Mastro Don Gesualdo

Author: Giovanni Verga
Editor: Univ of California Press
ISBN: 9780520035980
Size: 13,67 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 705
Download

On the face of things, Mastro Don Gesualdo is a success. Born a peasant but a man' with an eye for everything going', he becomes one of the richest men in Sicily, marrying an aristocrat with his daughter destined, in time, to wed a duke. But Gesualdo falls foul of the rigid class structure of mid-19th century Sicily. His title Mastro Don, 'Worker Gentleman', is ironic in itself. Peasants and gentry alike resent his extraordinary success. And when the pattern of society is threatened by revolt, Gesualdo is the rebels' first target.

Encyclopedia Of Italian Literary Studies A J

Author:
Editor: Taylor & Francis
ISBN: 1579583903
Size: 15,25 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 147
Download


Mastro Don Gesualdo By Giovanni Verga

Author: Giovanni Verga
Editor:
ISBN:
Size: 11,94 MB
Format: PDF
Read: 448
Download


Experimental Fictions

Author: Tullio Pagano
Editor: Fairleigh Dickinson Univ Press
ISBN: 9780838637562
Size: 20,85 MB
Format: PDF, Docs
Read: 269
Download

This volume provides the first comprehensive comparative study of two major representatives of naturalism: Emile Zola and the Italian "verist" novelist, Giovanni Verga. The development of Verga's narrative, from the early romantic novels to his mature verist fiction, is to be understood in connection with French Naturalism, and Zola in particular. The author thus challenges the canonical interpretation of Verga's fiction (dominant among Italian critics) which sees it in antithetical opposition to Zola's.

A D H Lawrence Handbook

Author: Keith M. Sagar
Editor: Manchester University Press
ISBN: 9780719007804
Size: 10,17 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 548
Download

Includes information on author and playwright D.H. Lawrence such as a chronology of his life, a chronology of his writings, a checklist of his reading, calendar and maps of his travel, bibliography, filmography, and discography.

Introductions And Reviews

Author: D. H. Lawrence
Editor: Cambridge University Press
ISBN: 9780521835848
Size: 20,37 MB
Format: PDF, Docs
Read: 304
Download

This volume collects together the introductions and reviews which D. H. Lawrence wrote between 1911 and 1930.

Mastro Don Gesualdo

Author: Giovanni Verga
Editor:
ISBN:
Size: 12,71 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 601
Download


Mastro Don Gesualdo Mondadori

Author: Giovanni Verga
Editor: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852010998
Size: 19,48 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 345
Download

Dopo l'irripetibile esperienza e l'assoluta originalità di lingua e di struttura dei Malavoglia , il Mastro-don Gesualdo segna un deciso allargamento della prospettiva del narratore: dalla ristretta comunità di Aci Trezza a Vizzini, nella provincia agricola di Catania.

Mastro Don Gesualdo

Author: Giovanni Verga
Editor: E-text
ISBN: 889731354X
Size: 13,87 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 362
Download

Edito nel 1889, seconda parte dell'incompiuto ciclo de "I vinti", Mastro don Gesualdo ha sicuramente un respiro più ampio rispetto a "I Malavoglia". Il tema è quello dell'alienazione borghese, affrontato in diversi quadri che raccontano l'ascesa sociale, e l'umiliazione, del protagonista, anch'esso alla fine "vinto" nonostante il suo lavoro di una vita ed i denari accumulati. Dall'incipit del libro: "Suonava la messa dell'alba a San Giovanni; ma il paesetto dormiva ancora della grossa, perché era piovuto da tre giorni, e nei seminati ci si affondava fino a mezza gamba. Tutt'a un tratto, nel silenzio, s'udì un rovinìo, la campanella squillante di Sant'Agata che chiamava aiuto, usci e finestre che sbattevano, la gente che scappava fuori in camicia, gridando: ― Terremoto! San Gregorio Magno! Era ancora buio. Lontano, nell'ampia distesa nera dell'Alìa, ammiccava soltanto un lume di carbonai, e più a sinistra la stella del mattino, sopra un nuvolone basso che tagliava l'alba nel lungo altipiano del Paradiso. Per tutta la campagna diffondevasi un uggiolare lugubre di cani. E subito, dal quartiere basso, giunse il suono grave del campanone di San Giovanni che dava l'allarme anch'esso; poi la campana fessa di San Vito; l'altra della chiesa madre, più lontano; quella di Sant'Agata che parve addirittura cascar sul capo agli abitanti della piazzetta. Una dopo l'altra s'erano svegliate pure le campanelle dei monasteri, il Collegio, Santa Maria, San Sebastiano, Santa Teresa: uno scampanìo generale che correva sui tetti spaventato, nelle tenebre. ― No! no! È il fuoco!... Fuoco in casa Trao!... San Giovanni Battista! Gli uomini accorrevano vociando, colle brache in mano. Le donne mettevano il lume alla finestra: tutto il paese, sulla collina, che formicolava di lumi, come fosse il giovedì sera, quando suonano le due ore di notte: una cosa da far rizzare i capelli in testa, chi avesse visto da lontano." Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare. Questo e-book aiuta il sito di Liber Liber, una mediateca che rende disponibili gratuitamente migliaia di capolavori della letteratura e della musica.

I Malavoglia Mastro Don Gesualdo E Tutte Le Novelle

Author: Giovanni Verga
Editor: Newton Compton Editori
ISBN: 8854140422
Size: 13,91 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 730
Download

A cura di Sergio CampaillaEdizioni integraliL’umanità dei vinti, di coloro che sono immancabilmente falciati dalla storia, per quanto possano tentare di opporsi: questo è l’ingrediente primo del verismo di Giovanni Verga, insieme con una straordinaria capacità di far rivivere sulla pagina la condizione umana dolente di una Sicilia osservata in prima persona. Così ne I Malavoglia una famiglia di pescatori di Aci Trezza dà voce a un romanzo corale in cui l’attaccamento alla tradizione familiare arcaica, che sembra l’unica possibile ancora di salvezza, si avvia a un triste naufragio. Mastro-don Gesualdo narra la storia del rivolgimento sociale di una classe che decade e di una classe che tenta di emergere, con la vicenda esemplare di un muratore arricchito che consacra tutte le proprie energie allo sterile amore per la “roba”. Sono questi i temi ricorrenti anche nella novellistica verghiana, non solo quella di argomento siciliano: la lotta incessante e disperata per la sopravvivenza, il conflitto per il bisogno e per il possesso, il desiderio di elevarsi che si rivela inutile, di fronte all’accanirsi di un destino segnato. Qui si trovano alcune delle pagine più riuscite di Verga: quelle di Rosso Malpelo e La roba. Giovanni Verganacque nel 1840 a Catania, dove trascorse la giovinezza. Nel 1865 fu a Firenze e successivamente a Milano, dove venne a contatto con gli ambienti letterari del tardo Romanticismo. Il ritorno in Sicilia e l’incontro con la dura realtà meridionale indirizzarono dal 1875 la sua produzione più matura all’analisi oggettiva e alla resa narrativa di tale realtà. Morì a Catania nel 1922. Di Verga la Newton Compton ha pubblicato I Malavoglia, Mastro-don Gesualdo, Storia di una capinera, Tutte le novelle e Tutti i romanzi, le novelle e il teatro.