L Avventura Dei Quanti

Autore: Mauro Dardo
Editore: CreateSpace
ISBN: 9781496180636
Grandezza: 40,48 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5633
Scaricare Leggi Online

L'avventura dei quanti racconta la storia della fisica quantistica, la teoria rivoluzionaria che descrive l'invisibile mondo degli atomi, delle particelle che li compongono e delle loro interazioni. È un viaggio affascinante tra le grandi scoperte dei primi decenni del secolo ventesimo.Scopriremo insieme che cosa sono: il quanto d'azione, l'atomo quantistico, l'equazione di Schrödinger, i salti quantici; il principio d'indeterminazione, il fotone, il dualismo onda-corpuscolo, l'effetto tunnel, il principio di complementarità, le antiparticelle.Incontreremo i mitici protagonisti di quell'avventura: Planck, Einstein, Rutherford, Bohr, Pauli, Sommerfeld, de Broglie, Heisenberg, Born, Schrödinger, Dirac, Fermi, Compton e molti altri;, i quali sveleranno, attraverso numerosi e coloriti aneddoti, la loro autentica dimensione umana.Parteciperemo alle storiche conferenze Solvay; conosceremo i giovani e brillanti fisici delle famose scuole di Monaco, Gottinga e Copenhagen; ci appassioneremo ai leggendari duelli tra Einstein e Bohr sui paradossi della nuova fisica. Evocheremo i convulsi anni della prima metà del Novecento che hanno fatto da sfondo a quegli avvenimenti.Rivedremo le meraviglie quantistiche della seconda metà del secolo: il transitor, il laser, i superconduttori, l'orologio atomico, la risonanza magnetica, gli atomi superfreddi. E ancora: l'elettrodinamica quantistica, la cromodinamica quantistica, la gravità quantistica. E per finire, i successi più recenti: l'intreccio quantistico, il 'gatto di luce', il teletrasporto, la crittografia quantistica, il computer quantistico, la biologia quantistica.Scritto con un linguaggio accessibile e immediato, corredato di poche e facili spiegazioni dei principali concetti, con un glossario di termini e una cronologia degli eventi, L'avventura dei quanti si rivolge ai giovani lettori, agli studenti e a tutte le persone amanti della scienza.

L Avventura Dell Universo Da Aristotele Alla Teoria Dei Quanti E Oltre Una Storia Senza Fine

Autore: Timothy Ferris
Editore: Le Navi
ISBN: 9788868260705
Grandezza: 30,17 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5383
Scaricare Leggi Online


L Avventura Dell Universo

Autore: Timothy Ferris
Editore: LIT EDIZIONI
ISBN: 8868266849
Grandezza: 30,56 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3146
Scaricare Leggi Online

Il genere umano non ha mai smesso di indagare i misteri dello spazio cosmico e del tempo, dividendosi tra lo stupore e la sete di conoscenza, cercando di definire il proprio posto nell’universo. La storia di questa indagine, epica e costellata di personaggi straordinari, è anche la storia del pensiero scientifico e del suo accidentato percorso, tracciato nella lotta secolare contro i pregiudizi della politica e delle religioni. Pubblicato per la prima volta nel 1988, L’avventura dell’universo è ora un classico della divulgazione scientifica, un’introduzione essenziale alle scoperte della fisica, della cosmologia e dell’astronomia, attraverso gli uomini e gli eventi che le hanno rese possibili. A guidarci sono le parole di Timothy Ferris, non un semplice divulgatore, ma uno scrittore che sa unire all’esattezza scientifica dell’esposizione la seduzione di uno stile avvincente e, a tratti, poetico. L’autore illustra le sfere cristalline di Aristotele, la rivoluzione di Copernico e Galileo, le teorie moderne del Big Bang e delle supersimmetrie, e intreccia i paradossi e i progressi della ricerca scientifica alle evoluzioni della cultura, dell’arte e della Storia. Una materia vastissima per un libro straordinario e appassionante, come le domande che, per quanto possano estendersi le nostre conoscenze, continueremo a porci di fronte ai misteri del cosmo.

L Avventura Della Scienza

Autore: Giovanni Caprara
Editore: Rizzoli
ISBN: 8858607953
Grandezza: 64,56 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4833
Scaricare Leggi Online

Scrivere di scienza per un quotidiano significa trovare un equilibrio fra tecnicismi e divulgazione, tra narrazione e competenza specialistica, saper passare agilmente dal reportage al ritratto biografico, dal commento al pezzo curioso, popolare, di varietà. Le pagine del “Corriere” sono state in questo una vera palestra, che ha prodotto giornalisti di grandissima levatura, ma ha anche sapientemente messo a frutto firme eccentriche, non strettamente legate al mondo della scienza, misurando così l’impatto che scoperte e invenzioni hanno avuto sui modi del pensiero e del vivere sociale. Ma prima di ogni analisi, nell’avventura della scienza, spiccano sempre gli uomini e le donne che ne sono stati protagonisti, con le loro sfide, i loro dubbi, i trionfi e le sconfitte. E così la cronaca in presa diretta diviene una affascinante storia di vita, quella del rapporto dell’uomo con se stesso e con la sua evoluzione su questo pianeta. La Fondazione Corriere della Sera ha tra i suoi compiti istituzionali quello di promuovere e di diffondere presso il pubblico la conoscenza del patrimonio storico del “Corriere della Sera”. La collana Il Corriere racconta, diretta da Angelo Varni e realizzata in collaborazione con la casa editrice Rizzoli, si propone di ricostruire alcuni dei temi che hanno connotato il formarsi della società italiana nei suoi aspetti culturali, economici, politici, ideali, di costume, dall’ultimo scorcio dell’Ottocento a oggi. A tal fine si utilizza la traccia offerta dalle pagine del quotidiano, con le sue firme più illustri, le sue fonti iconografiche, i materiali documentari e illustrati tratti dal suo archivio e dal suo fondo di disegni originali. Una storia, dunque, affidata all’immediatezza della testimonianza della cronaca giornaliera, alla sua vivacità, alla sua capacità di riprodurre atmosfere e sensazioni. E proprio per questo capace di uscire dalla caducità del quotidiano per assumere il valore di un insostituibile ritratto del tempo narrato, in grado di darci ancora oggi le sfumature e i toni più vividi degli eventi, dei personaggi, dei luoghi con un’immersione nel passato affidata alla guida di chi li colse e li narrò con la tempestività del giornalista di razza.

Il Bizzarro Mondo Dei Quanti

Autore: Silvia Arroyo Camejo
Editore: Springer Science & Business Media
ISBN: 8847006449
Grandezza: 16,34 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 2190
Scaricare Leggi Online

Scritto prima dell'esame di maturità da una giovane di eccezionale talento, questo libro colma il vuoto esistente tra la letteratura divulgativa sulla fisica quantistica, che normalmente evita ogni formula matematica, e la letteratura specialistica, ben farcita, invece, di matematica avanzata. L'autrice, appena diciannovenne, con l'ausilio della sola matematica della scuola superiore, introduce il lettore ai principi della fisica dei quanti. Se ne ricava uno sguardo profondo sul microcosmo, il regno affascinante delle particelle elementari: oggetti il cui comportamento si distingue in modo drastico e fondamentale da tutto ciò a cui è avvezzo il nostro umano buonsenso. "Un libro... che avrei desiderato avere a 17 anni". Silvia Arroyo Camejo "In modo assolutamente preciso dal punto di vista fisico, l'autrice spiega con grande passione e divertimento i fondamenti della moderna fisica quantistica ... " Prof. Reinhold A. Bertlmann "Un libro stupefacente di un'autrice straordinaria! Si avverte il suo entusiasmo per gli enigmi e le stranezze del microcosmo in ogni paragrafo". Prof. H. Dieter Zeh

La Rivoluzione Dei Quanti Una Nuova Era Nella Storia Della Fisica

Autore: Victor Weisskopf
Editore: Editoriale Jaca Book
ISBN: 9788816402676
Grandezza: 12,51 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 6425
Scaricare Leggi Online


Solo Lo Stupore Conosce

Autore: Marco Bersanelli
Editore: Bur
ISBN: 885863070X
Grandezza: 70,54 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 4943
Scaricare Leggi Online

Lo stupore e la contemplazione della realtà sono all’origine della scienza intesa come avventura umana; ma non accompagnano solo l’avvio della ricerca: ogni passo dell’indagine è "inizio" e suscita stupore. Il libro sorprende la dinamica della scienza "in azione", dando la parola ai diretti protagonisti per rispondere a domande del tipo: "Come lo scienziato guarda la realtà?", "Cosa lo muove?", "Cosa cerca?". Dal percorso proposto emerge la centralità della persona, soggetto della conoscenza e vertice della grande compagine della creazione. Al lettore sono offerte pagine pregnanti e provocatorie tratte da autobiografie, resoconti di vita vissuti ed epistolari di numerosi scienziati di ieri e di oggi (tra gli altri: Galileo, Faraday, Mendel, Curie, Einstein, Fermi, Severi, Lorenz, Feynman, Eccles), che all’esperienza sul campo hanno unito la riflessione razionale sulla propria vicenda umana.

Riscrivere La Genesi

Autore: David Jou
Editore: LIT EDIZIONI
ISBN: 8861926207
Grandezza: 43,39 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6990
Scaricare Leggi Online

Qual è l’origine dell’universo e quali sono i suoi codici segreti? Cosa hanno in comune la creazione del mondo narrata nel Genesi e le teorie più recenti sulle fluttuazioni del vuoto quantico? Cosa lega la filosofia di Platone e le particelle elementari? C’è un rapporto tra la cabala ebraica medievale e le costanti universali della fisica e la loro importanza per l’esistenza degli astri? Nella storia della civiltà, non vi è cultura che non abbia cercato di spiegarsi com’è stato creato lo spazio in cui abita. Mito, religione, filosofia, scienza: l’intelletto umano, in tutte le sue manifestazioni, ha sempre fornito delle risposte a questa domanda. Riscrivere la genesi raccoglie le sette concezioni più importanti sull’origine dell’universo e le mette a confronto con altrettanti aspetti della cosmologia contemporanea. Così, la gnosi di Alessandria d’Egitto o le teorie di Newton, Darwin, Einstein e Galilei vanno a braccetto con l’energia oscura, le supercorde, le simmetrie rotte o le dimensioni cosmiche della vita. David Jou, fisico spagnolo e membro autorevole della Real Academia de Ciencias Exactas, Físicas y Naturales, ha scritto un libro estremamente affascinante e ben documentato, con uno stile chiaro e poetico, in cui il dialogo tra scienza e cultura rivela al lettore aspetti davvero insoliti sui segreti dell’universo e della creazione.

Etica

Autore: Baruch Spinoza
Editore: LIT EDIZIONI
ISBN: 886826305X
Grandezza: 73,55 MB
Formato: PDF
Vista: 9178
Scaricare Leggi Online

Quando, nel 1928, pubblica questa esposizione dell’Ethica ordine geometrico demonstrata di Spinoza, Piero Martinetti si fa interprete di una delle figure fondamentali nella sua formazione, modello di una possibile riconciliazione della ragione con una religiositˆ non confessionale. L’Etica – chiusa nella sua rigidezza assiomatico-deduttiva, dalla quale lo stesso Spinoza cerca a tratti di svincolarsi – è una lettura ardua e complessa, che rappresenta un punto di svolta nel pensiero occidentale. Dall’anno della sua stampa (il 1677, lo stesso della morte del filosofo) è stata l’origine di percorsi molteplici e spesso contrastanti, un’opera con la quale nessuno, da Hegel a Nietzsche, da Kant a Schopenhauer, ha potuto evitare di confrontarsi. Renderla accessibile – senza nulla togliere al rigore del processo speculativo o alla precisione degli assunti – è per Martinetti una missione necessaria, e il suo commento si sviluppa sotto la luce di un’affinità profondamente vissuta, sempre messa alla prova dall’analisi del testo e in una costante tensione morale. Così, evidenziando la via verso la libertà attraverso la conoscenza sottesa all’argomentazione spinoziana, Martinetti giunge quasi a identificarsi con il suo autore, un “mistico della ragione” votato alla ricerca, se necessario solitaria, della verità.

Homo Credens

Autore: Michael Shermer
Editore: Nessun Dogma
ISBN: 8898602073
Grandezza: 18,55 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 8659
Scaricare Leggi Online

Perché crediamo in quello che crediamo? Perché il nostro cervello ci spinge a farlo. È infatti una sorta di motore di credenze: raccoglie informazioni dai sensi e con naturalezza genera convinzioni che si incanalano in schemi predefiniti e che ci sembrano perfettamente plausibili. Così plausibili che siamo pronti a difenderle a oltranza. Anche quando non lo sono, e anche quando tutti — a partire dagli scienziati — le ritengono estremamente improbabili. Credere in idee improbabili è estremamente probabile! Nessuno può considerarsi immune da questo rischio, che pervade ogni ambito della vita umana: religione, politica, economia… Michael Shermer ci spiega come possano formarsi nella nostra mente tante false credenze. Ma ci indica anche la strada per identificarle, e cercare così di arrivare a comprendere la realtà con cognizione di causa.