L Incredibile Cena Dei Fisici Quantistici

Author: Gabriella Greison
Editor: Salani
ISBN: 8869189937
Size: 12,35 MB
Format: PDF
Read: 143
Download

«L'incredibile cena dei fisici quantistici è un sontuoso pasto per la mente. Leggetelo, ne rimarrete affascinati anche voi. E vi farà appartenere di diritto al gruppo di coloro che sognano, immaginano, descrivono e vogliono capire cosa sono i quanti!» Edoardo Boncinelli «Gabriella Greison riesce a catturare luoghi, suoni, odori, qualsiasi situazione descriva. Leggere una pagina del suo libro è come vivere una nuova vita. Basta usare la macchina che ha creato lei: del tempo e dei luoghi. Saliteci anche voi, è bellissimo!» Desmond Morris, divulgatore scientifico «Una scrittrice fuori dal comune, dotata di tanta passione, intelligenza e coraggio. Condividete la sua passione e la sua curiosità. Ne rimarrete intrappolati. Come solo il racconto della fisica quantistica sa fare...» François Amiranoff, direttore del CNRS presso LULI, École Polytechnique di Parigi «Greison con questo libro dimostra chiaramente che la fisica può essere compresa anche attraverso le storie umane dei suoi protagonisti.» Giorgio Parisi, fisico teorico, medaglia Max Planck, medaglia Boltzmann, medaglia Dirac Bruxelles, 29 ottobre 1927. Si è appena concluso il V Congresso Solvay della Fisica, che ha visto riuniti i fisici più illustri dell’epoca, gli stessi che ora si apprestano a partecipare a una cena di gala, ospiti dei reali del Belgio. C’è Albert Einstein, scherzoso come suo solito; Marie Curie, saggia e composta; Niels Bohr, che maschera bene la tensione sotto un’aria gioviale; e poi ancora Arthur Compton, William Bragg, Irving Langmuir... Menti eccelse e brillanti, ma anche uomini e donne con le loro debolezze e le loro piccole manie, che questo romanzo ci restituisce a pieno, mescolando abilmente Storia e storie, realtà e fantasia, fisica e pettegolezzi. Partendo da un fatto storico, Gabriella Greison conduce il lettore a quella tavola, tra porcellane finissime e luci sfavillanti, camerieri compassati e ottimo cibo, facendogli ascoltare le chiacchiere che si intrecciano da una sedia all’altra, e soprattutto l’acerrima discussione sulla fisica quantistica tra Einstein e Bohr, punto cruciale nella storia della disciplina. E così, tra una portata e l’altra, travolti dalla narrazione in presa diretta, ci troviamo come per magia a capire concetti complessi, ascoltandoli direttamente dalla voce di chi li ha ideati. E al termine di questa davvero incredibile cena, ci alziamo anche noi dal tavolo, divertiti e più colti di quando ci siamo seduti.

Hotel Copenaghen

Author: Gabriella Greison
Editor: Salani
ISBN: 8893815850
Size: 13,16 MB
Format: PDF
Read: 197
Download

1941, DANIMARCA. NIELS BOHR INCONTRA WERNER HEISENBERG. LA STORIA CAMBIERÀ PER SEMPRE. IL RACCONTO DEL FISICO QUANTISTICO, TRA FUTURI PREMI NOBEL E INESAURIBILI DISPUTE CON ALBERT EINSTEIN, VISTO DAGLI OCCHI DI UNA DONNA. DOPO L'INCREDIBILE CENA DEI FISICI QUANTISTICI, UN NUOVO ROMANZO SULLA STORIA DELLA FISICA E SULLE VITE STRAORDINARIE DEI SUOI PROTAGONISTI. «Realtà e finzione si intrecciano tra i battibecchi degli scienziati che cambiarono il mondo.» La Lettura, Corriere della Sera «Uno stile del tutto nuovo e più profondo di raccontare la scienza.» GQ «Leggermente romanzato, però attendibile, perché frutto di molte ricerche e basato su documentazioni.» Il Giornale «L’incredibile cena dei fisici quantistici ricostruisce il dibattito tra Einstein, Bohr e Heisenberg, tra finzione e realtà.» Il Venerdì di Repubblica «Greison evoca, rivela, si diverte, si preoccupa e insomma rende la fisica – materia da incubo per molti – canovaccio da romanzo e storia vera da approfondire.» Il Foglio Hotel Copenaghen. Così veniva affettuosamente chiamata la casa di Niels Bohr. La porta di Niels e di sua moglie Margrethe era sempre aperta per accogliere allo stesso modo premi Nobel e giovani studenti, che lì trovarono il luogo prediletto per le discussioni e i confronti che condussero alla nascita della fisica quantistica. È proprio la voce di Margrethe a narrare la vita straordinaria di Bohr e i retroscena delle scoperte scientifiche che hanno cambiato le sorti del mondo. In un arco di tempo che copre un'intera esistenza, il suo racconto porta alla luce il lato umano di quelle menti geniali: come bussava alla porta Paul Dirac? E come sedeva sul divano Lise Meitner? Qual era il piatto preferito di Wolfgang Pauli? Oltre agli aneddoti e alle curiosità, però, scopriamo anche il difficile rapporto tra Bohr ed Einstein, fatto di forti contrasti ma anche stimolo fondamentale al ragionamento. E, soprattutto, entriamo in contatto con una delle figure più controverse nella storia di Niels Bohr e del Novecento in generale: Werner Heisenberg, ambizioso, brillante, adorato allievo che presto diventerà la fonte di tanti dubbi e dolori. Nel 1941, durante l'occupazione nazista della Danimarca, Heisenberg torna all’Hotel Copenaghen, ha bisogno di parlare con Bohr. Ma l’argomento ha ben poco a che fare con il progresso della scienza: i tedeschi gli hanno chiesto di costruire la bomba atomica. Niels e Margrethe lo congedano con freddezza, ma il dubbio di non avere compreso le sue intenzioni si farà strada negli anni e condurrà a conclusioni sorprendenti. Come già nell’Incredibile cena dei fisici quantistici, Gabriella Greison racconta la nascita della fisica quantistica in modo coinvolgente e ricchissimo di dettagli, accompagnando il lettore nella vita quotidiana dei personaggi descritti, tanto da dare l'impressione di averli conosciuti di persona.

Storie E Vite Di Superdonne Che Hanno Fatto La Scienza

Author: Gabriella Greison
Editor: Salani
ISBN: 8893814463
Size: 18,50 MB
Format: PDF
Read: 519
Download

«Questo libro è contagioso, non uscirete indenni dall’influsso potente di venti menti libere, quiete e volitive che, contro ogni pregiudizio maschile, diverranno scienziate famose in tutto il mondo.» Silvana Gandolfi «Venti storie di formidabili donne e scienziate: la parte oscura e negletta, ma allo stesso tempo la più brillante e appassionata, dell’avventura della scienza.» Bruno Arpaia «Le SUPERDONNE esistono e sono vicine a noi, basta saperle riconoscere. Con questo libro Greison fa vedere a tutti da che parte guardare per capire di chi siamo eredi. Un libro fondamentale, consiglio una storia ogni sera, come favola della buonanotte o augurio del buon risveglio.» Edoardo Boncinelli Altro che principesse, le bambine da grandi VOGLIONO FARE LE ASTROFISICHE! Questo libro raccoglie venti storie e venti illustrazioni di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all'avanzamento della scienza e del progresso umano. Dall’autrice bestseller di L'incredibile cena dei fisici quantistici, il racconto accurato e appassionante dell'universo femminile della scienza: Samantha Cristoforetti, Marie Curie, Margherita Hack, Rita Levi-Montalcini, Maria Montessori, Ada Lovelace, Ipazia e altre e un team di super illustratori e artisti internazionali, tra cui Fabian Negrin, Guido Scarabottolo, Manuele Fior, Gianni De Conno, che dedica un ‘omaggio floreale’ alle super scienziate.

Quantum Effect

Author: Alberto Lori
Editor: Giochidimagia Editore
ISBN: 8897922821
Size: 16,54 MB
Format: PDF, ePub
Read: 750
Download

Conoscere se stessi è la missione più importante che un essere umano dovrebbe proporsi fin dall’età della ragione. Qualcuno più evoluto di altri si chiede quale significato si nasconda dietro l’esistenza, ma soprattutto cerca di dare risposta a un interrogativo che più di altri corrode la mente: chi sono io? È la trasposizione del “Nosce te ipsum”, il perentorio invito che Socrate rivolgeva ai suoi discepoli insistendo sulla necessità di conoscere se stessi. Un invito valido ancora oggi quando si voglia seguire il sentiero della conoscenza e non si voglia prescindere per questo motivo dal conoscere innanzi tutto le dinamiche della mente, le uniche in grado di farci comprendere le insidie di un cammino intricato, fatto di automatismi, pregiudizi, schemi precostituiti. Eppure è il cervello stesso, prigioniero come gli uomini della caverna di Platone che avevano un’idea distorta della realtà basata soltanto sulle ombre proiettate sulla parete di fronte a loro, ma che è dotato di un libretto d’istruzione, in grado, se consultato con giudizio, di tagliare i fili di un condizionamento in atto fin dall’infanzia, liberandoci dai lacci di un paradigma che ci consegna alla storia come automi, la cui coscienza sarebbe riconducibile soltanto a interazioni meccaniche senza progettualità all’interno del cervello. La scienza oggettiva e deterministica aveva posto l’uomo ai margini di un cosmo, indifferente alle sue azioni, ma è la scienza stessa, grazie alla meccanica quantistica, con le sue ultime scoperte nell’universo dell’infinitamente piccolo a dargli nuove speranze, ma soprattutto ad affidargli nuove responsabilità come osservatore e creatore di realtà. In questo ebook trovi: · Nota biografica · Prefazione · Introduzione · La veritá non puó essere creata, ma solo percepita · Lo strano mondo dei quanti · Il campo delle infinite possibilitá · Il tempo è un’illusione · Il gioco della dualitá · Essere o non essere, questo è il problema · Bambino, adulto, genitore · Puntare sull’effetto · Bibliografia

C Era Una Volta La Relativit Ristretta

Author: Pietro Velonà
Editor: Youcanprint
ISBN: 889266820X
Size: 17,44 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 718
Download

C'era una volta e c'è ancora una parte della fisica che, sebbene abbia più di cento anni, offre ancora tutti i presupposti per sollecitare l'intuizione, la creatività, il piacere di andare oltre ciò che è comune e che si può definire entro i limiti della nostra esperienza sensibile. Il presente volume non è, certamente, un'opera divulgativa, ma, piuttosto, un tentativo di percorrere le tappe più importanti della Relatività Ristretta, mettendo assieme considerazioni fisiche e matematiche, con lo scopo di suscitare un punto di vista personale e un approccio originale alla conoscenza. È costituito da cinque capitoli: dopo un'introduzione sul contesto storico-scientifico nel quale Einstein ha operato, nei successivi capitoli sono descritti gli effetti del tempo relativo, le trasformazioni di Lorentz, i grafici spazio-tempo, il rapporto tra massa ed energia. Sono presenti, inoltre, due appendici, in cui sono inserite, rispettivamente, un'originale dimostrazione delle trasformazioni di Lorentz, basata su un esperimento mentale, e la generalizzazione dell'equazione di Newton applicata a vari tipi di moto.

I Rintocchi Della Marangona

Author: Alberta Basaglia
Editor: Baldini & Castoldi
ISBN: 8893885581
Size: 19,46 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 828
Download

Venezia. Su uno dei ponti del sestiere di Cannaregio due ragazzine si scontrano: hanno entrambe un appuntamento da rispettare, sono di corsa, ma l’incontro diventa subito un’occasione per essere curiose l’una dell’altra, per scambiarsi opinioni, per raccontarsi chi sono. Eppure c’è qualcosa che le rende molto particolari. Sì, perché Mirtilla e Nina appartengono a due «tempi» diversi: Nina è nostra contemporanea, Mirtilla viene dalla seconda metà del Cinquecento ed è arrivata nella Venezia di oggi grazie a una piega dello spazio-tempo. Il colloquio è fitto: si parla di medicina, di relatività, di mostri, di uomini grandi e piccoli; si parla anche di moda (cosa sono quegli stivali colorati che porta Nina?), di cibo e naturalmente del presente e del futuro della città (non sa forse Mirtilla che sta nascendo un’opera faraonica pensata per difendere Venezia dall’acqua alta? No che non lo sa. Anche se non si stupisce affatto, visto che nel suo Cinquecento era stato ventilato un progetto per chiuderla dentro un giro di mura merlate). E che cos’è quell’enciclopedia «so tutto io» in cui Nina si specchia continuamente per avere informazioni? Ma Mirtilla deve andarsene, perché c’è qualcuno di là che è molto malato e se ne deve occupare. Nina a casa ha una scatola di antibiotici (potrà passare quella scatola la barriera del tempo?). Ai rintocchi di mezzanotte della campana di San Marco – la Marangona – si dovranno salutare (sanno che appartengono alla stessa città ma a mondi diversi) e sono tanto impazienti di reincontrarsi quanto rassegnate a perdersi per sempre. Che cosa riserva il destino alla loro amicizia?

Linus Dicembre 2016

Author: AA.VV.
Editor: Baldini & Castoldi
ISBN: 8868657775
Size: 14,15 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 552
Download

BOMBA O NON BOMBA, ARRIVEREMO A LUCCA Nel paese delle Luccaviglie di Raffaele Alberto Ventura Ce l’hai tu quella bottiglia di amarone?” Intervista a Francesco Guccini e Milo Manara Scusi, per Piazza Fontana? di Ivan Carozzi NATALINUS Babbo Natale – finalmente! – risponde di Saverio Raimondo Buon Natale da cani di Fabio Fanelli Casetta dolce casetta di Ivan Carozzi Letteratura delle nevi di Valerio Millefoglie Paese che vai, motosega che trovi di Gaja Lombardi Cenciarelli Come si contano le renne di Ivan Carozzi REGALINUS a cura di Giorgio Cappozzo Dalla parte dei canditi di Alessandro Gori (Lo Sgargabonzi) Christmas with the yours di Stefano Andreoli e Giulio Lowerome (Spinoza.it) La barba del sapere di Federico Lai “Flai” Il Salvanatale Beghelli di Nicole Balassone Il sismografo senza olio di palma di Alessandro Antonelli 10 idee ben incartate per il lettore che resiste di Francesco Lena SCRITTI Donald Trump ha ucciso Babbo Natale di Marina Viola Il giorno del Ringraziamento di Lorenza Pieri L’accendiamo? di Ivan Carozzi Milanesiana di Maurizio Milani Mamma e papà Intervista a Joyce Farmer di Valerio Stivè Il cantiere dell’amore di Antonio Pascale Uno spettro Un mago si aggira per l’Europa l’Italia di Edoardo Camurri RUBRICHE Fumetti di Valerio Mattioli “Nuggets” il meglio del fumetto in rete di Dario Forti e a cura di Fumettologica Libri per bambini di Diletta Colombo Libri di Carlo Mazza Galanti Musica di Alberto Piccinini Fumetto Tricolore di Tim Small Scherzi da Peres di Ennio Peres V for vendemmia di Dario Buzzolan FUMETTI Peanuts di Charles M. Schulz I quaderni di Esther di Riad Sattouf Perle ai porci di Stephan Pastis Doonesbury di Garry B. Trudeau I sopravvissuti di Hurricane Pearson&Carlo. Negozio di animali di Emanuele Simonelli e Astutillo Smeriglia Wumo di Wulff & Morgenthaler Klaus di Richard Short Porn Story di Ralf König Dilbert di Scott Adams Monty di Jim Meddick Il web si scatena di Andrea Bozzo

Sei Donne Che Hanno Cambiato Il Mondo

Author: Gabriella Greison
Editor: Bollati Boringhieri
ISBN: 8833975592
Size: 10,70 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 579
Download

I sei brevi romanzi in cui perdersi in questo libro sono quelli di Marie Curie (1867-1934), Lise Meitner (1878-1968), Emmy Noether (1882-1935), Rosalind Franklin (1920-1958), Hedy Lamarr (1914-2000) e Mileva Marić (1875-1948). Per molti saranno nomi sconosciuti, eppure queste sei donne sono state delle pioniere. Sono nate tutte nell’arco di cinquant’anni e hanno operato negli anni cruciali e ruggenti del Novecento, che sono stati anni di guerre terribili, ma anche di avanzamenti scientifici epocali. C’è la chimica polacca che non poteva frequentare l’università, la fisica ebrea che era odiata dai nazisti, la matematica tedesca che nessuno amava, la cristallografa inglese alla quale scipparono le scoperte, la diva hollywoodiana che fu anche ingegnere militare e la teorica serba che fu messa in ombra dal marito. Le sei eroine raccontate da Gabriella Greison non sono certo le sole donne della scienza, ma sono quelle che forse hanno aperto la strada alle altre, con la loro volontà, la loro abilità, il talento e la protervia, in un mondo apertamente ostile, fatto di soli uomini. Sono quelle che hanno dato alla scienza e a tutti noi i risultati eclatanti delle loro ricerche e insieme la consapevolezza che era possibile – era necessario – dare accesso alle donne all’impresa scientifica. Non averlo fatto per così tanto tempo è un delitto che è stato pagato a caro prezzo dalla società umana. Sono sei storie magnifiche. Non sempre sono storie allegre e non sempre sono a lieto fine, perché sono racconti veri, di successi e di fallimenti. Ma è grazie a queste icone della scienza novecentesca e al loro esempio che abbiamo avuto poi altre donne, che hanno fatto un po’ meno fatica a farsi largo e ci hanno regalato i frutti del loro sapere e della loro immaginazione. Dietro di loro sempre più donne si appassionano alla scienza, e un domani, in numero sempre maggiore, saranno libere di regalarci il frutto delle loro brillanti intelligenze.

Le Giacche Degli Allenatori 2

Author: Gabriella Greison
Editor: Salani
ISBN: 8867159569
Size: 11,29 MB
Format: PDF
Read: 916
Download

In fondo al quartiere dove abita, Edo ha scoperto un luogo magico: un edificio in costruzione destinato a ospitare un museo del calcio. Tra gli oggetti e le fotografie che ne riempiono le stanze, sono appese tante giacche: le giacche degli allenatori, dei mister che hanno fatto la storia del pallone, in Italia e nel mondo. Edo sa che scegliendone e indossandone una può compiere un viaggio a ritroso nel tempo e ritrovarsi accanto al suo proprietario. Così, la sua scelta nell'anno dei Mondiali cade sulla giacca di Marcello Lippi, il Commissario Tecnico della Nazionale vittoriosa al Campionato del Mondo del 2006. In un'avventura che oltrepassa tutte le sue aspettative, Edo assiste a bordocampo alla ormai leggendaria finale che vide la Nazionale italiana sfidare la Francia e con lei la lotteria stregata dei rigori che in troppe occasioni si era frapposta tra gli Azzurri e la vittoria; e osservando ciò che accade dentro e fuori dal campo impara in cosa consiste – nel calcio, ma forse anche nella vita – la differenza tra un campione e un fuoriclasse. Hanno scritto di questo libro: Andrea Pirlo «Per un bambino il calcio è meraviglia, stupore, sogno. Quando ero piccolo sognavo di diventare un fuoriclasse come Matthäus: più lo guardavo, e più rimanevo affascinato, sedotto da ogni suo colpo al pallone. Oggi, pur avendo negli occhi come un ricordo indelebile quella finale di Berlino vinta magicamente da tutti noi, sogno ancora tantissimo. Per questo mi sento tutt'ora bambino». Marco Materazzi «La finale del Mondiale del 2006 vista con gli occhi di un bambino assume un significato ancora più suggestivo e magico, paragonabile solo a ciò che abbiamo vissuto noi che l'abbiamo giocata. E che per molte notti, dopo, non siamo riusciti a dormire». Rino Gattuso «Rivivere la finale di Berlino è sempre un sogno, ma se la si guarda da un punto di vista inedito, come dagli occhi di un bambino, si scopre perché fu veramente magica». Francesco Totti «Non vedo altra maniera, se non raccontare il calcio con le parole, i pensieri, e la curiosità di un bambino. Se poi si tratta della nostra finale della Coppa del Mondo, giocata e vinta, non c'è niente di più bello nell'universo tutto».

Author: Τζούλιαν Μπαρνς
Editor: Metaichmio Publications
ISBN: 6180305609
Size: 10,42 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 889
Download

Μάιος του 1937. Ένας τριαντάρης περιμένει δίπλα στον ανελκυστήρα μιας πολυκατοικίας του Λένινγκραντ. Περιμένει όλη τη νύχτα ότι ανά πάσα στιγμή θα τον οδηγήσουν στο Αρχηγείο της Υπηρεσίας Κρατικής Ασφάλειας. Καμιά από τις διασημότητες που γνώρισε την περασμένη δεκαετία δεν μπορεί τώρα να του φανεί χρήσιμη. Και ελάχιστοι από όσους οδηγούνται στο Αρχηγείο επιστρέφουν. Αυτή είναι η αφετηρία του νέου αριστουργηματικού μυθιστορήματος του Μπαρνς, μια ιστορία για τη σύγκρουση ζωής και τέχνης, το θάρρος, τη δειλία, και τον πόνο του αναπόφευκτου συμβιβασμού. Το βιβλίο αναφέρεται στη ζωή, το έργο του Ντμίτρι Σοστακόβιτς καθώς και στη σύγκρουσή του με το σταλινικό καθεστώς.