La Vita Secondo Woody Allen

Autore: Stuart Hample
Editore:
ISBN: 9788876384684
Grandezza: 15,61 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3646
Scaricare Leggi Online


Capovolgere Il Mondo Per Rimetterlo In Piedi

Autore: Giovanna Salvioni
Editore: EDUCatt - Ente per il diritto allo studio universitario dell'Università Cattolica
ISBN: 8867802437
Grandezza: 35,42 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 5572
Scaricare Leggi Online


Tutte Le Famiglie Sono Psicotiche

Autore: Douglas Coupland
Editore: Isbn Edizioni
ISBN: 9788876383045
Grandezza: 29,48 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2593
Scaricare Leggi Online


Dread Superficiality

Autore: Stuart Hample
Editore: Harry N. Abrams
ISBN: 9780810957428
Grandezza: 53,45 MB
Formato: PDF
Vista: 2573
Scaricare Leggi Online

Collects three hundred "Inside Woody Allen" newspaper comic strips by Stuart Hample from between 1976 and 1984, shot off the original art and based on the life and jokes of Woody Allen.

Toy Confidential

Autore: Aled Lewis
Editore: HOW Books
ISBN: 1440320438
Grandezza: 34,23 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 4846
Scaricare Leggi Online

Offers humorous imagined interactions and conversations among strategically arranged small toys.

Woody Allen E La Filosofia Quindici Filosofi Alle Prese Con Il Cinema Di Woody Allen

Autore: Mark T. Conard
Editore: Effepi Libri
ISBN: 8860020093
Grandezza: 50,99 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4506
Scaricare Leggi Online


Bianco E Nero

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 43,61 MB
Formato: PDF
Vista: 2677
Scaricare Leggi Online


Woody Allen

Autore: Fabrizio Borin
Editore: Gremese Editore
ISBN: 9788877420657
Grandezza: 15,77 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 1128
Scaricare Leggi Online


Woody Allen Ultimo Genio

Autore: Natalio Grueso
Editore: Salani
ISBN: 8869189880
Grandezza: 10,36 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4906
Scaricare Leggi Online

‘Il cervello è il mio secondo organo preferito’: così afferma Woody Allen in uno dei suoi celebri aforismi. Del resto, la parola più usata dalle decine di persone intervistate per la stesura di questo libro, alle quali è stato chiesto di definire uno tra i più amati cineasti del mondo, è stata ‘genio’. Gente che ha lavorato con lui o ha avuto l’opportunità di conoscerlo molto da vicino, persone che parlano con cognizione di causa, anche se ovviamente Allen non è d’accordo: ‘Io un genio? Allora cosa sono Shakespeare, Mozart o Einstein? No, no, sono solo un comico di Brooklyn che nella vita ha avuto molta fortuna’. Natalio Grueso racconta della gentilezza e grande umiltà del maestro, che, superati gli ottant’anni, non smette di dedicarsi a ciò che più ama – il cinema, la scrittura e il jazz – e rifugge i red carpet, considerando i premi oggetti fatti per ‘prendere polvere’. Un grande genio comico che ha debuttato come ghostwriter e come cabarettista prima di diventare il riferimento della cinematografia del ventesimo e ventunesimo secolo, senza dimenticare le sue origini e i grandi maestri che lo hanno forgiato quando si infilava nei vecchi cinema della sua giovinezza per ammirare i capolavori di Bergman e del neorealismo. Una passione, questa, che condivide con l’autore a cui è legato da una ventennale amicizia, che ha avuto il privilegio di seguire in prima persona la sua storia personale e professionale. Ne nasce un ritratto assolutamente inedito, intimo, sulla sua carriera, le sue fobie, i suoi hobby – tra cui una poco conosciuta passione per la magia – e sul suo modo di lavorare e concepire la vita.