Lo Stato Parallelo

Autore: Andrea Greco
Editore: Chiarelettere
ISBN: 8861908322
Grandezza: 75,87 MB
Formato: PDF
Vista: 7513
Scaricare Leggi Online

Tra le inchieste pubblicate da Chiarelettere sul potere in Italia NON POTEVA MANCARE UN LIBRO SULL’ENI. Il suo amministratore delegato vale più del ministro degli Esteri, sul suo tavolo passano affari miliardari, alleanze internazionali, interessi geopolitici, questioni di sicurezza fondamentali. I più grandi scandali e casi di corruzione sono nati qui, dall’Ente che più volte con le sue strategie spericolate, prima filoarabe poi filorusse, ha messo in crisi i nostri rapporti con gli alleati occidentali. Il suo fondatore, ENRICO MATTEI, è morto in circostanze ancora oggi misteriose, un suo ex presidente, Gabriele Cagliari, coinvolto in Tangentopoli, si è suicidato in carcere, gli ultimi due amministratori delegati sono indagati per corruzione internazionale. Ce n’è abbastanza per farci un libro. In quasi cinque anni Greco e Oddo hanno intervistato ex funzionari, addetti ai lavori, politici, studiosi (qualcuno si è negato), verificando bilanci e documenti di ogni tipo, anche privati. Ne è nato UN RACCONTO CORALE E RICCHISSI MO DELL’ITALIA degli ultimi sessant’anni: dalla Dc di Fanfani e le aperture di Moro alle giravolte di Berlusconi, grande alleato di Putin. In gioco ci sono la nostra indipendenza energetica e la diversificazione degli approvvigionamenti che potrebbe sconvolgere gli assetti del Mediterraneo. Nessuno, dopo aver letto questo libro, potrà negare che l’Eni è davvero UNO STATO NELLO STATO.

Lo Stato Parallelo

Autore: Paolo Cucchiarelli
Editore:
ISBN:
Grandezza: 77,53 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 868
Scaricare Leggi Online


The Black Prince And The Sea Devils

Autore: Jack Greene
Editore: Hachette UK
ISBN: 0786751282
Grandezza: 68,66 MB
Formato: PDF
Vista: 4926
Scaricare Leggi Online

At the beginning of World War II, Prince Junio Valerio Borghese, dashing Italian nobleman, assembled the famous Decima MAS naval unit-the first modern naval commando squad. Borghese's "frogmen" were trained to fight undercover and underwater with small submarines and assault boats armed with a variety of destructive torpedoes. The covert tactics he and the Decima MAS developed, including the use of midget submarines, secret nighttime operations, and small teams armed with explosives, have become a standard for special forces around the world to this very day.After the Italian capitulation in 1943, Borghese determinedly fought on as a Fascist commando leader. After the war, he became a man of mystery, variously said to be involved with several right-wing conspiracies, abortive coups, and clandestine activity. The Prince's death in 1974 was every bit as mysterious as his life.Greene and Massignani have drawn upon official archives as well as information from Allied and Axis veterans in an unprecedented attempt to separate fact from fantasy in this detailed examination of Borghese, the Decima MAS, and the Italian naval special forces.

L Eco Del Boato

Autore: Mirco Dondi
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858123476
Grandezza: 38,21 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6491
Scaricare Leggi Online

Le 'stragi nere' iniziano il 12 dicembre 1969 con Piazza Fontana e terminano il 4 agosto 1974 con l'attentato al treno Italicus. Alcuni giorni dopo la bomba di Milano, il settimanale britannico "The Observer" parlerà di 'strategia della tensione', riferendosi non solo alle bombe ma al modo in cui sono stati strumentalizzati attentati e disordini sociali, chiamando in causa la stampa e i politici. La stagione dello stragismo, ignota ai Paesi dell'Europa occidentale, ha minato le istituzioni democratiche e la convivenza sociale dell'Italia, con l'aggravante che in quarant'anni non sono stati condannati né i mandanti né gran parte degli esecutori. Solo in sede storica si è fatto un po' di ordine. Mirco Dondi ricostruisce gli episodi stragisti, soffermandosi in particolare sul loro impatto immediato.

The Red Brigades And The Discourse Of Violence

Autore: Marco Briziarelli
Editore: Routledge
ISBN: 1317679903
Grandezza: 70,22 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 6059
Scaricare Leggi Online

This book explores the communicative practices of the Italian radical group Red Brigades (Brigate Rosse, or BR), the relationship the group established with the Italian press, and the specific social historical context in which the BR developed both its own self-understanding and its complex dialectical connection with the society at large. The BR’s worldview and the dominant ideology(ies) mediated by the press are treated as competing responses to structural issues of Italian history: the structural weakness of the nation state, the contradictions of an uneven economic development, and the consequent struggle of the bourgeois class to achieve hegemonic rule.

Italian Politics

Autore: Martin J. Bull
Editore: Polity
ISBN: 9780745612997
Grandezza: 15,57 MB
Formato: PDF
Vista: 5630
Scaricare Leggi Online

This wide-ranging book seeks to unravel the complexities of post-1992 Italian democracy. It takes as its point of departure the dramatic political tensions of the early 1990s and evaluates these against the background of an analysis of the 'First Republic' that predates these changes. Martin Bull and James Newell, renowned scholars of Italian Politics, argue that the early 1990s revolution in Italian party politics should be seen both as a major cause of subsequent changes in the political system and as a consequence of longer-term, still on-going changes in the Italian polity. The books explains how we can understand in this light the mixed success of the parties in attempting to act as autonomous vehicles of reform - and therefore why, if we are witnessing a transformation to a 'Second Republic', many of its key features still remain to be shaped. Each of the thematic chapters clearly juxtaposes Italy as it was before the 1990s with Italy today, thereby evaluating the degree to which the early 1990s can be seen as a watershed. In this way the book offers a novel account of both contemporary political developments and their historical significance in teh context of the 'Italian political model' that took shape in the period after 1945. This will be essential reading for all students of Italian and Comparative Politics, who will find the clarity and breadth of the book invaluable. Equally, scholars will be fascinated by this new and compelling argument.

The Dual State

Autore: Eric Wilson
Editore: Routledge
ISBN: 1317035224
Grandezza: 41,38 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 1585
Scaricare Leggi Online

This volume presents a practical demonstration of the relevance of Carl Schmitt's thought to parapolitical studies, arguing that his constitutional theory is the one best suited to investing the ’deep state’ with intellectual and doctrinal coherence. Critiquing Schmitt’s work from a variety of intellectual perspectives, the chapters discuss current parapolitical reality within the domain of criminology, the parapolitical nature of both the dual state and the national security state corporate complex. Using the USA as a prime example of the world’s current dual or ’deep political state’, the criminogenic dimensions of the parapolitical systems of post 9/11 America are discussed. Using case studies, the dual state is examined as the causal factor of inexplicable parapolitical events within both the developed and developing world, including Sweden, Canada, Italy, Turkey, and Africa.

Transnational Fascism In The Twentieth Century

Autore: Matteo Albanese
Editore: Bloomsbury Publishing
ISBN: 147252859X
Grandezza: 53,71 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 1770
Scaricare Leggi Online

Developing a knowledge of the Spanish-Italian connection between right-wing extremist groups is crucial to any detailed understanding of the history of fascism. Transnational Fascism in the Twentieth Century allows us to consider the global fascist network that built up over the course of the 20th century by exploring one of the significant links that existed within that network. It distinguishes and analyses the relationship between the fascists of Spain and Italy at three interrelated levels - that of the individual, political organisations and the state - whilst examining the world relations and contacts of both fascist factions, from Buenos Aires to Washington and Berlin to Montevideo, in what is a genuinely transnational history of the fascist movement. Incorporating research carried out in archives around the world, this book delivers key insights to further the historical study of right-wing political violence in modern Europe.

L Aquila E Il Condor

Autore: Umberto Berlenghini
Editore: SPERLING & KUPFER
ISBN: 8873395430
Grandezza: 26,24 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 8684
Scaricare Leggi Online

Per la prima volta la verità del neofascista Stefano Delle Chiaie, una testimonianza che getta nuova luce su alcuni degli episodi più discussi degli Anni di piombo.

I Boss Della Camorra

Autore: Bruno De Stefano
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854123323
Grandezza: 64,82 MB
Formato: PDF
Vista: 4847
Scaricare Leggi Online

Una delle più potenti organizzazioni criminali del mondo raccontata attraverso la vita e “le imprese” dei suoi capi: dai “guappi” gentiluomini agli spietati boia di ScampiaC’è chi si è dipinto come un Robin Hood moderno, chi ha cominciato ad ammazzare per vendetta e poi ci ha preso gusto. C’è chi si è definito il “Gianni Agnelli di Napoli” perché dava lavoro a migliaia di persone e chi continua a proclamarsi un onesto commerciante perseguitato dalla legge. Pazzi esaltati e timidi, paranoici e spietati, vigliacchi e narcisisti: s’incontra davvero di tutto nell’affollata galleria dei boss che hanno fatto della camorra una delle più ramificate e pervasive organizzazioni criminali del mondo, in grado di impossessarsi di ampi settori dell’economia e di produrre una quantità impressionante di morti ammazzati: quasi quattromila solo negli ultimi 25 anni. In cima all’elenco dei protagonisti di una devastazione alla quale lo Stato è solo in parte riuscito a porre rimedio non ci può che essere Raffaele Cutolo, fondatore della Nuova Camorra Organizzata, da oltre due decenni seppellito in galera sotto una montagna di ergastoli e custode di segreti che si porterà nella tomba. Ha invece preferito dire tutto ciò che sapeva il suo principale antagonista, Carmine Alfieri, il capo della Nuova famiglia convinto da papa Wojtyła a collaborare con la giustizia. Ma prima di loro, a fare la storia della camorra erano stati, tra gli altri, il guappo gentiluomo Antonio Spavone e il contrabbandiere Michele Zaza, criminali dall’esistenza affascinante e spericolata. I boss tuttavia non sarebbero divenuti tali se non avessero anche goduto dell’appoggio di rappresentanti delle istituzioni. Ed è per questo che l’ultimo capitolo del libro è dedicato ai rapporti tra camorristi e politici, dei quali forse non si è mai parlato abbastanza.Bruno De Stefanoè nato nel 1966 a Somma Vesuviana (Napoli). Giornalista professionista, ha lavorato per diversi quotidiani tra cui «Paese sera», «Il Giornale di Napoli», «Corriere del Mezzogiorno » (dorso campano del «Corriere della Sera») e per «Metropolis», occupandosi in particolare di cronaca nera e giudiziaria. Attualmente è redattore di «City», il quotidiano freepress del gruppo Rizzoli-Corriere della Sera. Con la Newton Compton ha pubblicato Napoli criminale, I boss della camorra, La penisola dei mafiosi e 101 storie di camorra che non ti hanno mai raccontato. L’indirizzo del suo blog è brunodestefano.splinder.com.