Ripensare Il Capitalismo

Author: Philip Kotler
Editor: HOEPLI EDITORE
ISBN: 8820373882
Size: 10,12 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 511
Download

Dalle macerie del Muro di Berlino è emerso vincitore un modello economico. Il capitalismo - in uno spettro che va dal laissez-faire all’autoritario - dà forma alle economie di mercato di tutte le nazioni più ricche e in crescita più rapida. Ma sulla sua lucente facciata appaiono già le prime crepe. In tutto il mondo l’economia rallenta; la ricchezza è concentrata nelle mani di pochi; le risorse naturali vengono sfruttate per ricercare profitti a breve termine; la disoccupazione cresce. Con rigore e lucidità, Philip Kotler illustra i grandi problemi che assillano il capitalismo: il persistere della povertà, la creazione di posti di lavoro in un mondo sempre più automatizzato, l’indebitamento elevato, l’influenza dei grandi patrimoni sulla politica, gli elevati costi ambientali, le altalene cicliche di boom e crolli nell’economia. Attraverso un’analisi spietata dei nostri mali, Ripensare il capitalismo veicola un messaggio di ottimismo: siamo ancora in tempo per cambiare le cose. Kotler identifica le idee migliori, affiancando iniziative pubbliche e private per orientare il cambiamento. Collegando la storia economica alle opinioni degli esperti, le lezioni di business ai dati più recenti, questo libro mette a fuoco i dilemmi cruciali di oggi e traccia la rotta verso un capitalismo più sano e sostenibile, che possa andare a beneficio di tutti. La recessione ha messo in luce, in un colpo solo, i punti deboli del settore finanziario e il pericolo delle bolle. Ma le ripercussioni successive hanno rivelato ancor di più: criticità strutturali così gravi da minacciare la salute dell’economia e il benessere della società democratica. I problemi sono enormi: la scarsità di impieghi ben retribuiti, la sottoccupazione, l’elevato debito al consumo e un numero scandaloso di bambini che vivono in povertà. Le multinazionali e i miliardari nascondono le ricchezze nei paradisi fiscali, mentre tutti gli altri - la classe media, le aziende familiari, chi fatica e lotta per una vita migliore - sopravvivono con grande difficoltà. Cosa ne è stato del sogno americano? Il capitalismo non funziona più come una volta, conclude Philip Kotler, stimato esperto di business ed economista di formazione classica. Quattordici forze interconnesse mettono a repentaglio la nostra economia di mercato, che ha trascorsi gloriosi ma che oggi non riesce più a svolgere il suo ruolo di motore della crescita. Ripensare il capitalismo compie un’analisi approfondita delle vulnerabilità del nostro sistema, sintetizza una vasta mole di dati, analisi e idee, considera le argomentazioni in conflitto e identifica quelle che reggono alla prova dei fatti. E offre decine di suggerimenti per risolvere i problemi. Dalla finanziarizzazione del sistema economico alla crescita a breve termine e agli obiettivi di profitto delle aziende, dagli investimenti troppo scarsi nelle infrastrutture all’insufficiente attenzione ai temi ambientali, il libro traccia una mappa delle sfide più difficili che abbiamo di fronte e propone una nuova rotta che conduce a una società capace di offrire più giustizia e opportunità a tutti.

Ripensare Il Capitalismo

Author: Mariana Mazzucato
Editor: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858129407
Size: 11,85 MB
Format: PDF, Docs
Read: 242
Download

Un sistema economico più innovativo, sostenibile e inclusivo è possibile. Ma richiede cambiamenti radicali della nostra maniera di interpretare e capire il capitalismo e di concepire le politiche pubbliche. Le economie dei paesi sviluppati devono affrontare problemi profondi e interconnessi: città inquinate, gravi diseguaglianze, marginalizzazione di larghe fasce di popolazione, crescita lenta, un disastroso cambiamento climatico. Per affrontare questi problemi le politiche economiche devono cambiare radicalmente. Il che vuol dire che dobbiamo capire fino in fondo come funziona il sistema capitalista contemporaneo. In questo libro, alcuni tra i massimi economisti a livello internazionale affrontano le questioni chiave dell'economia contemporanea – la politica fiscale e monetaria, il mercato finanziario, la diseguaglianza, le privatizzazioni, l'innovazione e il cambiamento climatico. Con una convinzione: il capitalismo deve essere riformato e reinterpretato per evitare i fallimenti che tuttora abbiamo davanti agli occhi. Abbiamo un bisogno disperato di nuovi modi di pensare e concepire le politiche economiche: questo libro affronta i nostri preconcetti, sfida i nostri mostri sacri e offre finalmente idee nuove e provocatorie. "Financial Times"

Rethinking Capitalism

Author: Michael Jacobs
Editor: John Wiley & Sons
ISBN: 1119311632
Size: 11,33 MB
Format: PDF, Docs
Read: 483
Download

"Thought provoking and fresh - this book challenges how we think about economics.” Gillian Tett, Financial Times For further information about recent publicity events and media coverage for Rethinking Capitalism please visit http://marianamazzucato.com/rethinking-capitalism/ Western capitalism is in crisis. For decades investment has been falling, living standards have stagnated or declined, and inequality has risen dramatically. Economic policy has neither reformed the financial system nor restored stable growth. Climate change meanwhile poses increasing risks to future prosperity. In this book some of the world’s leading economists propose new ways of thinking about capitalism. In clear and compelling prose, each chapter shows how today’s deep economic problems reflect the inadequacies of orthodox economic theory and the failure of policies informed by it. The chapters examine a range of contemporary economic issues, including fiscal and monetary policy, financial markets and business behaviour, inequality and privatisation, and innovation and environmental change. The authors set out alternative economic approaches which better explain how capitalism works, why it often doesn’t, and how it can be made more innovative, inclusive and sustainable. Outlining a series of far-reaching policy reforms, Rethinking Capitalism offers a powerful challenge to mainstream economic debate, and new ideas to transform it.

La Memoria Del Futuro

Author: Giuseppe Prestipino
Editor:
ISBN:
Size: 20,17 MB
Format: PDF, Docs
Read: 915
Download


Mission Oriented Finance For Innovation

Author: Mariana Mazzucato
Editor: Policy Network
ISBN: 9781783484959
Size: 13,93 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 618
Download

This book captures what is missing from the current limited, deficit-cutting discourse of the campaigns: asking politicians instead to think boldly about the kind of investment needed to deliver future growth.

Cattolicesimo Protestantesimo E Capitalismo

Author: Paolo Zanotto
Editor: Rubbettino Editore
ISBN: 9788849813111
Size: 15,68 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 635
Download


Post It Per Ripensare Il Lavoro Quando Il Valore Non Solo Quello Che Si Conta

Author: Gabriele Gabrielli
Editor: FrancoAngeli
ISBN: 8856874466
Size: 16,38 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 786
Download

1420.1.138

Norma E Normalit Nei Disability Studies Riflessioni E Analisi Critica Per Ripensare La Disabilit

Author: Medeghini Roberto
Editor: Edizioni Centro Studi Erickson
ISBN: 8859005884
Size: 15,21 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 324
Download

Il mondo in cui viviamo è fatto di norme: non esiste, probabilmente, un contesto o una dimensione della vita contemporanea che non ne sia informato e condizionato. Questo proietta l’esperienza e le percezioni di ognuno di noi in una rete di significati normativi da cui non si può prescindere, quasi fosse una condizione dalla quale è impossibile uscire, pena il collocarsi — o venire collocati — nel fuori norma. Il testo Norma e normalità nei Disability Studies entra in questa rete di significati, sottolineando l’esigenza di interrogarsi sul dispositivo della norma, sulla dicotomia normale/anormale e le ricadute di quest’ultima sulla costruzione della disabilità, nonché sulla vasta ed eterogenea categoria dei bisogni educativi speciali. I contributi internazionali presentati, seguiti da commentari che ne approfondiscono le implicazioni, offrono interpretazioni diverse (dal modello sociale della disabilità al sociocostruzionismo, dal poststrutturalismo alla pedagogia inclusiva), ma tutte riconducibili alla prospettiva dei Disability Studies. Si promuove quindi un confronto critico con il modello medico come fondamento delle concettualizzazioni relative al deficit e alle disabilità, prediligendo un approccio critico al linguaggio normativo e sociale del deficit per poi passare in rassegna le pratiche politiche, istituzionali e sociali che causano l’esclusione. Destinato a docenti e studiosi di pedagogia, psicologia, sociologia, filosofia, scienze giuridiche, semiologia, arte e letteratura, il volume intende proporre una riflessione trasversale e interdisciplinare che contribuisca a promuovere un’idea di differenze liberata dai dispositivi normativi che le negano o le definiscono e dalle relative definizioni che ne conseguono.

Ripensare Lo Sviluppo Capitalistico Accumulazione Originaria Governamentalit E Capitalismo Postcoloniale Il Caso Indiano

Author: Kalyan K. Sanyal
Editor:
ISBN: 9788895065410
Size: 18,13 MB
Format: PDF, Docs
Read: 978
Download


Disagi Contemporanei 67 Tesi Per Ripensare Il Comunismo

Author: Francesco Barbadorno
Editor: goWare
ISBN: 8867972650
Size: 11,23 MB
Format: PDF, Docs
Read: 531
Download

Perché un ebook sul comunismo quando questo termine è stato, ed è, legato sul piano della comunicazione, dell’informazione e degli studi storici a esperienze, soprattutto del secolo scorso, di sistemi politici che si sono dimostrate fallimentari rispetto agli obiettivi che si proponevano e che erano legati al corpus di idee della teoria comunista a partire dalle elaborazioni di Karl Marx? Perché nonostante queste esperienze storiche, che sono, e devono essere, un monito all’azione politica di chi si ispira alla teoria comunista a partire da Marx, il comunismo continua a essere sul piano storico (il suo ruolo nella lotta al nazifascismo) e sul piano delle teorie economiche la principale teoria alternativa, una critica strutturata alla stabilizzazione e all’egemonia del sistema capitalistico (e degli imperialismi oggi diffusi nel mondo globalizzato); questo, come il feudalesimo, un giorno lascerà il passo a una nuova formazione economico-sociale alla cui affermazione l’azione e la teoria comunista potrà dare la sua impronta. Indicando in queste pagine un insieme di indagini e di intenti, un insieme aperto e problematico, non conclusivo ma non eclettico e soprattutto occasione in progress di analisi e di proposte, anche “altre”, il lettore potrà avere l’opportunità di meglio delineare e porre le basi per un futuro, per tutti, sempre migliore.