L Inferno Di Treblinka

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973379
Grandezza: 74,37 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7660
Scaricare Leggi Online

La più terribile fabbrica della morte nazista nel primo reportage dai campi, uscito nel 1944 sulla rivista «Znamja» e firmato dal più popolare e seguito corrispondente di guerra dell'Armata Rossa: Vasilij Grossman.

Il Letterato E Lo Storico La Letteratura Creativa Come Storia

Autore: Favilli
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820441349
Grandezza: 20,36 MB
Formato: PDF
Vista: 1339
Scaricare Leggi Online


Treblinka 1942 1943

Autore: Chil Rajchman
Editore: Giunti
ISBN: 8858764544
Grandezza: 73,31 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2153
Scaricare Leggi Online

"una testimonianza che dà i brividi"Elie Wiesel

L Unione Sovietica E La Shoah

Autore: Antonella Salomoni
Editore: Il Mulino
ISBN: 9788815110879
Grandezza: 34,84 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2301
Scaricare Leggi Online


Life And Fate

Autore: Vasily Grossman
Editore: Random House
ISBN: 144646704X
Grandezza: 62,16 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3798
Scaricare Leggi Online

THIS ORANGE INHERITANCE EDITION OF Life and Fate IS PUBLISHED IN ASSOCIATION WITH THE ORANGE PRIZE FOR FICTION Books shape our lives and transform the way we see ourselves and each other. The best books are timeless and continue to be relevant generation after generation. Vintage Classics asked the winners of The Orange Prize for Fiction which books they would pass onto the next generation and why. Linda Grant chose Life and Fate. This is an epic tale of a country told through the fate of a single family, the Shaposhnikovs. As the battle of Stalingrad looms Grossman's characters must work out their destinies in a world torn apart by ideological tyranny and war. 'I have urged all my friends to read it... I want others to feel as I have done - that they are entering the heart of the twentieth century, touching its pulse' Linda Grant

La Civilt Cattolica

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 57,77 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8158
Scaricare Leggi Online


Pagine Sparse Fatti E Figure Di Fine Secolo

Autore: S. Mecenate
Editore: Ibiskos Editrice Risolo
ISBN: 9788854601857
Grandezza: 13,62 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1995
Scaricare Leggi Online


An Armenian Sketchbook

Autore: Vasily Grossman
Editore: Hachette UK
ISBN: 1782060871
Grandezza: 72,34 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1228
Scaricare Leggi Online

Few writers had to confront so many of the last century's mass tragedies as Vasily Grossman. He is likely to be remembered, above all, for the terrifying clarity with which he writes about the Shoah, the Battle of Stalingrad and the Terror Famine in the Ukraine. An Armenian Sketchbook, however, shows us a very different Grossman; it is notable for its warmth, its sense of fun and for the benign humility that is always to be found in his writing. After the 'arrest' - as Grossman always put it - of Life and Fate, Grossman took on the task of editing a literal Russian translation of a lengthy Armenian novel. The novel was of little interest to him, but he was glad of an excuse to travel to Armenia. This is his account of the two months he spent there. It is by far the most personal and intimate of Grossman's works, with an air of absolute spontaneity, as though Grossman is simply chatting to the reader about his impressions of Armenia - its mountains, its ancient churches and its people.

Se Chiudo Gli Occhi Muoio Voci Di Auschwitz

Autore: Paci Francesca
Editore: 40K
ISBN: 8865861320
Grandezza: 43,21 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1228
Scaricare Leggi Online

I testimoni dell'Olocausto sono sempre meno. All'inizio di aprile Boruch Szlezinger ha ricordato su Twitter l'importanza della memoria per chi vive proiettato nel futuro. Aveva 92 anni. È morto pochi giorni dopo. La Stampa ha raccolto le voci di uomini e donne che sono sopravvissuti ad Auschwitz perché restino anche quando non parleranno più.

Il Bene Sia Con Voi

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973344
Grandezza: 66,88 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5043
Scaricare Leggi Online

Nel 1960 Vasilij Grossman porta a compimento Vita e destino, subito confiscato dal kgb, e va incontro alla sorte del reietto. Alla stessa stagione e allo stesso universo di quel capolavoro, che descrive le manifestazioni del male e la sua sconfitta in nome della «bontà illogica» dei singoli, appartengono i racconti qui radunati. I ricordi e le testimonianze di prima mano del periodo bellico, che ruotano intorno al destino degli ebrei, ispirano le note drammatiche del "Vecchio maestro" e la dichiarazione di fede nella vita e nel «miracolo della libertà» che conclude "La Madonna Sistina". "Fosforo" è una riflessione tristemente autobiografica sull'amicizia misconosciuta, mentre Riposo eterno, "Mamma", "L'inquilina", "In periferia" fotografano momenti diversi della lunga stagione sovietica, tra gli sconvolgimenti causati dal meccanismo delle repressioni staliniane e la corruzione morale che ne consegue, all'insegna dell’indifferenza e dell’egoismo. "La strada", parabola sul modello tolstojano di "Cholstomer", è il racconto delle disavventure di un mulo italiano sulle strade della Russia in guerra: la mostruosità di un mondo in cui Treblinka e il Gulag, nazismo e comunismo gareggiano in efferatezza colpisce in modo ancora più brutale se vista con gli occhi di un animale. E infine "Il bene sia con voi!", dove le note di un viaggio in Armenia nell'autunno del 1961 si traducono in una sorta di luminoso poema. Al tramonto della vita, Grossman, già malato, disilluso, getta sul mondo e su se stesso uno sguardo insieme ironico e benevolo – e raccontando della gente semplice che incontra, del martirio armeno, scrivendo di fede, arte, poesia, ci consegna il testamento di una vita vissuta «secondo coscienza».