo da Newton. Nel corso della sua missione Odifreddi traduce tre loro brevi capolavori, sorprendentemente legati l'uno all'altro, ne sottolinea le mirabili anticipazioni e gli intriganti errori, e non si lascia sfuggire l'occasione per spaziare dalla mitologia alla fantascienza, dalla letteratura al cinema, e dalle primordiali idee della fisica antica alle sofisticate fotografie dell'astronomia moderna. Leggendo Il volto della Luna di Plutarco scopriamo quanto i Greci sapessero di meccanica e di ottica. Questa vasta conoscenza permise loro non solo di spiegare correttamente le eclissi e le maree, ma anche di affrontare scientificamente una serie di fantasiose problematiche umanistiche a proposito della Luna, dalla presenza dei mari all'esistenza dei Seleniti, partendo dalla domanda: perché la Luna ci appare come un volto umano? Un millennio e mezzo dopo Keplero fu stimolato dalla lettura del Volto della Luna e ne trasse l'ispirazione per il proprio Sogno, che Borges considerò l'atto di nascita della fantascienza moderna. Nel suo racconto si pose un'altra stimolante domanda: come apparirebbe la Terra vista dalla Luna? E le diede la risposta corretta, oggi confermata dagli astronauti, ma largamente ignorata dal pubblico. Mezzo secolo dopo Huygens prese a sua volta spunto dal Sogno, e nell'Osservatore cosmico si pose una domanda ancora più ambiziosa di quella di Keplero: come si vedrebbe il cielo dagli altri pianeti e satelliti del Sistema Solare? In particolare, da Saturno, del quale egli stesso aveva congetturato gli anelli, e da Titano, che aveva egli stesso scoperto? Leggere questo libro significa dunque intraprendere un viaggio nel tempo storico e nello spazio cosmico insieme a Plutarco, Keplero e Huygens. Per secoli essi si sono limitati a conversare a distanza, ma ora Odifreddi li riunisce in una stessa navicella, e li mette a confronto in un'opera che coniuga l'umanesimo e la classicità con la scienza e la modernità. Buon countdown, dunque, e buon decollo per uno straordinario viaggio cosmico con un equipaggio d'eccezione.