Nuovo Dizionario Di Servizio Sociale

Autore: Annamaria Campanini
Editore:
ISBN: 9788874666522
Grandezza: 44,54 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 9890
Scaricare Leggi Online


L Assistente Sociale E L Assistente Sociale Specialista

Autore: Barbara Giacconi
Editore: Maggioli Editore
ISBN: 8891613975
Grandezza: 51,92 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4449
Scaricare Leggi Online


Nuove Dimensioni Del Servizio Sociale

Autore: Franca Dente
Editore: Maggioli Editore
ISBN: 8838783918
Grandezza: 19,71 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6201
Scaricare Leggi Online

In un momento storico di grande crisi politica, finanziaria, economica, sociale e, soprattutto, del sistema di Welfare così faticosamente costruito in Italia, che ha visto solo negli ultimi decenni affermare concretamente la cultura dei diritti sociali e di cittadinanza, è sembrato necessario cercare di individuare percorsi di risalita per uscire dalla crisi e per non disperdere il patrimonio etico, culturale e professionale accumulato in questi anni. Con il contributo dei servizi e dei professionisti in essi collocati, ma soprattutto di una professione nata a tutela delle persone, e delle persone in difficoltà, si può cogliere l’occasione per accompagnare il cambiamento e le trasformazioni in corso come opportunità per rigenerare i servizi, valorizzare le potenzialità del Servizio sociale nelle sue diverse sfaccettature e dimensioni e aiutare a uscire dalla crisi. Un contributo di riflessione e testimonianza su un ventaglio di dimensioni del Servizio sociale in diverse e nuove aree di intervento e con funzioni che in alcuni casi si discostano dal classico immaginario collettivo del profilo e della collocazione dell’assistente sociale, ma che non tradiscono la matrice culturale, i valori fondanti che muovono la professione, sempre a servizio della persona, rispettosa della sua dignità e dei suoi diritti di cittadinanza. Il volume è il frutto di una collaborazione tra colleghi che hanno vissuto e condiviso un’esperienza ricca e stimolante come quella del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali, in un periodo abbastanza critico per la professione e per le politiche sociali, in cui si avvertivano fortemente i segnali di una crisi finanziaria, politica, ambientale, sociale, esistenziale e di smantellamento del nuovo sistema di Welfare appena nato.

Il Servizio Sociale In Comune

Autore: Teresa Bertotti
Editore: Maggioli Editore
ISBN: 8891616486
Grandezza: 26,76 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 733
Scaricare Leggi Online


Nuove Esperienze Di Giustizia Minorile Unico 2014

Autore: Aa.Vv.
Editore: Gangemi Editore spa
ISBN: 884928067X
Grandezza: 16,62 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9458
Scaricare Leggi Online

Indice INTERNAZIONALE “Spingendo la mediazione più in là”: prospettive interculturali per la Giustizia minorile di Mariacristina Gaggiani Storia e cultura dei Rom rumeni di Emanuela Merluzzi DOSSIER: NUOVI SCENARI DI SERVIZIO SOCIALE Il Servizio Sociale per i minorenni tra gestione organizzativa e cambiamenti sociali di Giuseppina Barberis Nascita ed evoluzione degli Uffici di Servizio Sociale per i minorenni di Silvia Casacca Il processo d’aiuto negli USSM: il vissuto e la valutazione degli ex-utenti di Giovanna Allegri Il Case Management nella giustizia: gli Uffici di Servizio Sociale per i minorenni di Alessia Cimino Adolescenti senza radici, nel transito nei Servizi minorili della Giustizia di Cecilia Armenise Riflessioni sui cambiamenti organizzativi in un servizio complesso: L’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Mario Abrate Servizio Sociale e partecipazione del minore alle decisioni che lo riguardano: perché l’advocacy di Federica Palomba, Milena Piazza Gli interventi con le famiglie dei minori autori di reato: la ricerca nazionale di Family Roots di Raffaele Bracalenti, Ninfa Buccellato, Isabella Mastropasqua, Fabia Orlandi Family roots: un’esperienza di lavoro con gruppi di famiglie all’USSM di Roma a cura di Claudia Crudele La supervisione professionale nei Servizi della Giustizia minorile: brevi riflessioni di Giuseppina Barberis ESPERIENZE Le Attività Utili Socialmente: utili a chi? di Mario Abrate Trovare un lavoro e farsi una famiglia: desideri e stereotipi dei ragazzi dell’area penale di Donatella Pellegrino Esperienza di gruppo all’USSM di Lecce di Anna Adriana Aprile Una visita studio in Francia: progetto transnazionale ad Altiora “Terra Cruda” di Maria Luisa Lasio Cronaca di un viaggio di studio in Provenza alla ricerca di un confronto con l’imprenditoria sociale di Paolo Planta La mediazione penale minorile a Roma di Maria Capone; Donatella Caponetti; Silvia D’Andrea, Francesca Mosiello, Maria Rupil Le buone pratiche per un “invio pensato: l’esperienza di mediazione penale minorile a Roma e il ruolo dell’Ufficio di Servizio Sociale dei minorenni nel processo d’invio di Carmen Genovese, Antonella Spagnolo, Marina Toscani, Francesca Zizza RECENSIONI Dalle discriminazioni ai diritti Il Nuovo Dizionario di servizio sociale Con i loro occhi con la loro voce per parlare di immigrazione in modo diverso La grammatica di Nisida “Facciamo giustizia. Istruzioni per l’uso del sistema penale” iGloss@1.0 – l’ABC dei comportamenti devianti online Gli autori

Il Lavoro Sociale Individuale Metodologia E Tecniche Di Servizio Sociale

Autore: Rita Andrenacci
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 9788846456090
Grandezza: 20,40 MB
Formato: PDF
Vista: 8947
Scaricare Leggi Online


L Organizzazione Del Servizio Sociale Strumenti Di Analisi E Proposte Operative

Autore: Roberto Albano
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 9788846422798
Grandezza: 66,98 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 6628
Scaricare Leggi Online

Con la crisi dei modelli "classici "di organizzazione, che nel secolo passato hanno plasmato gran parte delle organizzazioni di lavoro, si è progressivamente diffusa la necessità di un rinnovamento degli strumenti di analisi, in vista del superamento dell'antica contrapposizione individuo - organizzazione e dell'affermazione di una visione processuale dell'azione organizzativa... Il libro ha due obiettivi principali: da un lato, fornire un quadro interpretativo di alcune dei principali problemi organizzativi, attingendo dalla migliore letteratura i concetti e gli schemi più salienti; dall'altro, portare l'attenzione sui problemi tipici di quel complesso di azioni organizzative che quotidianamente si svolgono nei servizi socio-assistenziali del nostro Paese... Nella prima parte sono presentati alcuni importanti quadri di teoria organizzativa profondamente radicati nel dibattito teorico contemporaneo. Pur riconoscendo le profonde diversità tra gli approcci presentati, il lettore può trovare in una lettura trasversale numerosi punti di contatto: il principale filo conduttore è rappresentato dall'attenzione rivolta al soggetto dell'azione organizzativa, alle sue relazioni con gli altri (siano esse di carattere cooperativo, conflittuale, negoziale ecc.), al senso dell'azione svolta, individualmente e collettivamente. La seconda parteè costituita da riflessioni più direttamente mirate a problemi tipici delle organizzazioni assistenziali. Alcune delle tematiche organizzative più complesse e attuali dei servizi assistenziali sono qui esposte guardando prevalentemente a una letteratura per così dire di settore. Nel complesso il lavoro si presenta perciò come un contributo all'integrazione tra la riflessione generale sull'organizzazione,..., e quella sui problemi specifici di organizzazioni concrete quali sono i servizi sociali, di solito affidate alla disciplina "organizzazione dei servizi sociali (Editore).

How To Write A Thesis

Autore: Umberto Eco
Editore: MIT Press
ISBN: 0262328763
Grandezza: 46,42 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2474
Scaricare Leggi Online

By the time Umberto Eco published his best-selling novel The Name of the Rose, he was one of Italy's most celebrated intellectuals, a distinguished academic and the author of influential works on semiotics. Some years before that, in 1977, Eco published a little book for his students, How to Write a Thesis, in which he offered useful advice on all the steps involved in researching and writing a thesis -- from choosing a topic to organizing a work schedule to writing the final draft. Now in its twenty-third edition in Italy and translated into seventeen languages, How to Write a Thesis has become a classic. Remarkably, this is its first, long overdue publication in English. Eco's approach is anything but dry and academic. He not only offers practical advice but also considers larger questions about the value of the thesis-writing exercise. How to Write a Thesis is unlike any other writing manual. It reads like a novel. It is opinionated. It is frequently irreverent, sometimes polemical, and often hilarious. Eco advises students how to avoid "thesis neurosis" and he answers the important question "Must You Read Books?" He reminds students "You are not Proust" and "Write everything that comes into your head, but only in the first draft." Of course, there was no Internet in 1977, but Eco's index card research system offers important lessons about critical thinking and information curating for students of today who may be burdened by Big Data.How to Write a Thesis belongs on the bookshelves of students, teachers, writers, and Eco fans everywhere. Already a classic, it would fit nicely between two other classics: Strunk and White and The Name of the Rose.ContentsThe Definition and Purpose of a ThesisChoosing the TopicConducting ResearchThe Work Plan and the Index CardsWriting the ThesisThe Final Draft

Child Welfare Systems And Migrant Children

Autore: Marit Skivenes
Editore: Oxford University Press, USA
ISBN: 0190205296
Grandezza: 23,29 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 1370
Scaricare Leggi Online

Child Welfare Systems and Migrant Children examines where, why and to what extent immigrant children are represented in the child welfare system in different countries. These countries include Australia/New Zealand, Belgium/the Netherlands, England, Estonia, Canada, Finland, Italy, Germany, Spain, Norway, and the United States--all of them having different child welfare philosophies and systems as well as histories and practices in immigration. By comparing policies and practices in child welfare systems (and welfare states), especially in terms of how they conceptualize and deal with immigrant children and their families, we address an immensely important and pressing issue in modern societies. Immigrants in the child welfare system are a critical issue and they seem to face serious challenges that are evident across countries. These are challenges related to lack of language proficiency, lack of knowledge about cultural and social aspects and about the public systems of the destination country. Perhaps most relevantly, the challenges may include collisions of ideas and beliefs about how to raise children, about children's place in the family and society, and about children's rights.