L Uomo Che Piantava Gli Alberi

Autore: Jean Giono
Editore: Salani
ISBN: 8862564295
Grandezza: 26,95 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2864
Scaricare Leggi Online

Durante una delle sue passeggiate in Provenza, Jean Giono ha incontrato una personalità indimenticabile: un pastore solitario e tranquillo, di poche parole, che provava piacere a vivere lentamente, con le pecore e il cane. Nonostante la sua semplicità e la totale solitudine nella quale viveva, quest’uomo stava compiendo una grande azione, un’impresa che avrebbe cambiato la faccia della sua terra e la vita delle generazioni future. Una parabola sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta «come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione».

L Uomo Che Piantava Gli Alberi Libro Pop Up

Autore: Jean Giono
Editore:
ISBN: 9788868217136
Grandezza: 23,77 MB
Formato: PDF
Vista: 3378
Scaricare Leggi Online


Der Mann Der B Ume Pflanzte

Autore: Jean Giono
Editore:
ISBN: 9783446239357
Grandezza: 22,67 MB
Formato: PDF
Vista: 7102
Scaricare Leggi Online


Der Husar Auf Dem Dach

Autore: Jean Giono
Editore:
ISBN:
Grandezza: 74,89 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 8333
Scaricare Leggi Online


Ewig Zweiter

Autore: David Nicholls
Editore: Kein & Aber AG
ISBN: 303699193X
Grandezza: 10,48 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1317
Scaricare Leggi Online

Wie man Filmstar wird? Über den kleinen Umweg des Ersatzschauspielers - so jedenfalls denkt sich das Stephen C. McQueen. Dem Schauspieler mit erstaunlichem Talent zum Pech - eine eben geschiedene Ehe, eine stagnierende, äußerst fragwürdige Karriere, keine Freunde, eine distanzierte Tochter, eine absolut verwahrloste Wohnung - begegnet auf eben diesem Umweg in Gestalt von Josh Harper sein bislang größtes Übel. Den zwölftsexyesten Mann der Welt und Star des Theaterstücks Verrückt, verworfen und gefährlich gilt es im Notfall, in seiner Rolle als Lord Byron zu ersetzen. Doch: Josh sieht nicht nur fantastisch aus, ist immer witzig, wortgewandt und einnehmend, er ist auch immer pünktlich und bei frustrierend guter Gesundheit. Dass Joshs Frau Nora Stephen ein bisschen zu gut gefällt und er sich mit ihr anfreundet, macht die Sache auch nicht eben einfacher.

Piccoli Alberi Piccole Albere

Autore: Elisabetta Forghieri
Editore: Effata Editrice IT
ISBN: 9788874022168
Grandezza: 36,47 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9362
Scaricare Leggi Online

Le pagine di questo libro presentano un'esperienza educativa dove la creatività è vista come risorsa e come fine. Le attività di scrittura creativa e movimento creativo esposte, già validamente sperimentate e qui presentate nelle varie fasi di...

L Ultimo Quaderno

Autore: José Saramago
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 880717197X
Grandezza: 60,20 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9790
Scaricare Leggi Online


Donne Consacrate Oggi

Autore: Marcella Farina
Editore: Paoline
ISBN: 9788831514774
Grandezza: 60,44 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 3182
Scaricare Leggi Online


I Miei Sogni Son Come Conchiglie

Autore: AA.VV.,
Editore: Bur
ISBN: 8858631137
Grandezza: 72,72 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5867
Scaricare Leggi Online

miei sogni son come conchiglie Abbandonate sulla riva Della forma delle mie pastiglie Prive di vita. L'AUTORE DI QUESTI VERSI SI CHIAMA LUCA. MA CI SONO ANCHE ALESSANDRA , ALESSIA, ALEXANDROS, CARLOTTA, DANIELE E DANIELE, OLENA, PAOLO, PATRICK. LE LORO POESIE SONO NATE IN UN OSPEDALE, IL SAN GERARDO DI MONZA . È DA LÌ CHE LA LORO MUSICA È ARRIVATA, LIMPIDA E TOCCANTE, FINO A NOI.

Reggio Citt Metropolitana

Autore: Aa.Vv.
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849268610
Grandezza: 10,30 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3614
Scaricare Leggi Online

Il volume raccoglie i contributi culturali di sessanta relatori dell'omonimo Convegno Nazionale che ha preso le mosse dalla designazione della città di Reggio Calabria quale Città Metropolitana, realtà istituzionale che sollecita analisi ed approfondimenti in vaste aree culturali. Questo riconoscimento si inserisce peraltro in un contesto politico-sociale purtroppo caratterizzato da una preoccupante recessione civile e culturale. Comunque, pur non delineandosi la concretizzazione della previsione normativa in termini prossimi, è avvertito coralmente il convincimento che la città di Reggio Calabria sarà proiettata verso un impatto con uno straordinario intreccio di valori e di interessi del bacino del Mediterraneo. È dunque avvertita l'esigenza di una rinnovata lettura interpretativa di quest'area geopolitica ("Conoscere il Mediterraneo, oggi" CAP. I). L'esplorazione in profondità della straordinaria ricchezza culturale, che quest'area ha prodotto, conservato e diffuso nei secoli ("Umanesimo Mediterraneo" CAP. II), tende appunto alla sua riproposizione all'interesse internazionale proprio da parte di una Città che nella sua nuova fisionomia istituzionale ("Città Metropolitana" CAP. III) può fondatamente proporsi come un centro di costante approfondimento, di ricerca e di diffusione nella società globalizzata degli invincibili valori della Humanitas Mediterranea, piattaforma ineludibile di ogni disegno politico per la tutela della dignità dell'uomo. Il contributo che l'Associazione "Giornate Mediterranee" ambisce ad assicurare alle istituzioni pubbliche consiste appunto nel tentativo di individuare ed esaltare propedeutiche, sommarie problematiche, il cui definitivo articolarsi esplorativo non può che essere affidato al mondo accademico e quindi alla valutazione ed alle definitive scelte politiche. Non si è ritenuto di stendere una tessitura argomentativa illustrativa delle interconnessioni logiche ricorrenti tra le tematiche trattate nonché delle proiezioni teleologiche attorno al "senso" dell'opera e della sua destinazione, apparendo gli stessi desumibili, oltre che dalla razionale collocazione cronologica dei saggi medesimi, maggiormente dalla sistematica lettura interpretativa dell'intero testo. Il coinvolgimento dell'Università "Mediterranea" di Reggio Calabria, dell'Università degli Studi di Messina, dell'Università per Stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria e la partecipazione di autorevoli esponenti dell'Università "Sapienza" di Roma, dell'Università "Bocconi" di Milano e dell'Università "Cà Foscari" di Venezia legittimano il convincimento che "un primo passo" in tal senso è stato veramente tentato. Un tentativo, dunque, riecheggiante nella nostra mente l'incoraggiamento di Paul Valéry: "Le vent se lève... II faut tenter de vivre!" (Giuseppe Tuccio) Il volume è a cura di Giuseppe Tuccio