La Guerra Dei Sette Anni

Autore: Marian Füssel
Editore:
ISBN: 9788815266057
Grandezza: 42,12 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 2412
Download Read Online


Guerra Dei Sette Anni

Autore: Davide Maffi
Editore: Corriere della Sera
ISBN: 8861269583
Grandezza: 21,26 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7518
Download Read Online

Il trattato di Aquisgrana del 1748, che concluse la Guerra di Successione austriaca rafforzando l’emergente Stato prussiano, con l’acquisizione della Slesia sottratta agli Asburgo, pose alcune delle premesse per un conflitto che questa volta non fu su questioni dinastiche. La Guerra dei Sette anni fu, infatti, la prima manifestazione di quel “grande gioco” politico-economico, in cui l’Inghilterra avrebbe presto primeggiato, per la supremazia commerciale nei territori coloniali. Il detonatore fu il controllo delle colonie nordamericane, dove la Francia si andava espandendo. Due coalizioni, ben diverse da quelle precedenti, si scontrarono tra il 1756 e il 1763 in tre continenti: Europa, America e Asia. Da un lato, Austria, Francia, Russia, Polonia e Svezia e, dall’altro, Inghilterra e Prussia. Gli esiti furono nefasti per quasi tutti, soprattutto sui campi di battaglia. Alla Prussia non rimase che la Slesia. Vera vincitrice fu l’Inghilterra, che estese il suo dominio su gran parte del Nord America, a Occidente, e sull’India, a Oriente.

La Guerra Dei Sette Anni

Autore: Celso Destefanis
Editore:
ISBN:
Grandezza: 79,82 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9130
Download Read Online


Guerra Dei Sette Anni

Autore: Fonte: Wikipedia
Editore: Books LLC, Wiki Series
ISBN: 9781232009672
Grandezza: 54,13 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 2683
Download Read Online

Fonte: Wikipedia. Pagine: 26. Capitoli: Federico II di Prussia, Maria Teresa d'Austria, Elisabetta di Russia, Levin August von Bennigsen, Ernst Gideon von Laudon, Pietro III di Russia, Leopold Joseph Daun, Carlo Alessandro di Lorena, Franz Moritz von Lacy, William Pitt il Vecchio, Andreas Hadik von Futak, Trattato di Parigi, Ewald Friedrich von Hertzberg. Estratto: La guerra dei sette anni fu un conflitto che si svolse tra il 1756 e il 1763 e coinvolse le principali potenze europee dell'epoca, fra cui la Gran Bretagna, la Prussia, la Francia, l'Austria e l'Impero russo. Questa guerra venne definita da Winston Churchill come la prima vera "guerra mondiale," poich fu il primo conflitto della storia ad essere combattuto non solo sul territorio europeo, ma anche in varie parti del globo ove le potenze europee avevano dei possedimenti coloniali. Al contrario delle varie guerre di successione, la Guerra dei sette anni non fu un "conflitto dinastico," ma un "conflitto moderno" finalizzato sia alle conquiste territoriali, per ottenere l'egemonia in Europa, sia al dominio commerciale, garantito dal controllo sui traffici marittimi al quale miravano Gran Bretagna e Francia. I due schieramenti in conflitto furono la coalizione formata da Austria, Francia, Russia, Polonia e Svezia e l'alleanza fra Gran Bretagna e Prussia, la nuova potenza europea che disponeva di una formidabile macchina da guerra e, soprattutto, di un grande e ambizioso condottiero, il re Federico II. La prima met del XVIII secolo si era conclusa con il trattato di Aquisgrana, sottoscritto il 18 ottobre 1748 tra tutte le maggiori potenze d'Europa, che aveva messo fine alla lunga guerra per la successione al trono d'Austria. Gli accordi di Aquisgrana avevano sostanzialmente premiato soltanto la Prussia e il Regno Sardo, oltre ad aver restituito il Ducato di Parma e Piacenza alla sua erede legittima. Infatti, Federico II Hohenzollern, Re di Prussia, si era visto confermare il possesso della Slesia a danno ...

Guerra E Guerriglia Nell America Coloniale

Autore: Luca Codignola
Editore:
ISBN: 9788831704397
Grandezza: 39,64 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 780
Download Read Online


Schools Of Italy

Autore: Italy. Ministero dell'educazione nazionale
Editore:
ISBN:
Grandezza: 42,51 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7262
Download Read Online


The Boundaries Of Europe

Autore: Pietro Rossi
Editore: Walter de Gruyter GmbH & Co KG
ISBN: 3110420724
Grandezza: 11,24 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1031
Download Read Online

Europe’s boundaries have mainly been shaped by cultural, religious, and political conceptions rather than by geography. In this context, this volume outlines the transformation of Europe’s boundaries from the fall of the ancient world to the age of decolonization and explores, among other aspects, the confrontation of Christian Europe with Islam and the changing role of the Mediterranean from “mare nostrum” to a frontier between nations.