Vado A Fare Due Passi

Autore: Hape Kerkeling
Editore: Corbaccio
ISBN: 8867001957
Grandezza: 44,27 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 4718
Scaricare Leggi Online

IN VIAGGIO SUL CAMMINO DI SANTIAGO INTENSO E DIVERTENTE. «‘Vado a fare due passi!’ Non ho detto molto di più ai miei amici prima di partire. ‘Vado un po’ in giro per la Spagna’. La mia amica Isabel ha commentato lapidaria: ‘Stavolta sei proprio andato fuori di testa!’ Ma santo cielo, cosa mi ha spinto a imbarcarmi in questo pellegrinaggio? Ora potrei essere a casa, comodamente seduto sul mio divano preferito con una tazza di cioccolata bollente. Invece, con un freddo incredibile, mi sono rintanato in un anonimo caffè ai piedi del versante francese dei Pirenei, in un paesino medievale minuscolo dal nome di Saint-Jean-Pied-de-Port. È qui che comincia il mio pellegrinaggio verso Santiago de Compostela. Al solo pensiero della lunga marcia che mi aspetta, sento il bisogno di riposare...» È una nuvolosa giornata di giugno quando Hape Kerkeling, comico televisivo e soprattutto notorio pigrone, decide di lanciarsi in quella che ritiene un’impresa folle, ma che «sente» di dover tentare: armato di uno zaino che pesa undici chili, del bastone del pellegrino e di un paio di pedule, Kerkeling si avvia lungo il Camino Francés che, dopo più di ottocento chilometri attraverso i Pirenei, i Paesi Baschi, la Navarra, la Rioja, la Castiglia-Léon e la Galizia, lo condurrà proprio davanti alla cattedrale di Santiago de Compostela. Con curiosità e senso dell’umorismo, Kerkeling osserva e descrive in un diario puntuale posti remoti e affascinanti; racconta i suoi incontri con gli abitanti del luogo e con i pellegrini; annota i silenzi e le conversazioni, il senso di estraneità e di comunione con gli occasionali compagni di viaggio, la spossatezza e il dubbio, il bisogno di essere aiutato e la disponibilità ad aiutare, l’amicizia e quegli istanti sorprendenti – che lo ripagano di tutte le difficoltà affrontate – in cui si è sentito più vicino a Dio.

Esco A Fare Due Passi

Autore: Fabio Volo
Editore: Edizioni Mondadori
ISBN: 8804607157
Grandezza: 32,68 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3535
Scaricare Leggi Online

Cosa succede quando un ragazzo di ventotto anni, irrimediabilmente vittima della sindrome di Peter Pan, si mette di fronte ai temi importanti della vita, quelli con la T maiuscola? (Buchdeckel verso).

Rivista Contemporanea Nazionale Italiana

Autore:
Editore:
ISBN:
Grandezza: 42,96 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 8144
Scaricare Leggi Online


La Regina Delle Nevi

Autore: Michael Cunningham
Editore: Giunti
ISBN: 8858765672
Grandezza: 48,75 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 144
Scaricare Leggi Online

Barrett Meeks, reduce dall’ennesima delusione amorosa, sta camminando per Central Park quando all’improvviso sente di dover guardare verso il cielo; lassù vede una luce pallida, evanescente, che sembra illuminare proprio lui con un’aura quasi divina. Barrett non crede nelle visioni – o in Dio – ma non può negare ciò a cui ha appena assistito. Allo stesso tempo, nel più modesto quartiere di Bushwick, a Brooklyn, Tyler, il fratello di Barrett, un musicista ancora in cerca del successo, sta tentando – con poca fortuna – di scrivere una canzone per la sua fidanzata Beth, da eseguire il giorno del loro prossimo matrimonio. Beth è molto malata e Tyler è deciso a scrivere una canzone che non sia solo una ballata romantica, ma una vera e propria espressione di eterno amore. Barrett, ossessionato dalla luce, si butta a capofitto nella religione. Tyler invece si convince sempre più che solo le droghe possono sbloccare la sua vena creativa. Beth da parte sua cerca di affrontare la vita con la forza e il coraggio che riesce a raccogliere. Come in Le Ore, Michael Cunningham coglie i personaggi di questo suo sesto romanzo nei momenti decisivi delle loro esistenze, momenti in cui si toccano la vita e la morte, il dolore e il piacere, il desiderio e l’abbandono. E con La regina delle nevi ci consegna una storia luminosa che arriva diritta al cuore del lettore e che lo accompagnerà per lungo tempo.

Il Taccuino D Oro

Autore: Doris Lessing
Editore: Feltrinelli Editore
ISBN: 8807943999
Grandezza: 76,17 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 2562
Scaricare Leggi Online

La protagonista, Anna Wulf, analizza i mille motivi che costituiscono la propria esistenza. Così, i pensieri, le pulsioni, gli eventi del suo mondo si raccolgono in quattro taccuini. Il loro insieme dà luogo all’affascinante ritratto di una donna intensamente partecipe del suo tempo. Questo romanzo di Doris Lessing contiene la summa dei suoi temi: l’inadeguatezza della letteratura rispetto alla vita, la minaccia del conflitto che mina la civiltà, l’ingiustizia delle barriere razziali, le tensioni tra i genitori e i figli, le relazioni sentimentali che si complicano fino a diventare indecifrabili. Tutto è narrato con una precisione spietata e uno stile suggestivo e penetrante.

L Arte Di Sparare Balle

Autore: Jordan Sonnenblick
Editore: Giunti Editore
ISBN: 8809775236
Grandezza: 27,44 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4575
Scaricare Leggi Online

ePub: FL0929; PDF: FL1649

Oggi In Italia Enhanced

Autore: Franca Merlonghi
Editore: Cengage Learning
ISBN: 1305545087
Grandezza: 20,68 MB
Formato: PDF
Vista: 8589
Scaricare Leggi Online

OGGI IN ITALIA is an introductory Italian program featuring a balanced four-skills approach to language learning. OGGI includes various perspectives of Italian culture, ranging from its rich, historical legacy, to current changes affecting the country and culture. This allows students to practice the basics of the language and develop oral communication skills in a variety of contexts while learning about contemporary Italian life and culture. Important Notice: Media content referenced within the product description or the product text may not be available in the ebook version.

Il Re Della Festa

Autore: Luca Delli Carri
Editore: Neri Pozza Editore
ISBN: 8854512109
Grandezza: 59,62 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 6535
Scaricare Leggi Online

La filosofia di Evaristo Gallego, campione del mondo di pugilato, è molto semplice. Lui, il «re della festa», sa che tutto è possibile, basta sognarlo. Per questo vince, cade e si rialza, in un eterno match contro l'avversario più temibile: le forze oscure che stanno dentro di noi. In dodici capitoli, tanti quanti sono i round di un incontro di boxe, Luca Delli Carri racconta la storia di quest’uomo e di chi gli sta intorno: la lunatica fidanzata Anouchka, il vecchio allenatore, il manager, i colleghi. E racconta anche se stesso, un io narrante di cui lentamente si rivela la personalità. Da Milano, dove è nato e cresciuto e dove disputa il match per il campionato del mondo, Evaristo vola in Germania dopo aver attraversato la prima parabola depressiva che lo porterà, in poco più di un anno, a perdere la compagna, l'allenatore, la fiducia in se stesso e il titolo. Si ritira in provincia per ricominciare tutto daccapo e poi in Messico affronta il primo avversario dopo la sconfitta. Vincerà è avrà l'opportunità di combattere nuovamente per la corona mondiale. Cercando di ricucire gli strappi e le vicende tormentate della sua vita privata (l'alcool, il ritiro della patente, le difficoltà economiche, le cattive amicizie, i litigi con l’ex moglie che complicano i rapporti con la figlia), raggiunge il massimo della forma, e quando sale sul ring in Polonia per riprendersi il titolo ha negli occhi la stessa voglia di vincere che aveva a Milano. E sa che da incontri come quello, che ti chiedono di combattere fino alla fine, non si può che uscire, quale che sia il verdetto, inevitabilmente vincenti. Per scrivere questo fluviale, incalzante romanzo, Delli Carri ha trascorso due anni e mezzo in una colonia di pugili professionisti. È entrato nelle palestre e ha vissuto i ritiri e gli allenamenti, ha condiviso traumi e momenti di esaltazione, ha descritto riti, amicizie, amori, ha conosciuto la sporcizia del sottomondo che circonda la boxe. Ha raccolto una mole enorme di materiale e se n’è servito per comporre un libro intenso e toccante che ha il ritmo delle nostre giornate. Dove il pugilato, in tutta la sua esaltante crudeltà, diventa sintesi della vita. «Nessun altro soggetto è, per lo scrittore, intensamente personale come la boxe». Joyce Carol Oates «Quando sarò vecchio non dirò: se avessi fatto così, se avessi fatto cosà. No. Io ho fatto di tutto per riuscire. E ne ho fatte di cotte e di crude. Ne ho combinate talmente tante che uno normale, per fare ciò che ho fatto io in quarant’anni, dovrebbe vivere tre vite. E sai perché l’ho fatto? Perché la vita in certi momenti è una merda, ma vale sempre la pena di essere vissuta».