Morfologia Della Fiaba

Autore: Vladimir I͡Akovlevich Propp
Editore:
ISBN:
Grandezza: 43,39 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4673
Scaricare Leggi Online


Morfologia Della Fiaba

Autore: Vladimir Jakovlevič Propp
Editore:
ISBN: 9788806154516
Grandezza: 54,72 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 6893
Scaricare Leggi Online


Morfologia Della Fiaba

Autore: Vladimir Iakovlevitch Propp
Editore:
ISBN:
Grandezza: 44,22 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7618
Scaricare Leggi Online


Morfologia Della Fiaba Di Vladimir Ja Propp

Autore: Vladimir I︠A︡kovlevich Propp
Editore:
ISBN:
Grandezza: 33,87 MB
Formato: PDF
Vista: 2680
Scaricare Leggi Online


Morfologia Della Fiaba

Autore: V. Ja Propp
Editore:
ISBN:
Grandezza: 71,97 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 5463
Scaricare Leggi Online


Paesaggi Della Fiaba

Autore: Franco Cambi
Editore: Armando Editore
ISBN: 9788883589249
Grandezza: 79,22 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1300
Scaricare Leggi Online


Collodi De Amicis Rodari

Autore: Franco Cambi
Editore: EDIZIONI DEDALO
ISBN: 9788822045119
Grandezza: 55,34 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 1055
Scaricare Leggi Online


Geografia E Sociologia Della Fiaba

Autore: Daniele Lucchini
Editore: Daniele Lucchini
ISBN: 1312102381
Grandezza: 51,37 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2117
Scaricare Leggi Online

Quando lo storico (o il geografo, l'etnografo, il sociologo) cita una fiaba come significativa d'un'epoca o di una situazione ambientale o sociale, il folclorista può subito dimostrare che lo stesso schema narrativo si ritrova pressoché identico in un paese lontanissimo e in una situazione storico-sociale assolutamente diversa [...] Ridurre la fiaba al suo scheletro invariante contribuisce a mettere in evidenza quante variabili geografiche e storiche formano il rivestimento di questo scheletro; e lo stabilire in modo rigoroso la funzione narrativa, il posto che vengono a prendere in questo schema le situazioni specifiche del vissuto sociale, gli oggetti dell'esperienza empirica, utensili d'una determinata cultura, piante o animali d'una determinata flora o fauna, può fornirci qualche notizia, che altrimennti ci sfuggirebbe, sul valore che quella determinata società attribuisce loro. Da questa intuizione di Italo Calvino l'autore trae spunto per proporre un metodo di lettura e di analisi della fiaba che, partendo come in un'indagine poliziesca da tracce ed indizi a prima vista insignificanti, arriva a definire le caratteristiche ambientali e sociali dei luoghi e dei tempi in cui essa è raccontata.