Gli Ultimi Giorni Di Marco Pantani

Autore: Philippe Brunel
Editore: Bur
ISBN: 8858622480
Grandezza: 41,36 MB
Formato: PDF
Vista: 6673
Download Read Online

IL 14 FEBBRAIO 2004 Marco Pantani viene ritrovato morto nel Residence Le Rose di Rimini. È – si dirà – l’epilogo di una tragedia cominciata nel 1999, quando l’atleta risulta positivo al doping durante il Giro d’Italia. Dopo un’inchiesta durata appena 55 giorni, la morte viene archiviata come decesso accidentale per overdose. Ma il giornalista Philippe Brunel, che conosceva bene Pantani, non è persuaso. E in queste pagine ripercorre la vicenda e solleva dubbi a cui nessuno ha mai dato risposta.“Marco Pantani – scrive l’autore – non ha scelto la sua morte. D’accordo sulla solitudine. La cocaina. I barbiturici. I giri notturni e le puttane. D’accordo su quest’uomo ferito. Piegato. Disonorato. Assetato di infamia che cerca la vergogna e finisce per trovarla. D’accordo su tutto. Ma non su questa morte...”

Gli Ultimi Giorni Di Marco Pantani

Autore: Lelio Bonaccorso
Editore:
ISBN: 9788817047401
Grandezza: 12,92 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 7740
Download Read Online


Il Caso Pantani

Autore: Luca Steffenoni
Editore: Chiarelettere
ISBN: 8861909795
Grandezza: 24,12 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 586
Download Read Online

Gli ultimi giorni di Marco Pantani Le inchieste sulla morte Le clamorose rivelazioni di Vallanzasca La camorra e le scommesse clandestine Le ombre, i misteri La verità indicibile dietro un suicidio troppo imperfetto Giovanni Falcone disse: “Prima ti delegittimano, poi ti isolano e poi ti ammazzano”. Ecco, forse anche con Pantani è andata così. Una morte da rockstar e il caso è chiuso. Ma qui non siamo a Los Angeles, siamo nel paese dei misteri irrisolti, dei depistaggi e delle doppie verità. State per leggere un giallo scritto da un criminologo che in un crescendo di suspense e rivelazioni entra nella scena di un suicidio troppo imperfetto per essere vero. Una storia che deve essere raccontata anche dopo che l’iter processuale ha detto la sua ultima parola. Una storia che ci porta dritti nel territorio di una verità indicibile e clamorosa. Marco Pantani era un fuoriclasse troppo irregolare. La squalifica che lasciò sgomenta l’Italia intera era in realtà una gigantesca truffa ai suoi danni. In un giro di scommesse clandestine la criminalità organizzata aveva puntato cifre folli sulla sconfitta del Pirata. Gli elementi rilevanti per un criminologo fanno ritenere del tutto improbabile l’ipotesi del suicidio. Allora il caso non può essere chiuso. L’autore chiede l’intervento della Commissione parlamentare antimafia, forse è l’unica strada per stabilire una verità che rischia ancora di far saltare troppi intoccabili. L’ultima strada per rendere giustizia a un uomo fragile e a un grande campione.

Sportopoli

Autore: Antonio Giangrande
Editore: Antonio Giangrande
ISBN:
Grandezza: 56,96 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2498
Download Read Online

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”. Aforisma di Bertolt Brecht. Bene. Tante verità soggettive e tante omertà son tasselli che la mente corrompono. Io le cerco, le filtro e nei miei libri compongo il puzzle, svelando l’immagine che dimostra la verità oggettiva censurata da interessi economici ed ideologie vetuste e criminali. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!

Ciao Amore

Autore: Philippe Brunel
Editore: Rizzoli
ISBN: 8858624262
Grandezza: 29,79 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 7602
Download Read Online

La notte del 27 gennaio 1967, Luigi Tenco fu ritrovato senza vita nella sua camera nella dépendance dell’Hotel Savoy a Sanremo. Un suicidio, apparentemente. Solo poche ore prima aveva presentato, in coppia con la cantante francese Dalida, Ciao amore, ciao al Festival della canzone ed era stato eliminato. L’improvvisa scomparsa di Tenco sconvolse l’opinione pubblica, lasciando un segno profondo nella memoria collettiva italiana. Eppure l’inchiesta venne chiusa in tutta fretta. Nelle luci sfavillanti del Casinò di Sanremo, dove all’epoca si svolgeva il Festival, nella celebrazione festosa della musica leggera – e dell’immenso business che essa portava con sé –, quella scena di sangue, infatti, proprio non ci sarebbe voluta. A quarant’anni di distanza un giornalista francese, voce narrante di questo emozionante libro d’inchiesta, viene invitato a scrivere un reportage sul caso di Tenco e Dalida, anche lei suicida nel 1987. Superando presto l’iniziale disinteresse per avvenimenti così lontani, viene catturato dagli innumerevoli aspetti misteriosi. È così che si butta a raccogliere tutti i documenti e a cercare i testimoni ancora viventi. Ma, a ogni passo della sua indagine, vengono alla luce ulteriori buchi e contraddizioni nella versione ufficiale dei fatti. Perché il corpo di Tenco, appena rinvenuto, fu rimosso dalla stanza e portato di corsa all’obitorio per poi essere quasi subito trasportato di nuovo sul luogo della tragedia? Come è possibile che Luigi si sia sparato alla tempia sinistra, pur non essendo mancino? E dove finì la pallottola che ne provocò la morte? E poi: che cosa vide e fece in quelle ore Dalida, che lasciò quasi subito Sanremo dopo un interrogatorio sommario, senza nemmeno partecipare al funerale? Lei e Luigi erano davvero amanti oppure la loro storia era solo un’invenzione pubblicitaria della casa discografica? E che ruolo ebbe Valeria, misteriosa donna segreta di Tenco, scoperta grazie all’epistolario emerso soltanto molti anni più tardi? In Ciao amore Philippe Brunel, che già ha ricostruito con logica stringente il mistero del caso Pantani in un bestseller amato dal pubblico e dalla critica, riprende e scandaglia con rigore e lucidità la vicenda tragica di Tenco che, con il passare del tempo, sembrava archiviata con una soluzione affrettata e di comodo. E, inoltrandosi nelle pieghe del passato, consapevole di quanto sia difficile interpretare fatti remoti, rivede una pagina significativa della nostra cultura e insieme onora la memoria di un grande artista scivolato prematuramente in un destino fatale.

The Death Of Marco Pantani

Autore: Matt Rendell
Editore: Weidenfeld & Nicolson
ISBN: 178022544X
Grandezza: 76,51 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3876
Download Read Online

The intimate biography of the charismatic Tour de France winner Marco Pantani, now updated to include the 2014 and 2015 investigation into Pantani's death. National Sporting Club Book of the Year Shortlisted for the William Hill Sports Book of the Year Award 'An exhaustively detailed and beautiful book . . . a fitting, ambivalent tribute - to the man, and to the dark heart of the sport he loved' Independent On Valentine's day 2004, Marco Pantani was found dead in a cheap hotel. It defied belief: Pantani, having won the rare double of the Giro d'Italia and the Tour de France in 1998, was regarded as the only cyclist capable of challenging Lance Armstrong's dominance. Only later did it emerge that Pantani had been addicted to cocaine since 1999. Drawing on his personal encounters with Pantani, as well as exclusive access to his psychoanalysts, and interviews with his family and friends, Matt Rendell has produced the definitive account of an iconic sporting figure.

Pantani L Ultimo Trascinatore Di Folle

Autore: Zeno Ferigo
Editore: Gingko edizioni
ISBN: 1310205728
Grandezza: 63,94 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 4552
Download Read Online

Marco Pantani, il Pirata, lo sportivo più popolare della sua epoca, un eroe per milioni di persone, l’atleta capace di accendere entusiasmi che non si vivevano dai tempi di Coppi e Bartali, il salvatore del ciclismo a seguito degli scandali doping, vinse sia il Tour de France che il Giro d’Italia nello stesso anno, una prodezza titanica di resistenza fisica e mentale che nessun corridore ha ripetuto da allora. Meno di sei anni dopo, all’età di 34 anni, tossicodipendente da cinque, morì da solo in una stanza d’albergo a buon mercato, per intossicazione acuta da cocaina. Questo libro ripercorre la storia delle sue tragiche battaglie, le tappe della straordinaria carriera ciclistica, i momenti magici che seppe regalare, le sue volate favolose — il Mortirolo, l’Alpe d’Huez, Oropa, Montecampione, il Galibier. È anche la storia di quanto accaduto quel 5 giugno 1999 a Madonna di Campiglio, durante il Giro d’Italia, e degli ultimi giorni di Marco, trascorsi nella solitudine e nell’angoscia, delle opinioni che si sono accavallate al riguardo, della lotta che mamma Tonina continua a sostenere e delle varie perizie che si sono succedute nel tempo, tenendo conto del quadro di notizie, eventi e clamorose confessioni che, anche in carenza di indagini scientifiche appropriate, ancora non riesce a far luce su quanto avvenuto a Rimini il giorno di San Valentino del 2004, malgrado la riapertura delle indagini e una superperizia che va in parte a contrastare quelle già esistenti.

Ride Strong

Autore: Jo McRae
Editore: Bloomsbury Publishing
ISBN: 147292861X
Grandezza: 15,66 MB
Formato: PDF
Vista: 2427
Download Read Online

Taking their lead from professional cyclists, keen cyclists are looking to add off-the-bike exercise to their weekly training to improve their cycling performance. Informative and accessible, this book gives a comprehensive overview of cyclists' biomechanical and anatomical needs for off-the-bike exercise and how to do it, focusing on three key elements: flexibility, core and strength. The book explains how the exercises can be implemented in your training throughout the season, as well as how cross-training can be integrated with cycling performance training. This book provides cyclists with a comprehensive reference of essential stretching, strength and core exercises. The exercises are selected to prevent common cycling related pain and injury issues, and to maximise cycling performance, with the benefit that all the exercises can be performed at home with very little equipment.

Patria 1978 2008

Autore: Enrico Deaglio
Editore: Il Saggiatore
ISBN:
Grandezza: 28,97 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 5544
Download Read Online


Pantani

Autore: Pier Bergonzi
Editore: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852011609
Grandezza: 10,11 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 1118
Download Read Online

Pagine ricche e rigorose per fare chiarezza e giustizia su voci e silenzi fioriti attorno alla vita di Pantani. Ma anche pagine coinvolgenti e affascinanti, fitte di aneddoti e dense di emozioni, per cantare l'epica del più amato e tormentato sportivo dei nostri tempi.