Solimano Il Magnifico

Author: Alessandro Barbero
Editor: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858101073
Size: 17,13 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 218
Download Read Online

Era il sultano, ma anche il califfo, protettore della Mecca; usava il titolo ancestrale di khan, che sapeva di steppa e orde nomadi, ma era anche l'erede di Roma e Bisanzio e ostentava il titolo di 'Cesare dei Cesari'. Era il Gran Turco, Solimano il Magnifico, e il suo regno rappresentava per gli europei, di volta in volta, uno specchio distorto, un incubo e una speranza, la fertile terra dei paradossi. Se in Occidente non era permessa la residenza a nessun musulmano ed era inconcepibile l'esistenza di una moschea, l'impero ottomano era invece abitato quasi per metà da cristiani, considerati, è vero, sudditi di seconda classe, ma autorizzati a praticare pubblicamente la loro religione. Solimano aveva potere di vita e di morte e tutti i suoi ministri erano giuridicamente degli schiavi; ma proprio quest'autocrazia creava la mobilità sociale, perché non esisteva nobiltà di nascita ma un sistema di selezione dei talenti che permetteva a figli di pastori di diventare pascià e visir, con grande scandalo degli osservatori europei. Si spiega così che tanti marinai, artigiani, fonditori di cannoni scegliessero di 'farsi turchi', cercando sotto la protezione del sultano un'ascesa sociale impensabile nell'Europa delle gerarchie nobiliari e del diritto di sangue.

Il Grande Assedio Di Malta

Author: Francesco Balbi
Editor: Soldiershop Publishing
ISBN: 8899158274
Size: 11,16 MB
Format: PDF, Docs
Read: 663
Download Read Online

Nel 1565 il Sultano Solimano il Magnifico decise l’invasione di Malta: oltre 40.000 turchi, capitanati da Mustafa Pascià e Piali Pascià e dal grande corsaro Dragut mossero contro le difese dell’isola, presidiate dai Cavalieri italiani, aragonesi, castigliani, francesi e tedeschi dell’Ordine di Malta e da armati spagnoli e maltesi, guidati dalla mano ferma del Gran Maestro La Valette. L’ocra delle mura dei forti a S. Elmo, Birgu e Senglea e il cobalto delle acque del Porto Grande scomparvero sotto il continuo bombardamento dei pezzi d’assedio turchi, tra il fumo e le fiamme delle armi incendiarie e degli archibugi dei difensori, e per mesi assediati e assedianti si affrontarono in scontri senza quartiere, tra assalti di massa e stratagemmi, eroismi e tradimenti. È giunto a noi un solo diario di un testimone oculare di questa famosa battaglia: la relazione dell’archibugiere dell’armata spagnola Francesco Balbi da Correggio, stampata nel 1567, che qui presentiamo. Per tutto l’assedio, Balbi annota con minuzia non solo i quotidiani combattimenti e i protagonisti dei fatti d’arme, dal Gran Maestro La Valette, al Sultano Solimano, al corsaro Dragut, dai più valorosi tra i cavalieri al rinnegato calabrese Ociali... ma anche la vita e le sofferenze della guarnigione e della popolazione, oltre a lasciarci la sua personale testimonianza a “raso di trincea”. A corredo del testo, moltissime immagini tra litografie e affreschi ritraenti le fasi salienti dell’assedio, fotografie a colori Then and Now dei luoghi dei combattimenti e delle armature dei Gran Maestri e dei Cavalieri dell’Ordine di Malta.

Solimano Il Magnifico

Author: Fairfax Davis Downey
Editor:
ISBN:
Size: 10,92 MB
Format: PDF, Docs
Read: 764
Download Read Online


Politica E Diritto Nelle Interrelazioni Di Solimano Il Magnifico

Author: Giovanni Iannettone
Editor:
ISBN:
Size: 16,10 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 171
Download Read Online


La Vita Quotidiana A Costantinopoli Ai Tempi Di Solimano Il Magnifico E Dei Suoi Successori

Author: Robert Mantran
Editor: Bureau Biblioteca Univ. Rizzoli
ISBN: 9788817165587
Size: 13,67 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 871
Download Read Online


Solimano Il Magnifico E Colei Che Da Gioia

Author: Marcello Camici
Editor:
ISBN: 9788899494094
Size: 17,57 MB
Format: PDF, Docs
Read: 635
Download Read Online


Der Lange T Rkenkrieg 1593 1606

Author: Bruno Mugnai
Editor: Soldiershop Publishing
ISBN: 8896519918
Size: 18,90 MB
Format: PDF
Read: 517
Download Read Online

After more than half-a-century of wars in Hungary, the conflict between the Habsburgs and the Sublime Porte explodes in 1593, after a series of border incidents. The confrontation was soon regarded as crucial by both sides, also involving the neighbouring states in a complex and ruthless game of diplomacy and betrayal. The organization and the equipment of the various armies of the protagonists of those campaigns are treated together, along with the military operations, and the warfare of the first modern conflict in Eastern Europe.

La Vita Quotidiana A Costantinopoli Ai Tempi Di Solimano Il Magnifico

Author: Robert Mantran
Editor:
ISBN:
Size: 19,59 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 812
Download Read Online


Istanbul

Author:
Editor: Touring Editore
ISBN: 9788836533138
Size: 14,21 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 153
Download Read Online


The Italian Academies 1525 1700

Author: Jane E. Everson
Editor: Routledge
ISBN: 1317196295
Size: 11,79 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 593
Download Read Online

The intellectual societies known as Academies played a vital role in the development of culture, and scholarly debate throughout Italy between 1525-1700. They were fundamental in establishing the intellectual networks later defined as the ‘République des Lettres’, and in the dissemination of ideas in early modern Europe, through print, manuscript, oral debate and performance. This volume surveys the social and cultural role of Academies, challenging received ideas and incorporating recent archival findings on individuals, networks and texts. Ranging over Academies in both major and smaller or peripheral centres, these collected studies explore the interrelationships of Academies with other cultural forums. Individual essays examine the fluid nature of academies and their changing relationships to the political authorities; their role in the promotion of literature, the visual arts and theatre; and the diverse membership recorded for many academies, which included scientists, writers, printers, artists, political and religious thinkers, and, unusually, a number of talented women. Contributions by established international scholars together with studies by younger scholars active in this developing field of research map out new perspectives on the dynamic place of the Academies in early modern Italy. The publication results from the research collaboration ‘The Italian Academies 1525-1700: the first intellectual networks of early modern Europe’ funded by the Arts and Humanities Research Council and is edited by the senior investigators.