L Inferno Di Treblinka

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973379
Grandezza: 27,62 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6104
Scaricare Leggi Online

La più terribile fabbrica della morte nazista nel primo reportage dai campi, uscito nel 1944 sulla rivista «Znamja» e firmato dal più popolare e seguito corrispondente di guerra dell'Armata Rossa: Vasilij Grossman.

Il Letterato E Lo Storico La Letteratura Creativa Come Storia

Autore: Favilli
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820441349
Grandezza: 24,10 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 8267
Scaricare Leggi Online


Treblinka 1942 1943

Autore: Chil Rajchman
Editore: Giunti
ISBN: 8858764544
Grandezza: 44,89 MB
Formato: PDF
Vista: 2810
Scaricare Leggi Online

"una testimonianza che dà i brividi"Elie Wiesel

La Civilt Cattolica

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 65,31 MB
Formato: PDF
Vista: 773
Scaricare Leggi Online


Se Chiudo Gli Occhi Muoio Voci Di Auschwitz

Autore: Paci Francesca
Editore: 40K
ISBN: 8865861320
Grandezza: 33,83 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3188
Scaricare Leggi Online

I testimoni dell'Olocausto sono sempre meno. All'inizio di aprile Boruch Szlezinger ha ricordato su Twitter l'importanza della memoria per chi vive proiettato nel futuro. Aveva 92 anni. È morto pochi giorni dopo. La Stampa ha raccolto le voci di uomini e donne che sono sopravvissuti ad Auschwitz perché restino anche quando non parleranno più.

Pagine Sparse Fatti E Figure Di Fine Secolo

Autore: S. Mecenate
Editore: Ibiskos Editrice Risolo
ISBN: 9788854601857
Grandezza: 29,69 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7645
Scaricare Leggi Online


Il Bene Sia Con Voi

Autore: Vasilij Grossman
Editore: Adelphi Edizioni spa
ISBN: 8845973344
Grandezza: 48,85 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4013
Scaricare Leggi Online

Nel 1960 Vasilij Grossman porta a compimento Vita e destino, subito confiscato dal kgb, e va incontro alla sorte del reietto. Alla stessa stagione e allo stesso universo di quel capolavoro, che descrive le manifestazioni del male e la sua sconfitta in nome della «bontà illogica» dei singoli, appartengono i racconti qui radunati. I ricordi e le testimonianze di prima mano del periodo bellico, che ruotano intorno al destino degli ebrei, ispirano le note drammatiche del "Vecchio maestro" e la dichiarazione di fede nella vita e nel «miracolo della libertà» che conclude "La Madonna Sistina". "Fosforo" è una riflessione tristemente autobiografica sull'amicizia misconosciuta, mentre Riposo eterno, "Mamma", "L'inquilina", "In periferia" fotografano momenti diversi della lunga stagione sovietica, tra gli sconvolgimenti causati dal meccanismo delle repressioni staliniane e la corruzione morale che ne consegue, all'insegna dell’indifferenza e dell’egoismo. "La strada", parabola sul modello tolstojano di "Cholstomer", è il racconto delle disavventure di un mulo italiano sulle strade della Russia in guerra: la mostruosità di un mondo in cui Treblinka e il Gulag, nazismo e comunismo gareggiano in efferatezza colpisce in modo ancora più brutale se vista con gli occhi di un animale. E infine "Il bene sia con voi!", dove le note di un viaggio in Armenia nell'autunno del 1961 si traducono in una sorta di luminoso poema. Al tramonto della vita, Grossman, già malato, disilluso, getta sul mondo e su se stesso uno sguardo insieme ironico e benevolo – e raccontando della gente semplice che incontra, del martirio armeno, scrivendo di fede, arte, poesia, ci consegna il testamento di una vita vissuta «secondo coscienza».

Life And Fate

Autore: Vasily Grossman
Editore: Random House
ISBN: 144646704X
Grandezza: 40,12 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 665
Scaricare Leggi Online

THIS ORANGE INHERITANCE EDITION OF Life and Fate IS PUBLISHED IN ASSOCIATION WITH THE ORANGE PRIZE FOR FICTION Books shape our lives and transform the way we see ourselves and each other. The best books are timeless and continue to be relevant generation after generation. Vintage Classics asked the winners of The Orange Prize for Fiction which books they would pass onto the next generation and why. Linda Grant chose Life and Fate. This is an epic tale of a country told through the fate of a single family, the Shaposhnikovs. As the battle of Stalingrad looms Grossman's characters must work out their destinies in a world torn apart by ideological tyranny and war. 'I have urged all my friends to read it... I want others to feel as I have done - that they are entering the heart of the twentieth century, touching its pulse' Linda Grant

L Unione Sovietica E La Shoah

Autore: Antonella Salomoni
Editore: Il Mulino
ISBN: 9788815110879
Grandezza: 28,18 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8626
Scaricare Leggi Online


Into That Darkness

Autore: Gitta Sereny
Editore: Random House
ISBN: 144644967X
Grandezza: 17,67 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7626
Scaricare Leggi Online

The biography of Franz Stangl, commandant of the Treblinka extermination camp - a classic and utterly compelling study of evil Only four men commanded Nazi extermination (as opposed to concentration) camps. Franz Stangl was one of the. Gitta Sereny's investigation of this man's mind, and of the influences which shaped him, has become a classic. Stangl commanded Treblinka and was found guilty of co-responsibility for the slaughter there of at least 900, 000 people. Sereny, after weeks of talk with him and months of further research, shows us this man as he saw himself, and 'as he was seen by many others, including his wife. To horrify is not Sereny's aim, though horror is inevitable. She is seeking an answer to the question which beggars reason: How were human beings turned into instruments of such overwhelming evil? Gitta Sereny is of Hungarian-Austrian extraction and is trilingual in English, French and German. During the Second World War she became a social worker, caring for war-damaged children in France. She gave hundreds of lectures in schools and colleges in America and, when the war ended, she worked as a Child Welfare Officer in UNRRA displaced persons' camps in Germany. In 1949 she married the American Vogue photographer Don Honeyman and settled in London, where they brought up a son and a daughter and where she began her career as a journalist. Her journalistic work was of great variety but focussed particularly on the Third Reich and troubled children. She wrote mainly for the Daily Telegraph Magazine, the Sunday Times, The Times, the Independent and the Independent on Sunday Review. She also contributed to numerous newspapers and magazines around the world. Her books include: The Medallion, a novel; The Invisible Children, on child prostitution; Into That Darkness; and a biographical examination of Albert Speer. Gitta Sereny died in June 2012