L Inferno Di Treblinka

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973379
Grandezza: 29,39 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 6634
Download Read Online

La più terribile fabbrica della morte nazista nel primo reportage dai campi, uscito nel 1944 sulla rivista «Znamja» e firmato dal più popolare e seguito corrispondente di guerra dell'Armata Rossa: Vasilij Grossman.

Il Letterato E Lo Storico La Letteratura Creativa Come Storia

Autore: Favilli
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820441349
Grandezza: 34,73 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 3830
Download Read Online


Life And Fate

Autore: Vasily Grossman
Editore: New York Review of Books
ISBN: 1590176545
Grandezza: 10,48 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 2933
Download Read Online

A book judged so dangerous in the Soviet Union that not only the manuscript but the ribbons on which it had been typed were confiscated by the state, Life and Fate is an epic tale of World War II and a profound reckoning with the dark forces that dominated the twentieth century. Interweaving a transfixing account of the battle of Stalingrad with the story of a single middle-class family, the Shaposhnikovs, scattered by fortune from Germany to Siberia, Vasily Grossman fashions an immense, intricately detailed tapestry depicting a time of almost unimaginable horror and even stranger hope.Life and Fate juxtaposes bedrooms and snipers’ nests, scientific laboratories and the Gulag, taking us deep into the hearts and minds of characters ranging from a boy on his way to the gas chambers to Hitler and Stalin themselves. This novel of unsparing realism and visionary moral intensity is one of the supreme achievements of modern Russian literature.

Treblinka 1942 1943

Autore: Chil Rajchman
Editore: Giunti
ISBN: 8858764544
Grandezza: 35,69 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6643
Download Read Online

"una testimonianza che dà i brividi"Elie Wiesel

Kl

Autore: Nikolaus Wachsmann
Editore: Macmillan
ISBN: 0374118256
Grandezza: 60,48 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5722
Download Read Online

The award-winning author of Hitler's Prisons presents an unprecedented, integrated account of the Nazi concentration camps from their inception in 1933 through their demise in the spring of 1945.

La Civilt Cattolica

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 49,75 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 854
Download Read Online


Protocollo Cremlino

Autore: Marek Halter
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854149411
Grandezza: 20,79 MB
Formato: PDF
Vista: 2788
Download Read Online

Intrighi politici, spie e amori inconfessabiliQuale segreto nasconde l'amante di Stalin?Un grande romanzo di Marek HalterGiugno 1950, la commissione McCarthy, che in piena caccia alle streghe sta falciando carriere e vite innocenti con il pretesto di sgominare “attività antiamericane”, porta in tribunale una donna di nome Maria Apron, accusata di essere entrata negli Stati Uniti con un passaporto falso e di aver assassinato un agente segreto americano in missione in Unione Sovietica. Per difendersi, Maria non ha altro che i propri ricordi, e li userà, nei cinque giorni del suo interrogatorio, per imporre la sua verità e salvarsi la vita. Marina Andreieva Gusseiev, questo è il suo vero nome, inizia la confessione con una rivelazione sconvolgente: sì, ha conosciuto Stalin, è stata anche la sua amante... e quella storia ha distrutto tutti i suoi sogni. Perché proprio per sfuggire al dittatore, nel 1932, la donna, all’epoca una giovane promessa del teatro moscovita, era stata costretta ad abbandonare per sempre la sua carriera e la sua città. E si era ritrovata nel Birobidjan, la regione autonoma ebraica creata in Siberia da Stalin, dove aveva scoperto la grande vitalità della cultura yiddish e trovato l’amore. Era un dottore americano, si chiamava Michael Apron. Ma la fine della seconda guerra mondiale modifica gli equilibri: gli americani, vecchi alleati, diventano nuovi nemici. Accusato di spionaggio, Michael viene rinchiuso in uno dei gulag più terribili e, per salvarlo, Marina decide di sfidare l’inferno...Dalle stanze segrete del Cremlino alla repubblica ebraica creata da Stalin in Siberia, dal gulag alle prigioni dell’FBI: un’appassionante e commovente epopeaHanno scritto di Il cabalista di Praga:«Marek Halter racconta la storia del mostro d’argilla e del rabbino che lo creò. Per denunciare i rischi della fede quando si trasforma in potere.» Dario Fertilio, Corriere della Sera«Un romanzo storico che alterna realtà e leggenda per ricostruire la vicenda del Gran Rabbino di Praga, (...) il quale grazie al sapere della cabala, creò il Golem, il gigante d’argilla destinato a difendere gli ebrei del ghetto dai loro persecutori.»Fabio Gambaro, la Repubblica«Halter firma un romanzo prezioso che mescola avventura, fantasia e spiritualità.»Le FigaroMarek HalterNato in Polonia nel 1936, a cinque anni lascia con la famiglia il ghetto di Varsavia per andare a vivere in Russia. Nel 1950 arriva in Francia. Artista poliedrico, oltre ad aver firmato una ventina di libri di successo dedicati all’epopea del popolo ebraico, è anche pittore e regista cinematografico. È tra i fondatori del movimento SOS Racisme, che si batte per promuovere la pace in Medioriente. Intellettuale di fama internazionale, Halter collabora regolarmente con alcune delle più prestigiose testate giornalistiche del mondo, incluse le più importanti in Italia. Tra i suoi libri ricordiamo: Perché sono ebreo, Intrigo a Gerusalemme e La regina di Saba e, pubblicati dalla Newton Compton, Il cabalista di Praga e Protocollo Cremlino.

The Road

Autore: Vasily Grossman
Editore: New York Review of Books
ISBN: 1590174097
Grandezza: 18,42 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 335
Download Read Online

The Road rings together short stories, journalism, essays, and letters by Vasily Grossman, the author of Life and Fate, providing new insight into the life and work of this extraordinary writer. The stories range from Grossman’s first success, “In the Town of Berdichev,” a piercing reckoning with the cost of war, to such haunting later works as “Mama,” based on the life of a girl who was adopted at the height of the Great Terror by the head of the NKVD and packed off to an orphanage after her father’s downfall. The girl grows up struggling with the discovery that the parents she cherishes in memory are part of a collective nightmare that everyone else wishes to forget. The Road also includes the complete text of Grossman’s harrowing report from Treblinka, one of the first anatomies of the workings of a death camp; “The Sistine Madonna,” a reflection on art and atrocity; as well as two heartbreaking letters that Grossman wrote to his mother after her death at the hands of the Nazis and carried with him for the rest of his life. Meticulously edited and presented by Robert Chandler, The Road allows us to see one of the great figures of twentieth-century literature discovering his calling both as a writer and as a man.