Rotta Di Collisione

Autore: Maurizio Ferrera
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858124758
Grandezza: 61,19 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2593
Download Read Online

L'Europa dei vincoli e delle sanzioni ha superato il limite. Servono nuove formule per riconciliare integrazione economica e modello sociale europeo. La Ue sta indebolendo lo stato sociale dei suoi Paesi membri? Perché è così difficile far convivere solidarietà nazionale e integrazione economica europea? Sono interrogativi dettati dalle scelte fatte negli ultimi anni dalle autorità sovranazionali dell'Unione, che hanno colpito soprattutto i giovani e le fasce vulnerabili della popolazione. La riconciliazione tra welfare ed Europa non è una missione impossibile. Essa richiede però un ambizioso lavoro intellettuale e politico. Occorre elaborare un modello di Unione che consenta alla democrazia e al welfare di funzionare anche in un'economia integrata. E intorno a questo modello bisogna costruire il necessario consenso, fra paesi e fra cittadini. Maurizio Ferrera formula proposte concrete per muovere in questa direzione e sollecita le élites nazionali e le autorità di Bruxelles a impegnarsi in un serio investimento politico per rafforzare la Ue e accrescere la sua capacità di garantire protezione sociale e sicurezza esterna. Solo così il progetto europeo potrà produrre benefici diffusi ed equamente distribuiti e dunque riconquistare la legittimità perduta.

The Age Of Uncertainty

Autore: Alessandro Colombo e Paolo Magri
Editore: Edizioni Epoké
ISBN: 8899647534
Grandezza: 79,96 MB
Formato: PDF
Vista: 5349
Download Read Online

Uncertainties have piled up over the past decade, casting doubt on the stability of the international system. They have been further compounded and exacerbated by last year’s events: from Brexit, and the ensuing uncertainty about the future of the UK-EU relations, to the ever-growing success of populist and nationalist movements across Europe; from the unnerving paralysis of the international community on the war in Syria, to the new wave of terrorist attacks in Europe, to the new economic and political crises of pivotal states (Brazil, South Africa, Egypt, and Turkey) in their respective regions. Not to mention Donald Trump’s victory in the US presidential election, which may turn out to be a new and momentous source of uncertainty, especially with regard to US-EU relations, the residual resilience of the multilateral framework, as well as the international economic balance of power. The 2017 ISPI Report analyses how last year’s major events add to international uncertainties, also with a view to identifying long-term, beyond-the-horizon trends. The first part of the Report focuses on the evolution of the international context, from both a political and an economic standpoint. The second part shifts the spotlight to Italy, where global uncertainties overlap with deep-rooted domestic uncertainties and vulnerabilities.

The Boundaries Of Welfare

Autore: Maurizio Ferrera
Editore: Oxford University Press on Demand
ISBN: 0199284660
Grandezza: 62,43 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 9917
Download Read Online

To what extent has the process of European integration re-drawn the boundaries of national welfare states? What are the effects of such re-drawing? Boundaries count: they are essential in bringing together individuals, groups, and territorial units, and for activating or strengthening shared ties between them. If the profile of boundaries changes over time, we might expect significant consequences on bonding dynamics, i.e. on the way solidarity is structured in a given politicalcommunity.The book addresses these two questions in a broad historical and comparative perspective. The first chapter sets out a novel theoretical framework which re-conceptualizes the welfare state as a 'bounded space' characterized by a distinct spatial politics. This reconceptualization takes as a starting point the 'state-building tradition' in political science and in particular the work of Stein Rokkan. The second chapter briefly outlines the early emergence and expansion of European welfare statestill World War II. Chapters 3 and 4 analyse the relationship between domestic welfare state developments and the formation of a supranational European Community between the 1960s and the 2000s, illustrating how the process of European integration has increasingly eroded the social sovereignty of thenation-state. Chapter 5 focuses on new emerging forms of sub-national and trans-national social protection, while Chapter 6 discusses current trends and future perspectives for a re-structuring of social protection at the EU level.While there is no doubt that European integration has significantly altered the boundaries of national welfare, de-stabilizing delicate political and institutional equilibria, the book concludes by offering some suggestions on how a viable system of multi-level social protection could possibly emerge within the new EU wide boundary configuration.

Beyond Trump

Autore: Alberto Martinelli
Editore: Edizioni Epoké
ISBN: 8899647321
Grandezza: 38,40 MB
Formato: PDF
Vista: 6331
Download Read Online

Recent political events – from Trump’s election to the outcome of the Brexit referendum – have somehow caught the world by surprise, and are contributing to a growing sense of concern or even alarm about the future of the Western world and, particularly, Western democracies as we know them. When looking at the political landscape in Europe, populism looks like an unprecedented gamechanger. Populists parties are inpower in Poland and Hungary, they are in the coalition governments in Switzerland and Finland, top the polls in France and the Netherlands, and their support is at record highs in Sweden. Not to mention the recent rise of Alternative für Deutschland in Germany and the successful story of Syriza, Podemos and of the Five Stars Movement in Southern Europe. The volume explores the rise of populism in Europe and the US by analyzing its root causes and the rationale behind its success. It also draws some policy recommendations to tackle the populist challenge.

A European Social Union After The Crisis

Autore: Frank Vandenbroucke
Editore: Cambridge University Press
ISBN: 1108415784
Grandezza: 24,15 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1921
Download Read Online

Many people believe that the EU lacks solidarity and needs a social dimension. This debate is not new but, until recently, the notion of a 'social Europe' remained vague and elusive. What is now required is a coherent conception of the reasons behind and the agenda for a European Social Union. This book offers the first in-depth examination of the rationale and feasibility of such a Social Union. It explores how we can justify, define and demarcate an appropriate notion of European solidarity and examines legal and political barriers. In short, rather than merely deploring the lack of a social dimension to the EU, it provides new perspectives and answers to questions of 'why', 'what', and 'how'. A cast of outstanding scholars and practitioners reflect on the obstacles and solutions, incorporating economic, social, philosophical, legal and political perspectives.

Classical Economics Today

Autore: Marcella Corsi
Editore: Anthem Press
ISBN: 178308751X
Grandezza: 49,26 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9820
Download Read Online

“Classical Economics Today: Essays in Honor of Alessandro Roncaglia” comprises a collection of original essays by leading economists who adopt a Classical approach to political economy. The essays showcase the relevance and topicality of the Classical approach, as opposed to the sterility and real-world irrelevance of mainstream economics.

Il Diritto A Un Reddito Di Base

Autore: Giuseppe Bronzini
Editore: Associazione Gruppo Abele Onlus - Edizioni Gruppo Abele
ISBN: 8865791837
Grandezza: 80,59 MB
Formato: PDF
Vista: 1556
Download Read Online

Quali le ragioni per cui, nel breve volgere di un biennio, una proposta che suonava ai più come scandalosa e irritante, lontana dalle dinamiche sociali e dai processi economici, poco più che una provocazione di ambienti accademici radicali o di movimenti sociali minoritari e incapaci di alleanze credibili, è diventata il fulcro di un così intenso e appassionante dibattito? Una su tutte: perché il reddito di base sta diventando un principio di organizzazione sociale intuitivo e irrinunciabile così come lo sono diventati, in altre epoche storiche, l’abolizione della schiavitù o il voto alle donne

Il Rapporto 2017 Della Fondazione Basso

Autore: Fondazione Basso - Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa
Editore: Key Editore
ISBN: 8827900101
Grandezza: 68,87 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9791
Download Read Online

Il volume reca il Rapporto annuale della Fondazione Basso e dell’Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa. Si tratta di un sintetico panorama della giurisprudenza delle Corti europee e nazionali che nel corso del 2016 hanno interpretato e attuato i principi e i diritti consacrati nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Sdoppiamento

Autore: Sergio Fabbrini
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858129040
Grandezza: 71,32 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4710
Download Read Online

Ci siamo illusi che un'Europa sempre più grande assorbisse le differenze, con il risultato di alimentare la reciproca diffidenza. Dentro il mercato unico ci serve un'unione politica più piccola ma più forte. La crisi dell'euro, l'arrivo in Europa di milioni di rifugiati e migranti, gli attacchi terroristici nel cuore delle città europee, infine la Brexit, i crescenti populismi e nazionalismi, le eurofobie, l'impatto della presidenza Trump sugli equilibri geopolitici alla base del progetto di integrazione. A partire dal 2008 l'Unione ha affrontato sfide senza precedenti con un assetto legale e istituzionale che alla prova si è rivelato drammaticamente inadeguato. Se vogliamo dare nuova forza all'Unione, l'idea di una misura che vada bene per tutti va messa nel cestino: è necessario separare gli stati che hanno una ragione strutturale per aggregarsi politicamente (come è il caso dei paesi dell'Europa continentale e occidentale) e gli stati che hanno invece un esclusivo interesse economico per il processo di integrazione (le isole e penisole del Nord, gli stati dell'Est). Il primo gruppo dovrà procedere verso una vera e propria unione federale con una base politica e costituzionale e perseguire l'obiettivo 'di un'unione sempre più stretta'; il secondo gruppo potrà invece basarsi su un trattato interstatale puramente funzionale. Due Europe quindi collegate nel mercato unico. Solo così sarà possibile portare l'Unione Europea fuori dalla sua crisi esistenziale.

L Europa E La Rinascita Dei Nazionalismi

Autore: Valerio Castronovo
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858126025
Grandezza: 10,42 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1915
Download Read Online

La creazione di una moneta unica è stata salutata come un importante passo verso la formazione di un sistema europeo più robusto e capace di assicurare maggiore prosperità. Non è andata così. L'ingresso nella Ue di vari paesi ex comunisti, pur indispensabile per neutralizzare i rischi d'instabilità in un'area nevralgica, non ha costituito il preludio di un'Europa politicamente unita e coesa. Inoltre, un indirizzo economico di rigida austerità, prevalso a Bruxelles sotto l'egida della Germania e perdurante anche dopo l'esplosione nel 2008 della Grande crisi, ha accentuato le differenze di ordine strutturale esistenti fra i paesi dell'Eurozona e potrebbe ora determinare una prolungata stagnazione, malgrado gli sforzi della Bce per scongiurarla. Di fatto non s'è ancora affermata nell'ambito della Ue una strategia efficace e omogenea sia di fronte all'emergenza immigrazione che in materia di politica estera e di sicurezza, nonostante l'irruzione del terrorismo ad opera dei gruppi fondamentalisti islamici. Stiamo così assistendo a una crescente disaffezione verso la causa europeista, al ripristino delle frontiere interne, alla reviviscenza di forti istanze identitarie e nazionaliste, all'avanzata di un'estrema destra populista e xenofoba, al ritorno di profonde cesure politiche e culturali fra i paesi dell'Est e quelli dell'Ovest.