Nelle Tempeste D Acciaio

Autore: Ernst Jünger
Editore: Guanda
ISBN: 882350998X
Grandezza: 55,23 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4798
Scaricare Leggi Online

NEL CENTENARIO DELLO SCOPPIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, IL LIBRO CHE LA RACCONTA. Ernst Jünger partecipò alla Prima guerra mondiale con i gradi di sottotenente della Wehrmacht. Il suo comportamento in prima linea lo rese leggendario: ferito quattordici volte, ricevette numerosi riconoscimenti al valore, compreso il più alto, l’Ordre pour le mérite. Portava sempre in tasca un taccuino su cui fissava con precisione gli avvenimenti. Da quelle note, in seguito all’insistenza del padre, si persuase a trarre un libro che avrebbe dovuto intitolarsi Il rosso e il grigio, in omaggio all’amato Stendhal e ai colori mesti e uggiosi della guerra in trincea; Jünger preferì alla fine l’immagine tratta da un poema medioevale islandese. Oggetto di ambigui entusiasmi negli anni Venti e Trenta, le Tempeste ci appaiono oggi la più agghiacciante testimonianza sulla Grande Guerra e l’espressione già perfetta della sovrumana capacità di osservazione di Jünger e della prosa fredda e cristallina che egli ha forgiato. Come scrive Giorgio Zampa nell’introduzione, «l’opera è omogenea: la sua cifra stilistica è unica, la sua coesione non viene mai meno... La tensione che traversa resoconti e cronache è costante, grazie a uno stile di tale perfezione che annulla se stesso... Le Tempeste appartengono al genere epico per disposizione naturale: l’autore si pone di fronte alla realtà e la restituisce, conferendole un’autonomia di cui solo l’epico è capace... In Stahlgewittern va veduto come un unicum nella letteratura del secolo: per essere senza antecedenti né seguito chiede di essere considerato al di fuori degli schemi della letteratura di guerra, di riferimenti solo ideologici e politici. Dare un giudizio su questo libro, che Jünger chiama il primo del suo Vecchio Testamento («occhio per occhio, dente per dente») dopo aver letto (o non letto) i diari dell’ufficiale che compì il 6 agosto 1945 la sua missione su Hiroshima, non è agevole. Le Tempeste figurano come un masso erratico nella discesa sterminata della letteratura europea.»

Tempeste D Acciaio

Autore: Ernst Jünger
Editore: Edizioni Studio Tesi
ISBN: 9788876922497
Grandezza: 60,57 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 1240
Scaricare Leggi Online


Storm Of Steel

Autore: Ernst Junger
Editore: Penguin Classics
ISBN: 9780143108252
Grandezza: 67,91 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 4958
Scaricare Leggi Online

One of the great war memoirs, published here in a stunning Deluxe Edition for the centenary of World War I and the Battle of the Somme—and featuring a foreword by the New York Times bestselling author of Matterhorn A worldwide bestseller published shortly after the end of World War I, Storm of Steel is a memoir of astonishing power, savagery, and ashen lyricism. It illuminates not only the horrors but also the fascination of total war, as seen through the eyes of an ordinary German soldier. Young, tough, patriotic, but also disturbingly self-aware, Ernst Jünger exulted in the Great War, which he saw not just as a great national conflict but also—more importantly—as a unique personal struggle. Leading raiding parties, defending trenches against murderous British incursions, simply enduring as shells tore his comrades apart, Jünger keeps testing himself, braced for the death that will mark his failure. His account is ripe for rediscovery upon the centennial of the Battle of the Somme—a major set piece in Storm of Steel—and a bracing read for fans of Redeployment and American Sniper. For more than seventy years, Penguin has been the leading publisher of classic literature in the English-speaking world. With more than 1,700 titles, Penguin Classics represents a global bookshelf of the best works throughout history and across genres and disciplines. Readers trust the series to provide authoritative texts enhanced by introductions and notes by distinguished scholars and contemporary authors, as well as up-to-date translations by award-winning translators.

Ernst J Nger

Autore: Heimo Schwilk
Editore: Effatà Editrice
ISBN: 8874027788
Grandezza: 73,63 MB
Formato: PDF
Vista: 1832
Scaricare Leggi Online

Ernst Jünger (1895-1998) può essere definito il “diarista del XX secolo”: filosofo, romanziere, saggista, figura eminente del Novecento, ha coniato uno stile inconfondibile, aggressivo e sfavillante, che sembra far parlare lo spirito del mondo.

L Operaio Nel Pensiero Di Ernst J Nger

Autore: Julius Evola
Editore: Edizioni Mediterranee
ISBN: 9788827212127
Grandezza: 43,61 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 5870
Scaricare Leggi Online


Leviatano O Behemoth

Autore: Giorgio Grimaldi
Editore: Morlacchi Editore
ISBN: 8860743001
Grandezza: 26,83 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9341
Scaricare Leggi Online


Leggere Il Tempo Nello Spazio

Autore:
Editore: Bruno Mondadori
ISBN: 8861595847
Grandezza: 60,82 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 7710
Scaricare Leggi Online


Tecnica Lavoro Resistenza

Autore: Pierandrea Amato
Editore: Mimesis Edizioni
ISBN: 9788884836502
Grandezza: 75,56 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 623
Scaricare Leggi Online


La Questione Socialista Oggi

Autore: Emanuele Ceglie
Editore: Emanuele Ceglie
ISBN: 8868555123
Grandezza: 51,14 MB
Formato: PDF
Vista: 908
Scaricare Leggi Online

La Questione socialista non si è chiusa con la fine del PSI e della prima repubblica. La Questione socialista pose, negli anni Ottanta, alla governabilità del Paese e alla Sinistra interrogativi che sono stati elusi e che rimangono tuttora senza risposta, sebbene attuali. La Sinistra in Italia ritroverà il suo "centro" se saprà avere il coraggio e l'intelligenza di ripartire da quella storia.

Il Senso Di Una Guerra

Autore: Giangiacomo Vale
Editore: Edizioni Nuova Cultura
ISBN: 8868126672
Grandezza: 52,96 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9598
Scaricare Leggi Online

Il presente volume vuole offrire un contributo teorico in chiave filosofico-politica all’analisi e alla comprensione delle origini e delle cause della Prima Guerra mondiale. Sullo sfondo degli otto saggi qui raccolti figura una domanda: quale è il senso della guerra? E quale è il vero significato dell’espressione “vincere la guerra”? Le due guerre mondiali, con le loro incalcolabili conseguenze, hanno reso evidente che la guerra moderna ha raggiunto un livello di perversione che mai era stato raggiunto in precedenza. Che significa, dunque, e che senso ha, vincere una guerra, quando ormai ad aver perso è l’umanità intera? Interrogarsi sul significato dell’espressione “vincere la guerra” richiede dunque, prima ancora, di interrogarsi su quali siano le cause più profonde della guerra.