Postcapitalismo Una Guida Al Nostro Futuro

Autore: Paul Mason
Editore:
ISBN: 9788842819486
Grandezza: 35,98 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5217
Download Read Online


Volere Cambiare

Autore: Corrado Russo
Editore: Youcanprint
ISBN: 8892691473
Grandezza: 62,30 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 2175
Download Read Online

Un viaggio attraverso la storia, l'economia e il futuro, alla riscoperta del sogno di democrazia e libertà che pensavamo di aver perso per sempre, ma che insieme possiamo ancora realizzare.

Reddito Di Base Tutto Il Mondo Ne Parla Esperienze Proposte E Sperimentazioni

Autore: Sandro Gobetti
Editore: goWare
ISBN: 8867979604
Grandezza: 30,26 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 2589
Download Read Online

Agli albori di una nuova grande trasformazione con l’avvento della rivoluzione tecnologica, la robotica e l’intelligenza artificiale, e nell’epoca delle grandi crisi (economica, ambientale, politica e del lavoro) in tutto il mondo risuona l’eco di una proposta che apre scenari inediti: un reddito di base per tutti. Nell’era del modello unico si dipana l’idea di un diritto economico nuovo, quello di garantire un reddito come uno dei principali diritti umani. Il reddito di base, garantito, universale è ormai divenuta una proposta che comincia ad avere gambe proprie per poter camminare. Dalle esperienze di reddito minimo garantito dei diversi paesi europei fino alle sperimentazioni di un reddito di base incondizionato in giro per il pianeta, il diritto ad un reddito garantito diventa chiave per entrare a pieno titolo e con fiducia nel terzo millennio. Un libro di agile e rapida lettura, scritto da due maggiori esperti italiani, per capire a che punto siamo e che cosa ci possiamo attendere.

Consumautori

Autore: Francesco Morace
Editore: EGEA spa
ISBN: 8823878853
Grandezza: 32,97 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6187
Download Read Online

«I nuclei delle generazioni sono come quelli degli atomi: dimensioni strutturali tenute insieme da “forze forti”, che attraggono con la loro carica positiva e sprigionano energia di legame. E proprio come i nuclei degli atomi, anche quelli generazionali non possono essere quantificati con esattezza ma devono essere osservati nella loro attività. Isolati attraverso l’osservazione etno-antropologica, con tutta la loro carica positiva producono un’enorme attrazione nei confronti di altri soggetti, sia della propria generazione sia di altre, con una potenza che plasma valori e comportamenti del futuro. Lavorare sui nuclei generazionali significa dunque definire una concezione dinamica della segmentazione, in cui, estendendo le aree di attrattività dei brand sulla scia della forza di legame, diventa possibile utilizzare il nucleo generazionale come core target: non come una gabbia o un bersaglio militare, ma piuttosto come una molla verso altre generazioni. In questa nuova prospettiva, imprenditori e manager potranno così valutare le opportunità di convergenza tra settori e utilizzare i nuclei generazionali come facilitatori per nuove partnership. I gruppi generazionali non sono infatti semplicemente target di mercato, ma produttori di possibilità inedite, per una società globale rigenerata, fondata sulla varietà dell’umano, alla ricerca di nuove forme di convivenza.» (dall’Introduzione)

Oltre Il Capitalismo Macchine Lavoro Propriet

Autore: Giulio Sapelli
Editore: goWare & Edizioni Guerini e Associati
ISBN: 8881952904
Grandezza: 40,77 MB
Formato: PDF
Vista: 6652
Download Read Online

Una nuova civiltà delle macchine appare all’orizzonte, una civiltà in cui lo 0,1% della popolazione possiederà le macchine, lo 0,9% le gestirà e il 99% sarà addetto al poco lavoro non automatizzato della grande impresa o giacerà nell’abisso della disoccupazione. Tracciando un affresco memorabile del nostro tempo, l’autore ci conduce oltre il pensiero unico dominante. In particolare, oltre il luogo comune per eccellenza, ovvero che esiste e sempre esisterà una sola forma economico-sociale di tipo capitalistico. A fronte di un capitalismo finanziarizzato e tecnologico che genera forte disuguaglianza, di una prassi che ha posto al centro dell’organizzazione sociale il denaro anziché il lavoro, di un futuro caratterizzato dalla disoccupazione (o sotto-occupazione) di massa, quale la via di uscita? Per Sapelli la strada è quella di un socialismo comunitario che riscatti e risollevi il «popolo degli abissi», quel 99% per cui si prospetta oggi un futuro quanto mai incerto. «Si può dire che sia finito il capitalismo? E cosa è stato davvero? Domande propedeutiche a quella più grande e che quasi fa tremare i polsi: cosa ci sarà, o cosa c’è “oltre il capitalismo”?» (Dalla Prefazione di Giuseppe De Lucia Lumeno).

Il Diritto A Un Reddito Di Base

Autore: Giuseppe Bronzini
Editore: Associazione Gruppo Abele Onlus - Edizioni Gruppo Abele
ISBN: 8865791837
Grandezza: 13,10 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8535
Download Read Online

Quali le ragioni per cui, nel breve volgere di un biennio, una proposta che suonava ai più come scandalosa e irritante, lontana dalle dinamiche sociali e dai processi economici, poco più che una provocazione di ambienti accademici radicali o di movimenti sociali minoritari e incapaci di alleanze credibili, è diventata il fulcro di un così intenso e appassionante dibattito? Una su tutte: perché il reddito di base sta diventando un principio di organizzazione sociale intuitivo e irrinunciabile così come lo sono diventati, in altre epoche storiche, l’abolizione della schiavitù o il voto alle donne

Il Marchio Della Paura

Autore: Nello Barile
Editore: EGEA spa
ISBN: 8823879299
Grandezza: 26,65 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 7925
Download Read Online

Il terrorismo si è trasformato oggi in un vero e proprio brand, modificando i suoi linguaggi e lo stile con cui comunicava la sua «missione». Si è rifatto l’immagine e ha adottato le tecniche più innovative della comunicazione visuale, dalla grafi ca alla post-produzione, assoldando tra le sue file soggetti provenienti dalla classe creativa e dalle sottoculture, in particolare dalle scene hip hop delle metropoli europee, con tanto di tatuaggi e di stili di vita problematici. Nell'epidemia di diffusione del nuovo terrorismo un aspetto decisivo è la centralità del consumo. Se è vero che l’Occidente è ovunque, più che dalla forma universale del diritto esso è rappresentato infatti dalla forma globale del consumo. Essendo quest’ultimo la dimensione superficiale attraverso cui i terroristi possono interagire con i valori profondi delle società democratiche occidentali (la libertà che diventa libertà di consumare), essi mirano a colpire i luoghi del divertimento e del loisir: non solo per suscitare più clamore, ma anche per recidere il doppio legame che li rende dipendenti da quel mondo.

Why It S Still Kicking Off Everywhere The New Global Revolutions

Autore: Paul Mason
Editore: Verso Books
ISBN: 1844670287
Grandezza: 22,42 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 5712
Download Read Online

The world is facing a wave of uprisings, protests and revolutions: Arab dictators swept away, public spaces occupied, slum-dwellers in revolt, cyberspace buzzing with utopian dreams. Events we were told were consigned to history—democratic revolt and social revolution—are being lived by millions of people. In this compelling new book, Paul Mason explores the causes and consequences of this great unrest. From Cairo to Athens, Wall Street and Westminster to Manila, Mason goes in search of the changes in society, technology and human behaviour that have propelled a generation onto the streets in search of social justice. In a narrative that blends historical insight with first-person reportage, Mason shines a light on these new forms of activism, from the vast, agile networks of cyberprotest to the culture wars and tent camps of the #occupy movement. The events, says Mason, reflect the expanding power of the individual and call for new political alternatives to elite rule and global poverty.

Meltdown

Autore: Paul Mason
Editore: Verso Books
ISBN: 9781844673964
Grandezza: 21,79 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 5147
Download Read Online

Presents a sobering account of the global financial collapse that has pushed the world economy toward a major recession, identifying what the author believes to be the sources of the collapse while making cautionary predictions about a potential rise of hyper-regulated capitalism.

Making Capitalism Fit For Society

Autore: Colin Crouch
Editore: John Wiley & Sons
ISBN: 074568808X
Grandezza: 74,58 MB
Formato: PDF
Vista: 8533
Download Read Online

Capitalism is the only complex system known to us that can provide an efficient and innovative economy, but the financial crisis has brought out the pernicious side of capitalism and shown that it remains dependent on the state to rescue it from its own deficiencies. Can capitalism be reshaped so that it is fit for society, or must we acquiesce to the neoliberal view that society will be at its best when markets are given free rein in all areas of life? The aim of this book is to show that the acceptance of capitalism and the market does not require us to accept the full neoliberal agenda of unrestrained markets, insecurity in our working lives, and neglect of the environment and of public services. In particular, it should not mean supporting the growing dominance of public life by corporate wealth. The world’s most successful mature economies are those that fully embrace both the discipline of the market and the need for protection against its negative outcomes. Indeed, a continuing, unresolved clash between these two forces is itself a major source of vitality and innovation for economy and society. But maintenance of that tension depends on the enduring strength of trade unions and other critical groups in civil society - a strength that is threatened by neoliberalism’s increasingly intolerant onward march. Outlining the principles for a renewed and more assertive social democracy, this timely and important book shows that real possibilities exist to create a better world than that which is being offered by the wealthy elites who dominate our public and private lives.