Piccola Grande Isola

Autore: Bill Bryson
Editore: Guanda
ISBN: 882351617X
Grandezza: 73,82 MB
Formato: PDF
Vista: 1601
Scaricare Leggi Online

Un best seller in Gran Bretagna «Da non leggersi in pubblico: causa risate rumorose e scomposte...» THE TIMES «Bryson è un buon compagno di viaggio e un grande osservatore, con uno sguardo divertito per tutto ciò che appare eccentrico. » Mordecai Richler A vent’anni da Notizie da un’isoletta, Bill Bryson parte per un nuovo viaggio attraverso la Gran Bretagna. Questa volta si inventa un percorso che è anche una sfida: la Bryson Line, la linea retta più lunga che si possa tracciare tra due località britanniche, partendo dal suo estremo meridionale, Bognor Regis, una sonnacchiosa cittadina marittima sulla Manica, per risalire fin sulla punta della Scozia, a Cape Wrath, dove un faro solitario osserva le acque tempestose in cui si incontrano l’Atlantico e il Mare del Nord. Lungo il tragitto, concedendosi qualche deviazione, passa dal tripudio di grattacieli di Londra alla nostalgica decadenza dei centri turistici costieri, dai pascoli immacolati del Sussex alle gloriose fabbriche inglesi in cui ebbe inizio la Rivoluzione industriale, dalla selvaggia brughiera scozzese ai deliziosi laghetti del Nord dell’Inghilterra, osservando estasiato il miracoloso equilibrio tra natura e intervento umano, tra creatività e pragmatismo, che ha fatto del paesaggio britannico una sorta di giardino paradisiaco, il luogo ideale per un’esistenza felice. E intanto il viaggio attraverso l’amato paese adottivo diviene per l’autore un pretesto per dar sfogo alla sua inesauribile vena affabulatoria, ripercorrere aneddoti storici e personali e raccontare con irresistibile comicità gli incontri più disparati. Ma soprattutto, con bonario sarcasmo, Bryson ci mette in guardia dal rischio che un patrimonio secolare venga travolto dall’incuria, dall’avidità e dall’inesorabile omologazione che caratterizza la nostra epoca.

Isola Grande Isola Piccola

Autore: Francesca Marciano
Editore: Giunti
ISBN: 8858770943
Grandezza: 70,16 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7235
Scaricare Leggi Online

Definita dal “New York Times” una “narratrice nata”, l’acclamata autrice di Cielo scoperto raccoglie qui nove racconti incandescenti, eleganti, spesso commoventi, che esplorano il potere del cambiamento, sia nelle relazioni, che nella geografia, attraverso culture diverse, per rivelarci aspetti di noi stessi che non conoscevamo. Dalla Laguna di Venezia durante il Festival del cinema, dove una donna decide di comprare un abito di Chanel che non può assolutamente permettersi, a un piccolo villaggio greco bruciato dal sole nel pieno delle vacanze estive, dove un’adolescente subisce lo shock del primo amore; poi ancora, in una comunità di danzatrici nel sud dell’India, il matrimonio apparentemente solido di una coppia si dissolve in poche ore. Questi racconti straordinari narrano personaggi che si trovano nel pieno di una trasformazione, che oltrepassano confini, attratti da nuove passioni e nuovi destini. Illuminato dallo sguardo limpido di Francesca Marciano, ricco di svolte sorprendenti, di incontri fortuiti, di riflessioni originali, Isola grande isola piccola ci parla della gioia che c’è nella riscoperta di noi stessi e dell’ironia contenuta in ogni atto di re-invenzione.

Case Al Mare

Autore: Giuseppe M. Jonghi Lavarini
Editore: DI BAIO EDITORE
ISBN: 9788870808216
Grandezza: 13,45 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 3522
Scaricare Leggi Online


Asinara Isola Piccola Grande Storia Prigionieri E Profughi Della Prima Guerra Mondiale

Autore: Assunta Trova
Editore:
ISBN: 9788860253255
Grandezza: 17,47 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7004
Scaricare Leggi Online


Manuale Pratico Costiere Per La Navigazione Dell Arcipelago Dal Capo S Angelo Al Mare Egeo Con Le Adiacenti Isole Sporadi E Cicladi Etc

Autore: Carlo Costantini
Editore:
ISBN:
Grandezza: 47,68 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7958
Scaricare Leggi Online


Notizie Da Un Grande Paese

Autore: Bill Bryson
Editore: Guanda
ISBN: 8823518571
Grandezza: 54,53 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 7456
Scaricare Leggi Online

Dopo aver vissuto in Inghilterra per quasi vent’anni, Bill Bryson decide di tornare con la famiglia negli Stati Uniti, dove è nato e cresciuto. Ma lo scarto tra l’America che aveva lasciato da ragazzo, quella che lo accoglie e le abitudini acquisite in un altro paese lo colpisce con la forza di un terremoto. Ogni giorno, suo malgrado, affronta piccole e grandi sfide, dovute alle differenze culturali e linguistiche fra i paesi, che lo lasciano sconcertato e allo stesso tempo divertito: tutte le cose che ha dovuto fare da adulto infatti – dalle più banali, come i piccoli lavori di manutenzione in casa, a quelle più importanti, come mettere al mondo dei figli o sottoscrivere un fondo pensione… – hanno avuto come sfondo la Gran Bretagna e in America tutto è simile ma anche profondamente diverso, oppure è cambiato nel corso degli anni. Ecco allora le incomprensioni dal ferramenta su come sia più corretto chiamare i tasselli per le mensole, l’incredulità davanti all’ossessione tutta americana per l’aria condizionata o il profondo rispetto per le regole (per cui si può essere redarguiti in un diner vuoto se ci si siede senza aver aspettato le indicazioni della cameriera, come intimato dal cartello all’entrata). Notizie da un grande paese è il racconto tragicomico del ricongiungimento con la terra natia, e una lettera d’amore al focolare ritrovato.

La Pratica Della Mercatura Nel 1442

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 67,31 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 9067
Scaricare Leggi Online


Notizie Da Un Isoletta

Autore: Bill Bryson
Editore: Guanda
ISBN: 8823515718
Grandezza: 77,19 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4273
Scaricare Leggi Online

«Bryson è sicuramente un buon compagno di viaggio e un buon osservatore, con uno sguardo divertito per tutto ciò che appare eccentrico.» Mordecai Richler, autore di La versione di Barney Dopo aver vissuto per quasi vent’anni in Gran Bretagna, Bill Bryson sente che è tempo di fare le valigie e tornare negli Stati Uniti, il suo paese natale. Ma prima di lasciare l’amatissima casa nel nord dello Yorkshire, decide di dare un’ultima occhiata all’isoletta verdeggiante e gentile che per tanto tempo è stata la sua seconda patria. In sette settimane, zaino in spalla e fida cartina topografica in mano, risale da Dover a John O’Groats, in treno, in autobus e spesso (faticosamente) a piedi, riscoprendo i vizi privati, le pubbliche virtù e la sorprendente varietà naturalistica e architettonica di un paese intimo e accogliente, ricco di storia, gloria e bizzarrie. Ogni cosa, grande o piccola, buona o cattiva, cattura lo sguardo, il cuore e la mente di questo viaggiatore d’eccezione: il tempo, i paesaggi, i nomi, gli accenti, i politici, i tassisti, i giornali della sera e il palinsesto della BBC, le brutture di Oxford e le bellezze di Glasgow, la decadenza del porto di Liv¬erpool e le stranezze della cartina della metropolitana di Londra... Notizie da un’isoletta è il racconto di questo viaggio di commiato, una corposa e inedita istantanea della Gran Bretagna, che Bryson compone, come sempre, con irresistibile humour, insaziabile curiosità e rara sensibilità.

Tavole Sinottiche Di Geografia Giusta Le Piu Recenti Correzioni Del Balbi E Le Ultime Transazioni Politiche

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 23,24 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1193
Scaricare Leggi Online


Vestivamo Da Superman

Autore: Bill Bryson
Editore: Guanda
ISBN: 8823509726
Grandezza: 76,70 MB
Formato: PDF
Vista: 6966
Scaricare Leggi Online

Cosa significa crescere nell’America degli anni Cinquanta? Molte cose sorprendenti, se a raccontarle è Bill Bryson, il brillante autore di Breve storia di (quasi) tutto, che ha il dono di saper trasformare un’infanzia felicemente normale in un percorso di formazione irto di ostacoli tragici e spassosi, nello Iowa rurale che ancora non conosce le grandi catene di centri commerciali e che ancora conserva una sua intatta, serena individualità. Popolato di luoghi e figure indimenticabili, l’ambiente familiare della tranquilla Des Moines in cui è cresciuto l’autore, persa nelle grandi pianure del Midwest, non è solo il paradigma di un’America felice, innocente e poco consapevole. È l’osservatorio privilegiato per raccontare l’involontario umorismo di una nazione che la Seconda guerra mondiale ha lasciato più ricca e più energica, ma che vive nell’ossessione dei comunisti e della bomba H, e che sembra crogiolarsi nell’ingenua convinzione che il futuro a portata di mano sarà strabiliante e colorato come in uno dei film di fantascienza di cui il giovane Bryson è appassionato spettatore. McCarthy e i fumetti, le fiere di paese e Disneyland, i primi cibi precotti e le esplosioni nucleari appena fuori Las Vegas: un catalogo di eventi e ricordi che ricostruisce con un tocco di nostalgia la stagione in cui il mondo coltivava ancora dei sogni.