Manuale Di Malattie Infettive

Autore: Spinello Antinori
Editore: Edra Masson
ISBN: 8821439739
Grandezza: 49,58 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8887
Scaricare Leggi Online

L’infettivologia, come disciplina, riguarda tutti gli organi ed apparati e si è arricchita di potenzialità diagnostiche e di possibilità terapeutiche del tutto innovative. Questo manuale, nato della collaborazione di più scuole infettivologiche nazionali, è stato concepito per venire incontro alla formazione dei futuri giovani medici. Gli Autori hanno mantenuto la presentazione degli argomenti per apparati, ma hanno arricchito questa nuova edizione con cinque nuovi capitoli: semeiotica delle malattie infettive e principali indagini diagnostiche microbiologiche; indagini e manovre strumentali (quest’ultimo con filmati esplicativi relativi all’esecuzione di emogasanalisi, rachicentesi, biopsia epatica, biopsia osteomidollare e toracentesi); immunoprofilassi attiva e passiva; infezioni prevalenti in aree tropicali; infezioni in ambito penitenziario. Nell’aggiornamento dei contenuti è stato inoltre dato maggior rilievo alle infezioni sistemiche che sono state affrontate in due capitoli separati uno sulla sepsi (dando più spazio allo shock settico) e uno sulle batteriemie (dando più spazio ai retrovirus)

Malattie Infettive

Autore: Roberto Esposito
Editore: Edra Masson
ISBN: 8821438058
Grandezza: 48,64 MB
Formato: PDF
Vista: 8950
Scaricare Leggi Online

Il testo si rivolge allo studente di medicina e allo specializzando di malattie infettive. L’impostazione del volume, basata su un approccio clinico e non eziologico, si presenta completamente rinnovata nella veste e nei contenuti, ricca di iconografia e di tabelle riassuntive. Prevede una parte introduttiva sui concetti di base dell’infettivologia legati alla patogenesi, alla diagnostica, ai farmaci e alla profilassi per poi passare in rassegna le diverse patologie.

Malattie Infettive

Autore: Giampiero Carosi
Editore: PICCIN
ISBN: 882991844X
Grandezza: 22,37 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2294
Scaricare Leggi Online


Principi Di Malattie Infettive

Autore: Leonardo Calza
Editore: Società Editrice Esculapio
ISBN: 8893850079
Grandezza: 10,95 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8905
Scaricare Leggi Online

Verso la fine degli anni Settanta, quando con la diffusione degli antibiotici e dei vaccini si credeva di aver definitivamente sconfitto le gravi pandemie che avevano funestato per secoli la storia dell’umanità (come il vaiolo, la poliomielite e la difterite), le malattie infettive sono invece riemerse con prepotente evidenza sconvolgendo il clima di artificiosa sicurezza che si era creato. A partire dal 1979, con la descrizione della “malattia dei legionari”, nuovi o riemergenti agenti infettivi sono tornati a colpire l’umanità facilitati dagli eventi sociali che hanno caratterizzato la storia degli ultimi decenni, causando talvolta vaste epidemie capaci di suscitare viva preoccupazione nella comunità scientifica e nell’opinione pubblica (SARS, influenza aviaria, malattia di Ebola tra le più recenti). La pandemia dell’infezione da HIV e la silenziosa espansione della tubercolosi sono certamente i due esempi più eclatanti di malattie infettive che si impongono oggi come problemi sanitari di primario interesse a livello mondiale. Il focolaio epidemico di febbre chikungunya descritto in Romagna nell’estate 2007 ha dimostrato come le modificazioni ambientali, favorendo l’impianto di un vettore quale la zanzara tigre, possano paradossalmente favorire la diffusione di una malattia tropicale anche nel nostro paese. La circolazione di batteri multiresistenti agli antibiotici (come gli Enterobatteri produttori di carbapenemasi) è divenuta recentemente un grave problema di sanità pubblica in molte realtà ospedaliere e impone una riflessione urgente sulla corretta gestione della terapia antibiotica.Questo volume, lungi dall’essere un trattato esaustivo e sistematico, si propone di descrivere in modo sintetico le malattie infettive di maggiore interesse per la patologia umana, rivolgendosi in particolare agli Studenti che seguono il corso integrato di Malattie Infettive compreso in molti corsi di laurea specialistica e triennale della Scuola di Medicina e Chirurgia. Il manuale è stato aggiornato ed arricchito dai contributi di Colleghi Specialisti che si sono distinti per le loro ricerche in specifici settori della materia, fornendo così al Lettore preziosi spunti di approfondimento alla luce delle più recenti acquisizioni scientifiche.

Malattie Infettive Del Cane E Del Gatto Malattie Batteriche E Protozoarie

Autore: Graig E. Greene
Editore: Elsevier srl
ISBN: 9788821429590
Grandezza: 14,15 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 718
Scaricare Leggi Online


Oli Essenziali E Malattie Infettive Terapia Antimicrobica Ragionata Con Gli Oli Essenziali

Autore: Alessandro Camporese
Editore: Tecniche Nuove
ISBN: 9788848105309
Grandezza: 75,80 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3453
Scaricare Leggi Online


Malattie Infettive

Autore: Adriano Lazzarin
Editore:
ISBN: 9788808184160
Grandezza: 77,19 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3550
Scaricare Leggi Online


Prostitution And The State In Italy 1860 1915

Autore: Mary Gibson
Editore: Ohio State University Press
ISBN: 9780814250488
Grandezza: 17,86 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3054
Scaricare Leggi Online

Prostitution and the State in Italy traces the history, of prostitution from unification in 1860 to 1915. The Cavour Law of 1860 regulating prostitution was named after Camillo Benso di Cavour, the first prime minister of Italy. Cavour feared the spread of renewal disease into Italian society by soldiers fighting for unification and thus introduced measures he thought would serve as a means of protecting the public. Once peace returned, the laws were retained, since many agreed that they were necessary to insure health, order, and morality. The law required all prostitutes to register with the police, live in licensed brothels, undergo biweekly health examinations, and be treated in a special hospital if they became infected with venereal disease. This strictly regulated system produced numerous records, which Mary Gibson has used to examine how the laws affected the lives of women engaged in the trade. Gibson builds social profiles of individuals prostitutes that include level of education, marital status, age, and former occupation. Why the Italian government instituted regulation and why the policy persisted in spite of evidence of its falings are questions she addresses. Early feminists and some democrats protested the laws as being unjust and promoting inequality of the sexes. Twenty-eight years after the law was passed, in 1888, challengers succeeded in getting it liberalized, but their triumph lasted only three years. In 1891 regulation returned and stayed in place until 1958, when the laws were finally overturned. Italy was not alone in formulating new legislation to control prostitution, but it was one of the last of the modern European nations to deregulate it.