In Culo Oggi No

Autore: Jana Cerná
Editore:
ISBN: 9788876411397
Grandezza: 76,66 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2625
Scaricare Leggi Online


Q

Autore: Luther Blissett
Editore:
ISBN: 9783492247214
Grandezza: 29,52 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1429
Scaricare Leggi Online


Il Lavoro Della Talpa

Autore: Gianfranco Tortorelli
Editore: Edizioni Pendragon
ISBN: 9788883426117
Grandezza: 75,16 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7446
Scaricare Leggi Online


Always Passion

Autore: Anna Todd
Editore:
ISBN: 9783453419704
Grandezza: 75,46 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4241
Scaricare Leggi Online


Non Si Pu Tornare Indietro

Autore: Christian Rocca
Editore: Marsilio Editori spa
ISBN: 8831739964
Grandezza: 34,94 MB
Formato: PDF
Vista: 5533
Scaricare Leggi Online

I trenta-quarantenni sembrano aver finalmente preso il potere in Italia. Non sono stati cooptati né omaggiati di «quote generazionali». Se lo sono conquistato da soli. Il problema adesso è: che cosa farsene. La rivista «IL», con gli interventi raccolti in questo libro dal direttore Christian Rocca, ha provato a dare una risposta senza demagogia né spirito pedagogico. Senza prendersi troppo sul serio, spesso parlando d'altro, con l'idea che la migliore fotografia della società non sia l'analisi sociologica né il «pastone politico», ma il racconto brillante dei consumi, delle tendenze e delle passioni culturali contemporanee. Le diverse voci che danno vita a questo volume hanno molto da dire: si misurano con temi quali gli intellettuali del xxi secolo, il modo di vivere le diverse età dell'esistenza, la dimensione delle «città visibili», la narrazione politica, la famiglia moderna, il giornalismo. Così, ad esempio, Lorenzo Jovanotti compone un sonetto rap che invita ad abbracciare «la crescita gustosa», senza lasciarsi irretire dalla retorica della decrescita felice; Giuliano da Empoli e Andrea Romano tracciano il percorso per «uscire dal ventennio perduto» e voltare pagina; Annalena Benini racconta la «dissoluzione dell'età adulta»; Arianna Giorgia Bonazzi e Arnaldo Greco la realtà di un matrimonio di oggi; Andrea Minuz il diffuso tic di attribuire qualsiasi colpa al liberismo; Alberto Mingardi l'«ideologia del chilometro zero»; Camilla Baresani il «popolo di spadellatori» che siamo diventati; Claudio Cerasa la sua visione del «Backstage Chigi»; Mattia Feltri il 1993, «anno formidabile»; Guido Vitiello gli eroi del «Citazionismo Sublime che si esercitano sui giornali»; Alessandro Piperno l'abitudine in voga tra gli intellettuali di firmare appelli su qualsiasi cosa; Mario Fillioley il suo personale «viaggio al termine della scuola»; Luca Sofri l'idea che gli italiani hanno di se stessi. Questo e molto altro per descrivere la rivoluzione in corso nel nostro paese, dalla quale «non si può tornare indietro».

Chir

Autore: Michela Murgia
Editore: Verlag Klaus Wagenbach
ISBN: 3803142253
Grandezza: 16,53 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1610
Scaricare Leggi Online

»Ich hatte noch nie das Verlangen, die Fassaden der anderen niederzureißen, zumal es riskant ist: Niemand kann wissen, wie viel Lärm eine Gewissheit macht, wenn sie zerbricht.« Wer macht uns zu dem, was wir sind? Wir werden es nicht von allein, sondern durch Menschen, die uns prägen, leiten, beeinflussen. Was für ein Glück – und welche Gefahr zugleich. Nach Accabadora lotet Michela Murgia erneut die ungewöhnliche emotionale Bindung zwischen zwei Menschen aus. Als Eleonora und Chirú einander zum ersten Mal begegnen, ist sie achtunddreißig und er achtzehn Jahre alt. Nichts scheint die beiden zu verbinden. Und doch nimmt die bekannte Theaterschauspielerin den schlaksigen Musikstudenten als Schüler an, um seinen Weg für eine Weile zu begleiten. Sie führt ihn in ihre schillernde Künstlerwelt ein. Aber was ist diese lebensgewandte Frau für den Jungen – Lehrerin, Mutter, Geliebte? Von allem etwas und nichts davon ganz. Wie Accabadora beginnt auch Murgias neuer Roman in Sardinien, führt seine Protagonisten dann aber durch ganz Europa. Michela Murgia erweist sich erneut als sensible Erzählerin – sie entwirft kraftvolle, autonome Charaktere, die sie meisterlich durch die Untiefen menschlicher Beziehungen führt.

Uomini Senza Mercedes

Autore: Gianfranco Mammi
Editore: Gianfranco Mammi
ISBN: 8822878396
Grandezza: 54,95 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 8707
Scaricare Leggi Online

Una bizzarra ironia lega strettamente i venticinque racconti che vedono come protagonista un non meglio precisato "Signor Mammi". L'adozione a distanza di un maiale biologico, un immigrato cileno con la vescica troppo piccola, cavalli palindromi e macumbe contro vicini troppo rumorosi; queste e altre vicende si riversano in uno strambo universo padano nel quale si riflettono le contraddizioni dello stile di vita del mondo occidentale.

La Cospirazione Delle Colombe

Autore: Vincenzo Latronico
Editore: Giunti
ISBN: 8858704746
Grandezza: 21,82 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4353
Scaricare Leggi Online

Lottiamo con ogni forza per inseguire il success il denaro, la felicità. Ma cosa fare quando il talento non basta e il gioco pulito non conduce a niente? Quanti fallimenti ci vogliono perché una colomba si trasformi in falco? La cospirazione delle colombe è la storia di questa trasformazione. Alfredo Cannella è figlio di un ricco imprenditore veneziano; Donka Berati è un orfano albanese, approdato all’Università Bocconi con una borsa di studio. Sono brillanti, ambiziosi, decisi a prendersi tutto ciò che credono di meritare: fra loro nasce un’amicizia che li accompagnerà lungo traiettorie parallele ma spesso sovrapposte, costellate di speculazioni finanziarie, rischiosi passi falsi, piccole truffe e grandi progetti immobiliari. Entrambi affrontano la propria carriera come una sfida: Alfredo per dimostrare al padre quanto si sbagli a considerarlo inetto e viziato, Donka per ribellarsi a un destino in apparenza già segnato. Ma quando una sfida non finisce nel migliore dei modi, chi vuole vincere deve ricorrere ai peggiori. Sullo sfondo di un’Europa unita dai flussi economici, centrata sulla Milano delle colossali trasformazioni urbanistiche, Vincenzo Latronico intesse con sorprendente padronanza un racconto di ampio respiro, animato da grandi passioni – l’ambizione, l’invidia, l’amore –, che tocca un problema morale al cuore della società contemporanea: le ragioni, le giustificazioni e le scuse per cui tradiamo chi si fida di noi.