La Grande Italia

Autore: Emilio Gentile
Editore: Univ of Wisconsin Press
ISBN: 9780299228149
Grandezza: 64,72 MB
Formato: PDF
Vista: 3058
Scaricare Leggi Online

La Grande Italia traces the history of the myth of the nation in Italy along the curve of its rise and fall throughout the twentieth century. Starting with the festivities for the fiftieth anniversary of the unification of Italy in 1911 and ending with the centennial celebrations of 1961, Emilio Gentile describes a dense sequence of events: from victorious Italian participation in World War I through the rise and triumph of Fascism to Italy's transition to a republic. Gentile's definition of "Italians" encompasses the whole range of political, cultural, and social actors: Liberals and Catholics, Monarchists and Republicans, Fascists and Socialists. La Grande Italia presents a sweeping study of the development of Italian national identity in all its incarnations throughout the twentieth century. This important contribution to the study of modern Italian nationalism and the ambition to achieve a "great Italy" between the unification of Italy and the advent of the Italian Republic will appeal to anyone interested in modern European history, Fascism, and nationalism. Best Books for Special Interests, selected by the American Association of School Librarians, and Best Books for Regional General Interests, selected by the Public Library Association

La Grande Italia

Autore: Giovanni Quattrucci
Editore:
ISBN:
Grandezza: 61,25 MB
Formato: PDF
Vista: 9277
Scaricare Leggi Online


La Grande Italia Marittima

Autore: Giancarlo Monina
Editore:
ISBN: 9788849823868
Grandezza: 45,33 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5635
Scaricare Leggi Online


Verso La Grande Italia

Autore: Armando Gloria
Editore:
ISBN:
Grandezza: 10,69 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9909
Scaricare Leggi Online


Per La Pi Grande Italia E Meridiani Mondadori

Autore: Gabriele d'Annunzio
Editore: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852033548
Grandezza: 60,33 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9899
Scaricare Leggi Online

Notizia sul testo a cura di Giorgio Zanetti. Note di commento a cura di Andrea Possieri. Cronologia della vita di Gabriele d'Annunzio a cura di Annamaria Andreoli. Nell'ebook si ripropone il testo di Per la più grande Italia raccolto nelle Prose di ricerca (a cura di Annamaria Andreoli e Giorgio Zanetti, "I Meridiani", Mondadori, Milano 2005, 2 tomi), titolo sotto il quale Gabriele d'Annunzio ha raccolto un insieme molto eterogeneo di opere di carattere autobiografico e saggistico per farne il proprio testamento spirituale. Gli apparati informativi riproducono quelli pubblicati nell'edizione dei "Meridiani". In Per la più grande Italia d'Annunzio raccoglie nel 1915 i testi che scandiscono la sua fervorosa campagna interventista, dal trionfale ritorno in patria in occasione della commemorazione garibaldina - il 5 maggio a Quarto - all'ingresso dell'Italia in guerra.

La Grande Ricostruzione

Autore: Paola Di Biagi
Editore: Donzelli Editore
ISBN: 9788879896566
Grandezza: 42,24 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1688
Scaricare Leggi Online


La Campania E La Grande Guerra

Autore: Maria Rosaria Nappi
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 884927209X
Grandezza: 48,12 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3752
Scaricare Leggi Online

Nell’area metropolitana di Napoli quasi tutti i quartieri, così come ogni comune e frazione della provincia, conservano una memoria, lapide, targa o monumento, in ricordo dei caduti della Grande Guerra. Esito di una campagna di catalogazione a livello regionale, il volume è il secondo di una serie, iniziata con la Provincia di Salerno, che comprenderà le altre province campane.

Riformismo Alla Prova Ieri E Oggi La Grande Riforma Tributaria Nell Italia Liberale

Autore: Paolo Favilli
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8856819058
Grandezza: 77,48 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 9005
Scaricare Leggi Online

1573.147

La Campania E La Grande Guerra

Autore: Maria Rosaria Nappi
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849290438
Grandezza: 59,16 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 493
Scaricare Leggi Online

Questo volume contiene il primo estratto dell'attività di schedatura realizzata dalla Direzione regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali sui monumenti ai caduti della prima guerra mondiale in Campania, circa 700. La schedatura ha lo scopo di attirare l'attenzione su un patrimonio del secolo scorso capillarmente diffuso, che, espressione di arte pubblica destinata ad un pubblico di passanti e di cittadini e oggetto di commemorazioni considerate retoriche, è stato nel tempo guardato con una certa sufficienza rispetto all'arte delle avanguardie contemporanee e relegato in una sorta di limbo dalla storia dell'arte. Va ricordato lo scopo di questi monumenti: la memoria di un conflitto mondiale che causò solo in Italia oltre seicentomila morti con conseguenze devastanti nella vita delle famiglie e delle comunità locali. Essi costituiscono forse il primo e unico segno di adesione allo stato nazionale, l'Italia, infatti, come nazione si era formata da un tempo relativamente breve e in molte zone interne del Mezzogiorno, come il salernitano, il senso di appartenenza allo stato nazionale era poco sentito, il ruolo dei monumenti fu quindi anche quello di ricordare che l'unità italiana e la partecipazione al conflitto mondiale non erano stati solo forieri di lutti e sventure, ma anche di una vittoria di cui andare fieri. Il volume è a cura di Maria Rosaria Nappi con contributi di Pio Baldi, Emanuele Catone e Antonella Chiaromonte.