Io Odio John Updike

Autore: Giordano Tedoldi
Editore: Minimum Fax
ISBN: 8875217262
Grandezza: 28,32 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1659
Scaricare Leggi Online

Uscito per la prima volta nel 2006, Io odio John Updike è stato l’esordio di Giordano Tedoldi. Libro di culto, oscuro, inquietante, popolato di personaggi misteriosi, immerso in atmosfere noir, allucinate e quasi fantascientifiche, ha rivelato un autore unico: per qualcuno l’Italia letteraria aveva trovato il suo Francis Bacon, o il suo David Lynch. In una Roma illuminata solo da luci artificiali, due sconosciuti si sfidano ogni notte a bordo di una Ferrari e una Aston Martin. Uno scapolo anaffettivo innamorato della madre morente affida la gestione delle sue giornate a un computer di nome George. Un uomo insegue una meravigliosa mulatta incontrata a un corso di scrittura e una donna insegue un devastatore in camicia di lino con la speranza di farsi devastare a propria volta. Ecco alcuni dei personaggi che popolano le storie di questo libro. Questa nuova edizione è arricchita da un racconto inedito in cui la scrittura di Tedoldi – sempre sospesa tra durezza estrema e magnifiche rivelazioni – riluce più che mai.

Amore Mio Ti Odio

Autore: Natalia Aspesi
Editore: Il Saggiatore
ISBN: 8865763752
Grandezza: 60,52 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 6934
Scaricare Leggi Online

Le più alte sfere dell’amore, l’amore che riscalda, che congela, l’amore nelle case accanto. Amore, dove gli uccelli cantano lodi, amore, remi che fendono il mare, amore ieri, amore oggi, amore domani. Sin dagli inizi dei tiepidi anni novanta, Natalia Aspesi tiene sulle pagine del Venerdì di Repubblica la rubrica «Questioni di cuore». Frotte di italiani corrono a scriverle. Frotte di italiani corrono a leggerla. Una pioggia di lettere, spesso scritte a mano, o e-mail; un grande coro italiano sull’amore e su tutto ciò che circonda quello che è l’oggetto luminoso – e così misterioso! – che muove il mondo. Selezionare, montare questi dialoghi in un’unica grande sceneggiatura, l’epos amoroso italiano, sorprende. Le lettere distanti, geograficamente, temporalmente, dialogano come per meraviglia, quasi secondo un ordine precostituito; è l’ordine del destino, quello dei sentimenti, grande comune denominatore dell’essere umano. Ne emerge un grande romanzo polifonico italiano. C’è chi si innamora follemente, in questo libro. C’è la minorenne abbandonata da un uomo di ventinove anni, con cui viveva un amore clandestino. Il professore che ha bisogno dell’allieva. La studentessa universitaria che si innamora del prete. L’eterosessuale che si scopre omosessuale. Chi si innamora di Claudio Baglioni, chi di Claudia Koll, chi di Vladimir Luxuria. Ci sono pulsioni sessuali, storie di sesso ardito, storie di sesso finito. Il marito della signora Martina di Martina Franca che, dopo aver visto Basic Instinct, inizia a legarla al letto. Luca di Roma che viene abbandonato proprio nel bel mezzo dell’amplesso, perché la donna con cui sta trascorrendo la serata ha appena ricevuto una telefonata dal suo innamorato. I sentimenti sono come piume, o come coltelli. E allora si susseguono anche le storie tra moglie e marito, storie di amori lunghissimi, storie davvero intricate talvolta. Storie di delusione, di adulteri, di piccoli segreti o segreti immensi. Di incomprensioni, equivoci, gesti irreparabili. Tradimenti virtuali, amori che sono prigionie, passati che sgorgano. Mariti drogati di brasiliane virtuali, un marito che sul letto di morte confessa un tradimento. Donne violente, coming out. Maschi mai cresciuti, lunghi amori gay non accettati, uomini che uccidono le donne. Storie private, pubbliche. Storie del genere umano e del motore più grande del mondo, quello dei sentimenti. Amore mio, ti odio non è che un grande romanzo italiano dell’amore, da leggere in un flusso continuo, come un’opera di Jane Austen, o da sfogliare, per lasciarsi sorprendere a ogni pagina, dal caso, dal destino, dalle questioni del cuore, e dalla sferzante penna di Natalia Aspesi, una vera e propria Miss Lonelyhearts contemporanea.

Io Odio I Dentisti Ma Non Lei Dottore

Autore: Dr.tiziano Caprara
Editore: Dr.tiziano Caprara
ISBN: 8822826167
Grandezza: 23,32 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9674
Scaricare Leggi Online

Non so quante volte ho sentito i miei Pazienti ripetere questa frase. La variante femminile è “Preferirei partorire piuttosto che venire da lei “. Per il dentista non è molto piacevole sentirla ripetere più volte al giorno. Tuttavia bisogna capire cosa le persone vogliano realmente esprimere attraverso tali parole. Questa espressione è il modo che il paziente utilizza per rappresentare lo stato d'animo che normalmente prova nell'affrontare la seduta odontoiatrica. La paura del dentista è infatti una delle paure più frequenti. In questo modo molti di noi vivono un grande paradosso: amiamo i denti, che ci servono per vivere bene e per apparire più belli, però non amiamo ( e spesso rifuggiamo) la persona che se ne prende cura e permette di mantenerli sani. Il dentista viene percepito come una figura che inserisce strani strumenti nella nostra bocca, mentre noi dobbiamo stare fermi ed aspettare che finisca al più presto. Questi pensieri ed emozioni non ci stimolano certo a frequentare regolarmente lo studio dentistico. E così ci si ritrova in un circolo vizioso: rimandiamo la visita dal dentista, la situazione orale peggiora, la nostra paura aumenta e quindi... rimandiamo ulteriormente l’appuntamento con l’odontoiatra. Purtroppo questo è il modo più sicuro non solo per perdere i nostri amati denti, ma anche per andare incontro a grosse spese. Le nostre emozioni riguardo il dentista, derivano solitamente da situazioni di un lontano passato (spesso ricordi di quando eravamo bambini), non confrontabili con la realtà odierna. In altri casi invece dipendono da informazioni di seconda mano, non sempre attendibili. Oggi infatti l’”esperienza odontoiatrica” è qualcosa di completamente diverso di quella di 20-30 anni fa. Le tecnologie, le conoscenze, i dentisti stessi sono migliorati e quindi la realtà vissuta non può essere paragonata a quella del 2010. I bambini durante la cura vedono i cartoni animati o vengono “rilassati” con mascherine al protossido d’azoto, niente a che vedere con il genitore che ci teneva sulla poltrona, dicendoci “stai fermo o ti fa male!”, mentre il dentista ci curava. Questa libro non vuole essere una rivalutazione dell’immagine del dentista (lo fa già da sola con la qualità professionale), ma una guida per i pazienti che vogliano acquisire una maggiore conoscenza e mantenere il più a lungo possibile i propri denti e quelli dei propri figli. Questo è un obiettivo possibile solo attraverso una adeguata informazione riguardante la salute della propria bocca (consapevolezza), che ci permetta di attivare utili comportamenti per conservarla nel tempo (prevenzione). Oltre all’impegno personale è senz’altro utile cercare la collaborazione di un buon Odontoiatra. La scelta del professionista è infatti un fattore fondamentale per aggiungere tale obiettivo. In questa “guida” troveremo anche preziosi consigli per trovare “il dentista giusto”.

Io Odio I Secchi

Autore: Claudio Spina
Editore: Claudio Spina
ISBN: 6050361185
Grandezza: 56,22 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3413
Scaricare Leggi Online

La palestra è piena di tipetti grossolani , di gente divertente o antipatica. C'è di tutto in palestra e a volte sembra quasi di essere al circo. Questo libro/ebook non ha l'obiettivo di generare odio o qualunque altra forma di razzismo. E' un modo per divertirsi, per fare ironia, per sdrammatizzare un pò quello che è l'ambiente della palestra. Questa è un luogo magico pieno di miti e di leggende. La trasmissione di Mistero a breve farà un servizio data la presenza di storie sull'allenamento misteriose. Il tutto è affrontato in maniera ironica e caricaturale.

Io Odio Scrivere

Autore: Di Cosimo Flavia
Editore: Di Cosimo Flavia
ISBN: 6050372012
Grandezza: 10,90 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7144
Scaricare Leggi Online

Questo breve racconto prende spunto da una storia vera. La protagonista decide di partecipare a un corso di scrittura creativa, senza rendersi conto che la sua inesperienza la porterà a provare un profondo disagio. Simpaticamente descrive le sue emozioni e la sua disavventura mostrando una personalità buffa e impacciata. Un miscuglio tra PNL, buddismo e psicoanalisi crea una reazione esplosiva di ironia che la porterà inconsciamente a scoprire in lei un inaspettato talento per la scrittura.

Ti Odio Con Tutto Il Cuore

Autore: Valeria Luzi
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854169641
Grandezza: 27,84 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5607
Scaricare Leggi Online

Un successo del passaparola Ai primi posti delle classifiche Un successo sorprendente Susi ha trent’anni e vive a New York. Ha un fiuto straordinario per gli uomini sbagliati, tanto da essere riuscita a collezionare una lunga serie di relazioni fallimentari. L’ultima le brucia ancora... Quando il padre decide di affidarle la gestione del famoso ristorante di famiglia, Da Totò, per Susi sembra arrivata l’occasione giusta per dimostrare finalmente le proprie capacità. Ma una sorpresa indesiderata la attende dietro l’angolo: ad affiancarla ci sarà Michael Di Bella, chef tanto geniale quanto presuntuoso e maledettamente bello, per il quale Susi prova un odio profondo dai tempi del liceo. Ma, come spesso accade, la convivenza forzata, complici cibo e fornelli, può scatenare reazioni inaspettate e anche l’astio più antico può mutarsi in scintille. E passione... Uno strepitoso successo del web Ai primi posti delle classifiche per mesi E se un giorno tra i fornelli Cupido decidesse di scoccare la sua freccia? «Un romanzo ironico, spigliato, divertente, romantico... Una bella sorpresa, consigliato!» Margherita «Libro divorato in pochissime ore, favolosoooo! Super consigliato!» Anna «Wow! Una piacevolissima sorpresa. Bello bello dalla prima all’ultima pagina.» ValeriaValeria LuziHa trent’anni e vive a Roma. Dopo la laurea in Filosofia, per perfezionare il suo inglese ha lavorato tra Londra, New York e Barcellona. In giro per il mondo ha scoperto le sue vere passioni: la scrittura e il viaggio. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo breve. Il 2013 è l’anno del suo primo vero romanzo Ti odio con tutto il cuore, che, pubblicato online, riscuote un grande successo arrivando ai primi posti delle classifiche.

Figlia Del Vento E Del Fuoco Serie Tempeste Iv

Autore: Josephine C.C.
Editore: Lulu.com
ISBN: 0244060711
Grandezza: 80,54 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 324
Scaricare Leggi Online


Io Odio

Autore: Annalisa Strada
Editore:
ISBN: 9788821562983
Grandezza: 70,67 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2108
Scaricare Leggi Online


Io Ti Attacco Nel Sangue

Autore: Clara Nubile
Editore: Fazi Editore
ISBN: 8876254323
Grandezza: 43,56 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8829
Scaricare Leggi Online

Tutto ha inizio con un lancinante mal di testa, quello di Laura, studentessa a Bologna, tornata dall’India – paese di nani deformi, fango e sanguisughe – con il cuore in frantumi perché il suo amato Maja l’ha lasciata e si è fermato a viaggiare in Oriente. Comincia così, con uno scambio di e-mail a cavallo di oceani e continenti lontani, una storia che è uno scrigno di storie concatenate. Fra una Puglia ancestrale, un’India malata e una Bologna soffocante, intorno a Laura prende voce un coro di personaggi: Maja, il poeta perduto; Carmela, l’amica del cuore con il sole nei denti; Don Pizzica, il potente boss mafioso pieno d’amore e di rimpianti; Boris Vian, l’amore impossibile venuto da lontano; nonna Ernestina con gli occhi di tigre e perfino Billy Corgan, rinchiuso in una gabbia d’argento sospesa sul mare sulfureo. Mentre i genitori, tragicamente scomparsi anni prima, dal cielo le preparano all’uncinetto un paio di ali per volare via dal destino, Laura si addentra sempre più nei suoi desideri, sogni e ossessioni. L’esordio di Clara Nubile è una storia di cieli cupi, streghe affamate, masciare che tolgono il malocchio, una prova di sensuale realismo magico che racconta legami e passioni più potenti della morte e della ragione.