Storia Globale Un Introduzione

Autore: Sebastian Conrad
Editore:
ISBN: 9788843077175
Grandezza: 38,80 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 7184
Scaricare Leggi Online


Indios Cinesi Falsari

Autore: Giuseppe Marcocci
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 8858126106
Grandezza: 40,64 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 7992
Scaricare Leggi Online

La scoperta dei nuovi mondi fu anche la scoperta di uomini mai prima d'allora apparsi nelle grandi storie universali. Il racconto di questo libro, ricco di volti e di storie, si snoda dal Messico alla Cina, passando per le isole Molucche e il Perù, ma anche per le botteghe dei tipografi veneziani e le grandi corti rivali di Spagna e d'Inghilterra. Ci svela così un Rinascimento dagli orizzonti globali, in cui il recupero dell'antichità classica si accompagnò a una disorientante scoperta: le culture con cui gli europei erano entrati in contatto fra Quattro e Cinquecento avevano anch'esse un passato da decifrare. Qual era la storia di popolazioni, come gli indios delle Americhe, di cui gli europei non avevano mai sentito parlare? In che modo spiegare le tracce di tempi lontani di cui non davano conto né la Bibbia, né gli autori greci e latini? Come riconciliare un'improvvisa molteplicità di storie con il crescente senso di unità del globo? Le risposte che furono date a queste domande si misurarono con la difficile sfida della varietà del mondo che segna ancora il nostro presente.

Ambiente E Pubblica Felicit Tra Idee E Pratiche

Autore: AA. VV.
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8891748323
Grandezza: 80,70 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 8662
Scaricare Leggi Online

1501.125

Storia Economica E Ambiente Italiano Ca 1400 1850

Autore: AA. VV.
Editore: FrancoAngeli
ISBN: 8856874660
Grandezza: 60,16 MB
Formato: PDF
Vista: 5506
Scaricare Leggi Online

1573.402

Storia Degli Stati Uniti

Autore: Giovanni Borgognone
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 8858825187
Grandezza: 73,42 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 6895
Scaricare Leggi Online

“La Costituzione federale del 1787 si apre con tre parole inequivocabili: We, the People – Noi, il Popolo.” Una nuova storia degli Stati Uniti aggiornata, agile ma esauriente, dalla narrazione trascinante ma sempre scientificamente rigorosa. Il volume copre l’intero arco temporale del percorso storico statunitense e si sofferma su tutte le grandi questioni sociali e politiche che l’hanno contrassegnato, dedicando particolare attenzione agli avvenimenti che hanno animato la storia americana della seconda metà del Novecento e del primo decennio del XXI secolo, fino agli sviluppi più recenti. In cosa gli Stati Uniti si sono subito identificati come “diversi dall’Europa”? In che modo percepiscono e perseguono il loro “destino manifesto”? Quale ruolo ha avuto, per altro verso, il Vecchio Continente nel loro sviluppo? Nell’epoca delle sfide globali, comprendere i nodi fondamentali dell’essenza degli Stati Uniti aiuta a capire anche le grandi linee di tendenza della loro politica internazionale che tanto ha influenzato – e influenza – la vita di tutti.

Cronologia Del Museo

Autore: Virgilio Vercelloni
Editore: Editoriale Jaca Book
ISBN: 9788816407985
Grandezza: 30,81 MB
Formato: PDF
Vista: 153
Scaricare Leggi Online


Storia Dei Media Digitali

Autore: Gabriele Balbi
Editore: Gius.Laterza & Figli Spa
ISBN: 885811809X
Grandezza: 34,44 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 4630
Scaricare Leggi Online

Quanto è rivoluzionaria la cosiddetta ‘rivoluzione digitale'? E quanto, invece, il digitale affonda le proprie radici nei vecchi media analogici dell'Otto-Novecento? Partendo da questi interrogativi, Gabriele Balbi e Paolo Magaudda ci guidano in un originale viaggio attraverso la storia dei media digitali, dalla prima metà del Novecento ai giorni nostri. Con un'ottica globale, gli autori ripercorrono le tappe principali della storia del computer, di internet, del telefono cellulare e della digitalizzazione di alcuni settori dell'industria culturale quali musica, stampa, cinema, fotografia e radiotelevisione. Tra rotture rivoluzionarie e sorprendenti continuità, Storia dei media digitali getta uno sguardo disincantato su una delle mitologie del nostro tempo.

Storia Profonda

Autore: Daniel Lord Smail
Editore: Bollati Boringhieri
ISBN: 883397541X
Grandezza: 55,58 MB
Formato: PDF
Vista: 6442
Scaricare Leggi Online

«Questo è sicuramente un nuovo paradigma dello studio della storia, molto ben argomentato, che verrà considerato rivoluzionario. Che io sappia, nessun altro libro integra lo studio della storia umana con i principi dell’evoluzione biologica e culturale in maniera tanto ambiziosa.» David Sloan Wilson, autore di L’altruismo «Rilassatevi e godetevelo. È una buona lettura e vi farà pensare.» New Scientist «Una tesi provocatoria che rivede radicalmente le relazioni tra biologia e cultura.» London Review of Books - Steven Mithen La logica dell’«inizio della storia» basata sull’invenzione della scrittura e sulla nascita delle civiltà risente ancora oggi della temporalizzazione del mondo proveniente dal quadro concettuale religioso di matrice ebraico-cristiana. Nei manuali di scuola la storia inizia tipicamente quando l’uomo diventa «cultura», se non apertamente quando riconosce un dio. L’immenso lasso di tempo che precede quel momento viene semplicemente ignorato, o al più ridotto a un breve paragrafo iniziale. Generazioni di studenti si sono formati con questo schema narrativo e lo hanno naturalmente introiettato. In questo modo però si tralascia un’enorme quantità di dati che sono fondamentali per capire come l’uomo abbia operato nel mondo e perché lo abbia fatto così e non altrimenti. Decenni di studi sul cervello e lavori pionieristici come quello di Jared Diamond ci permettono ora, finalmente, di studiare la storia umana in una prospettiva diversa, più «profonda», tenendo conto di tutti quei fattori che hanno modellato il nostro comportamento, e permettendoci in tal modo di comprendere in un contesto molto più ampio le ragioni di molti percorsi storici. Leggendo queste pagine si troveranno molti esempi affascinanti di questo modo di procedere, come ad esempio quelli relativi alla «neurostoria», una disciplina che analizza sotto una luce completamente differente, incentrata sulle caratteristiche del cervello umano, certe vicende del nostro passato e del nostro presente. L’integrazione tra storia e biologia diventa, allora, un nuovo paradigma investigativo. La continua coevoluzione di natura e cultura nell’ultimo milione di anni è ciò che ci ha resi quel che siamo. D’altra parte la biologia è una scienza storica da tempo, sostiene Smail: è ora che anche la storia si apra all’apporto concettuale dell’evoluzionismo e delle scienze biologiche.

Le Mie Montagne

Autore: Giorgio Bocca
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 8807942240
Grandezza: 10,67 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 3662
Scaricare Leggi Online

Nel giugno del 1940 l’esercito italiano attacca la Francia sul confine alpino: i francesi sono già prostrati dalla disfatta appena subita a opera dei tedeschi, ma i fanti italiani avanzano con enorme fatica e l’equipaggiamento inadatto miete più vittime, per assideramento, delle pallottole nemiche. “Alla prova della montagna il fascismo era già finito,” scrive Bocca.Bocca ha girato il mondo e all’Italia ha dedicato i suoi più recenti e appassionati libri: qui ritorna alla “patria alpina”, alla provincia incastonata tra le montagne da cui proviene e che diventa in Le mie montagne il crogiuolo in cui si mettono alla prova gli uomini e le idee.Dalla grande schiatta piemontese dei maestri di antifascismo – i Gobetti, i Galimberti, gli Einaudi, i Bianco – al rapporto con i valligiani nella Guerra di Liberazione, alla scoperta dell’eredità occitanica tra Piemonte e Francia, dalla provincia eterna che produce buoni alimenti ma è politicamente sempre rivolta al passato, fino alle montagne amatissime in cui ha passato la sua giovinezza di forte sciatore e che sono ora anch’esse vittime dell’industrializzazione, trasformate in palestre meccanizzate per il tempo libero..