L Inferno Di Treblinka

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973379
Grandezza: 34,79 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7371
Scaricare Leggi Online

La più terribile fabbrica della morte nazista nel primo reportage dai campi, uscito nel 1944 sulla rivista «Znamja» e firmato dal più popolare e seguito corrispondente di guerra dell'Armata Rossa: Vasilij Grossman.

Il Letterato E Lo Storico La Letteratura Creativa Come Storia

Autore: Favilli
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820441349
Grandezza: 36,74 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7374
Scaricare Leggi Online


Treblinka 1942 1943

Autore: Chil Rajchman
Editore: Giunti
ISBN: 8858764544
Grandezza: 72,75 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3573
Scaricare Leggi Online

"una testimonianza che dà i brividi"Elie Wiesel

Il Bambino Nella Neve

Autore: Wlodek Goldkorn
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 8858824989
Grandezza: 36,23 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8167
Scaricare Leggi Online

Cos’è la memoria? Cos’è il passato? Cosa resta delle vite e delle morti di chi abbiamo amato, di chi ci ha dato la vita? Riflessioni universali, che diventano lancinanti quando si applicano al passato di un ebreo polacco e comunista, cresciuto nel dopoguerra in una patria che l’ha poi rinnegato.

Il Cielo Sopra L Inferno

Autore: Sarah Helm
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854186562
Grandezza: 14,48 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5261
Scaricare Leggi Online

Una storia di orrori tenuta nascosta per 70 anni La drammatica storia vera di Ravensbrück, il campo di concentramento nazista per sole donne Maggio 1939. Centinaia di donne – casalinghe, dottoresse, cantanti d’opera, politiche, prostitute –, provenienti da un carcere comune, raggiunsero prima in treno e poi su camion un luogo nascosto nei boschi a nord di Berlino. Attraversarono, poi, gli enormi cancelli di ferro tra gli insulti, le urla, i latrati dei cani e le percosse delle guardie. Erano le prime prigioniere di Ravensbrück, il nuovo campo di concentramento femminile “modello” ideato da Heinrich Himmler. In sei anni vi furono rinchiuse 130.000 donne, provenienti da più di venti Paesi in tutta Europa. Erano di diversa estrazione, nazionalità, credo politico; solo poche tra loro erano ebree: Ravensbrück serviva ai nazisti per eliminare tutti “gli esseri inferiori”. Zingare, esponenti della Resistenza, nemiche politiche vere o presunte, disabili, “pazze” dovettero sopportare privazioni, sevizie, malattie, lavori forzati, esperimenti “medici” ed esecuzioni sommarie. Negli ultimi mesi di guerra il lager divenne un campo di sterminio, perché era necessario far sparire in fretta “le prove” della sua reale funzione ed entro l’aprile del 1945 vi vennero trucidate tra le 30.000 e le 90.000 donne, molte con i loro bambini. Per anni, fino alla fine della Guerra Fredda, la verità su Ravensbrück è rimasta nascosta. Grazie a interviste esclusive e documenti inediti, Sarah Helm ci offre una vivida ricostruzione e una testimonianza indimenticabile di uno dei capitoli più tristi della nostra Storia. Osannato dalla critica alla sua uscita in Germania e Inghilterra All’orrore sono sopravvissute in poche, alla Storia tutte «Questo libro merita attenzione, per le straordinarie interviste e per un’ulteriore analisi del nazismo e di coloro che ne furono vittime.» Publishers Weekly «Ravensbrück dev’essere ricordato.» The Economist «Un racconto davvero coinvolgente.» The Guardian «Straordinario, potente, devastante, scioccante.» The Independent «Proprio quando si pensa di sapere tutto sui campi di concentramento, la Helm ci racconta la storia semisconosciuta di questo lager femminile.» Kirkus Reviews Sarah HelmGià redattrice del «Sunday Times» e corrispondente estera dell’«Independent», attualmente collabora con diverse testate. È autrice della biografia A Life in Secrets: Vera Atkins and the Missing Agents of WWII e dell’opera teatrale Loyalty sulla guerra in Iraq. Vive a Londra con il marito e le figlie.

Protocollo Cremlino

Autore: Marek Halter
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854149411
Grandezza: 12,43 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6328
Scaricare Leggi Online

Intrighi politici, spie e amori inconfessabiliQuale segreto nasconde l'amante di Stalin?Un grande romanzo di Marek HalterGiugno 1950, la commissione McCarthy, che in piena caccia alle streghe sta falciando carriere e vite innocenti con il pretesto di sgominare “attività antiamericane”, porta in tribunale una donna di nome Maria Apron, accusata di essere entrata negli Stati Uniti con un passaporto falso e di aver assassinato un agente segreto americano in missione in Unione Sovietica. Per difendersi, Maria non ha altro che i propri ricordi, e li userà, nei cinque giorni del suo interrogatorio, per imporre la sua verità e salvarsi la vita. Marina Andreieva Gusseiev, questo è il suo vero nome, inizia la confessione con una rivelazione sconvolgente: sì, ha conosciuto Stalin, è stata anche la sua amante... e quella storia ha distrutto tutti i suoi sogni. Perché proprio per sfuggire al dittatore, nel 1932, la donna, all’epoca una giovane promessa del teatro moscovita, era stata costretta ad abbandonare per sempre la sua carriera e la sua città. E si era ritrovata nel Birobidjan, la regione autonoma ebraica creata in Siberia da Stalin, dove aveva scoperto la grande vitalità della cultura yiddish e trovato l’amore. Era un dottore americano, si chiamava Michael Apron. Ma la fine della seconda guerra mondiale modifica gli equilibri: gli americani, vecchi alleati, diventano nuovi nemici. Accusato di spionaggio, Michael viene rinchiuso in uno dei gulag più terribili e, per salvarlo, Marina decide di sfidare l’inferno...Dalle stanze segrete del Cremlino alla repubblica ebraica creata da Stalin in Siberia, dal gulag alle prigioni dell’FBI: un’appassionante e commovente epopeaHanno scritto di Il cabalista di Praga:«Marek Halter racconta la storia del mostro d’argilla e del rabbino che lo creò. Per denunciare i rischi della fede quando si trasforma in potere.» Dario Fertilio, Corriere della Sera«Un romanzo storico che alterna realtà e leggenda per ricostruire la vicenda del Gran Rabbino di Praga, (...) il quale grazie al sapere della cabala, creò il Golem, il gigante d’argilla destinato a difendere gli ebrei del ghetto dai loro persecutori.»Fabio Gambaro, la Repubblica«Halter firma un romanzo prezioso che mescola avventura, fantasia e spiritualità.»Le FigaroMarek HalterNato in Polonia nel 1936, a cinque anni lascia con la famiglia il ghetto di Varsavia per andare a vivere in Russia. Nel 1950 arriva in Francia. Artista poliedrico, oltre ad aver firmato una ventina di libri di successo dedicati all’epopea del popolo ebraico, è anche pittore e regista cinematografico. È tra i fondatori del movimento SOS Racisme, che si batte per promuovere la pace in Medioriente. Intellettuale di fama internazionale, Halter collabora regolarmente con alcune delle più prestigiose testate giornalistiche del mondo, incluse le più importanti in Italia. Tra i suoi libri ricordiamo: Perché sono ebreo, Intrigo a Gerusalemme e La regina di Saba e, pubblicati dalla Newton Compton, Il cabalista di Praga e Protocollo Cremlino.

La Civilt Cattolica

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 65,12 MB
Formato: PDF
Vista: 417
Scaricare Leggi Online


Pagine Sparse Fatti E Figure Di Fine Secolo

Autore: S. Mecenate
Editore: Ibiskos Editrice Risolo
ISBN: 9788854601857
Grandezza: 57,68 MB
Formato: PDF
Vista: 9430
Scaricare Leggi Online


Se Chiudo Gli Occhi Muoio Voci Di Auschwitz

Autore: Paci Francesca
Editore: 40K
ISBN: 8865861320
Grandezza: 33,33 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 4986
Scaricare Leggi Online

I testimoni dell'Olocausto sono sempre meno. All'inizio di aprile Boruch Szlezinger ha ricordato su Twitter l'importanza della memoria per chi vive proiettato nel futuro. Aveva 92 anni. È morto pochi giorni dopo. La Stampa ha raccolto le voci di uomini e donne che sono sopravvissuti ad Auschwitz perché restino anche quando non parleranno più.