Breve Storia Dello Stato Sociale

Autore: Fulvio Conti
Editore:
ISBN: 9788843069040
Grandezza: 64,77 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 3340
Scaricare Leggi Online


Il Welfare Oltre Lo Stato

Autore: Vittoria Armando
Editore: G Giappichelli Editore
ISBN: 8834858557
Grandezza: 50,88 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 760
Scaricare Leggi Online

Il Welfare State ha rappresentato per molti paesi occidentali, tra gli anni ’40 e ’80 del secolo scorso, la forma più avanzata di organizzazione istituzionale e la più efficace nel coniugare libertà, sviluppo ed equità sociale. L’odierna discussione sul suo futuro, oltre lo Stato e nel rinnovato protagonismo dei soggetti dell’economia sociale, rende quanto mai attuale un approfondimento sulle origini politiche e istituzionali del cd. Stato sociale e del benessere. Come stanno mutando i sistemi di Welfare dopo la fine del Welfare State, ultimo paradigma della modernità istituzionale? Che ruolo assumerà, nel caso italiano, la particolare eredità di un modello di Welfare ‘ibrido’ e forgiato, fin dalle origini, dall’importante contributo sussidiario proveniente dai corpi intermedi? Nella sua seconda edizione, arricchita di un capitolo sul rapporto tra Welfare democrazia e beni comuni, il volume tenta di rispondere a questi interrogativi ricorrendo all’analisi storico-istituzionale, per comprendere l’origine e l’evoluzione delle politiche e dell’amministrazione dello Stato sociale in Italia, tra intervento pubblico, decentramento, sussidiarietà, partecipazione.

Storia Dello Stato Sociale

Autore: Gerhard Albert Ritter
Editore:
ISBN: 9788842048824
Grandezza: 50,35 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 2449
Scaricare Leggi Online


Lo Stato Sociale Nel Pensiero Politico Contemporaneo Il Novecento

Autore: Claudio De Boni
Editore: Firenze University Press
ISBN: 8884538904
Grandezza: 63,81 MB
Formato: PDF, ePub, Mobi
Vista: 1521
Scaricare Leggi Online


Stato Sociale Assistenza Cittadinanza Sulla Centralit Del Servizio Sociale

Autore: Ruggeri
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8820446839
Grandezza: 63,89 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9593
Scaricare Leggi Online


Reciprocity And Redistribution

Autore: Gro Hagemann
Editore: Edizioni Plus
ISBN: 8884924650
Grandezza: 57,38 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 9118
Scaricare Leggi Online


Esiste Ancora Lo Stato Sociale Passato Presente E Futuro Del Sistema Italiano Di Welfare

Autore: Fiora Luzzatto
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8856864452
Grandezza: 17,29 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6876
Scaricare Leggi Online

1130.305

Lo Stato Sociale

Autore: Andrea Rapini
Editore: ArchetipoLibri
ISBN: 8866330426
Grandezza: 45,88 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3619
Scaricare Leggi Online

Nel tratteggiare la genesi e lo sviluppo dello stato sociale dalla sua preistoria in età moderna fino agli anni Ottanta del Novecento, il volume seleziona casi e contesti paradigmatici, capaci di esemplificare lo spirito di un intero periodo storico. In questo modo il lettore può disporre di approfondimenti mirati sulle esperienze più significative e di un panorama d’insieme dinamico entro cui collocarle. Lo stato sociale è un’invenzione europea. Anzi è stato giustamente scritto che è un tassello rilevante dell’identità culturale e politica del Vecchio continente. Perciò il libro pone l’Europa al centro dell’attenzione, anche se non mancano riferimenti agli Stati Uniti, che consentono di mettere meglio a fuoco differenze e peculiarità reciproche.

Measuring Wellbeing

Autore: Giovanni Vecchi
Editore: Oxford University Press
ISBN: 0190218843
Grandezza: 26,28 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1230
Scaricare Leggi Online

Italy - born as one nation on March 17, 1861 - was a poor and backward country in the most Southern part of Europe. Most Italians lived a short and troubled life, with little prospect of giving their children a better future. That was how it had been for centuries in the Italian peninsula. In one and half centuries, the Italians astonished us by turning Italy into a country where living standards are among the highest in the world. The Dolce Vita found its home in Italy. How did such a transformation come about? The book provides an answer based on an impressive volume of newly-constructed historical statistics, and does so aided by an easily accessible and enjoyable narrative. In more than 20 years of research, Giovanni Vecchi has gathered tens of thousands of family accounts, so that the themes of economic inequality, poverty and vulnerability can at last be placed at the centre of the book. This history is written from the bottom up, starting with the elementary data, those coming from the lives of individuals and households. Measuring Wellbeing builds up the "macro" picture (the history) from the "micro" data (the stories). The concept of wellbeing is, by its very nature, multidimensional and must therefore include the non-monetary aspects of life: nutrition, health and education, but also less tangible elements such as freedom or the possibility to exercise one's political rights. The book deals with this polyhedral nature of wellbeing using a uniform method. Great effort has been taken not to exercise the reader with technical details, but tables and graphs have nevertheless been included because they are decisive tools for readers to gain insight and keep up their guard against the fallacy of what at first sight may seem to be incontrovertible.