Ventimila Leghe Sotto I Mari Mondadori

Autore: Jules Verne
Editore: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852021922
Grandezza: 58,73 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 3172
Scaricare Leggi Online

Un affascinante viaggio tra i misteri dei fondali, un'avventura senza tempo con cui l'inesauribile fantasia di Jules Verne ha aperto le porte alla fantascienza moderna.

Twenty Thousand Leagues Under The Sea

Autore: Jules Verne
Editore:
ISBN:
Grandezza: 16,90 MB
Formato: PDF, ePub
Vista: 3439
Scaricare Leggi Online


Ventimila Leghe Sotto I Mari

Autore: J. Verne
Editore: Joybook
ISBN: 8866401978
Grandezza: 46,31 MB
Formato: PDF, Docs
Vista: 4956
Scaricare Leggi Online

Una misteriosa creatura marina che affonda navi da guerra di ogni paese, la scoperta di uno straordinario mezzo meccanico - il sommergibile Nautilus capace di esplorare le profondità degli abissi marini, il suo comandante, il Capitano Nemo, un uomo nobile e generoso che cela però nell'animo un insopprimibile desiderio di odio e di vendetta, il professor Arronax, il suo servitore Consiglio e il fiociniere Ned Land. E poi le meraviglie di un continente sconosciuto - l'oceano e i suoi abissi - le esplorazioni attraverso tutti i mari, le lotte contro mostri spaventosi, la fede in una scienza che dovrebbe offrire all'uomo un progresso inarrestabile, il desiderio di libertà che anima tutti i personaggi del libro.

Ventimila Leghe Sotto I Mari

Autore:
Editore:
ISBN: 9788847418110
Grandezza: 16,60 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 2838
Scaricare Leggi Online


Ventimila Leghe Sotto I Mari

Autore: Alessandro Minelli
Editore:
ISBN:
Grandezza: 27,56 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 9265
Scaricare Leggi Online


Vingt Mille Lieues Sous Les Mers

Autore: Jules Verne
Editore:
ISBN: 9781517799366
Grandezza: 78,91 MB
Formato: PDF, Kindle
Vista: 8191
Scaricare Leggi Online

Vingt mille lieues sous les mers by Jules Verne.

Ventimila Leghe Sotto Ai Mari

Autore: Jules Verne
Editore:
ISBN:
Grandezza: 23,83 MB
Formato: PDF, Mobi
Vista: 8821
Scaricare Leggi Online


I Grandi Romanzi

Autore: Jules Verne
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854149284
Grandezza: 44,24 MB
Formato: PDF
Vista: 8177
Scaricare Leggi Online

• Parigi nel XX secolo• Viaggio al centro della Terra• Dalla Terra alla Luna• I figli del Capitano Grant• Ventimila leghe sotto i mari• Il giro del mondo in 80 giorni• L’isola misteriosa• Michele StrogoffIntroduzioni di Fabio Giovannini, Riccardo Reim, Giampaolo RugarliEdizioni integraliDue episodi della vita di Jules Verne sono emblematici: a 11 anni scappò di casa e s’imbarcò come mozzo su una nave in partenza per le Indie. Quando il padre, al primo scalo, riuscì a riacciuffarlo, il ragazzo giurò che in futuro avrebbe viaggiato solo in sogno. Dieci anni dopo, nel 1849, il giovane Jules conobbe a Parigi il leggendario Alexandre Dumas. Jules Verne non mantenne la promessa fatta al padre: in vita sua viaggiò moltissimo, con la fantasia arrivò fino alla Luna e, al contrario del nostro Salgari – altro grande narratore di avventure, che non abbandonò mai il patrio suolo, - se ne andò parecchio in giro per il mondo: in Scozia, Scandinavia, in America e poi, divenuto ricco e famoso, percorse con il suo lussuoso yacht i sette mari. Scrisse moltissimo, e in questo emulò il grande Dumas, il maestro dalla vena narrativa inesauribile. Viaggiando respirava a pieni polmoni immagini, panorami, personaggi e poi, seduto allo scrittoio, li restituiva al mondo in forma letteraria, riplasmati dalla sua fantasia. Il vulcano dentro il quale inizia il Viaggio al centro della Terra probabilmente era uno di quelli che punteggiavano le regioni del Nord Europa; Ventimila leghe sotto i mari nacque dopo un viaggio attraverso l’Atlantico a bordo di un grande battello a vapore adibito alla posa di un cavo sottomarino. Sembra quasi che Verne non abbia mai perso la capacità che hanno i bambini di assorbire e trasformare la realtà con la fantasia. I suoi preziosi “giocattoli” però erano sempre all’avanguardia della scienza e della tecnica: il celeberrimo Nautilus è una macchina straordinaria che prefigura i moderni sommergibili atomici: lo scrittore infatti era attentissimo a recepire scoperte e innovazioni scientifiche del tempo, in alcuni casi le anticipava. Ma non fu mai un fanatico della scienza, conscio dei pericoli insiti nelle pur enormi e benefiche potenzialità. Il suo grande amore era il mare, e l’andare per mare. Gli oceani fluiti dalla sua penna sono mondi pieni di vita, ci sono animali, uomini, città sommerse; uomo fortunato, Jules Verne riuscì a soddisfare la sua passione e si godette, sognatore taciturno e riservato, molti anni a spasso per gli oceani, mentre il suo alter ego, il capitano Nemo, ne esplorava le profondità. Grazie anche alle tante trasposizioni cinematografiche dei romanzi e alle innumerevoli citazioni letterarie, l’avventura di Jules Verne continua. Jules Vernenacque a Nantes nel 1828.Nel 1848 si trasferì a Parigi attratto dalla intensa vita culturale della capitale, ma per ottenere il consenso del padre dovette continuare gli studi giuridici. Dal 1862, grazie al successo del primo libro, Cinque settimane in pallone (cui seguì Parigi nel XX secolo, pubblicato solo nel 1994), poté dedicarsi completamente alle sue due grandi passioni: scrivere e navigare. Dopo la pubblicazione di circa 60 opere e innumerevoli viaggi, Verne - ricchissimo e osannato ma sempre discreto e schivo - si ritirò ad Amiens in seguito a un misterioso attentato in cui era rimasto ferito. Morì nel 1905. La Newton Compton ha pubblicato Ventimila leghe sotto i mari, Il giro del mondo in 80 giorni, Viaggio al centro della Terra e il volume unico I grandi romanzi.

I Grandi Romanzi D Avventura

Autore: AA.VV.
Editore: Newton Compton Editori
ISBN: 8854183512
Grandezza: 19,75 MB
Formato: PDF, ePub, Docs
Vista: 6925
Scaricare Leggi Online

Cooper, L’ultimo dei Mohicani • Verne, Ventimila leghe sotto i mari • Stevenson, La Freccia Nera • Kipling, Capitani coraggiosi • Salgari, Il Corsaro Nero • Conrad, Lord Jim • London, Zanna bianca Edizioni integrali L’avventura è scoperta, esperienza, conquista. È l’esaltazione della sete di conoscenza: il più nobile dei desideri intellettuali in grado di trasformarsi in motore per l’azione. Nei romanzi qui raccolti, divenuti ormai classici, la ricerca di avventure spinge gli uomini ai quattro angoli del globo, dalle esotiche battaglie nei mari tropicali al fondo degli oceani, dalla lotta per la sopravvivenza alla guerra corsara, dalla navigazione piratesca fino alle montagne ricoperte di neve dell’Alaska. L’ultimo dei Mohicani è Uncas, il figlio di Chingachguk, del vecchio capo leale e generoso che guida la sua gente fra le battaglie, gli agguati e le carneficine della guerra coloniale tra francesi e inglesi nei territori selvaggi del Nord America, intorno al 1750. Nel celeberrimo Ventimila leghe sotto i mari, Verne immagina un oggetto misterioso, più grande e più rapido di una balena, solcare gli oceani a fine Ottocento. È un sommergibile, il Nautilus, guidato dall’indimenticabile figura del capitano Nemo. Ci trasporta nell’Inghilterra del XV secolo (durante la Guerra delle Due Rose) il capolavoro di Louis Stevenson La Freccia Nera: il giovane protagonista si unisce alla banda di fuorilegge chiamata la Freccia Nera. Ad animare le sue peripezie sono l’ansia di vendetta e il desiderio di giustizia. I Capitani coraggiosi di Kipling sono i marinai dei pescherecci impegnati nelle stagioni di pesca tra i ghiacci dell’Islanda e i banchi di Terranova, nel tempestoso Atlantico del nord: farà la loro rude conoscenza il giovane naufrago Harvey, issato a bordo della We’re Here. Sul mare si svolge anche l’avventura del conte di Ventimiglia, divenuto Il Corsaro Nero, uno dei personaggi più suggestivi creati dalla fantasia di Salgari: l’uomo che ha promesso di vendicare la propria famiglia annientata da un crudele nemico. Lord Jim è forse l’opera più conosciuta di Conrad e certamente una delle maggiori di tutta la sua vasta produzione: Jim ha perso l’onore anni fa, e da allora ha vagato tra un porto e l’altro dell’Oriente, soffocando il senso di colpa, finché il caso gli fa conquistare una posizione quasi regale in un remoto villaggio del Borneo. Zanna Bianca è il più noto dei libri di London: ripropone tutti i temi cari all’autore, la lotta per la vita, le grandi solitudini del Nord, la legge dura e inflessibile della sopravvivenza che accomuna e lega esseri umani e animali.