L Illusione Difficile

Autore: Federico Di Chio
Editore: Giunti
ISBN: 8858760239
Grandezza: 59,18 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7820
Scaricare Leggi Online

Illusione è vedere un mondo al posto delle semplici immagini sullo schermo: sentirsi dentro di esso, partecipare a ciò che vi accade, condividere prospettive ed emozioni con i soggetti che vi abitano, in una condizione intermedia tra abbandono e presenza di sé, adesione e consapevolezza. Illusione è vivere un’esperienza, dunque: vicaria, proiettiva, immaginaria; e tuttavia reale, diretta, personale, al punto che da essa traiamo non solo piacere, ma anche risorse simboliche importanti per la costruzione della nostra identità. Da oltre ottant’anni questa esperienza è il cuore dello spettacolo moderno: attraversando gran parte della produzione cinematografica e televisiva, essa si è progressivamente rinnovata nelle forme, adattandosi allo spirito dei tempi; ma ha conservato la propria natura e ha mantenuto un’assoluta centralità nelle pratiche della produzione culturale e nelle diete mediali degli spettatori. Il volume, seguendo l’evoluzione dell’illusione dal cinema classico americano fino alle serie tv contemporanee, analizza le strategie testuali e le forme di fruizione che la caratterizzano, con le persistenze, ma anche le più significative mutazioni. Inoltre, si interroga sul ruolo che l’illusione può avere oggi, a fronte delle trasformazioni apportate dalle tecnologie e dai media digitali e, più in generale, in ragione dei cambiamenti culturali introdotti dalla mentalità postmoderna. Il percorso, che si snoda tra riflessione teorica, analisi di testi ed esperienza professionale, è arricchito da preziosi contributi di Dario Argento, Bernardo Bertolucci, Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Ettore Scola e Giuseppe Tornatore.

Autonomia Potere Minorit

Autore: Alfonso M. Iacono
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 9788807102967
Grandezza: 21,48 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4288
Scaricare Leggi Online


L Illusione Della Progressivit

Autore: Loredana Carpentieri
Editore:
ISBN: 9788858201640
Grandezza: 68,78 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1118
Scaricare Leggi Online


L Illusione

Autore: Federico De Roberto
Editore: Bur
ISBN: 8858622405
Grandezza: 76,91 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 491
Scaricare Leggi Online

L’inquieta Teresa Uzeda è l’aristocratica siciliana che molti hanno definito la madame Bovary italiana. Come Flaubert, De Roberto si cala nei turbamenti giovanili di una donna e nelle sue adulte disillusioni, spiandone da vicino umori, infelicità e capricci. Colei che sarà la vera protagonista assente dei Viceré, il cui spirito aleggerà sulle vicende della famiglia Uzeda e sulla storia d’Italia, é qui ritratta dall’infanzia alla maturità, sullo sfondo di una Sicilia aristocratica e patriarcale. Saranno strappi e fallimenti, nel loro succedersi, a scandire la vita di Teresa e il ritmo del romanzo: l’agognata luna di miele, con un marito che non ama, chiuderà la stagione dei sogni adolescenziali; la partenza per raggiungere l’amante, sfidando lo scandalo, diventerà il momento del radicale disinganno, fino all’inevitabile conclusione che “tutta l’esistenza umana si risolve in una illusione”.

Difficult Men

Autore: Brett Martin
Editore: Penguin
ISBN: 1101617799
Grandezza: 49,32 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9385
Scaricare Leggi Online

A revealing look at the shows that helped TV emerge as the signature art form of the twenty-first century In the late 1990s and early 2000s, the landscape of television began an unprecedented transformation. While the networks continued to chase the lowest common denominator, a wave of new shows on cable channels dramatically stretched television’s narrative inventiveness, emotional resonance, and artistic ambition. Combining deep reportage with cultural analysis and historical context, Brett Martin recounts the rise and inner workings of a genre that represents not only a new golden age for TV, but also a cultural watershed. Difficult Men features extensive interviews with all the major players, including David Chase, David Simon, David Milch, and Alan Ball; in addition to other writers, executives, directors and actors. Martin delivers never-before-heard story after story, revealing how cable television became a truly significant and influential part of our culture.

Giornale Di Metafisica

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 76,56 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3061
Scaricare Leggi Online


Sentieri Di Gloria

Autore: Vittorio Sereni
Editore: Mondadori
ISBN:
Grandezza: 70,56 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2370
Scaricare Leggi Online


Creatividad Al Poder

Autore: Armando Fumagalli
Editore: Ediciones Rialp
ISBN: 8432144371
Grandezza: 54,49 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4026
Scaricare Leggi Online

Investigación divulgativa sobre la industria del entretenimiento y la producción de cultura, donde el autor analiza las grandes películas y sus creadores, Hollywood y la originalidad de Pixar.

The Dawkins Delusion

Autore: Alister McGrath
Editore: SPCK
ISBN: 0281062609
Grandezza: 24,51 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 5907
Scaricare Leggi Online

World-renowned scientist Richard Dawkins writes in The God Delusion: 'If this book works as I intend, religious readers who open it will be atheists when they put it down.' The volume has received wide coverage, fuelled much passionate debate and caused not a little confusion. Alister McGrath is ideally placed to evaluate Dawkins' ideas. Once an atheist himself, he gained a doctorate in molecular biophysics before going on to become a leading Christian theologian. He wonders how two people, who have reflected at length on substantially the same world, could possibly have come to such different conclusions about God. McGrath subjects Dawkins' critique of faith to rigorous scrutiny. This book will be warmly received by those looking for a reliable assessment of The God Delusion and the many questions it raises -- including, above all, the relevance of faith and the quest for meaning.

Paesaggi Culturali Cultural Landscapes

Autore: Aa.Vv.
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849264917
Grandezza: 44,17 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2065
Scaricare Leggi Online

Il tema dei paesaggi culturali, dibattuto da tempo nei paesi anglosassoni e in Europa, si pone da non molti anni anche all'attenzione della società italiana; provvisto di sfaccettature molteplici e differenti, si offre come punto di equilibrio tra la necessità di un ambiente a misura d'uomo, la memoria e il desiderio di un paesaggio abitabile. Il termine stesso sembrerebbe peraltro indicare una differenza tra paesaggi "culturali" e "altri" paesaggi, imponendo un confronto tra punti di vista diversi: da una parte i paesaggi culturali tutelati dall'ideologia della conservazione, attenta ai valori consolidati delle comunità, dall'altra invece quei paesaggi in forte trasformazione, luoghi in cui la città si disperde e si confonde in qualcosa d'altro, oggetto di attenzione da parte delle discipline geografiche e del territorio. L'opera, che raccoglie saggi di specialisti di diversi settori, intende offrire una sintesi articolata di studi eterogenei ma tutti convergenti sul tema, attraversando i campi della storia, dell'estetica, della conservazione, della pianificazione, della geografia, delle rappresentazioni e delle mediazioni culturali. Rossella Salerno, Architetto, è professore associato presso il DiAP del Politecnico di Milano; i suoi temi di ricerca, il cui esito è costituito da saggi e pubblicazioni in volume, sono saldamente incardinati nell'area della rappresentazione, pur relazionandosi a problematiche interdisciplinari riferibili alla storia, alla progettazione e alla conservazione a scala ambientale. Intrattiene rapporti di scambio culturale e collaborazione scientifica con diverse scuole di architettura europee. Tra le sue pubblicazioni: Architettura e rappresentazione del paesaggio, Guerini, Milano, 1995; La macchina del disegno. Teorie della rappresentazione dell'architettura nel XIX secolo (cura), Clueb, Bologna, 2000; Rappresentazioni di città. Immaginari emergenti e linguaggi residuali? (cura con D. Villa), F. Angeli, Milano, 2006; Paesaggi Forme Immagini, Clup, Milano, 2006. Camilla Casonato, Architetto, Dottore di ricerca in Conservazione dei Beni Architettonici, è titolare di assegno di ricerca presso il DiAP del Politecnico di Milano, dove insegna nell'area disciplinare del disegno, come professore a contratto della Facoltà di Architettura e Società. Le sue pubblicazioni vertono sulla storia e la critica del disegno di architettura e di paesaggio. Attualmente si interessa alle metodologie di rappresentazione per la costruzione di sistemi informativi, dedicati allo studio degli insiemi ambientali minori e diffusi.