Me Mondo Economico

Author:
Editor:
ISBN:
Size: 12,50 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 903
Download


Intorno Al Mondo Dentro Me

Author:
Editor: Lulu.com
ISBN: 1447775570
Size: 10,27 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 262
Download


Innovazione Tecnica E Progresso Economico Nel Mondo Romano

Author: Elio Lo Cascio
Editor: Edipuglia srl
ISBN: 8872284058
Size: 15,25 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 879
Download


Gro W Rterbuch Italienisch

Author: Luisa Giacoma
Editor: PONS
ISBN: 9783125173125
Size: 15,82 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 411
Download


Muttermythos Und Herrschaftsmythos

Author: Georg Dörr
Editor: Königshausen & Neumann
ISBN: 9783826035111
Size: 14,47 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 283
Download

Enthält: "Bachofen und Nietzsche: Muttermythos und Herrschaftsmythos" (S. 45-103).

Dove Va La Storia Economica

Author: Francesco Ammannati
Editor: Firenze University Press
ISBN: 8864532870
Size: 11,27 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 579
Download


Etica E Societ Nel Mondo Contemporaneo

Author: Lorenzo Morri
Editor: FrancoAngeli
ISBN: 9788846458056
Size: 15,87 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 173
Download


Codes Of The Underworld

Author: Diego Gambetta
Editor: Princeton University Press
ISBN: 0691119376
Size: 11,69 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 530
Download

How do criminals communicate with each other? Unlike the rest of us, people planning crimes can't freely advertise their goods and services, nor can they rely on formal institutions to settle disputes and certify quality. They face uniquely intense dilemmas as they grapple with the basic problems of whom to trust, how to make themselves trusted, and how to handle information without being detected by rivals or police. In this book, one of the world's leading scholars of the mafia ranges from ancient Rome to the gangs of modern Japan, from the prisons of Western countries to terrorist and pedophile rings, to explain how despite these constraints, many criminals successfully stay in business. Diego Gambetta shows that as villains balance the lure of criminal reward against the fear of dire punishment, they are inspired to unexpected feats of subtlety and ingenuity in communication. He uncovers the logic of the often bizarre ways in which inveterate and occasional criminals solve their dilemmas, such as why the tattoos and scars etched on a criminal's body function as lines on a professional resume, why inmates resort to violence to establish their position in the prison pecking order, and why mobsters are partial to nicknames and imitate the behavior they see in mafia movies. Even deliberate self-harm and the disclosure of their crimes are strategically employed by criminals to convey important messages. By deciphering how criminals signal to each other in a lawless universe, this gruesomely entertaining and incisive book provides a quantum leap in our ability to make sense of their actions. "

Pensiero Giuridico Economico E Sociale Del Pontefice Pio Xii

Author: Alberto De Marco
Editor: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849269773
Size: 16,60 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 118
Download

Protagonista del libro è Papa Pio XII il cui operato risulta essere chiave nel far decifrare alcuni passaggi emblematici di un secolo che ha visto momenti di abissale crisi dell'umanità. In questi momenti di tenebre il Papa più di ogni altro rappresentante del potere politico doveva adoperarsi per riuscire a far superare indenni la cecità della violenza della guerra e del genocidio. La storia sembra essersi impigliata nella definizione di questo Papa Pacelli tanto amato e tanto odiato, tanto criticato e poco conosciuto da farne un caso denso di inesplorati significati e messaggi ancora da decodificare in modo compiuto e definitivo. Questo libro vuole dare un contributo nel fare luce su un pesonaggio così importante, controverso e moderno sulla base di interessanti documenti spesso inediti ed esclusivi. [dalla prefazione di Laura Villani] Il volume è a cura di Alberto De Marco.

L Economia Dell Antica Mesopotamia Iii I Millennio A C

Author: Franco D'Agostino
Editor: Edizioni Nuova Cultura
ISBN: 8868122235
Size: 14,64 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 884
Download

È per me un grande piacere poter presentare oggi questo volume ai colleghi assiriologi e agli amici economisti e giuristi che parteciparono nel luglio del 2011 alla Giornata di Studi organizzata presso l’Associazione Bancaria Italiana. Esso raccoglie i contributi degli assiriologi e una serie di riflessioni di natura teorica che i colleghi del settore giuridico ed economico-finanziario hanno svolto sulla base di quelli. Da qualche anno un gruppo di orientalisti italiani che si occupano di storia economica dell’antica Mesopotamia ha cominciato a collaborare con economisti e giuristi al fine di creare un proficuo dialogo tra le due discipline che permetta il travaso di conoscenze e competenze utili a meglio comprendere il proprio specifico campo di studio. Sulla base di questa avviata cooperazione, è sembrato logico e, direi, quasi naturale organizzare, all’in­terno della Rencontre Assyriologique Internationale tenutasi a Roma nel luglio del 2011, un incontro in cui gli studiosi dell’economia antica e gli operatori economici del mondo attuale potessero dialogare direttamente tra di loro. Il fine era quello di creare un ponte che desse occasione a coloro che si occupano di gestire il mondo economico nella contemporaneità di apprezzare la profondità storica dei meccanismi finanziari ed economici in genere oggi esistenti. Al contempo, il confronto degli assiriologi con esperti degli aspetti teorici dell’economia e della legge senz’altro avrebbe aiutato gli studiosi del mondo antico a meglio comprendere i meccanismi che sottendono alle realtà che i loro testi, spesso solamente per accenni, presentano. Mi sembra di poter dire che i contributi contenuti in questo volume rispondano al meglio alle premesse su cui quella giornata era stata pensata. L’interesse sincero, e direi l’entusiasmo, con cui i nostri colleghi economisti e giuristi hanno affrontato le tematiche che gli assiriologi hanno loro proposto è infatti senza dubbio un fatto assolutamente innovativo che produrrà, ne sono certo, importanti collaborazioni nel futuro. (Franco D’Agostino)