Storia Intellettuale Del Liberalismo

Author: Pierre Manent
Editor:
ISBN: 9788849824780
Size: 12,72 MB
Format: PDF, Docs
Read: 995
Download


Storia Intellettuale Del Liberalismo

Author: Pierre Manent
Editor:
ISBN: 9788888800080
Size: 18,57 MB
Format: PDF, Docs
Read: 885
Download


Opere Complete V Liberalismo E Storia Del Pensiero Politico

Author: Bruno Leoni
Editor: IBL Libri
ISBN: 8864401989
Size: 20,94 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 130
Download

Una parte significativa della ricerca intellettuale condotta da Bruno Leoni ha riguardato lo sviluppo del pensiero politico moderno e, in particolare, la prospettiva teorica liberale. Anche nei suoi stessi testi di filosofia del diritto, d’altra parte, Leoni ha sempre prestato attenzione alla storia e anche alla storia delle idee. In una fase della vicenda intellettuale che assisteva al prevalere di orientamenti analitici (orientati verso un formalismo che non lasciava molto spazio all’analisi storico-culturale), Leoni ha continuato a difendere una diversa vocazione dello studioso, spinto in ciò dalla sua curiosità e anche dalla consapevolezza che non si capisce il dibattito odierno senza un’attenta riflessione sul passato. Al cuore dei testi qui riuniti c’è, quasi sempre, una netta tensione tra Stato e mercato, intervento pubblico e libertà individuale. Come sottolinea Luigi Marco Bassani nel suo ampio saggio introduttivo, «la ricostruzione di tutta la politica attraverso lo Stato e la conseguente restrizione degli ambiti di autonomia individuale è il problema e non la geniale soluzione moderna – oppure l’unica possibile – al dilemma dell’ordine politico». Per Leoni, quindi, lo Stato è da porre sul banco degli imputati ed è comunque la fondamentale questione di ogni discussione sulla modernità politica. A partire da qui è possibile comprendere il senso più autentico delle sue analisi sul nazionalismo, sul socialismo e su Marx, sul sindacalismo e soprattutto sul liberalismo, ai cui diversi orientamenti e ai maggiori autori (tra cui Benedetto Croce a Luigi Einaudi, per limitarsi agli italiani) dedica pagine di notevole interesse, nelle quali esprime la convinzione che non ci può essere libertà per gli uomini senza libero mercato. Questo appare chiaramente nel più ampio dei lavori qui riuniti – “Il pensiero politico e sociale dell’Ottocento e del Novecento”, del 1953 – ma anche in testi in apparenza minori, come quello volto a criticare una supposta distinzione tra libertà “occidentale” e “orientale”, dove riafferma una visione universale della libertà individuale, radicata nella comune appartenenza al genere umano.

Tra Realismo E Utopia Liberale Scritti 1949 1956

Author: Friedrich August von Hayek
Editor: Mimesis Edizioni
ISBN: 888483872X
Size: 12,20 MB
Format: PDF, Mobi
Read: 359
Download


Dizionario Di Dottrina Sociale Della Chiesa

Author: Università cattolica del Sacro Cuore (Milán, Italia). Centro di ricerche per lo studio della dottrina sociale della Chiesa
Editor: Vita e Pensiero
ISBN: 9788834305881
Size: 19,37 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Read: 519
Download


Max Ascoli Antifascista Intellettuale Giornalista

Author: AA. VV.
Editor: FrancoAngeli
ISBN: 885685550X
Size: 12,79 MB
Format: PDF, ePub, Docs
Read: 240
Download

1501.113

Con Regolata Indifferenza Con Attenzione Costante Potere Politico E Parola Stampata Nel Granducato Di Toscana 1814 1847

Author: Domenico Maria Bruni
Editor: FrancoAngeli
ISBN: 8891735884
Size: 14,43 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 110
Download

1615.67

Liberalismo E Democrazia

Author: Andrea Pinazzi
Editor: Lo Sguardo
ISBN:
Size: 16,34 MB
Format: PDF, Kindle
Read: 387
Download


Sociologia

Author: Aa.Vv.
Editor: Gangemi Editore spa
ISBN: 8849273630
Size: 16,56 MB
Format: PDF, ePub
Read: 769
Download

Debora Tonelli Introduzione Gerand Mannion Church in the World: Theology Goes Public Giovanni Pernigotto Teologia e spazio pubblico in Italia Stefanie Knauss La teologia nello spazio accademico pubblico tra rischi e opportunità Davide Zordan La pratica teologica e l'economia della rivoluzione cristiana Debora Tonelli La Bibbia tra testo e dottrina Sandra Mazzolini Chiesa e culture umane: una riflessione ecclesiologica Stella Morra Voci di corpi silenziosi: rileggere l'atto del credere Paolo Costa In cammino verso dove? Metamorfosi secolare della religiosità contemporanea Debora Spini La “religione” negli spazi pubblici delle democrazie avanzate Valentina Chizzola Mutamenti nei paradigmi antropologici: neuroscienze e responsabilità Note Recensioni

I Nemici Di Mussolini

Author: Charles Delzell
Editor: LIT EDIZIONI
ISBN: 8868267101
Size: 11,28 MB
Format: PDF, ePub
Read: 428
Download

Questa storia dell'antifascismo italiano, dal delitto Matteotti fino alla proclamazione della Repubblica, è il frutto di una lunga e approfondita ricerca e, nello stesso tempo, della diretta esperienza del suo autore. Charles Delzell prestò infatti servizio nell'Esercito americano in Italia dal 1943 al 1945 e negli anni successivi vi tornò a più riprese, entrando in contatto con molti leader della Resistenza e intraprendendo un fitto scambio con gli studiosi italiani. In questo volume, Delzell delinea le ragioni, i percorsi e le prospettive degli uomini e dei movimenti politici che hanno dato vita alla Resistenza armata - la fase culminante di una lunga lotta protrattasi in Italia e all'estero per oltre un ventennio - partendo dal brutale assassinio del segretario socialista, che spostò lo scontro con il regime fuori dalle aule della democrazia parlamentare, e affrontando poi gli aspetti salienti del movimento antifascista: l'emigrazione all'estero, l'attività clandestina in Italia e la partecipazione alla Guerra Civile Spagnola, una sorta di prova generale della Resistenza armata iniziata l'8 settembre 1943. Dalla ricostruzione di Delzell, emergono le scelte dei partigiani, l'eroismo e il sacrificio degli anonimi, la tenacia della propaganda clandestina, i conflitti politici interni e lo sforzo collettivo: un'immagine complessa e obiettiva degli uomini e delle idee che hanno cambiato radicalmente la Storia del nostro Paese.